Pagina 4 di 5 PrimoPrimo ... 2345 UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 40 di 44

Discussione: Inter 2 - Milan 0

  1. #31
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    32,599
    Grazie dati 
    7,586
    Grazie ricevuti 
    5,372
    Ringraziato in
    3,547 post

    Riferimento: Inter 2 - Milan 0

    Citazione Originariamente scritto da prescy Vedi messaggio
    ecco credo che i giocatori di calcio, che alla fine sono strapagati e viziati debbano solamente imparare una cosa ossia il rispetto dando loro per primi il buon esempio sul campo, tutto qua
    rispetto per chi?esempio da chi?
    inanzitutto,Buondì,entro in merito a dire la mia,Prescy mai sentito parlare di Buonsenso?d'accordo c'erano 80.000 allo stadio ragione di più per usarlo,parli di stupidità di Wesleij,si il regolamento prevede esattamente ciò che dici,ma capisci il contesto?l'attesa spasmodica che solo un calciatore prova prima di un big match,l'ansia sai di giocarti la fama,ci può stare qualche interperanza o no? se gli arbitri dovessero applicare il Regolamento alla lettera in ogni partita sai che Casino negli Stadi e poi applausi,che poi IMHO cosa sono pugni in faccia o calci negli stinchi,sputi in faccia,testate, e dài...allora concludo un Buon arbitro,non certo questo che manco ricordo il nome e non voglio ricordare,un buon arbitro,intelligente dicevo,fà finta di non vedere,si volta fa qualcosa,insomma scantona e non ti espelle ben due giocatori e ti rifila un rigore(c'era poi?) no mio buon Prescy qui non sono d'accordo con te ma non volermene,raramente intervengo in questa maniera,restiamo amici OK? ti saluto e buon pomeriggio
    ah dimenticavo nel fotogramma il signore che fa pipì sul Campo di gioco,è un Arbitro di cognome Busacca,e anche abbastanza famoso
    Ultima modifica di jacklostorto; 26-01-10 alle 13: 27.

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #32
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Boh
    Messaggi
    3,566
    Grazie dati 
    1,737
    Grazie ricevuti 
    1,524
    Ringraziato in
    1,106 post

    Riferimento: Inter 2 - Milan 0

    jack ma che esempio ci fai? ma cosa c'entra quella immagine con quello di cui stiamo parlando?

    mai sentito parlare di Buonsenso?d'accordo c'erano 80.000 allo stadio ragione di più per usarlo,parli di stupidità di Wesleij,si il regolamento prevede esattamente ciò che dici,ma capisci il contesto?l'attesa spasmodica che solo un calciatore prova prima di un big match,l'ansia sai di giocarti la fama,ci può stare qualche interperanza o no?
    mmm continuiamo a giustificare snaider per l'errore e accusare l'arbitro per aver fatto il suo mestiere, cioè chi è dalla parte del regolamento è colpevole di mancanza di buon senso, un calciatore fa una cappellata e si deve far finta di non vedere..boh non ci siamo e non ci capiremo mai. Oltretutto l'arbitro ha fatto finta di non sentire anche nell'episodio precedente..
    ma pensa al buon senso che deve avere un giocatore, che ha visto il suo allenatore espulso due mesi fa per una cosa simile e neanche cosi' plateale, che dovrebbe conoscere il regolamento del gioco calcio e invece gli va ad applaudire in faccia all'arbitro, lma secondo te deve far finta di non vedere uno a un metro di distanza che gli applaude in faccia per una decina di secondi?? ma spiegami perchè deve la figura del fesso, un arbitro intelligente vede cio che gli accade intorno e agisce di conseguenza, non fa finta di non vedere, è il suo lavoro, qui abbiamo poco chiaro il concetto di arbitro e il rispetto verso chi è garante del corretto svolgimento della gara, fate una ramanzina al vostro giocatore, gliela faccia sopratutto mou che è caduto nello stesso errore, qui la colpa è solo da una parte, snaider ha penalizzato la sua squadra per un gesto stupido ma è clamoroso come invece si cerchi di far passare come colpevole di mancanza di buon senso l'arbitro che ha solamente applicato il regolamento, addirittura:

    fà finta di non vedere,si volta fa qualcosa,insomma scantona e non ti espelle ben due giocatori e ti rifila un rigore(c'era poi?)
    in pratica non dovrebbe arbitrare giusto? sta li in mezzo al campo a gustarsi la partita e guai a fischiare qualcosa..perchè non accettare il fatto che gli arbitri sono uomini e possono sbagliare? perchè non accettare anche decisioni sacrosante come l'espulsione diretta di snaider? perchè siamo in italia dove l'arbitraggio dovrebbe girare sempre a seconda del proprio tifo e al primo errore si aprono processi dalla domenica sera al sabato mattina, e infatti questa è da incorniciare:

    in Italia si respira da sempre questo clima di invece di imparare e vedere quello che accade in altri paesi, dove malgrado spesso ci sono arbitraggi anche peggio dei nostri, non assisti a queste sceneggiate e chiacchiere da bar dopo le partite che si prolungano per giorni e giorni
    prendo sempre esempio dal calcio inglese dove li innanzi tutto l'arbitro viene rispettato in primis dai giocatori e quando fischia sbagliando non si forma quell'insopportabile nugolo di giocatori inferociti che gli si accaniscono intorno, tutti gli stanno distante e aspettano la sua decisione in religioso silenzio e guai a chi si gli avvicina ...
    la cosa piu allucinante secondo me è che si parla poi non di un errore arbitrale, perchè di lucio non si parla da ieri, ma si parla ancora di snaider espulso in maniera sacrosanta

  4. #33
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    32,599
    Grazie dati 
    7,586
    Grazie ricevuti 
    5,372
    Ringraziato in
    3,547 post

    Riferimento: Inter 2 - Milan 0

    Ciao Rod,checchè tu ne dica rimango della mia opinione,manca il buonsenso,mettila come vuoi rigirala pure come vuoi io rimango della mia opinione e la chiudo qui

  5. #34
    Data registrazione
    Sep 2009
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    884
    Grazie dati 
    211
    Grazie ricevuti 
    525
    Ringraziato in
    271 post

    Riferimento: Inter 2 - Milan 0

    Mamma quanto scrivete!

    Non ho la forza di quotarvi XD, rispondo brevemente a tutti.

    Sull'entusiasmo per la partita, credo che sia più che condivisibile, perché una sconfitta sarebbe stata pesante, perché mandiamo il Milan a -9 per un mese (mese in cui potrebbe anche diventare -12...e a quel punto quanti stimoli avrebbero per vincere contro i Viola?), perché nonostante le assenze e l'uomo in meno abbiamo fatto una grande partita e zittito tutti i giornali che pronosticavano la vittoria del Milan, perché di solito a gennaio facevamo letteralmente schifo, invece abbiamo recuperato 3 punti d'oro col Siena, 1 col Bari e mandato il Milan all'inferno. Io, e ripeto io ;), ho visto la più bella partita degli ultimi 6 anni (i 4 anni del Ciuffo più i quasi 2 del Mou), ho visto una grande Inter e mi fa piacere, perché non pensavo che Sneijder e Milito avrebbero avuto quest'effetto sulla squadra. Ibra è solo un lontano ricordo.

    Poi da qui a dire che l'Inter può giocarsela col Chelsea ce ne passa, ma non tanto per la differenza a centrocampo (loro hanno Lampard, noi Muntari), ma per il solito atteggiamento del cavolo. C'è tempo per pensare alla Champions.

    Per quanto riguarda l'arbitraggio...io continuo a sostenere che c'è qualcosa che non va, che almeno il sospetto sia giusto. Conviene a tutti che l'Inter perda terreno, che il campionato non finisca a gennaio, quindi ci stanno episodi a sfavore. Fino ad ora io non sono mai stata d'accordo con le lamentele della società, perché quando errori e favori sono in equilibrio non bisogna lamentarsi. Però da inizio anno non vedo tutto questo equilibrio, non scorderò che la prossima gara giocheremo ingiustamente senza Lucio, che il rigore concesso al '90 è stato inventato e che poteva compromettere la gara (visto e considerato che eravamo in 9), che Sneijder salterà le prossime due partite e invece i Nazionali continueranno a mandare al diavolo gli arbitri senza nemmeno ricevere un giallo.

    Sicuramente continueremo ad essere antipatici...ma non importa a nessuno, perché tra il fare pena e l'essere antipatici scelgo il secondo tutta la vita. E gli juventini, che forse ora sanno che significa far pena, penso concorderanno.


  6. #35
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Ariano Irpino
    Messaggi
    1,286
    Grazie dati 
    304
    Grazie ricevuti 
    414
    Ringraziato in
    223 post

    Riferimento: Inter 2 - Milan 0

    Mah, non so perchè continuate a parlare dell'espulsione di Sneijder (che da regolamento c'è tutta) ma la cosa più stupida tra tutti gli altri errori è l'ammonizione per simulazione a centrocampo, cosa mai vista nella storia del calcio (bastava come minimo non fischiare), ma soprattutto il replay evidenzia chiaramente il tocco di Ambrosini con il ginocchio su Lucio...

  7. #36
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    3,307
    Grazie dati 
    1,368
    Grazie ricevuti 
    1,610
    Ringraziato in
    1,003 post

    Riferimento: Inter 2 - Milan 0



    Citazione Originariamente scritto da Rudy
    facci qualche esempio
    Beh di proteste nei confronti dell'arbitro se ne vedono quasi ogni domenica.. Anche se era un fenomeno maggiormente presente anni fa.. Ma sempre presente. Giocatori che circondano l'arbitro ad ogni caduta in area di rigore.. Rudy, solo io ricordo Totti che ha mandato 4 vaffa a Rizzoli e non è stato neanche ammonito, compreso il primo detto in faccia? Evidentemente si ed allora per chi ha la memoria corta posto il video



    Rudy il due pesi e due misure devi vederlo sotto un'altro aspetto. Dico solo che ci sono certi giocatori ai quali si perdonano certe frasi e certi interventi, vuoi perchè sono famosi, vuoi per qualsiasi motivo, ma il video che ho postato è l'esempio più ecclatante.

    Per il resto ricordo sempre che quando i giocatori si arrabbiano e circondano l'arbitro per protestare, salvo casi eccezionali si prendono e si sono presi sempre dei cartellini gialli.

    Il problema grosso lo avete inquadrato ed è la cultura dell'inciviltà, della protesta, del non rispetto verso l'arbitro.. Un qualcosa di semplicemente vergognoso dal mio punto di vista. Ed anche sotto questo aspetto siamo molto lontani da Spagna, Inghilterra e compagnia bella.

    Ma come dicevo prima va bene l'espulsione di Sneijder, però come hai detto te, Rudy, nel finale del tuo intervento, penso che questo episodio deve essere visto come un'esempio da seguire e deve essere applicato verso tutti i calciatori.

    Le due vie d'uscita sono o espellere tutti o non sanzionare l'episodio. Per me ne esiste una sola ed è quella di sanzionare chi merita con la giusta punizione. Senza eccezioni.
    Citazione Originariamente scritto da Prescy
    ecco credo che i giocatori di calcio, che alla fine sono strapagati e viziati debbano solamente imparare una cosa ossia il rispetto dando loro per primi il buon esempio sul campo, tutto qua
    Quoterei tutto il messaggio ma non posso, quindi prendo spunto da questa conclusione che riassume alla perfezione quello che è l'inciviltà nel mondo del calcio, dove un gioco deve sempre degenerare in polemiche, insulte, complotti vari, sempre cmq. E qui calciatori e dirigenti devono fare il mea culpa ed imparare a rispettare e rispettarsi a vicenda. Ma purtroppo ormai il calcio ha un'impronta di carattere totalmente economico e questo aspetto porta a tensioni, litigi, perchè una sconfitta significa soldi in meno nelle casse della società, un'uscita anticipata dalla Champions o un Campionato mediocre portano pochi soldi nelle casse. E si sa che senza denaro si fallisce ormai, figuriamoci adesso con la crisi che gira. E quindi si è creato un meccanismo senza fine che porta i calciatori a cercare la malizia, il contatto in area, il rigore sempre e cmq. Purtroppo questi gesti di antisportività che si verificano anche sotto altri aspetti sono all'ordine del giorno.. Ricordate quando Baldini tirò un calcio nel sedere a Di Canio, la prima giornata del campionato scorso in Catania - Parma?. Cose da far west, dell'altro mondo. Gli insulti razzisti e la violenza negli stadi, le risse e gli insulti tra dirigenti e giocatori, ormai tutto sta degenerando sempre più e non si fa nulla per riportare il calcio ad un livello di decenza accettabile. Questo aspetto mi disgusta e cerco sempre di parlare il meno possibile degli arbitri, proprio per evitare di parlare come i vari giornalisti che vanno a far visita a Biscardi e programmi similari. E i giocatori che guadagnano miliardi e che fanno sceneggiate e simulazioni li manderei a lavorare sul serio, con uno stipendio da operaio e poi vediamo se alzano la cresta ancora.

    Con questo non parlo più di arbitri vari, preferisco parlare della partita in se, del gioco messo in mostra della mia squadra, senza tirare in ballo arbitri vari, anche perchè non c'è una squadra favorita dagli arbitri, si sbaglia, sono essere umani e la moviola in campo non ci sarà mai. Perchè? Perchè altrimenti non si potrebbe parlare di complotti e cose varie.


  8. #37
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Padova
    Messaggi
    1,201
    Grazie dati 
    1,534
    Grazie ricevuti 
    1,882
    Ringraziato in
    826 post

    Riferimento: Inter 2 - Milan 0

    Citazione Originariamente scritto da jack
    raramente intervengo in questa maniera,restiamo amici OK?
    jack ma guarda che tu puoi esprimere tranquillamente il tuo pensiero e non vedo motivi perchè i rapporti tra le persone debbano cambiare per il semplice fatto di avere opinioni opposte sulla stessa questione
    siamo in un mondo libero dove ognuno ha libertà di parola (anche se non sempre ahimè) e finchè c'è rispetto ed educazione non vedo problemi in questo
    ci mancherebbe altro che ci facessimo la guerra soltanto perchè te sei interista e io juventino ...

    per il resto riguardo al tuo posto quoto in toto e al 100% quando scritto da Rodolfo quindi diventa inutile ripetere le stesse cose
    ti posso soltanto aggiungere che il buon senso ci dev'essere sia che si gioci davanti a 100 spettatori che a 80.000 a prescindere ed il buon senso ci deve stare da entrambe le parti, giocatori e arbitri e con uno spirito di collaborazione reciproca che qui da noi non esiste proprio, anzi continua a permanere nella figura arbitrale uno status di nemico che difficilemte verrà sradicato da parte dei giocatori

    dopo di chè per finire il discorso se un giocatore a causa dell'ansia generata dall'importanza della partita finisce per fare queste scenate (si è visto di peggio sia chiaro) allora forse sarebbe il caso che cambiasse mestiere e se ne andasse a fare l'impiegato in un ufficio dove forse li se ne starebbe piu tranquillo ...
    e i regolamenti sono stati fatti apposta per essere rispettati ed i problemi nascono quando viene lasciata l'interpretazione all'arbitro sul come applicarlo
    se un giocatore sa che automaticamente verrà sanzionato vedrai che saprà regolarsi di conseguenza

    Citazione Originariamente scritto da zio t
    Rudy, solo io ricordo Totti che ha mandato 4 vaffa a Rizzoli e non è stato neanche ammonito, compreso il primo detto in faccia? Evidentemente si ed allora per chi ha la memoria corta posto il video
    zio guarda che quell'episodio lo conosciamo benissimo come gli altri un pò meno ecclatanti di Del Piero
    allora ti dico questo e mi ripeterò per l'ultima volta: se Rizzoli è un arbitro senza personalità che non ha il coraggio di cacciare il giocatore non vedo perchè un altro arbitro debba subire lo stesso trattamente senza fare nulla come Rizzoli? ma che significa allora uniformità di giudizio? spiegatemelo per bene
    ti pare che domenica sera Rocchi nella concitazione del momento si ricordasse dei precendenti Tottiani e se ne stesse quindi buono buono senza prendere provvedimenti per par condicio? gli arbitri sono persone e reagiscono diversamente e lui alla fine ha applicato il regolamento perchè li per li si è sentito preso per i fondelli, mi pare ovvia la cosa
    l'uniformità di trattamento di cui voi interesti parlate tanto la puoi ottenere soltanto se si decide di cambiare il regolamento togliendo quella norma cosi tutti possono beatamente mandare a quel paese l'arbito e fargli tranquillamente pure le corna oppure di principio sanzionando tutti ... non trovi?
    poi si sa che da mondo è mondo i giocatori piu famosi (e spesso i capitani delle squadre) hanno un trattamento diverso ma questo dipende anche dal rapporto e dalla confidenza che questi si creano con gli arbitri nel corso degli anni giusto o sbagliato che sia, evidentemte Sneijder essendo nuovo in Italia questo ancora non lo ha imparato
    ad ogni modo tanto per chiudere anche questo discorso, in Europa tutto questo non accade e si che di partite importanti se ne giocano tra campionati e coppe europee soltanto che li l'arbitro raramente viene attaccato cosi (a parte Chelsea-Barcellona ... )

    Citazione Originariamente scritto da vane
    Sicuramente continueremo ad essere antipatici...ma non importa a nessuno, perché tra il fare pena e l'essere antipatici scelgo il secondo tutta la vita. E gli juventini, che forse ora sanno che significa far pena, penso concorderanno
    guarda te non immagini quanto sia stato seccante durante gli anni dove la Juve vinceva tutto subire quel clima di sospetto e complotto che mi faceva perdere il sapore e il gusto per i trofei vinti
    non è mai stato bello vincere in quel clima quindi ad essere sincero non è che fare pena in quel senso adesso mi dispiaccia poi cosi tanto
    trovo triste che si crei sempre questo clima quasi odioso sia che vinca l'Inter sia che vinca la Juve o il Milan è che a volte sono le stesse squadre attraverso i loro dirigenti e allenatori che lo alimentano a dismisura, capisco i tifosi ma loro proprio no ...
    l'Inter sono ormai 4 anni che vince senza problemi i campionati e non mi pare che abbia subito poi cosi tanti torti arbitrali durante questo periodo e neppure quest'anno mi sembra
    non capisco perchè dopo una partita vinta alla grande si voglia creare tutto questo casino inutile e a mio modesto parere lo trovo alquanto singolare e calcolato, mica avrete paura del Milan no? ...

    Citazione Originariamente scritto da zio
    Ma purtroppo ormai il calcio ha un'impronta di carattere totalmente economico e questo aspetto porta a tensioni, litigi, perchè una sconfitta significa soldi in meno nelle casse della società, un'uscita anticipata dalla Champions o un Campionato mediocre portano pochi soldi nelle casse. E si sa che senza denaro si fallisce ormai, figuriamoci adesso con la crisi che gira
    ma che vuol dire questo? guarda che a nessuno ha ordinato ai presidenti di fare i presidenti e spenderci milioni e milioni di euro e diventare isterici sia loro che i giocatori se non ottengono risultati, i giocatori poi che son strapagati
    il rimetterci economicamente non autorizza nessun atteggiamento di questo genere
    è il fanatismo e l'esasperazione che c'è qui da noi che va combattuta e debellata
    ma te immagini un giorno assistere ad un derby con Galliani e Moratti seduti l'uno accanto all'altra come accade per esempio in Spagna? potremmo mai vedere in Italia una cosa del genere oppure continueremo ad assistere a scene come il gesto dell'ombrello di Moratti in un derby di tempo fa?
    e poi il discorso del fattore economico come scatenante di tutto ciò lascia sinceramente il tempo che trova
    basta prendere ad esempio lo sport professionistico americano, Baseball, Basket e Fooball dove girano molti ma molti piu soldi che qui in Europa ma dove però esiste una cultura sportiva totalmente differente dalla nostra e improntata esclusivamente allo spettacolo
    guarda che li i presidenti ci buttano dentro te non immagini neppure quanti soldi, ma non mi pare di assistere a scene di escandescenza su tutti i fronti come vediamo da noi, e si che lo seguo pure molto e non credo che mi sia sfuggito qualche cosa
    forse qualche episodio non troppo piacevole accade nello sport al livello universtario questo si, ma ai grandi livelli non è tollerato nulla
    da questo punto di vista abbiamo tutto da imparare dal modello americano
    figuriamoci ... non riusciamo nemmeno ad imitare quello europeo ...

    sono andato leggermente fuori tema ma questo è l'ultimo post che scrivo altrimenti non è più finita ...

    un saluto e buona notte a tutti

    Ultima modifica di prescy; 27-01-10 alle 00: 48.

  9. #38
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    3,307
    Grazie dati 
    1,368
    Grazie ricevuti 
    1,610
    Ringraziato in
    1,003 post

    Riferimento: Inter 2 - Milan 0

    Citazione Originariamente scritto da Prescy
    non vedo perchè un altro arbitro debba subire lo stesso trattamente senza fare nulla come Rizzoli? ma che significa allora uniformità di giudizio? spiegatemelo per bene
    Mi ripeto anch'io ancora una volta e dico che al contrario bisogna punire entrambi alla stessa maniera. Avevo detto prima che sono d'accordo sull'esplusione di Sneijder, però mi auguro e spero che ogni qualvolta ci sarà un'episodio del genere (o come quello di Totti che ho citato) si prenda lo stesso provvedimento: é sbagliato far finta di niente in entrambe le occasioni, sbagliatissimo, inaccettabile. é giusto invece punire entrambi con il cartellino idoneo . Punire entrambi con il rosso significa avere uniformità di giudizio. Se non capiterà, significa che l'arbitro ha sbagliato, pazienza. Non sbaglierà la volta dopo . E questo che sto cercando di far capire da 3 post, spero di esserci riuscito stavolta . Non voglio che Sneijder e Totti possano insultare l'arbitro senza ricevere un cartellino. Voglio invece che Sneijder e Totti vengano entrambi espulsi quando insultano l'arbitro .

    ma che vuol dire questo? guarda che a nessuno ha ordinato ai presidenti di fare i presidenti e spenderci milioni e milioni di euro e diventare isterici sia loro che i giocatori se non ottengono risultati, i giocatori poi che son strapagati
    il rimetterci economicamente non autorizza nessun atteggiamento di questo genere
    Infatti ho concluso dicendo che questo aspetto mi disgusta, cioè vedere sempre comportamenti incivili di persone che invece dovrebbero essere esempio (presidenti, dirigenti, calciatori,..).

    Cose da far west, dell'altro mondo. Gli insulti razzisti e la violenza negli stadi, le risse e gli insulti tra dirigenti e giocatori, ormai tutto sta degenerando sempre più e non si fa nulla per riportare il calcio ad un livello di decenza accettabile.
    Purtroppo questi gesti di antisportività che si verificano anche sotto altri aspetti sono all'ordine del giorno..
    Concludo dicendo che se adesso mettessimo vicini due presidenti qualsiasi a vedere una partita, ci scommetto 1000 euro che fanno come minimo dei gestacci prima del novantesimo minuto, se non di peggio. Lo squallore e l'indecenza più totale.

    Notte

  10. #39
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Varese
    Messaggi
    160
    Grazie dati 
    3
    Grazie ricevuti 
    28
    Ringraziato in
    21 post

    Riferimento: Inter 2 - Milan 0

    Quello che conta è che abbiamo dato una bella lezione di calcio anke in 9!!
    Poi che gli arbitri sono scarsi si sà..sarà sempre cosi finke non ci si decide a usare la moviola in campo

  11. #40
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Sardus Pater's Island
    Messaggi
    102
    Grazie dati 
    91
    Grazie ricevuti 
    83
    Ringraziato in
    48 post

    Riferimento: Inter 2 - Milan 0

    il derby delle polemiche ha lasciato molti strascichi il corriere parla di un "grande freddo" calato tra le due dirigenze... in particolare da parte del milan, che non avrebbe gradito le "scomposte reazioni" della panchina e della dirigenza nerazzurra

    click

    andiamo bene...

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie