Pagina 20 di 20 PrimoPrimo ... 10181920
Mostra risultati da 191 a 195 di 195

Discussione: L'angolo degli "ortaioli" di CT

  1. #191
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,415
    Grazie dati 
    2,212
    Grazie ricevuti 
    2,868
    Ringraziato in
    2,020 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Poi le foto bisognerebbe metterle su Acta plantarum, che io di solito sbaglio sempre identificazione.
    Ora però rispondono raramente.
    A mio parere meglio eliminarle che fotografarle. Anche se sono rare le cimici sono sempre di troppo.
    Sai che io non uccido nemmeno le vespe, ma cimici e cetonie sono sempre troppe.

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #192
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    16,521
    Grazie dati 
    4,713
    Grazie ricevuti 
    2,488
    Ringraziato in
    2,110 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Ti ho già detto che se vuoi mettere le mie foto su Acta plantarum hai il mio permesso.

    Io non ho voglia di iscrivermi apposta. Una volta che so se li devo eliminare o se sono possibili antagonisti sono a posto.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  4. #193
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,415
    Grazie dati 
    2,212
    Grazie ricevuti 
    2,868
    Ringraziato in
    2,020 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Qualche volta lo farò. Le cimici le puoi eliminare tutte.

    Tieni come oro il Trichopoda pennipes https://www.google.it/search?q=trich...iw=875&bih=390
    Sicuramente si nutrono di cimici verdi, ma con ogni probabilità anche di altre.
    E' un dittero del genere Tachina, e il suo terribile pregio è di deporre uova sul dorso delle cimici verdi. Da queste uova nascono delle larve, che si fanno strada attraverso la corazza della cimice, penetrano nel suo corpo e se ne nutrono, mentre lei continua a vivere, e solo quando i giovani Trichopoda sono in grado di nutrirsi altrimenti la Nezara soccombe, ponendo fine agli inenarrabili tormenti.

  5. #194
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    16,521
    Grazie dati 
    4,713
    Grazie ricevuti 
    2,488
    Ringraziato in
    2,110 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    È arrivata la grandine e ti ha distrutto l'auto?
    Chissà l'orto...

    Speriamo abbia spiaccicato anche qualche cimice...

    Da me credo niente grandine, però sono fuori (e le melanzane mi stanno maturando tutte adesso ), quà dove sono ora temperature medie dai 35 in su... oggi il mare era caldo come un brodo (di alghe).
    Ultima modifica di Andy86; 10-08-17 alle 21: 56.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  6. #195
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,415
    Grazie dati 
    2,212
    Grazie ricevuti 
    2,868
    Ringraziato in
    2,020 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Già, auto distrutta... parabrezza cambiato, fari riparati con lo scotch e i bozzi sulla carrozzeria... me li tengo.
    Da me sta grandinando almeno una volta a settimana, con vento forte, ma questa grandine brutta brutta non è venuta da me, le sono andata incontro io...

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie