Pagina 14 di 53 PrimoPrimo ... 4121314151624 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 131 a 140 di 522

Discussione: [Archiviato] L'angolo degli "ortaioli" di CT

  1. #131
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    16,739
    Grazie dati 
    4,758
    Grazie ricevuti 
    2,541
    Ringraziato in
    2,145 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Ho poca memoria. Li avevi seminati tutti assieme?
    Si, li avevo seminati tutti assieme. In effetti sorprende anche me.

    Quante piante di fagioli hai?
    Di alte solo quelle due.
    Poi di spuntate, contando anche i borlotti, saranno massimo-massimo una quindicina.

    Considera che dopo il trapianto li dovrai bagnare tutti i giorni, almeno per qualche giorno. Non puoi trapiantarli e tornare dopo una settimana.
    No, beh, dopo una settimana no. Va bé che non lavoro full-time, però non ho solo l'orto da fare.
    Il martedì p.es. non posso, il mercoledì può darsi ma è difficile, il venerdì dipende.

    Non è che la pacciamatura aiuta in questo senso?
    Mio cugino credo che bagni ogni due giorni. Tutti-tutti i giorni comunque non credo.

    Confermo: seminare i fagioli direttamente a dimora è più semplice.
    Magari l'anno prossimo se resiste la pacciamatura che comincio già avanti.
    Oppure ne porto comunque qualcuno da mettere in qualche buco, al massimo faccio il secondo raccolto.
    Non so neanche quante volte fruttificano, quindi magari poi devo farlo lo stesso.

    Nel vaso nero sono peperoni, vero? Sono proprio fitti. Non riesci a metterne qualcuno in una vaschetta del supermercato?
    Non credo di avere abbastanza terra.
    Resistono fino a giovedì? Così porto a casa la terra e qualche altro vaso.




    Comunque queste zucche sono veramente deboli, non so da cosa dipende, oggi ho aiutato una nuova zucca spuntata a liberarsi del tegumento, mentre lo facevo ho sfiorato l'altra zucca quella più alta (ma tutta storta) che era nello stesso vaso e... crack... ... s'è rotta pure quella come l'altra volta, non so come spiegarlo... "come le foglie delle piante grasse" rende l'idea?

    Perché non era secca, è uscita un sacco di acqua e uno dei cotiledoni s'è immediatamente sgonfiato, come se si fosse svuotato

    Meno male che ne stanno uscendo tante, almeno forse c'è possibilità che qualcuna sopravviva.

    Volevo quasi fare l'innesto con sé stessa, ma non sono capace.
    Comunque l'ho lasciata lì infilata nella terra finché non secca, magari mette le radici come il rosmarino.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #132
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,516
    Grazie dati 
    2,245
    Grazie ricevuti 
    2,901
    Ringraziato in
    2,044 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Sì, semina altri fagioli. Un paio di giorni prima di andare li metti nell'acqua e poi li semini.


    La pacciamatura potrebbe aiutare più avanti. Tieni conto che è nera, attira i raggi del sole e riscalda le radici.
    Trapiantali di sabato e bagnali almeno sabato-domenica-lunedì.
    Il trapianto è traumatico.

    Il raccolto dei fagioli di solito si prolunga abbastanza. Tieni conto che si seminano per tradizione fino a s. Anna, 26 luglio. E' un po' tardi, secondo me, ma visto che ne hai tanti puoi seminarli a scalare finché hai spazio.

    Sì, i peperoni resistono fino a giovedì.
    Per resistere resistono anche di più, solo che se si lasciano fitte troppo a lungo non crescono bene. I peperoni hanno bisogno di crescere. Sappiamo che non c'è mai un modo giusto, ma io vedo che ho migliori risultati se li metto in piena terra quando sono belli grandi. Sarà che ho tante limacce, sarà la terra argillosa, non so.



    Le piantine appena spuntate sono fragili, per quello ti ho detto di fare attenzione durante il trasporto e il trapianto dei fagioli. La pianta adulta ha dei tralci molto duri, ma quelle giovani sono tenere.

    Invece non mi torna il cotiledone che si sgonfia. Mai visto. I miei si rompono e basta... piccoli non ne ho più, credo. Vado a vedere e ne rompo uno, se lo trovo.


    Lascia la radice della zucca. Non so a quale altezza si è rotta, ma non si sa mai. Tenerla non danneggia nessuno e magari ributta.

    Comunque l'ho lasciata lì infilata nella terra finché non secca, magari mette le radici come il rosmarino.
    Difficile...

  4. #133
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    16,739
    Grazie dati 
    4,758
    Grazie ricevuti 
    2,541
    Ringraziato in
    2,145 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    I vasetti in fibra decomponibili che si interrano insieme alla pianta possono aiutare?

    Gardman Vasi tondi in fibra 6cm - Confezione risparmio (96 pezzi): Amazon.it: Giardino e giardinaggio
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  5. #134
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,516
    Grazie dati 
    2,245
    Grazie ricevuti 
    2,901
    Ringraziato in
    2,044 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Sì, aiutano nel senso che prendi il vasetto e lo metti in terra, senza stare a districare le radici (per i fusti delle piantine sono ugualmente fragili)
    Io non li uso perché ho visto che le radici non escono dallo spazio del vasetto.
    Sarà stato di cattiva qualità, non so!

    Una pianta addirittura è rimasta in terra tre anni, e dopo averla tolta aveva un grumo di radice non ancora uscita dal confine del vasetto.
    Ha vissuto tre anni, ma con le radici libere chissà come si sarebbe sviluppata. Era il mio primo cavolo nero.

  6. #135
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    16,739
    Grazie dati 
    4,758
    Grazie ricevuti 
    2,541
    Ringraziato in
    2,145 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Ok. Io intendevo più per il fatto dell'innaffiatura. Mantenendo la terra del vasetto magari resistono di più se non trovo il tempo di annaffiare.

    Un ultima cosa. Se non mi trovano i vasetti a schiera in un vasetto rotondo tipo quello con i fagioli quante piantine di peperone posso mettere?
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  7. #136
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,516
    Grazie dati 
    2,245
    Grazie ricevuti 
    2,901
    Ringraziato in
    2,044 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    In effetti riguardo l'annaffiatura resistono di più, perché le radici non vengono smosse.
    Sai, io mi baso solo sulla mia esperienza. Non ho mai avuto difficoltà ad annaffiare, e ho usato quei vasetti solo quando me li hanno regalati con dentro qualche piantina, così non ci ho pensato.

    Quanto sono grandi? 12 cm? Intendo il diametro superiore.
    Io direi 4 piantine. Ti suggerivo la vaschetta perché usi meno spazio e meno terra.
    I vasetti a schiera sono quelli del video del basilico? Vedo che li buttano i fioristi, sia quelli piccini che certe specie di vassoi portavasi dove volendo ci si può piantare e che sono più ampi. Se c'è qualche fiorista dalle tue parti magari te li danno.

  8. #137
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    16,739
    Grazie dati 
    4,758
    Grazie ricevuti 
    2,541
    Ringraziato in
    2,145 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    No, no. Saranno 6 o 7 cm.
    Sono 10/11cm quelli neri.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  9. #138
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,516
    Grazie dati 
    2,245
    Grazie ricevuti 
    2,901
    Ringraziato in
    2,044 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    6 o 7? Io ce ne metterei una sola, massimo due. Sicuro che sono così piccoli? Quelli neri li hai misurati?

  10. #139
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    16,739
    Grazie dati 
    4,758
    Grazie ricevuti 
    2,541
    Ringraziato in
    2,145 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT



    Ho rimisurato, in effetti hai ragione, sono da 9/10 quelli piccoli e 13/14 quelli grandi. Complimenti per l'occhio.
    All'inizio li avevo misurati, ma mi sono ricordato male.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  11. #140
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,516
    Grazie dati 
    2,245
    Grazie ricevuti 
    2,901
    Ringraziato in
    2,044 post

    Riferimento: L'angolo degli "ortaioli" di CT

    Mi pareva. Direi 4 in quelli grandi e 2 in quelli piccoli.
    Magari inizia togliendo solo le piantine più fitte. Le altre le lasci crescere un po', così non hai tanti vasi in giro.

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie