Pagina 15 di 34 PrimoPrimo ... 5131415161725 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 141 a 150 di 332

Discussione: A cosa stai pensando ?

  1. #141
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Riferimento: A cosa stai pensando ?

    Grazie dell'informazione Marcella, ora vado a leggerla, i cambiamenti del forum dipendono da noi, ed è ovvio e inutile dire ancora che per me un forum ora dovrebbe essere più simile ad un social network, con possibilità di salutarsi, di parlarsi di più. Ora se certi ambienti lo consentono tipo quello dei giochi, il reparto tecnologico o quello delle news no, quindi è ovvio, che io posso apparire più brontolona e non è che mi dispiace anzi, anche perchè ormai tutti si dividono in due categorie nell'immaginario collettivo lo strano ed il fesso, il primo è meglio trattarlo con le molle perchè non si sa come possa reagire, del secondo ce ne si può approfittare a piacere.
    Ora come il visconte dimezzato non essendoci niente che rappresenta la mia sfera ludica o il mio concetto di divertimento che mi piace qui, o posti dove postare sul forum le immagini che piacciono di più e rappresentano il proprio stato d'animo attuale esiste solo la mia parte seria, ma ciò ovviamente non permette agli e neanche a me di conoscersi meglio. Sto pensando grazie e ciao Marcella.

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #142
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,400
    Grazie dati 
    11,495
    Grazie ricevuti 
    8,854
    Ringraziato in
    5,692 post

    Riferimento: A cosa stai pensando ?

    Penso al concetto di vita e fino a che punto questa puo' ritenersi tale.
    Non ci sono regole soprattutto per chi non ha fede o che dalla stessa si sia allontanato.
    "Nella concezione e nel linguaggio comune, s’intende in generale per vita lo spazio temporale compreso tra la nascita e la morte di un individuo" (Treccani) ma in quello spazio ci puo' essere tutto e il suo contrario e quel "tutto" prevede ogni possibile sfumatura di condizione umana sia che si tratti del lavoro o della famiglia o dei sentimenti, ecc...

    Nel mio piccolo e non da adesso ho sempre associato la "vita" al termine "degna" e cioe', sempre dal Treccani: "Condizione di nobiltà morale in cui l’uomo è posto dal suo grado, dalle sue intrinseche qualità, dalla sua stessa natura di uomo, e insieme il rispetto che per tale condizione gli è dovuto e ch’egli deve a sé stesso" per una "dignita' di vivere" che per me assume in se' il diritto di ogni essere di poter decidere come condurla e....come finirla.

    Se prima le mie esperienze mi avevano portato a riflettere su questo punto, ora, ho avuto conferma della mia visione e vivro' nella speranza che in futuro uomini piu' saggi possano legiferare affinche' appunto ogni persona possa essere messa in grado di decidere ogni fase della sua vita senza legacci etico-morali ma con uno sguardo piu' rispettoso nei suoi confronti.

  4. #143
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,961
    Grazie dati 
    2,101
    Grazie ricevuti 
    1,565
    Ringraziato in
    939 post

    Riferimento: A cosa stai pensando ?

    Vorrei saper rispondere ad Armandillo rivelando quanto sento vicine quelle sue parole, ma non me ne sento capace, forse sono emozionata. Ho ripensato ad una poesia che studiai da bambina alle elementari, il mio compagno di banco era Noè. Ecco:
    Il carro oltrepassò d'erbe ripieno
    e ancor ne odora la silvestre via.
    Sappi fare anche come quel fieno
    Lascia buone memorie anima mia.

  5. #144
    Data registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    50
    Grazie dati 
    31
    Grazie ricevuti 
    35
    Ringraziato in
    23 post

    Riferimento: A cosa stai pensando ?

    Solo in certe situazioni ci si rende conto che la libertà individuale è una utopia, una società che non ci considera esseri umani ma risorse da utilizzare a proprio bisogno, anche la fantasia i sogni non sono più nostri, ci soffermiamo davanti ad una vetrina di apparecchi elettronici e fantastichiamo su quello, sogniamo di possedere il televisore ultrapiatto con telecomando mentale,ma sappiamo qual'è il vero senso della vita ?
    Solo in certe situazioni si può avere la sua percezione solo per poco, ma poi il fiume melmoso della società ci trascina nuovamente verso il nulla.

  6. #145
    Data registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    50
    Grazie dati 
    31
    Grazie ricevuti 
    35
    Ringraziato in
    23 post

    Riferimento: A cosa stai pensando ?

    ......che forte è stata mia mamma, non cercandomi ha dovuto assemblarmi di fretta, così ha fatto un pasticcio, si è dimenticata di un rene, l'appendice l'ha messa dietro ed il cuore per non far torto ne alla destra e ne alla sinistra l'ha messo al centro, ha dimenticavo il cervello....... ne ha preso uno fallato perchè una parte si è spenta, per il resto tutto al suo posto........gasp almeno credo.
    Però che mamma, con pochi pezzi ha fatto un figlio e quanto amore ha dato!!!!
    Ma dimenticarsi un rene...........

  7. #146
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,961
    Grazie dati 
    2,101
    Grazie ricevuti 
    1,565
    Ringraziato in
    939 post

    Riferimento: A cosa stai pensando ?

    Il Cuore è al centro perché è l'essenza della vita, in ogni senso, e tu ne sei la prova. Forse la tua mamma on ti cercava, ma certo ti ha voluto. La ringrazio ci ha permesso di conoscere una Persona come te.
    A ragion veduta.

  8. #147
    Data registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    50
    Grazie dati 
    31
    Grazie ricevuti 
    35
    Ringraziato in
    23 post

    Riferimento: A cosa stai pensando ?

    Marcella......mi fai arrossire!!!!

  9. #148
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,961
    Grazie dati 
    2,101
    Grazie ricevuti 
    1,565
    Ringraziato in
    939 post

    Riferimento: A cosa stai pensando ?

    Allegato 2601
    troppo buono.

  10. #149
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,400
    Grazie dati 
    11,495
    Grazie ricevuti 
    8,854
    Ringraziato in
    5,692 post

    Riferimento: A cosa stai pensando ?

    Pensavo a come e' incredibile il nostro cervello.
    Normalmente di qualsiasi persona estranea sia che avvenga al primo impatto sia che gia' si conosca un poco avvertiamo subito le negativita' e poi pian piano approfondendo possono emergere i lati piu' positivi.
    Questo e' comprensibile pensando ad un sistema complesso di autodifesa che ci mette al riparo da sorprese e sicuramente appartiene alla naturale evoluzione umana.

    La medesima cosa avviene, ma al contrario, quando una persona che abbiamo ben conosciuto la si perde di vista per sempre oppure ci abbandona.
    Di essa tenderemo a ricordare soprattutto i lati positivi cancellando spesso quelli negativi, quasi una rimozione che ci consente di fare nostri e quindi assimilare solo i comportamenti o i concetti virtuosi arricchendo così le nostre esperienze.

    Un meccanismo perfetto che ci consente, prima, di vivere cautelandoci e, dopo, di continuare quasi istruendoci....una lezione che dura una vita.

  11. #150
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Riferimento: A cosa stai pensando ?

    Nel campo delle perdite degli affetti penso che ce ne siano alcune che non si supereranno mai, e' vero si continua a vivere ma con quel senso di mancanza, con quella tristezza improvvisa che vela anche i momenti più spensierati.
    per altre cose, tipo la mancanza di un rene, conosco una collega che ha donato al figlio, uno dei suoi reni ma dopo anni di tribolazioni, questo rene non ha funzionato più e per questo ragazzo, giovane c'è solo la dialisi
    questo non per voler consolare ma alla fine, c'è sempre chi sta peggio e la vita disgraziatamente e' fatta così

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie