Pagina 58 di 123 PrimoPrimo ... 848565758596068108 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 571 a 580 di 1224

Discussione: Una trama in ....10 post !

  1. #571
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Roma
    Messaggi
    7,186
    Grazie dati 
    251
    Grazie ricevuti 
    429
    Ringraziato in
    355 post

    Riferimento: Passatempo - Una trama in ....10 post !

    Ricercato

    1) C'era la guerra. Dove a stento vivevano i genitori e i loro 5 bambini s'era fatto posto per la nonna paterna e lo zio scapolo. La nonna ultima a coricarsi, letto il giornale del martedì 21 marzo spense la luce. Nel profondo della notte un discreto ma nervoso bussare alla porta. Il padre domandò:" Chi è?". Un sussurro: "Apri sono Armando mi inseguono i fascisti"....
    2)..."Entra, entra !" "Uff, per un pelo !" disse anelando il fuggiasco. "La borsa nera ogni giorno diventa piu' pericolosa, ma se vogliamo mangiare non vedo altre strade !" soggiunse. Il padre sveglio' tutti e benche' assonnati si prepararono per la cena. Una cena comunque parca, fatta di poche patate annerite, da qualche tozzo di pane e un pezzo di formaggio. Nel silenzio...
    3)...per le scale si udi un tramestio. Origliando all'uscio il padre senti una delle tre zitelle del piano di sopra che diceva alla ciurmaglia di nazifascisti che il ricercato era entrato al piano di sotto. Il padre indico all'Armando la via del terrazzo.
    Appena in tempo. Le camicie nere suonarono prepotentemente alla porta ed il padre e lo zio, in mutande li fecero entrare.....
    4)...Senza chiedere permesso, con fare arrogante e irrispettoso questi rivoltarono ogni stanza, ogni bugigattolo alla ricerca di quell'uomo...nulla, svanito nella notte. Il capo dei nazi allora ordino' agli astanti di parlare ma al cospetto di bocche cucite, ahime', con la forza e la violenza fece torturare i membri della famiglia (sorvolo sui particolari raccapriccianti !) e a notte fonda...
    5)...esplorarono con grosse tascabili il terrazzo.Armando era nascosto dietro una persiana e non se ne accorsero. Tentarono anche di lusingare con una caramella l'unica figliola settenne sveglia che pur terrorizzata non racconto ciò che aveva visto. Per ben tre volte fecero scendere alcune rampe di scale ai due uomini in mutande....
    6)...ma le risposte e le ricerche non portarono a risultati. A quel punto il Capo dei nazi con fare serio parlotto' con i suoi ed immediatamente i componenti la famiglia tutta vennero fatti scendere e condotti fuori, nell'aia antistante. Contemporaneamente altri militari fecero altrettanto con altre famiglie lì vicino. Dopo poco, terrorizzati ed attoniti, si ritrovarono nello spiazzo piu' di...
    7)....30 persone. Con uno stentato italiano il tedesco intimò al fascista di far parlare gli infreddoliti convocati altrimenti..... I bambini presenti impauriti da quelle urla cominciarono a piangere. La bella compagna di Armando presente tra gli astanti in vista delle inevitabili rappresaglie se ne uscì. Ma perchè non lo cercate a casa sua dove forse è tornato e lasciate tornare.....

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Località
    mondo google
    Messaggi
    molti
     
  3. #572
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,848
    Ringraziato in
    5,688 post

    Riferimento: Passatempo - Una trama in ....10 post !

    Ricercato

    1) C'era la guerra. Dove a stento vivevano i genitori e i loro 5 bambini s'era fatto posto per la nonna paterna e lo zio scapolo. La nonna ultima a coricarsi, letto il giornale del martedì 21 marzo spense la luce. Nel profondo della notte un discreto ma nervoso bussare alla porta. Il padre domandò:" Chi è?". Un sussurro: "Apri sono Armando mi inseguono i fascisti"....
    2)..."Entra, entra !" "Uff, per un pelo !" disse anelando il fuggiasco. "La borsa nera ogni giorno diventa piu' pericolosa, ma se vogliamo mangiare non vedo altre strade !" soggiunse. Il padre sveglio' tutti e benche' assonnati si prepararono per la cena. Una cena comunque parca, fatta di poche patate annerite, da qualche tozzo di pane e un pezzo di formaggio. Nel silenzio...
    3)...per le scale si udi un tramestio. Origliando all'uscio il padre senti una delle tre zitelle del piano di sopra che diceva alla ciurmaglia di nazifascisti che il ricercato era entrato al piano di sotto. Il padre indico all'Armando la via del terrazzo.
    Appena in tempo. Le camicie nere suonarono prepotentemente alla porta ed il padre e lo zio, in mutande li fecero entrare.....
    4)...Senza chiedere permesso, con fare arrogante e irrispettoso questi rivoltarono ogni stanza, ogni bugigattolo alla ricerca di quell'uomo...nulla, svanito nella notte. Il capo dei nazi allora ordino' agli astanti di parlare ma al cospetto di bocche cucite, ahime', con la forza e la violenza fece torturare i membri della famiglia (sorvolo sui particolari raccapriccianti !) e a notte fonda...
    5)...esplorarono con grosse tascabili il terrazzo.Armando era nascosto dietro una persiana e non se ne accorsero. Tentarono anche di lusingare con una caramella l'unica figliola settenne sveglia che pur terrorizzata non racconto ciò che aveva visto. Per ben tre volte fecero scendere alcune rampe di scale ai due uomini in mutande....
    6)...ma le risposte e le ricerche non portarono a risultati. A quel punto il Capo dei nazi con fare serio parlotto' con i suoi ed immediatamente i componenti la famiglia tutta vennero fatti scendere e condotti fuori, nell'aia antistante. Contemporaneamente altri militari fecero altrettanto con altre famiglie lì vicino. Dopo poco, terrorizzati ed attoniti, si ritrovarono nello spiazzo piu' di...
    7)....30 persone. Con uno stentato italiano il tedesco intimò al fascista di far parlare gli infreddoliti convocati altrimenti..... I bambini presenti impauriti da quelle urla cominciarono a piangere. La bella compagna di Armando presente tra gli astanti in vista delle inevitabili rappresaglie se ne uscì. Ma perchè non lo cercate a casa sua dove forse è tornato e lasciate tornare.....
    8)...tutti alle case ? "Illusa" penso' l'Armando che nel frattempo aveva seguito la scena.
    Un groppo alla gola...la saliva assente...in quei momenti drammatici sentiva il peso di quelle urla e di quegli occhi spaventati sulle sue spalle perche', si, la colpa di cio' era sua e non sapeva darsi pace....sacrificarsi....fuggire...era combattuto....la sua coscienza lo richiamava...l'istinto lo spingeva....


  4. #573
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Roma
    Messaggi
    7,186
    Grazie dati 
    251
    Grazie ricevuti 
    429
    Ringraziato in
    355 post

    Riferimento: Passatempo - Una trama in ....10 post !

    Ricercato

    1) C'era la guerra. Dove a stento vivevano i genitori e i loro 5 bambini s'era fatto posto per la nonna paterna e lo zio scapolo. La nonna ultima a coricarsi, letto il giornale del martedì 21 marzo spense la luce. Nel profondo della notte un discreto ma nervoso bussare alla porta. Il padre domandò:" Chi è?". Un sussurro: "Apri sono Armando mi inseguono i fascisti"....
    2)..."Entra, entra !" "Uff, per un pelo !" disse anelando il fuggiasco. "La borsa nera ogni giorno diventa piu' pericolosa, ma se vogliamo mangiare non vedo altre strade !" soggiunse. Il padre sveglio' tutti e benche' assonnati si prepararono per la cena. Una cena comunque parca, fatta di poche patate annerite, da qualche tozzo di pane e un pezzo di formaggio. Nel silenzio...
    3)...per le scale si udi un tramestio. Origliando all'uscio il padre senti una delle tre zitelle del piano di sopra che diceva alla ciurmaglia di nazifascisti che il ricercato era entrato al piano di sotto. Il padre indico all'Armando la via del terrazzo.
    Appena in tempo. Le camicie nere suonarono prepotentemente alla porta ed il padre e lo zio, in mutande li fecero entrare.....
    4)...Senza chiedere permesso, con fare arrogante e irrispettoso questi rivoltarono ogni stanza, ogni bugigattolo alla ricerca di quell'uomo...nulla, svanito nella notte. Il capo dei nazi allora ordino' agli astanti di parlare ma al cospetto di bocche cucite, ahime', con la forza e la violenza fece torturare i membri della famiglia (sorvolo sui particolari raccapriccianti !) e a notte fonda...
    5)...esplorarono con grosse tascabili il terrazzo.Armando era nascosto dietro una persiana e non se ne accorsero. Tentarono anche di lusingare con una caramella l'unica figliola settenne sveglia che pur terrorizzata non racconto ciò che aveva visto. Per ben tre volte fecero scendere alcune rampe di scale ai due uomini in mutande....
    6)...ma le risposte e le ricerche non portarono a risultati. A quel punto il Capo dei nazi con fare serio parlotto' con i suoi ed immediatamente i componenti la famiglia tutta vennero fatti scendere e condotti fuori, nell'aia antistante. Contemporaneamente altri militari fecero altrettanto con altre famiglie lì vicino. Dopo poco, terrorizzati ed attoniti, si ritrovarono nello spiazzo piu' di...
    7)....30 persone. Con uno stentato italiano il tedesco intimò al fascista di far parlare gli infreddoliti convocati altrimenti..... I bambini presenti impauriti da quelle urla cominciarono a piangere. La bella compagna di Armando presente tra gli astanti in vista delle inevitabili rappresaglie se ne uscì. Ma perchè non lo cercate a casa sua dove forse è tornato e lasciate tornare.....
    8)...tutti alle case ? "Illusa" penso' l'Armando che nel frattempo aveva seguito la scena.
    Un groppo alla gola...la saliva assente...in quei momenti drammatici sentiva il peso di quelle urla e di quegli occhi spaventati sulle sue spalle perche', si, la colpa di cio' era sua e non sapeva darsi pace....sacrificarsi....fuggire...era combattuto....la sua coscienza lo richiamava...l'istinto lo spingeva....
    9)...a consegnarsi. Il comportamento di quella bambina l'aveva lasciato esterrefatto. Ma avvenne un fatto inaudito. La ciurmaglia, dopo una frenetica consultazione, diede ascolto alla donna e fece rientrare tutti! Quando in giugno gli alleati entrarono a Roma si venne a sapere che giovedì 24 marzo le persone rastrellate e fatte prigioniere i giorni immediatamente precedenti erano state fucilate alle......

  5. #574
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,848
    Ringraziato in
    5,688 post

    Riferimento: Passatempo - Una trama in ....10 post !

    Ricercato

    1) C'era la guerra. Dove a stento vivevano i genitori e i loro 5 bambini s'era fatto posto per la nonna paterna e lo zio scapolo. La nonna ultima a coricarsi, letto il giornale del martedì 21 marzo spense la luce. Nel profondo della notte un discreto ma nervoso bussare alla porta. Il padre domandò:" Chi è?". Un sussurro: "Apri sono Armando mi inseguono i fascisti"....
    2)..."Entra, entra !" "Uff, per un pelo !" disse anelando il fuggiasco. "La borsa nera ogni giorno diventa piu' pericolosa, ma se vogliamo mangiare non vedo altre strade !" soggiunse. Il padre sveglio' tutti e benche' assonnati si prepararono per la cena. Una cena comunque parca, fatta di poche patate annerite, da qualche tozzo di pane e un pezzo di formaggio. Nel silenzio...
    3)...per le scale si udi un tramestio. Origliando all'uscio il padre senti una delle tre zitelle del piano di sopra che diceva alla ciurmaglia di nazifascisti che il ricercato era entrato al piano di sotto. Il padre indico all'Armando la via del terrazzo.
    Appena in tempo. Le camicie nere suonarono prepotentemente alla porta ed il padre e lo zio, in mutande li fecero entrare.....
    4)...Senza chiedere permesso, con fare arrogante e irrispettoso questi rivoltarono ogni stanza, ogni bugigattolo alla ricerca di quell'uomo...nulla, svanito nella notte. Il capo dei nazi allora ordino' agli astanti di parlare ma al cospetto di bocche cucite, ahime', con la forza e la violenza fece torturare i membri della famiglia (sorvolo sui particolari raccapriccianti !) e a notte fonda...
    5)...esplorarono con grosse tascabili il terrazzo.Armando era nascosto dietro una persiana e non se ne accorsero. Tentarono anche di lusingare con una caramella l'unica figliola settenne sveglia che pur terrorizzata non racconto ciò che aveva visto. Per ben tre volte fecero scendere alcune rampe di scale ai due uomini in mutande....
    6)...ma le risposte e le ricerche non portarono a risultati. A quel punto il Capo dei nazi con fare serio parlotto' con i suoi ed immediatamente i componenti la famiglia tutta vennero fatti scendere e condotti fuori, nell'aia antistante. Contemporaneamente altri militari fecero altrettanto con altre famiglie lì vicino. Dopo poco, terrorizzati ed attoniti, si ritrovarono nello spiazzo piu' di...
    7)....30 persone. Con uno stentato italiano il tedesco intimò al fascista di far parlare gli infreddoliti convocati altrimenti..... I bambini presenti impauriti da quelle urla cominciarono a piangere. La bella compagna di Armando presente tra gli astanti in vista delle inevitabili rappresaglie se ne uscì. Ma perchè non lo cercate a casa sua dove forse è tornato e lasciate tornare.....
    8)...tutti alle case ? "Illusa" penso' l'Armando che nel frattempo aveva seguito la scena.
    Un groppo alla gola...la saliva assente...in quei momenti drammatici sentiva il peso di quelle urla e di quegli occhi spaventati sulle sue spalle perche', si, la colpa di cio' era sua e non sapeva darsi pace....sacrificarsi....fuggire...era combattuto....la sua coscienza lo richiamava...l'istinto lo spingeva....
    9)...a consegnarsi. Il comportamento di quella bambina l'aveva lasciato esterrefatto. Ma avvenne un fatto inaudito. La ciurmaglia, dopo una frenetica consultazione, diede ascolto alla donna e fece rientrare tutti! Quando in giugno gli alleati entrarono a Roma si venne a sapere che giovedì 24 marzo le persone rastrellate e fatte prigioniere i giorni immediatamente precedenti erano state fucilate alle......
    10)...Fosse Ardeatine per rappresaglia contro l'uccisione di militari tedeschi in un attentato partigiano ! Anche l'Armando cadde negli scontri per la liberazione e si racconta che nonostante le forze nemiche fossero in numero maggiore, egli, spinto da chissa' quale bisogno interiore, guido' un piccolo manipolo al grido di: "Per loro, per la liberta', per l'Italia !!!"

    FINE

  6. #575
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Roma
    Messaggi
    7,186
    Grazie dati 
    251
    Grazie ricevuti 
    429
    Ringraziato in
    355 post

    Riferimento: Passatempo - Una trama in ....10 post !

    Finale eroico,
    Ti ringrazia anche l'eroica sconosciuta bambina oggi settantaquattrenne.
    Un'altra......

    Il melograno

    1) -Signora- la rassicurò il vivaista- si tratta d'un melograno nano- E lei - Ma si può piantare in piena terra- Lui- Certamente si trasformerà in un bel cespuglio ornamentale-. Tutta felice, pagò e si porto a casa il vaso con la piantina.
    Dopo il pratolino e la rosa rampicante era la prima cosa che piantava nel giardino della nuova casa. Stabilì che la posizione migliore era.........

  7. #576
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,848
    Ringraziato in
    5,688 post

    Riferimento: Passatempo - Una trama in ....10 post !

    Il melograno

    1) -Signora- la rassicurò il vivaista- si tratta d'un melograno nano- E lei - Ma si può piantare in piena terra- Lui- Certamente si trasformerà in un bel cespuglio ornamentale-. Tutta felice, pagò e si porto a casa il vaso con la piantina.
    Dopo il pratolino e la rosa rampicante era la prima cosa che piantava nel giardino della nuova casa. Stabilì che la posizione migliore era.........
    2)...accanto il cancelletto d'ingresso. Pensava e immaginava che crescendo, con quel suo tronco contorto, avrebbe potuto rappresentare bel ornamento magari supportato da suoi simili così da generare una siepe dalle caratteristiche particolari.
    Pero', ancora non soddisfatta dell'aspetto generale del giardino, rimuginava quale altra pianta avrebbe potuto piantare in....

  8. #577
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Roma
    Messaggi
    7,186
    Grazie dati 
    251
    Grazie ricevuti 
    429
    Ringraziato in
    355 post

    Riferimento: Passatempo - Una trama in ....10 post !

    Il melograno

    1) -Signora- la rassicurò il vivaista- si tratta d'un melograno nano- E lei - Ma si può piantare in piena terra- Lui- Certamente si trasformerà in un bel cespuglio ornamentale-. Tutta felice, pagò e si porto a casa il vaso con la piantina.
    Dopo il pratolino e la rosa rampicante era la prima cosa che piantava nel giardino della nuova casa. Stabilì che la posizione migliore era.........
    2)...accanto il cancelletto d'ingresso. Pensava e immaginava che crescendo, con quel suo tronco contorto, avrebbe potuto rappresentare bel ornamento magari supportato da suoi simili così da generare una siepe dalle caratteristiche particolari.
    Pero', ancora non soddisfatta dell'aspetto generale del giardino, rimuginava quale altra pianta avrebbe potuto piantare in....
    3) ....quel piccolo giardino. Pensò ad una bounganville molto ornamentale per il lungo periodo di fioritura ma dalle fastidiose spine e desistette. Un pesco, forse, ma bisognava di troppe cure ed con vita attiva non molto lunga. Un nespolo; sporcava troppo. Ed intanto il melograno nano cresceva ed in primavera era bellissimo con quei suoi fiori d'un rosso......

  9. #578
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,848
    Ringraziato in
    5,688 post

    Riferimento: Passatempo - Una trama in ....10 post !

    Il melograno

    1) -Signora- la rassicurò il vivaista- si tratta d'un melograno nano- E lei - Ma si può piantare in piena terra- Lui- Certamente si trasformerà in un bel cespuglio ornamentale-. Tutta felice, pagò e si porto a casa il vaso con la piantina.
    Dopo il pratolino e la rosa rampicante era la prima cosa che piantava nel giardino della nuova casa. Stabilì che la posizione migliore era.........
    2)...accanto il cancelletto d'ingresso. Pensava e immaginava che crescendo, con quel suo tronco contorto, avrebbe potuto rappresentare bel ornamento magari supportato da suoi simili così da generare una siepe dalle caratteristiche particolari.
    Pero', ancora non soddisfatta dell'aspetto generale del giardino, rimuginava quale altra pianta avrebbe potuto piantare in....
    3) ....quel piccolo giardino. Pensò ad una bounganville molto ornamentale per il lungo periodo di fioritura ma dalle fastidiose spine e desistette. Un pesco, forse, ma bisognava di troppe cure ed con vita attiva non molto lunga. Un nespolo; sporcava troppo. Ed intanto il melograno nano cresceva ed in primavera era bellissimo con quei suoi fiori d'un rosso......
    4)...acceso ! Un giorno all'improvviso come scoccar di una scintilla la vista d'una bambina che piangeva al lato della strada indusse la signora a pensare proprio al salice piangente e presa da un impulso irrefrenabile partì per il vivaio ormai convinta che quella fosse la scelta giusta per il suo giardino....

  10. #579
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Roma
    Messaggi
    7,186
    Grazie dati 
    251
    Grazie ricevuti 
    429
    Ringraziato in
    355 post

    Riferimento: Passatempo - Una trama in ....10 post !

    Il melograno

    1) -Signora- la rassicurò il vivaista- si tratta d'un melograno nano- E lei - Ma si può piantare in piena terra- Lui- Certamente si trasformerà in un bel cespuglio ornamentale-. Tutta felice, pagò e si porto a casa il vaso con la piantina.
    Dopo il pratolino e la rosa rampicante era la prima cosa che piantava nel giardino della nuova casa. Stabilì che la posizione migliore era.........
    2)...accanto il cancelletto d'ingresso. Pensava e immaginava che crescendo, con quel suo tronco contorto, avrebbe potuto rappresentare bel ornamento magari supportato da suoi simili così da generare una siepe dalle caratteristiche particolari.
    Pero', ancora non soddisfatta dell'aspetto generale del giardino, rimuginava quale altra pianta avrebbe potuto piantare in....
    3) ....quel piccolo giardino. Pensò ad una bounganville molto ornamentale per il lungo periodo di fioritura ma dalle fastidiose spine e desistette. Un pesco, forse, ma bisognava di troppe cure ed con vita attiva non molto lunga. Un nespolo; sporcava troppo. Ed intanto il melograno nano cresceva ed in primavera era bellissimo con quei suoi fiori d'un rosso......
    4)...acceso ! Un giorno all'improvviso come scoccar di una scintilla la vista d'una bambina che piangeva al lato della strada indusse la signora a pensare proprio al salice piangente e presa da un impulso irrefrenabile partì per il vivaio ormai convinta che quella fosse la scelta giusta per il suo giardino....
    5)..Per scrupolo domando un parere in merito alla scelta, e le fu chiesto se l'insediamento fosse presso uno stagno oppure su terreno molto umido. Non potendo soddisfare a quest'esigenza come alternativa gli fu proposto un oleandro. Suo malgrado l'accettò e lo mise a dimora. Intanto l'oleandro nano , che non lo era affatto, aveva i rami piegati sotto il peso ........

  11. #580
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,848
    Ringraziato in
    5,688 post

    Riferimento: Passatempo - Una trama in ....10 post !

    Il melograno

    1) -Signora- la rassicurò il vivaista- si tratta d'un melograno nano- E lei - Ma si può piantare in piena terra- Lui- Certamente si trasformerà in un bel cespuglio ornamentale-. Tutta felice, pagò e si porto a casa il vaso con la piantina.
    Dopo il pratolino e la rosa rampicante era la prima cosa che piantava nel giardino della nuova casa. Stabilì che la posizione migliore era.........
    2)...accanto il cancelletto d'ingresso. Pensava e immaginava che crescendo, con quel suo tronco contorto, avrebbe potuto rappresentare bel ornamento magari supportato da suoi simili così da generare una siepe dalle caratteristiche particolari.
    Pero', ancora non soddisfatta dell'aspetto generale del giardino, rimuginava quale altra pianta avrebbe potuto piantare in....
    3) ....quel piccolo giardino. Pensò ad una bounganville molto ornamentale per il lungo periodo di fioritura ma dalle fastidiose spine e desistette. Un pesco, forse, ma bisognava di troppe cure ed con vita attiva non molto lunga. Un nespolo; sporcava troppo. Ed intanto il melograno nano cresceva ed in primavera era bellissimo con quei suoi fiori d'un rosso......
    4)...acceso ! Un giorno all'improvviso come scoccar di una scintilla la vista d'una bambina che piangeva al lato della strada indusse la signora a pensare proprio al salice piangente e presa da un impulso irrefrenabile partì per il vivaio ormai convinta che quella fosse la scelta giusta per il suo giardino....
    5)..Per scrupolo domando un parere in merito alla scelta, e le fu chiesto se l'insediamento fosse presso uno stagno oppure su terreno molto umido. Non potendo soddisfare a quest'esigenza come alternativa gli fu proposto un oleandro. Suo malgrado l'accettò e lo mise a dimora. Intanto l'oleandro nano , che non lo era affatto, aveva i rami piegati sotto il peso ........
    6)...dei suoi grossi fiori e la signora, ben informata, lasciava la sua cura al suo giardiniere di fiducia perche' era a conoscenza della pericolosita' di ogni parte di questa pianta ! Intanto il melograno cresceva rigoglioso e gia' la signora si interrogava su quale fosse il miglior modo di adoperare quei sapidi frutti...

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie