Pagina 7 di 9 PrimoPrimo ... 56789 UltimoUltimo
Mostra risultati da 61 a 70 di 86

Discussione: RECENSIONE - AVATAR (2010) di James Cameron

  1. #61
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,792
    Grazie dati 
    1,565
    Grazie ricevuti 
    2,190
    Ringraziato in
    976 post

    Riferimento: RECENSIONE - AVATAR (2010) di James Cameron

    Citazione Originariamente scritto da LadyHawke Vedi messaggio
    L'unico cruccio è che mi aveva attirato la musica pilota ma non c'è stato verso di trovare la colonna sonora neppure all'estero (il film era una coproduzione); a malapena ho trovato l'autore ma nessuno store che ne avesse traccia
    In effetti David Hughes non ha esattamente una carriera folgorante
    La colonna sonora de I Paladini (aka Hearts & Armour ) venne pubblicata solo in vinile e non ha mai più avuto una riedizione. Quindi o si ha la fortuna di ripescare l'LP in qualche negozio specializzato (a costi spropositati certamente) oppure si deve sperare nella buon'anima di qualche appassionato .
    Faccio una piccola ricerca, se dovessi avere notizie ti faccio un fischio

    Citazione Originariamente scritto da LadyHawke Vedi messaggio
    Devo dire anche che sono piacevolmente sorpresa .
    Ammetto che visitavo pochissimo il ciak, come altre sezioni per mancanza di tempo: ora vedo che il gruppo che si è ritrovato ed ha postato qui ha esattamente i miei stessi gusti e conosce pellicole che a parlarne il giro sei preso per matto
    E' ormai certificato che i membri del Ciak abbiano un elevato tasso di follia misto a genio, mai sottovalutarne le capacità!

    Citazione Originariamente scritto da MarcoStraf Vedi messaggio
    "What dreams may come" (non ne so il titolo italiano)
    ... (film che ho trovato orribile)
    "Al di là dei sogni" questo il titolo italico di uno dei più brutti film della storia... personaggi sfigati, storia sfigata, messa in scena da brividi freddi, effetti speciali (premiati!! ) stucchevoli, interpretazione ai minimi termini. Cambiate canale sui titoli di testa...
    Persino Morricone si vide rifiutata la colonna sonora (caso più unico che raro nella sua carriera) e fu sostituito da Michael Kamen.

    Just for info

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #62
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,614
    Grazie dati 
    11,538
    Grazie ricevuti 
    13,950
    Ringraziato in
    7,446 post

    Riferimento: RECENSIONE - AVATAR (2010) di James Cameron

    adesso è ufficiale, il Titanic è "affondato" per la seconda volta (link)

  4. #63
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    3,307
    Grazie dati 
    1,368
    Grazie ricevuti 
    1,610
    Ringraziato in
    1,003 post

    Riferimento: RECENSIONE - AVATAR (2010) di James Cameron



    Ho fatto un'errore abbastanza grosso nel commento di ieri, cioè il voto. Intendevo 7 e 1/2, non 8 e 1/2 (Mica stiamo parlando di Eastwood, giusto per dire un nome).

    Citazione Originariamente scritto da Strider Vedi messaggio
    Il problema è il COME queste questioni vengono affrontate , imho ovviamente
    Questo è vero tanto che le mie perplessità sulla trama sono rimaste inalterate, come un po a tutti. Penso che si poteva (e magari anche doveva, perchè no?) cercare di lavorare maggiormente sul come trasmettere i vari messaggi, ma Cameron ha costruito questa pellicola solo con lo scopo di battere il record del Titanic (che ha ufficialmente superato), perchè non ha voluto (e magari anche perchè non ne era capace) incentrarsi su trama e caratterizzazione dei personaggi (che in effetti sono delle personalità piatte, che non cambiano i loro punti di vista, quando invece ci sarebbero stati bene personaggi a tutto tondo. Giusto per segnalare una modifica piccola, insignificante all'apparenza, ma che invece avrebbe stravolto il film )

    Ma ti dico la verità. Il problema non è neanche come si è lavorato (male) sulla trama, in quanto la discussione deve partire dal principio, cioè da come si è voluto costruire la pellicola. Parlare di vicende sociali delicate è sempre difficile e nello stesso tempo porta i registi a provare certe sfide, scommesse che magari a volte riescono ed altre no. Ma conta molto anche il contesto nel quale vengono inseriti i personaggi e la trama. E certo un film di fantascienza, un contesto di fantascienza, non è il massimo per parlare in maniera aproffondita di tematiche importanti, anzi è abbastanza fuori posto. Si può portare il pubblico a riflettere su alcune tematiche come in questo caso, ma il contesto nel quale sono inseriti i personaggi, non permette molto di più, purtroppo.

    Ma questa è stata una scelta di Cameron, che ha puntato esclusivamente a battere il record d'incassi, come già scritto nei post precedenti, però imho da Avatar non si poteva pretendere di più, dato il constesto, appunto.

    Onestamente avevo paura di trovarmi di fronte ad un film totalmente vuoto, povero al massimo sul contenuto, costruito solo sugli effetti speciali e per fortuna non è stato cosi.

    Poi il passo da bel film a pellicola che cambia la storia del cinema è molto lungo e quando ho detto che mi rimarrà impressa nella mente intendevo dire che mi ha colpito molto, un'altro modo per dire che mi è piaciuto, tutto qui.

    E ti posso "rassicurare" carissimo Strider. Ci sono altre pellicole molto belle e meno pubblicizzate di Avatar che mi hanno colpito ed infatti non ho nessuna intenzione di cambiare il mio avatar

    Secondo me non ci può essere un film che cambia la storia del cinema perchè tutti sono diversi ed originali fra di loro. Ogni genere ha i suoi punti di forza ed i suoi elementi meno interessanti, ma il cinema è bello perchè vario, soddisfa tutti i gusti, infatti credo che ognuno di noi avrà una sua pellicola preferita differente dagli altri.

    imho


  5. #64
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    California
    Messaggi
    1,079
    Grazie dati 
    569
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    694 post

    Riferimento: RECENSIONE - AVATAR (2010) di James Cameron

    Citazione Originariamente scritto da Strider Vedi messaggio
    adesso è ufficiale, il Titanic è "affondato" per la seconda volta (link)
    Bleah, quelle sono solo notizie sensazionalistiche

    Non si possono paragonare Avatar con Titanic, a parte l'inflazione il Titanic non ha avuto il pubblico russo e cinese che invece sta avendo Avatar, e il prezzo per vedere la versione 3D di Avatar e' molto maggiorato rispetto alla versione "normale" (che nessuno va a vedere)
    Ma tenendo conto della sola inflazione, il Titanic regge ancora (con 2 bilioni e mezzo attuali di dollari) ma ambedue devono inchinarsi a "Via Col Vento" (6 bilioni di dollari)

    http://www.nydailynews.com/entertain...ovie_ever.html

  6. #65
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,614
    Grazie dati 
    11,538
    Grazie ricevuti 
    13,950
    Ringraziato in
    7,446 post

    Riferimento: RECENSIONE - AVATAR (2010) di James Cameron

    Marco è chiaro che queste classifiche lasciano il tempo che trovano e che AVATAR è stato favorito dal prezzo maggiorato del 3D, come già detto fin dai primi post. Il suo dato numerico, per quanto impressionante e (da me) del tutto inaspettato alla vigilia, è risultato possibile anche grazie a questi fattori.

    L'unica classifica che può avere un senso è quella che si basa sul numero di biglietti venduti, la così detta classifica adeguata all'inflazione, ovvero questa

    come si può vedere Titanic è 6° mentre Avatar è al 26° posto

    peccato però che questa classifica esista solo a livello degli Stati Uniti e non a livello mondiale


  7. #66
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Padova
    Messaggi
    1,201
    Grazie dati 
    1,534
    Grazie ricevuti 
    1,882
    Ringraziato in
    826 post

    Riferimento: RECENSIONE - AVATAR (2010) di James Cameron



    bhe questa classifica che già il buon strider mi aveva fatto notare tempo fa è molto ma molto più veritiera e diciamo sotto un certo punto di vista rassicurante, fortunatamente ...

    certo che se dovesse esplodere alla grande il mercato cinese queste classifiche barcollerebbero un pò, anche se i prezzi li non saranno paragonabili ai nostri ancora per un bel po di anni immagino ...

    a proposito mi incuriosisce da matti questo Buried che promette molto bene e che già in molti considerano un film cult
    non vedo l'ora di andarlo a vedere ...

  8. #67
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,614
    Grazie dati 
    11,538
    Grazie ricevuti 
    13,950
    Ringraziato in
    7,446 post

    Riferimento: RECENSIONE - AVATAR (2010) di James Cameron

    Citazione Originariamente scritto da prescy Vedi messaggio
    a proposito mi incuriosisce da matti questo Buried che promette molto bene e che già in molti considerano un film cult
    non vedo l'ora di andarlo a vedere ...
    vero!

    se ne parla bene un po' ovunque e sicuramente incuriosisce, anche se non è indicato a coloro che soffrono di claustrofobia...


  9. #68
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    32,599
    Grazie dati 
    7,586
    Grazie ricevuti 
    5,372
    Ringraziato in
    3,547 post

    Riferimento: RECENSIONE - AVATAR (2010) di James Cameron

    Citazione Originariamente scritto da Strider Vedi messaggio
    vero!

    se ne parla bene un po' ovunque e sicuramente incuriosisce, anche se non è indicato a coloro che soffrono di claustrofobia...

    Buondì perchè non ce ne fai una recensione? e dato che ci sei anche di"The road"che so ha fatto flop negli USA ma sarei curioso di saper perchè,è vero che è duro?sempre sia possibile

  10. #69
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    3,307
    Grazie dati 
    1,368
    Grazie ricevuti 
    1,610
    Ringraziato in
    1,003 post

    Riferimento: RECENSIONE - AVATAR (2010) di James Cameron

    Beh siamo solo a gennaio ed adesso cominceranno a fioccare tanti film interessanti, per contrastare Avatar.

    Ovviamente senza le discussioni del Ciak di Strider sono perso , quindi mi informerò su Bruried e The Road.

    Penso che sarà interessante il film di Clint Eastwood, Invictus, già uscito in America una settimana dopo Avatar e che arriverà in Italia il 15 Febbraio.

    Ma di quello c'è tempo per parlarne, se si vorrà


  11. #70
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,614
    Grazie dati 
    11,538
    Grazie ricevuti 
    13,950
    Ringraziato in
    7,446 post

    Riferimento: RECENSIONE - AVATAR (2010) di James Cameron

    Citazione Originariamente scritto da jacklostorto Vedi messaggio
    Buondì perchè non ce ne fai una recensione? e dato che ci sei anche di"The road"che so ha fatto flop negli USA ma sarei curioso di saper perchè,è vero che è duro?sempre sia possibile
    Jack, grazie della stima ma non sono mica un critico cinematografico

    voglio dire: non ho ancora visto questi film, che non sono ancora usciti da noi e chissà quando e se arriveranno. Comunque mi interessano entrambi, a proposito di "The Road" ho letto il romanzo di Cormac McCarthy e mi è piaciuto, per quanto molto cupo ed angosciante

    quando (e se) li vedrò vi saprò dire.....

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie