Pagina 20 di 53 PrimoPrimo ... 10181920212230 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 191 a 200 di 522

Discussione: [Archiviato] L'angolo degli "ortaioli" di CT

  1. #191
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,516
    Grazie dati 
    2,245
    Grazie ricevuti 
    2,901
    Ringraziato in
    2,044 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Riguardo la proporzione tra terra e concime è ancora tutto da verificare.
    Un mio amico coltiva in casa e sul balcone, quindi non ha molto spazio per i vasi. Mette piante di zucca e di pomodoro in mezza bottiglia del latte, e per compensare la mancanza di terra concima tantissimo.
    Però è anche pratico e non fa mai mancare l'acqua, perché essendoci poca terra fa in fretta a bagnarsi troppo e fa in fretta a seccarsi, bisogna starci appresso e bagnare poco diverse volte al giorno.
    Più concime richiede più acqua.

    Il vento è terribile, soprattutto per le piante appena trapiantate.
    Io le ho tutte coperte con bottiglioni, vasi, cartoni... tutto quello che ho, un disastro.


    Le piantine già fatte si trovano, nei garden o anche al mercato.
    Non puoi pretendere al 100% di ottenere la varietà promessa, io ho smesso di comperarle perché erano etichettate un po' come capitava, ma come primo esperimento può andare.
    Che io sappia non sono biologiche e questo è il problema: nate pompate, in serra a temperatura controllata, senza dover affrontare niente, con antiparassitari e tutto il resto, le piantine sono meno forti. L'hanno notato anche i miei soci del Giardino svelato.
    Quando le trapianti nel mondo reale, con il vento, con la pioggia e il sole, il caldo e il freddo e gli insetti, senza antiparassitari ecc, hanno una battuta d'arresto. Quelle fatte in casa sono molto più robuste.

    Se riesci a venire a prenderle io ho dei pomodori che butterò via, perché non ho spazio per trapiantarli e in vaschetta iniziano a deperire.
    Sono già bruttarelli, ma so per certo che se li trapianti entro pochi giorni si riprendono.

    So che ci sono alcuni che seminano i pomodori tardi e li raccolgono in ottobre. Da me non funziona, perché i più belli vengono tra giugno e metà luglio, quelli raccolti dopo sono sempre più scadenti. Dipende dal posto dove coltivi, penso, perché io di varietà ne ho provate tante e i migliori da me sono sempre i più precoci.

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #192
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    16,775
    Grazie dati 
    4,758
    Grazie ricevuti 
    2,550
    Ringraziato in
    2,152 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT



    Grazie, ma lascia stare. Troppo complicato. Poi di pomodoro ancora qualcuno ce l'ho e quelli mi pare che fruttificano abbastanza.
    Il problema sono più i peperoni che mi sono rimaste tre piante, e sono quelli che mi hanno detto che piuttosto li mangiamo ad ottobre.
    (che comunque sono lentissimi, i pomodori mi paiono più veloci).

    Tra l'altro adesso sono partito con pochi vasi, poi la ripicchettatura, ecc...
    Visto che i peperoni pare abbiano una percentuale di germinazione molto alta (poi è la piantina che non mi è sopravvissuta), potrei provare a fare comunque qualche vasetto con solo uno o due semi, così poi evito di ripicchettare e non li disturbo più... poi stiamo a vedere cosa succede.


    ps: il problema nell'annaffiatura sta nel fatto che adesso le piante non le ho più sul balcone e nei vasi non c'è la pacciamatura, quindi lì solo che salto un giorno si secca tutto.
    Ultima modifica di Andy86; 27-04-16 alle 15: 56.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  4. #193
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,516
    Grazie dati 
    2,245
    Grazie ricevuti 
    2,901
    Ringraziato in
    2,044 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Allora peperoni non ne ho più nemmeno io. Ne ho tenute tre piante per me e le altre le ho date a mia cugina.
    Guarda, tu prova, ma io se non semino i peperoni a dicembre non ottengo nulla. Seminati a gennaio/febbraio vedo i fiori a ottobre, non certo i peperoni.
    Poi tu prova, magari da te c'è un terreno o un clima favorevole.
    Tempo fa scrivevo a un famoso agronomo che mi derideva perché seminavo presto i peperoni: lui li semina a marzo e va benissimo.
    Gli ho chiesto se avesse un segreto, un trucco, un concime particolare, ma non mi ha risposto. Tra l'altro quando ho visitato il suo orto, non ricordo di avere visto piantine di peperone. Aveva belle insalate, ma acquistate.

    Se hai spazio, seminare direttamente due o tre semi per vaso va benissimo. Io ripicchetto tutto perché iniziando in dicembre li devo tenere per forza in casa e non posso fare avanti e indietro dalla serra ogni giorno con tanti vasi.

  5. #194
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    16,775
    Grazie dati 
    4,758
    Grazie ricevuti 
    2,550
    Ringraziato in
    2,152 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT



    Oggi ho saputo che alcuni dei dolici che avevo messo all'orto sono spuntati, solo alcuni buchi erano vuoti, tra cui quello in cui avevo trovato ruspato.

    Sono invece preoccupato per gli altri fagioli che ho piantato già alti, perché mi dicono che molte delle loro piantine (comprese le trombette) sono morenti o mezze secche, e sospettano sia colpa del diserbante buttato dai trattori nei campi vicini che è stato portato dal vento.

    La trombetta che hanno dato a me, che ho ancora nel vaso, sta bene.

    A proposito, stamattina è spuntata un'altra trombetta, in un vaso in cui non ricordavo di avere messo altri semi, ma con i cotiledoni tutti gialli.

    I peperoni sono rimasti in due. Stamattina non ho avuto tempo di preparare altri vasi.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  6. #195
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,516
    Grazie dati 
    2,245
    Grazie ricevuti 
    2,901
    Ringraziato in
    2,044 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Citazione Originariamente scritto da Andy86 Vedi messaggio


    Oggi ho saputo che alcuni dei dolici che avevo messo all'orto sono spuntati, solo alcuni buchi erano vuoti, tra cui quello in cui avevo trovato ruspato.
    Visto che quelli in semenzaio sono nati "a rate" hai speranza che ne nascano altri

    Sono invece preoccupato per gli altri fagioli che ho piantato già alti, perché mi dicono che molte delle loro piantine (comprese le trombette) sono morenti o mezze secche, e sospettano sia colpa del diserbante buttato dai trattori nei campi vicini che è stato portato dal vento.
    Certo che il diserbante non fa mai bene. Io non l'ho mai usato quindi non so se può fare danni anche a distanza. Certo che di vento in questi giorni ce n'è.
    Anche il vento stesso fa seccare le piantine appena trapiantate. Io ho tutto appassito, nonostante i ripari e le continue annaffiature.
    La trombetta che hanno dato a me, che ho ancora nel vaso, sta bene.
    Ottimo, almeno lei!

    A proposito, stamattina è spuntata un'altra trombetta, in un vaso in cui non ricordavo di avere messo altri semi, ma con i cotiledoni tutti gialli.
    Può essere che fosse troppo profonda e che i cotiledoni abbiano impiegato troppo tempo per vedere la luce. Non metterla subito in pieno sole perché non essendo abituata alla luce resta più sensibile.

    Se i peperoni trovano una sistemazione ideale possono produrre davvero tanto.

  7. #196
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    16,775
    Grazie dati 
    4,758
    Grazie ricevuti 
    2,550
    Ringraziato in
    2,152 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Ho appena visto passare l'arca...
    Speriamo che non mi rompe le uniche piante rimaste all'orto.
    Tra l'altro due piantine di big baldoria sono praticamente andate per la storia del diserbante o del vento che era.
    (una era quella già sofferente).

    I dolici alcuni sono stati davvero veloci, o per lo meno le foglie che ho visto oggi non mi parevano cotiledoni ma proprio foglie. Visto che alcuni sono spuntati in tre nello stesso buco e alcuni buchi sono vuoti... poi si devono/possono ripicchettare in altri buchi?

    ps: i cotiledoni della trombetta sono ridiventati verdi.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  8. #197
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,516
    Grazie dati 
    2,245
    Grazie ricevuti 
    2,901
    Ringraziato in
    2,044 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Ma piove solo da te? Da me fa un gran vento, qualche tuono e basta. Stavolta ha anche piovuto, per qualche secondo, ma domani dovrò annaffiare.
    Con tutto questo vento è un continuo annaffiare, e i pomodori sono sempre appassiti. Mia mamma continua a metterci ramoscelli per sorreggere le foglie, forse perché le pare di aiutarle a riprendersi, non so! E' il suo hobby preferito.

    Però è strano che il diserbante sia arrivato solo su due piantine. Se è stato disperso dal vento si sarà appunto disperso, non arrivato direttamente sopra a due accerchiando le altre.
    Il diserbante di solito mummifica le piante, seccanole nella loro forma e non fa "sfumature". http://www.coninfacciaunpodisole.it/...nziosa_B/1.jpg

    Per i dolici penso che valga lo stesso principio dei fagioli, trapiantare il meno possibile.
    Scusa, non ricordo: sono nani anche i dolici? Se sono nani meglio dividerli, se sono rampicanti si lasciano "a postarelle".
    Visto che nascono così scalari aspetta. Tanto per non ritrovarti con nuove nascite e a dover dividere di nuovo.
    I cotiledoni dei dolici sono particolari, tipo foglie di pianta grassa.
    I miei "nani ritti di Olevano romano" secondo me sono dolici, e stanno soffrendo da matti. Ti dicevo: no, ormai non farà più freddo! quest'anno il clima è mite... adesso abbiamo temperature notturne da brivido e sarà già troppo se sopravviveranno.
    http://4.bp.blogspot.com/-5TTk9RWj_E...o%2Bromano.jpg
    Poi ti farò una foto ravvicinata

    I cotiledoni di trombetta erano proprio ingialliti per il buio.
    Il seme si era aperto sotto terra e si era ingiallito.
    Di solito succede se sta spuntando e viene ricoperto di altra terra, ma potrebbe semplicemente essere stato troppo profondo. Se era all'ombra per proteggerla ora puoi lasciarla al sole senza pericolo di ustioni.
    Ultima modifica di iaia; 01-05-16 alle 03: 45.

  9. #198
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    16,775
    Grazie dati 
    4,758
    Grazie ricevuti 
    2,550
    Ringraziato in
    2,152 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Boh, mio cugino è convinto che sia stato il diserbante. Lui ha fatto agraria. Le foglie sono appassite, la pianta non ho fatto caso se è "mummificata".

    Adesso stanno anche alzando la rete intorno per proteggere di più, magari proteggerà anche dal vento.
    Prima l'avevano fatta bassa perché non si vedesse da fuori, onde evitare di attirare visite indesiderate.

    Scusa, non ricordo: sono nani anche i dolici? Se sono nani meglio dividerli, se sono rampicanti si lasciano "a postarelle".
    Sono nani. Poi sono fagiolini/cornetti. Link.
    Semmai aspetto un po' e vedo che fanno.

    Di solito succede se sta spuntando e viene ricoperto di altra terra,
    Potrebbe essere che non si è liberato dalla cunetta?
    A volte sollevano la terra in un blocco unico invece di romperla.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  10. #199
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,516
    Grazie dati 
    2,245
    Grazie ricevuti 
    2,901
    Ringraziato in
    2,044 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    E' piovuto anche qui! e parecchio.

    Io di diserbante proprio non me ne intendo, vedo solo lungo le strade come la delimitazione è precisissima. Mi sembrava strano che un diserbante portato del vento colpisse solo due piante.

    Se sono nani anziché a postarelle di solito si mettono a file, ma io li metto anche equidistanti, a una quindicina di cm. tra una pianta e l'altra. Vedi foto mia.
    Comunque non credo che cambi molto. Se tra un gruppetto e l'altro lasci uno spazio adeguato non dovrebbe succedere niente.


    I cotiledoni erano gialli per mancanza di luce. Si sono ripresi e questo basta.

    Ho piazzato quasi tutte le mie piantine di pomodoro. Le altre sono troppo piccole (non le ho trapiantate perché non avevo spazio) e le butterò.

  11. #200
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    16,775
    Grazie dati 
    4,758
    Grazie ricevuti 
    2,550
    Ringraziato in
    2,152 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    A proposito di radici che non escono dalla torba: la trombetta che mi hanno dato e che ho messo nel vaso di terra con tutta la formina di torba senza smuoverla ha già le radici che sbucano dai buchi del vaso... dovrò trapiantarla al più presto.

    Anche in uno dei vasi di zucche e alcuni di melanzana si vede qualche radice, le prime cercherò di trapiantarle al più presto, ma le seconde mi sembrano ancora piccole... anche se hanno messo una/due foglie in più da quando le ho trapiantate nel vaso, però non sono cresciute.

    Tra l'altro sia le zucche che le trombette ieri stavano andando in crisi idrica, e non le annaffiavo da solo poco più di 24h.

    Delle trombette sbucate da poco una ha già la foglia, ma il fusto non sembra spingere verso l'alto.

    Probabilmente trapianterò anche i due pomodori che stanno bene, perché sono già alti 5/6 cm, e ho paura che nel vaso possano soffrire.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie