Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: La password piu' usata? 123456

  1. #1
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    California
    Messaggi
    1,079
    Grazie dati 
    569
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    694 post

    La password piu' usata? 123456

    Lo scorso Dicembre, un hacker ha pubblicato le password di una lista di utente del popolare sito rockyou.com, una comunita' sociale internet simile a facebook. E i risultati sono deprimenti. Si parla tanto di sicurezza informatica, antivirus e firewall, e poi sono gli utenti stessi che si fanno beccare con password che definire "stupide" e' una offesa agli idioti.

    Ecco le cinque password piu' usate, in parentesi il numero degli utenti che le usano:
    123456 (290731)
    12345 (79078)
    123456789 (76790)
    Password (61958)
    iloveyou (51622)

    e anche per password meno comuni, le statistiche sono deprimenti. Il 60% degli utenti usa solo un limitato sottoinsiemi di caratteri, il 40% usa solo lettere minuscole, il 16% usa solo numeri, e solo il 4% usa "anche" caratteri speciali.

    Ecco uno dei tanti articoli che riportano la notizia, con l'elenco delle 20 password piu' usate:
    http://www.pcmag.com/article2/0,2817,2358273,00.asp

    Adesso un piccolo sondaggio: dopo avere letto l'articolo... cambierete le vostre password?

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Località
    mondo google
    Messaggi
    molti
     
  3. #2
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Hic sunt leones
    Messaggi
    996
    Grazie dati 
    292
    Grazie ricevuti 
    221
    Ringraziato in
    143 post

    Riferimento: La password piu' usata? 123456

    Non avevo dubbi che che le cose potessero andare altrimenti.

    Alle password più usate si dovrebbero aggiungere anche quelli che mettono il nome del loro cane, di un figlio, la targa dell'auto, il numero di telefono e via di questo passo.

    A tutto questo si dovrebbe aggiungere percompletezza che le password andrebbero ogni tanto cambiate, specie quelle messe a protezione di dati sensibili ( conti correnti on line ecc. )

    Per quanto riguarda il tuo sondaggio io utilizzo password con nomi di fantasia utilizzando vari caratteri di stampa, raramente numeri.

  4. #3
    Data registrazione
    Jan 2009
    Sesso
    Boh
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    2,689
    Grazie dati 
    445
    Grazie ricevuti 
    2,879
    Ringraziato in
    1,250 post

    Riferimento: La password piu' usata? 123456

    E poi si lamentano il perchè hanno rubato il loro contatto messenger o il loro account :lol ; si marco confermo anche io il sondaggio in azienda si fermano al 3 se non sono io ad impostare il numero minimo di caratteri a 8.

    Per il tuo sondaggio no non cambio le mie password in quanto variano da 8 a 16 caratteri e con tutto il set di caratteri quindi .................. per ora le lascio

    ama la vita.... è l'unico regalo che non riceverai due volte.....

  5. #4
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Ancona
    Messaggi
    146
    Grazie dati 
    245
    Grazie ricevuti 
    296
    Ringraziato in
    103 post

    Riferimento: La password piu' usata? 123456

    Io penso che influisca molto in queste statistiche il contributo di utenti ancora neofiti del mondo di Internet. Sembra strano ma almeno la metà della popolazione globale ancora non ha mai utilizzato il web e quindi quando poi muovendo i primissimi passi si trovano di fronte al dover formulare una password è facile che inseriscano una successione di numeri come quelle indicate

    Strano che in classifica non ci sia 0000

  6. #5
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    6,233
    Grazie dati 
    4,320
    Grazie ricevuti 
    5,792
    Ringraziato in
    3,036 post

    Riferimento: La password piu' usata? 123456


    Ho conosciuto chi aveva come password 11111111 (8 cifre perché era obbligato). Per un account a un sito senza dati sensibili, però...
    Poi l'ha cambiata...22222222

    Citazione Originariamente scritto da MarcoStraf Vedi messaggio
    cambierete le vostre password?
    No, perché l'ho fatto recentemente

    Sicuramente non è facile scegliersi una password efficace: viviamo di pin, puk, password e codice utente/cliente, ricordarseli tutti non è semplice.
    Io ho cercato di differenziarle in base alle necessità, sono tutte abbastanza variegate (maiuscole, minuscole, numeri, caratteri speciali). E' anche vero che sono comunque legate alla mia persona (niente date di nascita, nomi di cani o numeri di telefono, non sono così fessa! )


  7. #6
    Data registrazione
    Oct 2009
    Sesso
    Uomo
    Località
    Como, IT
    Messaggi
    118
    Grazie dati 
    156
    Grazie ricevuti 
    71
    Ringraziato in
    51 post

    Riferimento: La password piu' usata? 123456

    su linux avevo 12345 xD

    Citazione Originariamente scritto da MarcoStraf Vedi messaggio
    cambierete le vostre password?
    a parte la password di login che avevo su linux le alter sono totalmente diverse XD e tutte alfanumerich; quindi no :D

  8. #7
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,850
    Ringraziato in
    5,690 post

    Riferimento: La password piu' usata? 123456

    Marco,
    non credo che cambiero' password perche' e' abbastanza sicura e non ho dati sensibili da proteggere.
    Mi chiedo pero' in quale modo funzionino quei programmi di criptazione che permettono con una sola password di proteggerne diverse
    E' un metodo che funziona ?

  9. #8
    Data registrazione
    Jan 2009
    Sesso
    Uomo
    Località
    Mantova
    Messaggi
    122
    Grazie dati 
    56
    Grazie ricevuti 
    169
    Ringraziato in
    72 post

    Riferimento: La password piu' usata? 123456

    Concordo pienamente con Ale sul fatto che molte psw "troppo scontate" possono essere accostate a persone poco pratiche di internet.

    Personalmente usufruisco di psw alfanumeriche piuttosto diversificate tra di loro e non riconducibili ai soliti "luoghi comuni" (nome del cane, gatto, madre, ecc.) e non le ho modificate dopo aver letto questo articolo.

  10. #9
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    602
    Grazie dati 
    395
    Grazie ricevuti 
    224
    Ringraziato in
    153 post

    Riferimento: La password piu' usata? 123456

    Io invece nn penso che sia un problema di poca praticità con la rete, ma bensì di buon senso.
    Infatti spesso ci si ritrova ad avere decine di account e trovare una password diversa per ognuno di qeusti nn è certo cosa facile, specialmente se deve essere anche complessa. Allora in questi casi per fare in fretta senza stare li ad impazzire si tirano fuori le prime parole/numeri che vangano in mente ed è questa per me la causa principale della semplicità della maggior parte delle password.

  11. #10
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    California
    Messaggi
    1,079
    Grazie dati 
    569
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    694 post

    Riferimento: La password piu' usata? 123456

    Citazione Originariamente scritto da Armandillo Vedi messaggio
    :
    Mi chiedo pero' in quale modo funzionino quei programmi di criptazione che permettono con una sola password di proteggerne diverse
    E' un metodo che funziona ?
    La tua e' veramente una domanda appropriata, e mi piacerebbe poterti dare una risposta definitiva.
    Di fatto, esiste un intero campo dell'Informatica che si occupa appunto della sicurezza, e si sta espandendo molto proprio tenendo conto del fatto che gli utenti cominciano ad avere decine e decine di internet login, alcuni dei quali con dati "delicati" (assicurazioni sanitarie, tasse, conti bancari e via dicendo) Un anno fa, una delle riviste del settore che leggo per lavoro, dedico' un intero numero proprio al "Trust Management", e ti posso assicurare che il tema e' scottante. Perche' non ha a che fare solo con utenti (che devono usare password "sensate") ma anche dei server (che devono assicurare la integrita' e sicurezza dei dati)

    Il problema di una "password personale locale centralizzata" (come per esempio la keychain, ossia portachiavi, dei computer della Apple) e' che se un hacker prende possesso del nostro computer e azzecca la nsotra password, puo' di conseguenza accedere a tutti i nostri login le cui password sono salvate nel nostro portachiave.

    Piu' sicure sono le "password remote centralizzate", ma richiedono una grossa manutenzione dei server, che devono essere in grado di "parlare" l'uno con l'altro e scambiarsi password (crittografate ovviamente) se durante la comunicazione si stabilisce un rapporto di "fiducia" (non posso entrare troppo nei dettagli per non annoiarvi, spero mi capiate lo stesso) Questo richiede rivisitare il protocollo internet.

    Ma mi rendo conto che tutto cio' non risponde alla tua domanda. Di fatto, ci cono molti prodotti che "dichiarano" di potere memorizzare con sicurezza le proprie password. Quanto siano affidabili e quanto siano facili da "bucare", non ti posso dire. Ho accennato al "portachiavi" della Apple, che personalmente non uso ma che conosco persone che lo usano e si dichiarano soddisfatte. Non conosco nulla di simile ne' per Windows che per Linux (ma sono sicuro che esistono, possibilmente qualcosa sara' integrata in Seven)

Tags per questo thread

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie