Pagina 3 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo
Mostra risultati da 21 a 30 di 44

Discussione: Inter 2 - Milan 0

  1. #21
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Ancona
    Messaggi
    146
    Grazie dati 
    245
    Grazie ricevuti 
    296
    Ringraziato in
    103 post

    Riferimento: Inter 2 - Milan 0

    Qui si va a finire sempre su Calciopoli, ma qua non centra proprio nulla o meglio centra solo in parte.

    Avete idea di quanto siano calati gli introiti della Lega Calcio da quando il nostro campionato è senza storia a partire dal Novembre ? Questo accade (casualmente) proprio dal 2006 e se non si fosse capito questo calcio gira solo ed unicamente intorno agli interessi televisivi ed ai soldi che ne derivano. In questi anni all'estero non acquistano più i diritti per vedere il nostro campionato e la mancanza di incertezza sull'esito è certamente una delle cause.

    Ora che la Lega possa avere un minimo d'interesse a rendere più equilibrato il campionato in teoria sarebbe anche logico e per fugare qualsiasi dubbio basterebbe semplicemente rispettare le regole cosa non fatta con la storia di Fiorentina-Milan e delle gare di Coppa Italia o mandare un'arbitro decente ad una sfida scudetto, non uno che in 10 anni che arbitra in A non ha mai avuto una gara del genere.

    E' da lì che nasce il malcontento, oltre a cio nelle ultime due giornate siamo stati abbastanza penalizzati e questo non può che aumentare il fastidio di una società.

    Ora al complotto io non credo, però certe vaccate come la storia delle date se le potrebbero risparmiare in Lega perché spiegatemi se non per fare un favore a Galliani per quale motivo quella gara è andata a finire al 27/2 ?

    Ognuno ha il diritto di manifestare le proprie idee e protestare quando ci sono delle disparità, Mourinho non pensa cio che dice ma sa gia che dopo questo sfogo la prossima volta la Lega o l'arbitro ci pensa due volte prima di prendere certe decisioni.

    E un'atteggiamento da fairplay ? No! E' una cosa utile per l'Inter ? Decisamente si ! E alla fine è questo che conta per qualsiasi società.

    Ieri si è visto un giocatore espulso per un battimani ed un'altro (Borriello) che ha urlato di tutto in faccia all'arbitro il quale gli ha fatto letteralmente una carezza sul viso, ditemi voi se poi un tesserato non ha il diritto di arrabbiarsi

    Detto questo preferisco che uno si lamenti dopo aver vinto piuttosto che portarlo a giustificazione di una sconfitta.

    Ultima modifica di Ale; 25-01-10 alle 15: 45.

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Località
    mondo google
    Messaggi
    molti
     
  3. #22
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,792
    Grazie dati 
    1,565
    Grazie ricevuti 
    2,190
    Ringraziato in
    976 post

    Riferimento: Inter 2 - Milan 0

    A dire il vero il nostro campionato non se l'è filato mai nessuno all'estero... e non perchè non sia combattuto ma perchè è solo e semplicemente brutto. In questo momento interessa solo ai cinesi ecco perchè si pensa a cambiare l'orario delle partite.

    Il pastrocchio delle date è da imputarsi alla Lega e alla inadeguatezza di chi ci lavora, ma è un altro esempio di pasticcio italico dato che quando si tratta di regolamentare qualcosa siamo imbattibili in quanto a incapacità. Il discorso potrebbe riguardare benissimo le ferrovie o l'Alitalia o qualsiasi altro ambiente, non solo il calcio. Parlare di complotto è IMHO fuori luogo.
    Non penso ci voglia una scienza per fissare ad inizio stagione tutte le gare, lasciando le eventuali modifiche solo per cause di forza maggiore e non per interessi improvvisi.
    Cosa cambi all'Inter lo spostamento delle gare del Milan però non l'ho ancora capito... vi siete aggrappati ad una polemica inutile. Spazzata tra l'altro via dai risultati ottenuti. E' infantile oltre che stupido.

    Mourinho non pensa cio che dice ma sa gia che dopo questo sfogo la prossima volta la Lega o l'arbitro ci pensa due volte prima di prendere certe decisioni
    Certo, infatti lo cacceranno un'altra volta dal campo, così vedrà confermata la sua tesi del complotto... contento lui...


  4. #23
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Ariano Irpino
    Messaggi
    1,286
    Grazie dati 
    304
    Grazie ricevuti 
    414
    Ringraziato in
    223 post

    Riferimento: Inter 2 - Milan 0

    Ciao ragazzi!! Bello rivedervi!!

    Il mio primo post non poteva non essere qui, in questa discussione.

    Li abbiamo letteralmente schiacciati, Milan mai problematico e Inter troppo forte.

    Abbiamo giocato in 10 per un'ora e più con un centrocampo che era totalmente reduce da infortuni ma nonostante questo hanno corso per due (Muntari, Zanetti, Cambiasso) con un Julio ritrovato, una difesa colossale e un tandem Sneijder-Milito da paura.
    A questo aggiungi Pandev che non me lo aspettavo sopratutto perchè veniva da 6 mesi di nullafacenza...

    Grazie Mou, grazie Inter!!

  5. #24
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Boh
    Messaggi
    3,566
    Grazie dati 
    1,737
    Grazie ricevuti 
    1,524
    Ringraziato in
    1,106 post

    Riferimento: Inter 2 - Milan 0

    Ragazzi sento tante critiche per ronaldinho che poi in fin dei conti doveva lottare con 4 giocatori per volta tra cui maicon ci credo che non ha avuto vita facile, comunque ha fatto anche qualche bella giocata solo che borriello ieri era da film horror, non ne ha indovinata una, e allora a volgia di passargli la palla se poi la perde ripetutamente. gattuso poi era improponibile, bechkam sempre le solite giocate, cross su cross per la testa di Lucio senza mai provare a saltare santon, Pirlo con i suoi inutili pallonetti e punizioni bruttissime...io penso che dinho sia stato uno dei pochi che si salva insieme a un monumentale silva.

    per me l'assenza di nesta non si è sentita, favalli ha giocato benissimo, piuttosto mi son sembrati molli i due terzini ma il Milan ha perso la partita a centrocampo perchè giocare con gattuso ieri era giocare con l'uomo in meno, i due interditori piu pirlo non sono mai stati in grado di arginare i tre interisti all'attacco.

    comunque l'uomo che piu mi ha deluso è Borriello, perchè da lui ci aspetta parecchio e ieri era l'occasione per consacrarsi titolare inamovibile ma ha fallito e a me poco interessa se ogni tanto sul 3-0 fa un goal di rovesciata al 90° io lo volevo vedere fare un goal anche di schiena all'inter e invece ha sprecato una palla di testa da un metro e mezzo e si è sempre fatto anticipare dai due centrali, fuuori partita
    Ultima modifica di Rodolfo Tatana; 25-01-10 alle 17: 16.

  6. #25
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    602
    Grazie dati 
    395
    Grazie ricevuti 
    224
    Ringraziato in
    153 post

    Riferimento: Inter 2 - Milan 0

    Sarò veloce e concreto, dato che ormai quello che cera da dire è già stato detto.

    L'Inter ha meritato di vincere e fin qua direi che nn ci sono dubbi....
    Per quanto riguarda gli episodi arbitrali invece di dubbi ce ne sono parecchi, ma nn voglio analizzare caso per caso....dico solo che è stato un pessimo arbitraggio!!
    Il primo gol è nato da un rimpallo sfortunato di Abate....sulla punizione di Pandev, Dida si è lasciato un pò sorprendere perchè nn era angolata.
    Dinho ha fatto quello che ha potuto contro una difesa messa bene in campo come quella di ieri sera....Il rigore poteva essere importante per riaprire la partita, ma nn è stato decisivo l'errore.

    Analizzato questi episodi spendo giusto due parole sulle dichiarazioni post partita di Mou:
    Ha detto che cè un complotto contro l'Inter, che si riferiva poi alle decisoni arbitrali.....Bè caro Mou stai tranquillo che contro la tua Inter nn cè proprio niente....al massimo sei tu che hai un complotto contro il resto dell'Italia, perchè la tua è stata una dichiarazione veramente stupida e fuori luogo.

    Direi di aver toccato tutti gli episodi cruciali della partita

  7. #26
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Padova
    Messaggi
    1,201
    Grazie dati 
    1,534
    Grazie ricevuti 
    1,882
    Ringraziato in
    826 post

    Riferimento: Inter 2 - Milan 0

    sulla partita avete ormai già detto tutto quanto voi, ovviamente l'Inter nella gara che contava ha fatto valere la sua netta superiorità dimostrando di essere di un altro livello rispetto al resto della seria A, quanto meno nell'arco di un intero campionato e nella partita singola quando conta veramente ...

    lo ha subito messo in chiaro ieri dopo il calcio d'avvio con una foga agonistica e tecnica cui il Milan per costituzione di squadra non è minimamente in grado di reggere, malgrado il suo proverbiale possesso e controllo del pallone e raccogliendone quasi subito i frutti anche agevolata dalla leggerezza di Abate, ma del resto a certi livelli queste incertezze le paghi inevitabilmente
    però i primi minuti dell'Inter sono stati veramente impressionanti con delle folate improvvise e micidiali che andavano diritte nel cuore della difesa milanista (che priva di Nesta ha fatto vedere tutti i suoi limiti malgrado un grande Thiago), insomma un bel gioco di contropiede all'italiana in chiave moderna

    ma poi quando in squadra hai degli attaccanti veloci e tecnici come Milito e Pandev, che ricordo è il sostituto di Etò pensa te, le cose ti vengono molto più semplici di chi in squadra in avanti ha soltanto il povero Borriello sulle cui spalle ha gravato tutto il peso dell'attacco milanista
    da questo punto di vista l'assenza di Pato si fa sentire eccome, anche perchè finchè giochi contro Siena, Juve e Genoa le cose ti van bene ma quando nella difesa avversaria ti trovi Samuel e Lucio in serata (non quelli di Bari) è tutt'altra musica

    ecco su questo punto io vorrei fare un appunto a Leonardo che in un certo senso ieri sera mi ha un pò deluso
    mi ha deluso in quanto io una punta in fianco a Borriello l'avrei messa molto prima e non a 10 minuti dalla fine quando ormai i giochi erano fatti e Ronaldinho, in serata no oltrettutto, è stato troppo relegato a giocare sulla fascia sinistra dove non riusciva a combinare nulla
    capisco che giocare contro l'Inter di ieri sera fosse quasi impossibile per il Milan ma però aver fatto qualche cambio diverso osando un pò di più quando eri con l'uomo in più magari qualche difficolta ai nerazzurri potevi crearla
    invece gran parte del secondo tempo il Milan lo ha giocato con uno stucchevole possesso di palla da una parte all'altra del campo che si finalizzava in dei cross al centro per il solo Borriello che mi pare averla presa soltanto una volta

    ma tantè queste sono tutte considerazioni con il senno di poi e quasi sicuramente le cose non sarebbero cambiate anche togliendo i regalini di Abate e Dida nel gol di Pandev
    ad ogni modo è stata una bella partita, giocata con grande ritmo e molto buona qualità anche grazie a un terreno di gioco (da poco rizzollato credo) finalmente degno di tale stadio
    un terreno cosi perfetto non lo vedo neppure nei campi inglesi di adesso (invernali però) e questo deve farci riflettere di quanto importante sia giocare su un campo in perfette condizioni e la cosa possa giovare allo spettacolo (il Nou Camp, Bernabeu ed Emirates Stadium insegnano) invece di far giocare fior fior di campioni e giocatori tecnici nei campi di patate con il rischio oltrettutto di seri infortuni

    due brevi considerazioni sull'Inter
    sul fatto che sia la squadra più forte in Italia non ci piove del resto economicamente attualmente non ha rivali, compra chi come e quando vuole senza problemi (e ultimamente lo fa pure bene) tanto Moratti sgancia sempre e questo direi che è un bel vantaggio sulle altre squadre e non si fa problemi a pagare ingaggi milionari ai suoi campioni
    però se vuole arrivare a competere in Europa e non fare figuraccie come spesso ha fatto sia con Mancini e maggiormente con Mourinho gli manca ancora qualcosa in mezzo al campo
    se in difesa non ha problemi ed è ben fornita a parte forse il solo Lucio che ogni tanto la sua cappella a partita la combina sempre (nel derby di ieri no però) e in attacco è fortissima con Milito in primis è a centrocampo che deve rinforzarsi per la prossima stagione prendendo un giocatore tipo Xavi o Fabregas che gli farebbe fare un grande miglioramento ma son sicuro che i prossimi sforzi societari siano indirizzati a questo
    poi a mio parere per fare il definitivo salto di qualità serve anche un miglioramente nel gioco e nella mentalità che spesso quest'anno l'Inter non ha mostrato e ricordo le parole e i commenti non troppo positivi di voi tifosi interisti dopo le gare di Barcellona oppure quelle più recenti con Siena e Bari per poi tornare entusiastici ieri sera (ecco tenere i piedi per terra forse aiuterebbe un pochino)

    e su questo punto Mourinho deve dimostrare molto ma molto di più perchè fino ad ora non mi ha molto convinto, si è molto abile nel motivare e nel caricare la squadra ma poi in quanto a gioco orchestrato di squadra io non ne vedo moltissimo tranne qualche sprazzo e rara occasione ma più grazie alla qualità dei singoli
    in Italia per vincere va bene ed è sufficente questo ma all'estero giocando a volte bene a volte male non ne fai molta di strada e ci vuole una fisionimia molto più definita e costante
    e dico anche che la partita di ieri fa testo relativamente, il derby è sempre una partita particolare giocata più sulla foga, sui nervi e sull'agonismo senza considerare che contro il Milan l'Inter si trova a meraviglia non solo ieri e all'andata ma già da anni e pure con Mancini in panca ... la musica è sempre quella e non è cambiata

    per finire non ho assolutamente voglia di addentrarmi nella polemica dell'arbitraggio e del relativo complotto

    che Rocchi ne abbia combinate di tutti i colori appare chiaro a tutti, l'unica cosa giusta è stata l'espulsione di Snijder che per quando se ne dica e si provi a fare quella stucchevole e inutile dietrologia, della serie pure Totti e Del Piero non sono mai stati espulsi, è sacrosanta
    dico solo che all'estero queste scenate con i giocatori che applaudono ironicamente l'arbitro in questa maniera proprio non se ne vedono specialmente in Inghilterra dove vige il rispetto massimo com'è giusto che sia
    ma qui è pura questione di educazione e cultura sportiva qui da noi tutto è permesso, tanto l'ha fatto lui quindi lo posso fare pure io ... non è modo di ragionare questo signori ...
    Snijder ha fatto la sciocchezza (oltrettutto reiterata da qualche minuto prima quando veniva ostacolato da Rocchi), si cosparga il capo di cenere e che il provvedimento dell'arbitro diventi regola nei nostri campi ...

    sulle dichiarazioni di Paolillo (che l'ispiratore sia forse Moratti?) e sul complotto beh stendiamo pure un velo pietoso, affermazioni patetiche e ridicole che lasciano il tempo che trovano e oltrettutto dette da chi il campionato lo vince da 3 anni e si appresta a vincere il 4° scordandosi di averne portato a casa uno grazie ai torti subiti dalla Roma ... ma che si lamentano a fare? grottesco! ...
    insomma tutte polemiche che non fanno altro che rendere poco credibile il nostro movimento e qui mi allaccio alle affermazioni di Shiny

    A dire il vero il nostro campionato non se l'è filato mai nessuno all'estero... e non perchè non sia combattuto ma perchè è solo e semplicemente brutto. In questo momento interessa solo ai cinesi ecco perchè si pensa a cambiare l'orario delle partite.
    niente di più vero! neppure in sud america dove il nostro calcio andava per la maggiore le tv mostrano le partite del nostro campionato se non quelle più importanti, non parliamo di Europa
    ci perdiamo in queste insulse e stupide polemiche invece che pensare a far giocare bene le squadre, valorizzare i vivai, costruire stadi quanto meno decenti, eliminare la feccia che ci va e migliorare i terreni di gioco, insomma far si che la gente torni a riempire gli stadi e non starsene a casa a vedersi la partita in divano che tra un pò neanche li riusciremo più a vederle da quanto brutte sono
    non mi riferisco certo al derby di ieri sera che rimane una piacevole eccezione in questo nostro triste e mediocre campionato


  8. #27
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    3,307
    Grazie dati 
    1,368
    Grazie ricevuti 
    1,610
    Ringraziato in
    1,003 post

    Riferimento: Inter 2 - Milan 0

    Sto cascando dal sonno e non ho forze per scrivere un post completo. Abbiate pazienza ho sprecato le mie ultime energie per il commento su Avatar
    Però ci tenevo a precisare
    ma qui è pura questione di educazione e cultura sportiva qui da noi tutto è permesso, tanto l'ha fatto lui quindi lo posso fare pure io ... non è modo di ragionare questo signori ...
    Intendiamoci. Gli arbitri molte volte hanno una certa sudditanza verso......certi giocatori (evadendo da questioni di tifo), ai quali si perdona tutto, mentre altri no, vengono costantemente criticati. Avere due pesi e due misure, questo non è bello. Perchè se c'era ieri sera Totti al posto di Sneijder, non ci sarebbe stata neanche l'ammonizione.

    Ma questo è per dire semplicemente che ci vuole uniformità di giudizio e non punire a random. Se mi dite che nel regolamento c'è scritto che ci vuole l'espulsione ci credo ma è sempre capitato che quando si applaude ironicamente l'arbitro si prende il giallo e non il rosso.

    Ma poi sinceramente non mi pare neanche il caso di andare a rovinarci la discussioni con sterili commenti sugli arbitri. Il problema è che la sudditanza esiste, verso certi giocatori e certe squadre (Juve, Inter e Milan). Noi tifosi delle grandi squadre stiamo sempre a lamentarci del rigore, ecc. io per primo, senza renderci conto che chi ci rimette sempre ogni giornata, è la squadra di media - bassa classifica.

    Sono d'accordo nell'espellere Sneijder, ma gradirei che non ci fosse la suddittanza verso certe persone, quindi tutti devono essere espulsi in episodi similari .

    Spero di aver fatto capire la diversa interpretazione che volevo dare alla frase.

    D'accordo al 100% sull'analisi tecnica del Prescy, compresa la disamina sui problemi dell'Inter in Europa e soprattutto la conclusione.

    Infine volevo spendere una riga di ringraziamento a Shiny per il post sublime scritto nella pagina precedente: da incorniciare.


  9. #28
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Boh
    Messaggi
    3,566
    Grazie dati 
    1,737
    Grazie ricevuti 
    1,524
    Ringraziato in
    1,106 post

    Riferimento: Inter 2 - Milan 0

    Se mi dite che nel regolamento c'è scritto che ci vuole l'espulsione ci credo ma è sempre capitato che quando si applaude ironicamente l'arbitro si prende il giallo e non il rosso.
    zio qui sbagli, non è frequente vedere un applauso tipo quello di snaider, l'unico precedente che ricordo per quest'anno è l'applauso di mou ugualmente espulso per quello, il giallo ci scappa per proteste vivaci e reiterate, per cose dette a voce, con toni polemici o di sfida o "ma che cosa hai visto" etc.., è secondo me un modo di protestare che ci sta in certi limiti, che puo' procurare un giallo, sempre che non si usino parole volgari o si manchi di rispetto all'arbitro con un vaffa diretto e in questi casi c'è pure l'espulsione, comunque volevo dire che non è assolutamente vero che in italia c'è chi applaude l'arbitro come ha fatto snaider e viene solo ammonito, facci qualche esempio, io non ho mai visto ne totti ne del piero scadere in gesti simili di sarcasmo, posso mandarlo a quel paese da lontano o di nascosto ma di fronte all'arbitro hanno un altro rispetto, snaider gli è andato ad applaudire in faccia fino a quando l'arbitro non si è girato a guardarlo, glil'ha sbattuto in faccia!! penso sia ben diverso da un vaffa detto sottovoce o da 50 metri di distanza, quindi quali due pesi e due misure, il gesto di snaider era cosi' apertamente palese e sbattuto in faccia che l'ha visto tutto il mondo e l'arbitro l'ha sbattuto fuori immediatamente senza se e senza ma perchè esiste modo e modo di protestare, poi dici che se ci fosse stato totti non sarebbe stato neanche ammonito, mah questa tua convinzione non la capisco.

    comunque spero che l'episodio venga memorizzato da tutti cosi' da non ripetersi perchè se tra un mese ne vedo un altro (magari ancora dell'inter) che si fa espellere come mou e snaider allora il problema è grave e il concetto di rispetto ancora poco chiaro

  10. #29
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Sardus Pater's Island
    Messaggi
    102
    Grazie dati 
    91
    Grazie ricevuti 
    83
    Ringraziato in
    48 post

    Riferimento: Inter 2 - Milan 0

    inter decisamente superiore al milan... il match ha dimostrato (ma ce n'era bisogno?) che non esiste un'anti-inter... persino in 10 hanno costantemente pressato e messo in difficoltà un milan impacciato e poco volitivo... con alcuni giocatori molto ma molto al di sotto del loro standard...

    mi aspettavo un milan diverso da quello che ho visto... in una partita come questa dovevano tirare fuori gli attributi e non solo la qualità che hanno sicuramente... ma che evidentemente riescono a dispiegare in tutto il potenziale solo contro squadre meno attrezzate...

    il mou ha azzeccato tutto, formazione, tattica, atteggiamento e cambi... stavolta bisogna solo fargli i complimenti...

    l'espulsione ci sta perchè sneijder si è comportato da perfetto imbecille... aveva già mandato a fare un bagno l'arbitro 2 minuti prima e poi lo applaude platealmente per mezz'ora in faccia... intelligenza sottozero...

    poi sono d'accordo sul fatto che non era questo l'arbitro adatto per un derby...

  11. #30
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Padova
    Messaggi
    1,201
    Grazie dati 
    1,534
    Grazie ricevuti 
    1,882
    Ringraziato in
    826 post

    Riferimento: Inter 2 - Milan 0

    Citazione Originariamente scritto da zio t
    Ma questo è per dire semplicemente che ci vuole uniformità di giudizio e non punire a random. Se mi dite che nel regolamento c'è scritto che ci vuole l'espulsione ci credo ma è sempre capitato che quando si applaude ironicamente l'arbitro si prende il giallo e non il rosso.
    il regolamento in questi casi prevede chiaramente l'espulsione senza se e senza ma sia che si tratti di offese che di applausi ironici
    quindi già questo dovrebbe essere motivo di non contestazione
    e poi mica è la prima volta che un giocatore viene cacciato dal campo dall'arbitro subito dopo un fallo per aver protestato

    ma come dici tu la cosa che infastidisce è la mancanza di uniformità arbitrale in materia, una volta va bene ad uno e male all'altro
    quindi o si decide di non rispettare la regola e lasciar correre che non mi sembra assolutamente una cosa sensata oppure appena c'è l'offesa in qualunque sua forma scatta l'espulsione

    poi ovviamente sta alla personalità dell'arbitro farsi rispettare e reagire nel modo più appropriato nei confronti di un atteggiamento offensivo del giocatore ed evidentemente gli arbitri che hanno avuto a che fare con Del Piero e Totti erano dei conigli impauriti e privi di coraggio ma questi non devono certo diventare il metro di riferimento ... è andata bene a loro perchè a me no? con Collina nessuno si sarebbe mai sognato di farlo

    premetto che io non ricordo episidi simili a quelli di domenica sera con Del Piero ma quello di Snjider è stato veramente ecclatante e stupido
    l'olandese aveva cominciato a irritarsi e mandare a quel paese Rocchi già poco prima quando era stato intralciato in un azione per poi lanciarsi alla prima occasione in maniera sciocca verso lo stesso Rocchi applaudendolo platealmente di fronte a tutto lo stadio, non essendo nemmeno il capitano della squadra
    magari un vaffa l'arbitro lo può tranquillamente tollerare ma un gesto cosi ironico e irrispettoso di fronte ad 80000 spettatori forse un pò meno
    Snjider non essendo neanche nuovo a questi scatti d'ira, ne ricordo un altro simile con l'Olanda, deve darsi una bella calmatina e fare mea culpa. punto e basta!
    poi se gli stessi giocatori, allenatori dirigenti e tifosi gridano allo scandalo e al complotto beh permettetemi di dire che trattasi di pura ignoranza sportiva

    ma purtroppo in Italia si respira da sempre questo clima di invece di imparare e vedere quello che accade in altri paesi, dove malgrado spesso ci sono arbitraggi anche peggio dei nostri, non assisti a queste sceneggiate e chiacchiere da bar dopo le partite che si prolungano per giorni e giorni
    prendo sempre esempio dal calcio inglese dove li innanzi tutto l'arbitro viene rispettato in primis dai giocatori e quando fischia sbagliando non si forma quell'insopportabile nugolo di giocatori inferociti che gli si accaniscono intorno, tutti gli stanno distante e aspettano la sua decisione in religioso silenzio e guai a chi si gli avvicina .... figuriamoci se Snijder l'avrebbe fatta franca
    ricordo un'espulsione di Mascherano in Manchester Utd-Liverpool cacciato fuori dall'arbitro soltanto perchè si fece 40 metri di campo e di corsa non essendo neppure coinvolto nell'azione del fallo stesso per andare a protestare verso di lui senza dirgli niente di particolarmente irriguardoso
    e malgrado questo rigore li vedi spesso l'arbitro sorridere con i giocatori e non ostentare quella smania di protagonismo che purtroppo c'è da noi ... è proprio un altro mondo! ...
    ecco credo che i giocatori di calcio, che alla fine sono strapagati e viziati debbano solamente imparare una cosa ossia il rispetto dando loro per primi il buon esempio sul campo, tutto qua

    Ultima modifica di prescy; 26-01-10 alle 12: 53.

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie