Pagina 2 di 3 PrimoPrimo 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 11 a 20 di 27

Discussione: Serie A la 7°

  1. #11
    Data registrazione
    Sep 2009
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    219
    Grazie dati 
    171
    Grazie ricevuti 
    159
    Ringraziato in
    93 post

    Riferimento: Serie A la 7°

    Citazione Originariamente scritto da Andy86 Vedi messaggio
    T

    Per me Gattuso è un allenatore vero e può solo migliorare.
    Hai perfettamente ragione: Gattuso e' uomo ed allenatore coriaceo, verace e serio. Chi dice il contrario secondo me e' in errore.
    Higuain al Napoli non mi ricordo che abbia mai patito infortuni.

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #12
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    21,224
    Grazie dati 
    13,096
    Grazie ricevuti 
    16,098
    Ringraziato in
    8,639 post

    Riferimento: Serie A la 7°

    Ieri sera è stata un bella partita allo Stadium

    il Napoli è partito fortissimo ed ha sorpreso la Juve con un pressing feroce alla Sarri, anche grazie ad Allan che correva come un matto ed ha fatto mezz'ora di fuoco e fiamme. Meritato il vantaggio dei partenopei anche se Bonucci ...


    poi è venuta fuori la Juve che si è messa a giocare con i suoi campioni e con la sua fisicità straripante, per me questi due fattori hanno deciso il risultato finale. Ronaldo fenomeno (e non è ancora al meglio!), ogni palla che toccava era un pericolo, non ha segnato ma ha trascinato la squadra ed ha messo lo zampino in tutti e tre i gol

    è indubbiamente un marziano nel nostro campionato, un giocatore di altra categoria anche a 33 anni , il Napoli non ha un giocatore così e i suoi "piccoletti" hanno subito la maggiore esplosività fisica dei nostri che da un certo punto in poi vincevano tutti i contrasti. E, come diceva Nereo Rocco, quando vinci la maggior parte dei contrasti hai mezza vittoria in tasca

    la sensazione è che la Juve di quest'anno sia ben più forte e sicura dei propri mezzi rispetto a quella degli anni scorsi, è una super squadra che quando si mette a giocare con i suoi tanti fuoriclasse non c'è n'è per nessuno. Ronaldo e Cancelo hanno alzato tantissimo il tasso tecnico e si vede nella gestione della palla e nella precisione dei passaggi, e poi l'arrivo di CR7 ha portato un grande entusiasmo a tutto l'ambiente e sembra che i bianconeri vadano col pilota automatico. Campionato finito ? niente affatto! siamo appena ad inizio ottobre, ma è chiaro che dipende solo da noi vincere o perdere questo ennesimo scudetto.

    Il Napoli comunque non esce ridimensionato, è una bella squadra che però pecca nella gestione di certe fasi della partita ed ha il solito problema di una scarsa fisicità (a parte un paio di giocatori). Comunque gli azzurri hanno sfiorato il pareggio anche in 10 quindi secondo me non si devono abbattere più di tanto, anche se contro questa corazzata di Allegri è difficile per tutti, già solo sotto l'aspetto psicologico. Me ne rendo conto

    Banti ha commesso degli errori, ma secondo il doppio giallo a Rui per me ci sta: due entrate brutte e la seconda anche stupida visto che era già ammonito. Più che altro anche un paio dei nostri meritavano il cartellino giallo, questo si. Capisco le parole amareggiate di Ancelotti ma la vittoria della Juve per me è meritata e indiscutibile per quanto visto nei 90 minuti complessivi. E mi pare che alla fine su questo ci troviamo tutti, anche i giocatori del Napoli.

    I cori vergognosi dello stadium meriterebbero una dura sanzione che comunque non servirà a scoraggiare un manipolo di imbecilli che, purtroppo, ci sono in tutte le città e in tutti gli stadi. Sono cose inaccettabili ma che, ahimè, non finiranno mai vista la scarsa cultura, l'inciviltà e la maleducazione di certe frange del tifo ultras, il fondo del barile della società. Dispiace ma purtroppo l'Italia è anche questo.

    Un vero shock l'addio di Marotta, un fulmine a ciel sereno che mai mi sarei aspettato. Pare che tutto sia nato da contrasti con Agnelli, forse iniziati con l'operazione Ronaldo che, a quanto si dice, Marotta non voleva fare. Credo che il nostro si sia sentito scavalcato e "poco apprezzato". Un vero peccato ed un grosso errore della società Juve mandar via uno come Marotta, uno dei maggiori artefici della nostra rinascita dopo Calciopoli e i campionati fallimentari da settimo posto. La società si indebolisce, questo è sicuro: Paratici e Nedved non hanno l'esperienza, il carisma e la diplomazia di Marotta. L'Avvocato non avrebbe mai mandato via Boniperti! dico solo questo in merito ...


    per quanto riguarda Higuain sono abbastanza certo che nei due anni bianconeri non si è mai infortunato e mi pare che anche a Napoli abbia giocato tutte le partite (squalifiche a parte). Di sicuro con Sarri, adesso non ricordo bene con Benitez


    Gattuso è un "ragazzone" simpatico, un uomo del Sud di cuore, di grinta e che bada al sodo. Personalmente lo ricordo ancora con tanto affetto nella sua stagione a Salerno, dove ha lasciato bei ricordi. Era il 1998-99, la sfortunata (e tragica) parentesi della Salernitana di Delio Rossi in serie A


    però per me uno dei problemi del Milan è che dovrebbe innanzi tutto partire da un grande allenatore, uno di prima fascia, uno di maggior esperienza e carisma dei tanti Seedorf, Inzaghi senior e lo stesso Gattuso che si sono alternati nel valzer di panchine di questi anni. Negli anni scorsi la squadra era carente ma quest'anno i giocatori ci sono. C'è il Pipita a fare da chioccia ad un bel gruppo di giovani di belle speranze, che hanno gamba e talento. Secondo me un allenatore top potrà fare la differenza, con tutto il rispetto per Gattuso che è ancora troppo giovane e acerbo come mister. I nomi ? beh, è facile, c'è in giro un allenatore ... agghiacciante famoso anche per la sua "chioma"


    per me il Milan deve puntare su di lui ... basta che non lo fanno parlare in inglese molto meglio che parli in salentino
    Ultima modifica di Strider; 30-09-18 alle 17: 24.
    "We are like the dreamer who dreams, and then lives inside the dream. But who is the dreamer ?"

  4. #13
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    18,404
    Grazie dati 
    5,418
    Grazie ricevuti 
    3,402
    Ringraziato in
    2,778 post

    Riferimento: Serie A la 7°

    basta che non lo fanno parlare in inglese
    Ah beh, allora si assomigliano.

    Comunque io Conte al Milan non ce lo vedo, troppo difensivo.

    Già dicono di Gattuso che gioca basso, figuriamoci Conte.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  5. #14
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    21,224
    Grazie dati 
    13,096
    Grazie ricevuti 
    16,098
    Ringraziato in
    8,639 post

    Riferimento: Serie A la 7°

    Citazione Originariamente scritto da Andy86 Vedi messaggio
    Conte al Milan non ce lo vedo, troppo difensivo.
    non sono molto d'accordo, sai ?

    di certo non è Sarri però è uno che scuote tutto l'ambiente e fa rendere al massimo i suoi uomini, vedi gli europei 2016 in cui uscimmo solo ai rigori contro la Germania e noi eravamo una squadretta simile a quella attuale , per me quello fu un piccolo "miracolo" di Conte

    ha fatto bene dovunque è andato ed è uno che per 2-3 di anni (poi dopo diventa "insopportabile" ) riesce a trascinare i giocatori come pochi altri. Se avesse avuto in mano questa Juve per me avremmo giocato un calcio più bello di quello di Allegri

    E' un vincente (ha il DNA Juve ), non molla mai, si fa rispettare dallo spogliatoio e sa valorizzare i giovani. Per me è l'uomo giusto in questo momento (anche perchè Sarri sta bene a Londra )
    Ultima modifica di Strider; 30-09-18 alle 17: 43. Motivo: avevo menzionato il campionato europeo sbagliato! :-)
    "We are like the dreamer who dreams, and then lives inside the dream. But who is the dreamer ?"

  6. #15
    Data registrazione
    Sep 2015
    Sesso
    Uomo
    Località
    Nell'universo credo...Ma forse mi sbaglio!
    Messaggi
    3,081
    Grazie dati 
    2,079
    Grazie ricevuti 
    643
    Ringraziato in
    527 post

    Riferimento: Serie A la 7°

    Citazione Originariamente scritto da Strider Vedi messaggio

    poi è venuta fuori la Juve che si è messa a giocare con i suoi campioni e con la sua fisicità straripante, per me questi due fattori hanno deciso il risultato finale. Ronaldo fenomeno (e non è ancora al meglio!), ogni palla che toccava era un pericolo, non ha segnato ma ha trascinato la squadra ed ha messo lo zampino in tutti e tre i gol

    è indubbiamente un marziano nel nostro campionato, un giocatore di altra categoria anche a 33 anni , il Napoli non ha un giocatore così e i suoi "piccoletti" hanno subito la maggiore esplosività fisica dei nostri che da un certo punto in poi vincevano tutti i contrasti. E, come diceva Nereo Rocco, quando vinci la maggior parte dei contrasti hai mezza vittoria in tasca
    strai mi fai sognare quando citi certe pillole di certi maghi del pallone
    e se di mezzo a certi "recuperi" ci metti il "marziano" a servire il NOGOOD il gioco è fatto...

    Citazione Originariamente scritto da strai
    la sensazione è che la Juve di quest'anno sia ben più forte e sicura dei propri mezzi rispetto a quella degli anni scorsi, è una super squadra che quando si mette a giocare con i suoi tanti fuoriclasse non c'è n'è per nessuno. Ronaldo e Cancelo hanno alzato tantissimo il tasso tecnico e si vede nella gestione della palla e nella precisione dei passaggi,
    difatti la chiamo "galactivjuve" certo che lasciarvi un terzino talentuoso come cancelo

    Citazione Originariamente scritto da strai
    poi l'arrivo di CR7 ha portato un grande entusiasmo a tutto l'ambiente e sembra che i bianconeri vadano col pilota automatico. Campionato finito ? niente affatto! siamo appena ad inizio ottobre, ma è chiaro che dipende solo da noi vincere o perdere questo ennesimo scudetto.
    oh strai ci mancava solo che "ronny" portava sconforto


    Citazione Originariamente scritto da strai
    Un vero shock l'addio di Marotta, un fulmine a ciel sereno che mai mi sarei aspettato. Pare che tutto sia nato da contrasti con Agnelli, forse iniziati con l'operazione Ronaldo che, a quanto si dice, Marotta non voleva fare. Credo che il nostro si sia sentito scavalcato e "poco apprezzato". Un vero peccato ed un grosso errore della società Juve mandar via uno come Marotta, uno dei maggiori artefici della nostra rinascita dopo Calciopoli e i campionati fallimentari da settimo posto. La società si indebolisce, questo è sicuro: Paratici e Nedved non hanno l'esperienza, il carisma e la diplomazia di Marotta. L'Avvocato non avrebbe mai mandato via Boniperti! dico solo questo in merito ...
    avrà mica abbandonato la nave per paura di infarti in vista di vittorie troppo epiche?
    bò assurdo dopo la rinascita juve la risalita le tante conquiste fatte da quando è arrivato è un paradosso vederlo lasciare proprio quando tutto fa pensare e l'obbiettivo è quello di vincere tutto quello che cè da vincere


    Citazione Originariamente scritto da strai
    Gattuso è un "ragazzone" simpatico, un uomo del Sud di cuore, di grinta e che bada al sodo. Personalmente lo ricordo ancora con tanto affetto nella sua stagione a Salerno, dove ha lasciato bei ricordi. Era il 1998-99, la sfortunata (e tragica) parentesi della Salernitana di Delio Rossi in serie A
    stra... !!! io pero lo ricordo con più simpatia davanti a fabione cannavaro affianco a andreone pirlo a recuperar palloni per portarci in vetta al mondo con la nazzionale più che nei club dove purtoppo non ho bei ricordi nelle tante battaglie vinte dai rossoneri contro di noi!!!


    a proposito di noi...ma strai dell'inter delle ultime giornate se non strettamente di quella di ieri che ne pensi? (hai parlato di tutto tranne che di quello e del derby romanista nel tuo bel lungo intervento)

    Haddaway What is Love?

    Cassano torna in campo!

  7. #16
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    21,224
    Grazie dati 
    13,096
    Grazie ricevuti 
    16,098
    Ringraziato in
    8,639 post

    Riferimento: Serie A la 7°

    Citazione Originariamente scritto da danystreet Vedi messaggio
    certo che lasciarvi un terzino talentuoso come cancelo
    perchè la vostra società, a livello dirigenziale, è "storicamente" molto ... "competente"

    e dico "storicamente" perchè mi ricordo sempre di quando giudicaste Prohaska meglio di Platini e lo lasciaste prendere alla Juve!


    tornando ad oggi: ancora non ho capito come avete fatto a cedere Cancelo, è fortissimo! grazie!


    Citazione Originariamente scritto da danystreet Vedi messaggio
    a proposito di noi...ma strai dell'inter delle ultime giornate se non strettamente di quella di ieri che ne pensi? (hai parlato di tutto tranne che di quello e del derby romanista nel tuo bel lungo intervento)
    non ho visto ancora nulla di queste due partite, sono stato impegnato nel weekend ed ho seguito solo la Giuve (come dice CR7 )

    beh, l'Inter adesso sta dove deve stare. Per me è una grande squadra con un grande allenatore, che si giocherà le prime 3 posizioni del campionato. Vi manca ancora una grande società competente (senza quella è difficile che costruisci un ciclo duraturo di vittorie) ed un uomo d'ordine che sappia impostare il gioco. Ma l'Inter sarà un osso duro da affrontare per tutti, nella partita secca può battere chiunque, il problema è sempre quello di trovare il giusto equilibrio nei risultati. I campionati si vincono e si perdono contro le piccole, dove l'Inter spesso stecca perchè non riesce ad avere lo stesso approccio mentale. Può sembrare un paradosso ma per una grande può essere "facile" battere la Juve nello scontro diretto, ma è invece difficile battere in sequenza Chievo, Frosinone, Bologna, ... etc. perchè magari in quelle partite lì ci vai con approccio "molle"

    la differenza tra la Juve e le altre sta anche in questo, la Juve riesce a portare a casa il risultato contro le "piccole" anche quando gioca male, e alla fine la classifica parla chiaro

    sul derby romano: mi aspettavo un pareggio e invece ...

    comunque mi fa piacere per Di Francesco che è un bravo giovane allenatore
    Ultima modifica di Strider; 30-09-18 alle 17: 57.
    "We are like the dreamer who dreams, and then lives inside the dream. But who is the dreamer ?"

  8. #17
    Data registrazione
    Sep 2015
    Sesso
    Uomo
    Località
    Nell'universo credo...Ma forse mi sbaglio!
    Messaggi
    3,081
    Grazie dati 
    2,079
    Grazie ricevuti 
    643
    Ringraziato in
    527 post

    Riferimento: Serie A la 7°

    o strai sicuro che i cinesoni dell'inter non habbiano preso di petto il marotta della situazione come fece "calciopoli" con la triade ed abbia deciso di lasciare per paura di non avere pendenti a carico?
    o se così fosse non vorrei che la galactivjuve perdesse la8°
    ovviamente scherzo non prendermi seriamente strai
    Haddaway What is Love?

    Cassano torna in campo!

  9. #18
    Data registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    11,636
    Grazie dati 
    3,254
    Grazie ricevuti 
    2,908
    Ringraziato in
    2,026 post

    Riferimento: Serie A la 7°

    Ho visto gli highlights di Fiorentina-Atalanta e non capisco come l'arbitro abbia potuto dare il rigore a Chiesa che ha simulato alla grande e non ha nemmeno consultato il Var

  10. #19
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    18,404
    Grazie dati 
    5,418
    Grazie ricevuti 
    3,402
    Ringraziato in
    2,778 post

    Riferimento: Serie A la 7°

    La spinta su Chiesa c'è, ed è netta. Magari se non l'avesse spinto avrebbe dato simulazione, visto che chiesa comincia a "piegarsi" appena prima del tocco, ma si vede chiaramente che poi gli da il "colpetto" sulla schiena e ancora più chiaramente si vede il movimento del gomito a spingere:

    (video qui)

    di certo non è Sarri però è uno che scuote tutto l'ambiente e fa rendere al massimo i suoi uomini, vedi gli europei 2016 in cui uscimmo solo ai rigori contro la Germania e noi eravamo una squadretta simile a quella attuale , per me quello fu un piccolo "miracolo" di Conte
    Il punto non sono i risultati, ma il modo in cui li consegui, secondo me quell'Italia, soprattutto nelle qualificazioni, giocava talmente male che certe partite non arrivavo neanche alla fine (ed ero abituato a vedere il Milan dell'epoca ).

    ----------

    Tornando al Milan, finalmente ieri sera sono arrivati i tre punti nonostante l'assenza dal primo minuto di tutte e tre le punte (Cutrone è entrato alla fine, ma s'è visto poco) ma secondo me è stata una vittoria sporca, ottenuta con la superiorità tecnica (il ritorno ai fasti di Suso e Hakan, speriamo che duri, e che tiro Castillejo).

    A tratti mi è piaciuto più il Sassuolo del Milan (), ma forse perché la nostra difesa gli ha lasciato fare quello che volevano (), per fortuna siamo riusciti a non farci murare quanto creato e forse, se avessimo giocato come ad Empoli (secondo me molto meglio) ne avremmo fatti il doppio.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  11. #20
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    21,224
    Grazie dati 
    13,096
    Grazie ricevuti 
    16,098
    Ringraziato in
    8,639 post

    Riferimento: Serie A la 7°

    Citazione Originariamente scritto da Andy86 Vedi messaggio
    Il punto non sono i risultati, ma il modo in cui li consegui, secondo me quell'Italia, soprattutto nelle qualificazioni, giocava talmente male che certe partite non arrivavo neanche alla fine (ed ero abituato a vedere il Milan dell'epoca ).
    capisco cosa intendi ma non credo che Gattuso vi possa dare il bel gioco al quale tu aspiri. Magari tu sei un purista di quelli che preferiscono perdere giocando bene piuttosto che vincere giocando male, non lo so. Anche a me piace vedere il bel calcio ma se poi non hai i campioni non vinci mai e credo che alla lunga stanchi perdere sempre. Insomma io sono per un compromesso, una via di mezzo che poi è sempre la cosa più ardua da ottenere. Ma quanto meno bisogna provarci

    posso capire tra un Sarri ed un Conte che si scelga il primo, ma con Gattuso non so ... non lo vedo capace di dare un grande gioco alla squadra, poi magari mi sbaglio e alla fine mi cospargerò il capo di cenere

    Insomma io tra i due prendo Conte tutta la vita, con tutti i suoi difetti. Se non altro i risultati dovrebbero migliorare e non credo che poi sarebbe tanto male qualificarsi per la Champions, magari senza esprimere il calcio spettacolo di Sacchi ma almeno cresci in prestigio, autostima ed entrano soldi in cassa con cui puoi migliorare la squadra. Io capisco il tuo pensiero ma mi sforzo anche di essere pratico, almeno io la vedo così ... ti ricordi della Cremonese di Mondonico ? prendeva applausi ad ogni partita ma zero punti e alla fine retrocesse in serie B (tra gli applausi!). Ecco, a me una cosa del genere, da tifoso, non mi piacerebbe di certo ...
    Ultima modifica di Strider; 01-10-18 alle 16: 14.
    "We are like the dreamer who dreams, and then lives inside the dream. But who is the dreamer ?"

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie