Pagina 57 di 123 PrimoPrimo ... 747555657585967107 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 561 a 570 di 1224

Discussione: Una trama in ....10 post !

  1. #561
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Roma
    Messaggi
    7,186
    Grazie dati 
    251
    Grazie ricevuti 
    429
    Ringraziato in
    355 post

    Riferimento: Passatempo - Una trama in ....10 post !

    Western

    1) ParlamenCity: una bolgia infernale !! Questo il cartello per chi entrava nella citta' ! Certo, un cartello all'apparenza poco invitante, ma le voci raccontavano di grandi possibilita' per chi riusciva a farsi strada con favori e lusinghe !! Quindi Janff, detto "pocheparole", volle rischiare e varco' quella soglia !
    2) E chi ti incontra? Ben. Si proprio lui Turkey il tacchino, dal gargarozzo perennemente inaridito evidenziato da quel prominente pomo d'adamo mai domo come le altalenanti pompe petrolifere. "Ti credevo..." e con le mani fece una croce "Che ci fai qui?" Ribattendo "Faccio il portaborse al senatore Dickinson" Turkey si toccò scaramanticamente. E Janff perplesso: "Tu?!"......
    3)..."Acc...allora e' proprio vero !! Qui c'e' "mangime per i polli" e quindi si puo' sfruttare la cosa !?" disse Janff. E continuo'..."perche' non mi fai conoscere qualcuno ?" "Beh, si puo' fare" rispose Ben grattandosi il mento come se stesse meditando qualche celato artificio. "Vediamoci stasera al saloon "da Berl" che organizzo una cosuccia niente male..." prosegui'..
    4) ....."Anzi sai che ti dico...." proseguì portandosi alla bocca il pugno destro a mo' di bicchiere virtuale: " Che ho bisogno d'un goccio per...." "E sia ti offro una birra" "Puah!! sai che sono allergico alla pipì....". Erano entrati intanto nel saloon e Janff ordinò:"Due Whisky" E Ben soddisfatto:"Pochi e buoni..come dicono i frati della missione" E mentre chi li serviva armeggiava con la bottiglia, si scambiarono un cenno....
    5)...ed afferrarono il barista per il bavero..."Quella schifezza la bevi tu !!" "Vogliamo lo "strizzabudella" migliore, quello che hai nascosto sotto il bancone !!" La serata passo così tra un bicchierino e l'altro e mentre i due si avviavano alle camere, sull'uscio, si presento' il Berl, con la sua tipica bandana blu e accompagnato dal suo fido cantastorie A.P.Cel famoso in tutta la city.
    6) Riconobbe subito il Turkey "Che novità?" "Ti presento il Janff..." "lo conosco bene...eravamo amici una volta ma gli preferivo il Boss. E lui s'è adombrato vero?" Janff di rimando:" Sei un furbo di tre cotte. Mi hai promesso mari e monti..e niente.Preferivi anche i consigli della Tach ...che ti avevo presentata io" Il discorso stava prendendo una piega inaspettata e Ben intervenne come.....
    7)...era solito fare cercando di riappacificare gli animi...macche' !! Janff raddoppio' la dose proponendo la sua persona alle future elezioni di sceriffo ! "Posso contare su parecchi miei fidi e cerchero' di convincere la cittadinanza che questo andazzo non e' piu' tollerabile e che bisogna avere pugno duro contro i criminali che qui possono contare su amicizie particolari"...sentenzio'....
    8) In quel momento entrò il viscido vecchietto Sall. Si guardò intorno ed incrociò la sguardo con Janff e indisponente come al solito lo apostrofò:"E' tuo il roano quì fuori?""Perchè, che c'è che non va?"E lui aggressivo "E' che è un cavallo rubato perchè il marchio a fuoco è contraffatto....Ti debbo arrestare" "Bugiardo!!" disse Janff estraendo rapidamente la colt....

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Località
    mondo google
    Messaggi
    molti
     
  3. #562
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,400
    Grazie dati 
    11,495
    Grazie ricevuti 
    8,854
    Ringraziato in
    5,692 post

    Riferimento: Passatempo - Una trama in ....10 post !

    Western

    1) ParlamenCity: una bolgia infernale !! Questo il cartello per chi entrava nella citta' ! Certo, un cartello all'apparenza poco invitante, ma le voci raccontavano di grandi possibilita' per chi riusciva a farsi strada con favori e lusinghe !! Quindi Janff, detto "pocheparole", volle rischiare e varco' quella soglia !
    2) E chi ti incontra? Ben. Si proprio lui Turkey il tacchino, dal gargarozzo perennemente inaridito evidenziato da quel prominente pomo d'adamo mai domo come le altalenanti pompe petrolifere. "Ti credevo..." e con le mani fece una croce "Che ci fai qui?" Ribattendo "Faccio il portaborse al senatore Dickinson" Turkey si toccò scaramanticamente. E Janff perplesso: "Tu?!"......
    3)..."Acc...allora e' proprio vero !! Qui c'e' "mangime per i polli" e quindi si puo' sfruttare la cosa !?" disse Janff. E continuo'..."perche' non mi fai conoscere qualcuno ?" "Beh, si puo' fare" rispose Ben grattandosi il mento come se stesse meditando qualche celato artificio. "Vediamoci stasera al saloon "da Berl" che organizzo una cosuccia niente male..." prosegui'..
    4) ....."Anzi sai che ti dico...." proseguì portandosi alla bocca il pugno destro a mo' di bicchiere virtuale: " Che ho bisogno d'un goccio per...." "E sia ti offro una birra" "Puah!! sai che sono allergico alla pipì....". Erano entrati intanto nel saloon e Janff ordinò:"Due Whisky" E Ben soddisfatto:"Pochi e buoni..come dicono i frati della missione" E mentre chi li serviva armeggiava con la bottiglia, si scambiarono un cenno....
    5)...ed afferrarono il barista per il bavero..."Quella schifezza la bevi tu !!" "Vogliamo lo "strizzabudella" migliore, quello che hai nascosto sotto il bancone !!" La serata passo così tra un bicchierino e l'altro e mentre i due si avviavano alle camere, sull'uscio, si presento' il Berl, con la sua tipica bandana blu e accompagnato dal suo fido cantastorie A.P.Cel famoso in tutta la city.
    6) Riconobbe subito il Turkey "Che novità?" "Ti presento il Janff..." "lo conosco bene...eravamo amici una volta ma gli preferivo il Boss. E lui s'è adombrato vero?" Janff di rimando:" Sei un furbo di tre cotte. Mi hai promesso mari e monti..e niente.Preferivi anche i consigli della Tach ...che ti avevo presentata io" Il discorso stava prendendo una piega inaspettata e Ben intervenne come.....
    7)...era solito fare cercando di riappacificare gli animi...macche' !! Janff raddoppio' la dose proponendo la sua persona alle future elezioni di sceriffo ! "Posso contare su parecchi miei fidi e cerchero' di convincere la cittadinanza che questo andazzo non e' piu' tollerabile e che bisogna avere pugno duro contro i criminali che qui possono contare su amicizie particolari"...sentenzio'....
    8) In quel momento entrò il viscido vecchietto Sall. Si guardò intorno ed incrociò la sguardo con Janff e indisponente come al solito lo apostrofò:"E' tuo il roano quì fuori?""Perchè, che c'è che non va?"E lui aggressivo "E' che è un cavallo rubato perchè il marchio a fuoco è contraffatto....Ti debbo arrestare" "Bugiardo!!" disse Janff estraendo rapidamente la colt....
    9)...ma non fece a tempo ad usarla perche' il Berl, gia' preoccupato di perdere il suo prestigio, con balzo felino colpi' Janff e lo atterro'. Trascorsi dei minuti e ripresosi Janff trovo' al capo del giaciglio lo stesso Berl che con aria melliflua e sogghigno ferale gli disse:"Vedi Janff, io non ho costruito tutto questo per farlo decadere in un baleno...alleati con me e ti prometto che....

  4. #563
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Roma
    Messaggi
    7,186
    Grazie dati 
    251
    Grazie ricevuti 
    429
    Ringraziato in
    355 post

    Riferimento: Passatempo - Una trama in ....10 post !

    Western

    1) ParlamenCity: una bolgia infernale !! Questo il cartello per chi entrava nella citta' ! Certo, un cartello all'apparenza poco invitante, ma le voci raccontavano di grandi possibilita' per chi riusciva a farsi strada con favori e lusinghe !! Quindi Janff, detto "pocheparole", volle rischiare e varco' quella soglia !
    2) E chi ti incontra? Ben. Si proprio lui Turkey il tacchino, dal gargarozzo perennemente inaridito evidenziato da quel prominente pomo d'adamo mai domo come le altalenanti pompe petrolifere. "Ti credevo..." e con le mani fece una croce "Che ci fai qui?" Ribattendo "Faccio il portaborse al senatore Dickinson" Turkey si toccò scaramanticamente. E Janff perplesso: "Tu?!"......
    3)..."Acc...allora e' proprio vero !! Qui c'e' "mangime per i polli" e quindi si puo' sfruttare la cosa !?" disse Janff. E continuo'..."perche' non mi fai conoscere qualcuno ?" "Beh, si puo' fare" rispose Ben grattandosi il mento come se stesse meditando qualche celato artificio. "Vediamoci stasera al saloon "da Berl" che organizzo una cosuccia niente male..." prosegui'..
    4) ....."Anzi sai che ti dico...." proseguì portandosi alla bocca il pugno destro a mo' di bicchiere virtuale: " Che ho bisogno d'un goccio per...." "E sia ti offro una birra" "Puah!! sai che sono allergico alla pipì....". Erano entrati intanto nel saloon e Janff ordinò:"Due Whisky" E Ben soddisfatto:"Pochi e buoni..come dicono i frati della missione" E mentre chi li serviva armeggiava con la bottiglia, si scambiarono un cenno....
    5)...ed afferrarono il barista per il bavero..."Quella schifezza la bevi tu !!" "Vogliamo lo "strizzabudella" migliore, quello che hai nascosto sotto il bancone !!" La serata passo così tra un bicchierino e l'altro e mentre i due si avviavano alle camere, sull'uscio, si presento' il Berl, con la sua tipica bandana blu e accompagnato dal suo fido cantastorie A.P.Cel famoso in tutta la city.
    6) Riconobbe subito il Turkey "Che novità?" "Ti presento il Janff..." "lo conosco bene...eravamo amici una volta ma gli preferivo il Boss. E lui s'è adombrato vero?" Janff di rimando:" Sei un furbo di tre cotte. Mi hai promesso mari e monti..e niente.Preferivi anche i consigli della Tach ...che ti avevo presentata io" Il discorso stava prendendo una piega inaspettata e Ben intervenne come.....
    7)...era solito fare cercando di riappacificare gli animi...macche' !! Janff raddoppio' la dose proponendo la sua persona alle future elezioni di sceriffo ! "Posso contare su parecchi miei fidi e cerchero' di convincere la cittadinanza che questo andazzo non e' piu' tollerabile e che bisogna avere pugno duro contro i criminali che qui possono contare su amicizie particolari"...sentenzio'....
    8) In quel momento entrò il viscido vecchietto Sall. Si guardò intorno ed incrociò la sguardo con Janff e indisponente come al solito lo apostrofò:"E' tuo il roano quì fuori?""Perchè, che c'è che non va?"E lui aggressivo "E' che è un cavallo rubato perchè il marchio a fuoco è contraffatto....Ti debbo arrestare" "Bugiardo!!" disse Janff estraendo rapidamente la colt....
    9)...ma non fece a tempo ad usarla perche' il Berl, gia' preoccupato di perdere il suo prestigio, con balzo felino colpi' Janff e lo atterro'. Trascorsi dei minuti e ripresosi Janff trovo' al capo del giaciglio lo stesso Berl che con aria melliflua e sogghigno ferale gli disse:"Vedi Janff, io non ho costruito tutto questo per farlo decadere in un baleno...alleati con me e ti prometto che....
    10)....Intontito dalla botta rispose senza riflettere: (sulla nota aria di Mina)" Parole, parole, parole. Parole, parole, parole. Parole, parole, parole. Parole, soltanto parole, gaglioffo sai dir...". Per lui era finita. E cadde come corpo morto cade

  5. #564
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,400
    Grazie dati 
    11,495
    Grazie ricevuti 
    8,854
    Ringraziato in
    5,692 post

    Riferimento: Passatempo - Una trama in ....10 post !

    "E cadde come corpo morto cade" ....uauuuuu.......hai scomodato Dante....bene, bravo... (così pareggiamo i conti con i complimenti )

    A te la parola

  6. #565
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Roma
    Messaggi
    7,186
    Grazie dati 
    251
    Grazie ricevuti 
    429
    Ringraziato in
    355 post

    Riferimento: Passatempo - Una trama in ....10 post !

    Ispirandomi ad un episodio altamente drammatico realmente accaduto vorrei proporre il seguente titolo. che ne pensi?:

    Ricercato

    1) C'era la guerra. Dove a stento vivevano i genitori e i loro 5 bambini s'era fatto posto per la nonna paterna e lo zio scapolo. La nonna ultima a coricarsi, letto il giornale del martedì 21 marzo spense la luce. Nel profondo della notte un discreto ma nervoso bussare alla porta. Il padre domandò:" Chi è?". Un sussurro: "Apri sono Armando mi inseguono i fascisti"....

  7. #566
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,400
    Grazie dati 
    11,495
    Grazie ricevuti 
    8,854
    Ringraziato in
    5,692 post

    Riferimento: Passatempo - Una trama in ....10 post !

    Ricercato

    1) C'era la guerra. Dove a stento vivevano i genitori e i loro 5 bambini s'era fatto posto per la nonna paterna e lo zio scapolo. La nonna ultima a coricarsi, letto il giornale del martedì 21 marzo spense la luce. Nel profondo della notte un discreto ma nervoso bussare alla porta. Il padre domandò:" Chi è?". Un sussurro: "Apri sono Armando mi inseguono i fascisti"....
    2)..."Entra, entra !" "Uff, per un pelo !" disse anelando il fuggiasco. "La borsa nera ogni giorno diventa piu' pericolosa, ma se vogliamo mangiare non vedo altre strade !" soggiunse. Il padre sveglio' tutti e benche' assonnati si prepararono per la cena. Una cena comunque parca, fatta di poche patate annerite, da qualche tozzo di pane e un pezzo di formaggio. Nel silenzio...

    Nota: l'episodio non lo posso conoscere e quindi aspettati delle modifiche in corso d'opera !!

  8. #567
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Roma
    Messaggi
    7,186
    Grazie dati 
    251
    Grazie ricevuti 
    429
    Ringraziato in
    355 post

    Riferimento: Passatempo - Una trama in ....10 post !

    Ricercato

    1) C'era la guerra. Dove a stento vivevano i genitori e i loro 5 bambini s'era fatto posto per la nonna paterna e lo zio scapolo. La nonna ultima a coricarsi, letto il giornale del martedì 21 marzo spense la luce. Nel profondo della notte un discreto ma nervoso bussare alla porta. Il padre domandò:" Chi è?". Un sussurro: "Apri sono Armando mi inseguono i fascisti"....
    2)..."Entra, entra !" "Uff, per un pelo !" disse anelando il fuggiasco. "La borsa nera ogni giorno diventa piu' pericolosa, ma se vogliamo mangiare non vedo altre strade !" soggiunse. Il padre sveglio' tutti e benche' assonnati si prepararono per la cena. Una cena comunque parca, fatta di poche patate annerite, da qualche tozzo di pane e un pezzo di formaggio. Nel silenzio...
    3)...per le scale si udi un tramestio. Origliando all'uscio il padre senti una delle tre zitelle del piano di sopra che diceva alla ciurmaglia di nazifascisti che il ricercato era entrato al piano di sotto. Il padre indico all'Armando la via del terrazzo.
    Appena in tempo. Le camicie nere suonarono prepotentemente alla porta ed il padre e lo zio, in mutande li fecero entrare.....

    Caro Arma vai come un treno. Non ti preoccupare raddrizzo io

  9. #568
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,400
    Grazie dati 
    11,495
    Grazie ricevuti 
    8,854
    Ringraziato in
    5,692 post

    Riferimento: Passatempo - Una trama in ....10 post !

    Ricercato

    1) C'era la guerra. Dove a stento vivevano i genitori e i loro 5 bambini s'era fatto posto per la nonna paterna e lo zio scapolo. La nonna ultima a coricarsi, letto il giornale del martedì 21 marzo spense la luce. Nel profondo della notte un discreto ma nervoso bussare alla porta. Il padre domandò:" Chi è?". Un sussurro: "Apri sono Armando mi inseguono i fascisti"....
    2)..."Entra, entra !" "Uff, per un pelo !" disse anelando il fuggiasco. "La borsa nera ogni giorno diventa piu' pericolosa, ma se vogliamo mangiare non vedo altre strade !" soggiunse. Il padre sveglio' tutti e benche' assonnati si prepararono per la cena. Una cena comunque parca, fatta di poche patate annerite, da qualche tozzo di pane e un pezzo di formaggio. Nel silenzio...
    3)...per le scale si udi un tramestio. Origliando all'uscio il padre senti una delle tre zitelle del piano di sopra che diceva alla ciurmaglia di nazifascisti che il ricercato era entrato al piano di sotto. Il padre indico all'Armando la via del terrazzo.
    Appena in tempo. Le camicie nere suonarono prepotentemente alla porta ed il padre e lo zio, in mutande li fecero entrare.....
    4)...Senza chiedere permesso, con fare arrogante e irrispettoso questi rivoltarono ogni stanza, ogni bugigattolo alla ricerca di quell'uomo...nulla, svanito nella notte. Il capo dei nazi allora ordino' agli astanti di parlare ma al cospetto di bocche cucite, ahime', con la forza e la violenza fece torturare i membri della famiglia (sorvolo sui particolari raccapriccianti !) e a notte fonda...

  10. #569
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Roma
    Messaggi
    7,186
    Grazie dati 
    251
    Grazie ricevuti 
    429
    Ringraziato in
    355 post

    Riferimento: Passatempo - Una trama in ....10 post !

    Ricercato

    1) C'era la guerra. Dove a stento vivevano i genitori e i loro 5 bambini s'era fatto posto per la nonna paterna e lo zio scapolo. La nonna ultima a coricarsi, letto il giornale del martedì 21 marzo spense la luce. Nel profondo della notte un discreto ma nervoso bussare alla porta. Il padre domandò:" Chi è?". Un sussurro: "Apri sono Armando mi inseguono i fascisti"....
    2)..."Entra, entra !" "Uff, per un pelo !" disse anelando il fuggiasco. "La borsa nera ogni giorno diventa piu' pericolosa, ma se vogliamo mangiare non vedo altre strade !" soggiunse. Il padre sveglio' tutti e benche' assonnati si prepararono per la cena. Una cena comunque parca, fatta di poche patate annerite, da qualche tozzo di pane e un pezzo di formaggio. Nel silenzio...
    3)...per le scale si udi un tramestio. Origliando all'uscio il padre senti una delle tre zitelle del piano di sopra che diceva alla ciurmaglia di nazifascisti che il ricercato era entrato al piano di sotto. Il padre indico all'Armando la via del terrazzo.
    Appena in tempo. Le camicie nere suonarono prepotentemente alla porta ed il padre e lo zio, in mutande li fecero entrare.....
    4)...Senza chiedere permesso, con fare arrogante e irrispettoso questi rivoltarono ogni stanza, ogni bugigattolo alla ricerca di quell'uomo...nulla, svanito nella notte. Il capo dei nazi allora ordino' agli astanti di parlare ma al cospetto di bocche cucite, ahime', con la forza e la violenza fece torturare i membri della famiglia (sorvolo sui particolari raccapriccianti !) e a notte fonda...
    5)...esplorarono con grosse tascabili il terrazzo.Armando era nascosto dietro una persiana e non se ne accorsero. Tentarono anche di lusingare con una caramella l'unica figliola settenne sveglia che pur terrorizzata non racconto ciò che aveva visto. Per ben tre volte fecero scendere alcune rampe di scale ai due uomini in mutande....

    leggi messaggio privato
    Ultima modifica di calaf; 11-10-10 alle 08: 37.

  11. #570
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,400
    Grazie dati 
    11,495
    Grazie ricevuti 
    8,854
    Ringraziato in
    5,692 post

    Riferimento: Passatempo - Una trama in ....10 post !

    Ricercato

    1) C'era la guerra. Dove a stento vivevano i genitori e i loro 5 bambini s'era fatto posto per la nonna paterna e lo zio scapolo. La nonna ultima a coricarsi, letto il giornale del martedì 21 marzo spense la luce. Nel profondo della notte un discreto ma nervoso bussare alla porta. Il padre domandò:" Chi è?". Un sussurro: "Apri sono Armando mi inseguono i fascisti"....
    2)..."Entra, entra !" "Uff, per un pelo !" disse anelando il fuggiasco. "La borsa nera ogni giorno diventa piu' pericolosa, ma se vogliamo mangiare non vedo altre strade !" soggiunse. Il padre sveglio' tutti e benche' assonnati si prepararono per la cena. Una cena comunque parca, fatta di poche patate annerite, da qualche tozzo di pane e un pezzo di formaggio. Nel silenzio...
    3)...per le scale si udi un tramestio. Origliando all'uscio il padre senti una delle tre zitelle del piano di sopra che diceva alla ciurmaglia di nazifascisti che il ricercato era entrato al piano di sotto. Il padre indico all'Armando la via del terrazzo.
    Appena in tempo. Le camicie nere suonarono prepotentemente alla porta ed il padre e lo zio, in mutande li fecero entrare.....
    4)...Senza chiedere permesso, con fare arrogante e irrispettoso questi rivoltarono ogni stanza, ogni bugigattolo alla ricerca di quell'uomo...nulla, svanito nella notte. Il capo dei nazi allora ordino' agli astanti di parlare ma al cospetto di bocche cucite, ahime', con la forza e la violenza fece torturare i membri della famiglia (sorvolo sui particolari raccapriccianti !) e a notte fonda...
    5)...esplorarono con grosse tascabili il terrazzo.Armando era nascosto dietro una persiana e non se ne accorsero. Tentarono anche di lusingare con una caramella l'unica figliola settenne sveglia che pur terrorizzata non racconto ciò che aveva visto. Per ben tre volte fecero scendere alcune rampe di scale ai due uomini in mutande....
    6)...ma le risposte e le ricerche non portarono a risultati. A quel punto il Capo dei nazi con fare serio parlotto' con i suoi ed immediatamente i componenti la famiglia tutta vennero fatti scendere e condotti fuori, nell'aia antistante. Contemporaneamente altri militari fecero altrettanto con altre famiglie lì vicino. Dopo poco, terrorizzati ed attoniti, si ritrovarono nello spiazzo piu' di...

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie