Pagina 108 di 157 PrimoPrimo ... 85898106107108109110118 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1,071 a 1,080 di 1564

Discussione: L'Angolo del Cinefilo - 2016 (2° semestre)

  1. #1071
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    710 Avalon Ave. Wonderland M31
    Messaggi
    6,588
    Grazie dati 
    6,604
    Grazie ricevuti 
    6,615
    Ringraziato in
    3,320 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2016 (2° semestre)

    3) La ricerca della felicità

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Località
    mondo google
    Messaggi
    molti
     
  3. #1072
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    35,338
    Grazie dati 
    12,350
    Grazie ricevuti 
    9,787
    Ringraziato in
    6,246 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2016 (2° semestre)

    3) Saturday Night Fever

  4. #1073
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    710 Avalon Ave. Wonderland M31
    Messaggi
    6,588
    Grazie dati 
    6,604
    Grazie ricevuti 
    6,615
    Ringraziato in
    3,320 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2016 (2° semestre)

    4) Kill Bill - Volume 2

  5. #1074
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    35,338
    Grazie dati 
    12,350
    Grazie ricevuti 
    9,787
    Ringraziato in
    6,246 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2016 (2° semestre)

    4) The Player

  6. #1075
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    710 Avalon Ave. Wonderland M31
    Messaggi
    6,588
    Grazie dati 
    6,604
    Grazie ricevuti 
    6,615
    Ringraziato in
    3,320 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2016 (2° semestre)

    5) Straight Outta Compton

  7. #1076
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    35,338
    Grazie dati 
    12,350
    Grazie ricevuti 
    9,787
    Ringraziato in
    6,246 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2016 (2° semestre)

    5) The Social Network

  8. #1077
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    20,048
    Grazie dati 
    12,459
    Grazie ricevuti 
    15,126
    Ringraziato in
    8,089 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2016 (2° semestre)


    ALT !!!


    cari amici vicini e lontani ...

    abbiamo già un vincitore

    e visto che stavolta avevo tutto già pronto passo subito alla ...

     


    ve la fo più breve del solito

     


    vince ...



     





    WRONGWAY









    wrong ha indovinato al 37° tentativo e quindi si porta a casa 19 punti per la classifica semestrale più la guida della prossima manche











    ed il film misterioso era nientepopodimeno che ...

     


    Immagine ridotta


    La ricerca della felicità (The Pursuit of Happyness, 2006) di Gabriele Muccino

    Nella San Francisco degli anni ’80, Chris Gardner è un volenteroso venditore di apparecchiature mediche, con un figlio piccolo e una moglie insofferente. In perenne difficoltà economica perderà tutto per una serie di sfortunate circostanze: lavoro, moglie e casa. Finisce per strada come un barbone con l’amato Christopher a cui badare. Ma Chris è un uomo molto intelligente e dotato di una tenacia fuori dal comune, e, nonostante la sua difficile condizione da “homeless”, troverà il modo di entrare, come tirocinante non pagato, in una prestigiosa società finanziaria. Utilizzando ogni giorno il suo unico abito decente, arrabattandosi tra squallidi motel e ricoveri per senza tetto, Chris punta ad arrivare alla fine dello stage per meritarsi quell’unico posto in palio che lo farà diventare un broker di borsa. Il regista Muccino abbandona l’Italia, le coppie nevrotiche e la borghesia alla deriva esistenziale, per sbarcare negli USA con questo suo primo film americano, con la star Will Smith attore protagonista. Cucendo addosso al suo attore un ruolo “da Oscar” di grande effetto sentimentale, l’autore romano realizza un dramma biografico romanzato, ispirato alla vita del vero Chris Gardner, che divenne un ricco imprenditore del mondo finanziario dopo aver vissuto un terribile periodo di indigenza, durante il quale fece anche il barbone. Il risultato è un’ingenua elegia sul sogno americano, di cui però si tratteggia, superficialmente, solo la retorica edificante, ignorandone il lato oscuro, la ruvida rapacità di un paese inesorabile nella sua smania di arrivismo. Scegliendo la via più facile e furba, Muccino procede per accumulo di situazioni tragiche, inanellando un’interminabile sequela di scene madri a effetto, stucchevoli e lacrimevoli fino allo sfinimento. Nel buon cast che annovera Will Smith, Jaden Smith e Thandie Newton, svettano i due Smith (padre e figlio anche nella vita reale) grazie ad un’intensa interpretazione. Il titolo del film cita una frase di Thomas Jefferson scritta nella Dichiarazione d’Indipendenza americana. In lingua originale il titolo contiene, volutamente, un errore di ortografia (la “y” al posto della “i” nella parola “Happyness”), ispirandosi al graffito scritto sul muro della scuola del piccolo Christopher. La pellicola ebbe un notevole successo negli USA e Will Smith ricevette la sua seconda nomination all’Oscar come miglior attore protagonista (il premio fu però vinto da Forest Whitaker per L'ultimo re di Scozia). Il vero Chris Gardner fa un piccolo cameo nel film, quando incrocia per strada Will Smith e lo guarda negli occhi. Il sogno americano sognato da un italiano sa tanto di banale materialismo, per non parlare del tripudio di sdolcinata ruffianeria che deborda dal rapporto padre-figlio. Gli amanti del lieto fine e della melassa sentimentale ci andranno a nozze.





    ed ecco la spiegazione dei gruppi

     


    GRUPPO 1 (ATTORE PROTAGONISTA)

    ovvero Will Smith

    il nesso era: aver interpretato il ruolo di un pilota in carriera

    Will Smith lo ha fatto nel famoso "Independence Day"

    e per gli altri:

    Michael Caine ("I lunghi giorni delle aquile")
    Clint Eastwood ("Firefox")
    Jean Gabin ("La grande illusione")
    John Wayne ("I falchi di Rangoon")


    e l'elenco sarebbe stato ancora molto lungo se fosse durata






    that's all folks!





    un saluto circolare a tutti


    "In Italia io e Terence Hill semplicemente non esistiamo, nonostante la grande popolarità che abbiamo anche oggi tra i bambini e i più giovani. Non ci hanno mai dato un premio, non ci invitano neppure ai festival." (Bud Spencer)

  9. #1078
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    35,338
    Grazie dati 
    12,350
    Grazie ricevuti 
    9,787
    Ringraziato in
    6,246 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2016 (2° semestre)

    'mazz 'azz 'urc e io che stavolta puntavo tutto sulla "pizzeria" ...non mi pareva vero !!

    Che dire...i soliti due

    Grazie Ros e beh complimenti Wrong !!

  10. #1079
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    710 Avalon Ave. Wonderland M31
    Messaggi
    6,588
    Grazie dati 
    6,604
    Grazie ricevuti 
    6,615
    Ringraziato in
    3,320 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2016 (2° semestre)

    stavo già a preparà il prossimo giro di 5 tentativi

    per il prossimo vorrei fare un Indovina il...

    dovendo quindi "scattare" i frame, lo potrò iniziare a preparare da domani... se riesco lo metto online nel weekend, sennò lunedì

  11. #1080
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    20,048
    Grazie dati 
    12,459
    Grazie ricevuti 
    15,126
    Ringraziato in
    8,089 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2016 (2° semestre)

    Citazione Originariamente scritto da Armandillo Vedi messaggio
    e io che stavolta puntavo tutto sulla "pizzeria" ...non mi pareva vero !!
    come vedi, caro Arma, da un bel po' di tempo in qua sto scegliendo "sempre" (ma non è detto che non decida di tornare all'antico ) titoli molto popolari e conosciuti

    te lo dico giusto per farci due risate alla luce di alcuni tentativi molto di nicchia che hai dato

    se non erro questo film dell'innominabile Muccino è anche passato di recente in tv (di sicuro Sette Anime, ma mi pare anche questo qui )


    "In Italia io e Terence Hill semplicemente non esistiamo, nonostante la grande popolarità che abbiamo anche oggi tra i bambini e i più giovani. Non ci hanno mai dato un premio, non ci invitano neppure ai festival." (Bud Spencer)

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie