Pagina 2 di 122 PrimoPrimo 12341252102 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 11 a 20 di 1215

Discussione: L'Angolo del Cinefilo - 2016 (1 semestre)

  1. #11
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,792
    Grazie dati 
    1,565
    Grazie ricevuti 
    2,190
    Ringraziato in
    976 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2016 (1 semestre)

    Ciao! Buon Anno, buon nuovo semestre, buon tutto...
    Vediamo se questo 2016 mi lascer un po' pi di spazio cos da tornare se non a regime almeno a farmi vivo ogni tanto. Un po' mi mancate
    Per ora mi sto ammalando quindi cominciamo bene

    E' tanto tempo che non entro in CT quindi ho un sacco di messaggi arretrati da leggere. Visto che Mnemo mi ha invitato a rispondere e sono anche fresco di visione parliamo di attualit e quindi analizziamo il film fenomeno del momento, ovvero "Quo vado?", ah no, "Star Wars 77"

    Premetto che non sono andato a vederlo con molte aspettative ma solo molta curiosit. I capitoli 1-2-3 hanno fatto di molto scemare la mia passione per il brand tanto che non ho pi rivisto nulla dopo l'uscita de La vendetta dei Sith.
    Detto ci questo nuovo capitolo come han detto tutti un remake riveduto e corretto di Episodio IV, il primo film del '77. JJ l'ha studiato proprio bene tanto che in pratica lo rif inquadratura per inquadratura (stesso taglio, stessi sfondi, stesse situazioni), mischiando un po' l'ordine giusto per dare un senso di nuovo.
    Se il reboot di Start Trek era veramente fresco questo volutamente "vecchio", con quel senso di deja vu che inevitabilmente colpisce i fan della prima ora. L'effetto nostalgia funziona e non scontenta ma se non ci fosse (cio poniamo di avere 15 anni e facciamo tabula rasa del nostro background) il film funzionerebbe lo stesso? Io credo di s perch i nuovi personaggi non sono male, ma c' un punto debole: non si coglie il mito. I protagonisti dei precedenti capitoli sono dipinti come "leggendari" ma perch lo siano non chiaro. Ergo anche i pi giovani devono conoscere il resto della storia e sfido chiunque a resistere alla visione di Episodio I...

    Sui nuovi protagonisti, interessante la figura femminile, sempre forte, segue la linea della saga, magnifico il nuovo droide, finalmente espressivo, appena sufficiente il trooper convertito, ridotto a macchietta. La nonna itterica di ET sbucata dal nulla pressoch incomprensibile ma il punto pi basso ancora una volta il miscasting del cattivo. Gi la scelta di Hayden Christensen nel ruolo di Anakin andava contro ogni logica ma anche questo nuovo attore (che ricorda vagamente lo Sherlock Holmes di Piramide di Paura) imbarazzante.

    Gli attori anziani , beh, naturale che siano invecchiati: Ford la sfanga col sorrisetto di sbieco e quel "Chube, siamo a casa!" che gi dai trailer apre il cuore (poi si defila per contratto ), Hamill si vede un nanosecondo mentre sulla Fisher gi massacrata da Internet meglio non infierire, chiudete gli occhi e pensate al bikini fetish de Il Ritorno dello Jedi. Il migliore dle lotto Chewbecca brizzolato e il Millennium Falcon che fa ancora la sua porca figura.

    Per il resto la trama un buon 70% presa da film del '77, con un pizzico di Impero colpisce ancora e molta salsa da Il Ritorno dello Jedi (per me il film peggiore della Trilogia originale). Niente di nuovo ma fatto comunque bene.

    Il giudizio finale sar rimandato al capitolo VIII dato che, come sempre, il capitolo centrale nelle trilogie far la differenza, per ora questo colossale rilancio del marchio raggiunge una sufficienza di stima.

    Infine John Williams sempre John Williams, anche quando rif se stesso, anche quando non potendo volare per problemi di salute registra a Los Angeles. La differenza agli orecchi pi fini pare evidente, non c' pi la London Symphony e si sente ma la musica comunque molto dinamica: spariti i cori, aumentati gli ottoni e le percussioni, adesso sembra pi Harry Potter che Star Wars ma la colonna sonora come sempre valida. Non un capolavoro come lo fu (incredibile a dirsi!!) La Minaccia Fantasma ma molto al di sopra della media.

    Che mi dite invece de Il Ponte delle Spie? Aspettando Tarantino...

    A presto

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #12
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,621
    Grazie dati 
    11,542
    Grazie ricevuti 
    13,952
    Ringraziato in
    7,447 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2016 (1 semestre)

    ciao Shiny buon anno anche a te

    Citazione Originariamente scritto da shiny Vedi messaggio
    Un po' mi mancate
    ma come ? solo un po' ?


    Citazione Originariamente scritto da shiny Vedi messaggio
    Se il reboot di Start Trek era veramente fresco questo volutamente "vecchio"
    ecco, io sono tra quelli che speravano in qualcosa di "fresco", come JJ ha saputo fare con Star Trek

    Citazione Originariamente scritto da shiny Vedi messaggio
    Ergo anche i pi giovani devono conoscere il resto della storia e sfido chiunque a resistere alla visione di Episodio I...
    in occasione dell'uscita ho fatto vedere a mia figlia la vecchia trilogia

    ovviamente lei mi ha chiesto dei primi episodi e io le ho risposto: "lascia perdere! sono brutti!"

    Citazione Originariamente scritto da shiny Vedi messaggio
    ma il punto pi basso ancora una volta il miscasting del cattivo. Gi la scelta di Hayden Christensen nel ruolo di Anakin andava contro ogni logica ma anche questo nuovo attore (che ricorda vagamente lo Sherlock Holmes di Piramide di Paura) imbarazzante.
    gi! quando si leva la maschera io ho cominciato a ridere a crepapelle

    un vero pesce lesso


    dei vecchi attori a me non piaciuto nemmeno Ford, i veri "starkiller" sono (purtroppo) gli anni che passano impietosi e si vedono tutti

    Citazione Originariamente scritto da shiny Vedi messaggio
    Che mi dite invece de Il Ponte delle Spie?
    non l'ho visto e dubito che lo vedr in sala

    da quel poco che ho visto e letto temo un ritorno dello Spielberg buonista dei tempi "migliori"

    aspetter l'home video

    aspettando Tarantino (ma anche qui, non so perch, non fremo come invece di solito capita), vorrei vedere Carol

    ma putroppo, per colpa di quel ... Checco (Zalone) che ha sbracato con le sale, qui da me lo danno solo in un "cinemino" d'essai alquanto scomodo e con una sala da cinema dell'oratorio


    ho recuperato The Martian (discreto, niente di che, un po' meglio delle ultime ciofeche di Ridley) e sono andato in estasi per Mad Max: Fury Road

    per me il miglior blockbuster degli ultimi anni, forse il migliore in assoluto del nuovo millennio. Decisamente alza l'asticella per i film di questo tipo

    Ultima modifica di Strider; 07-01-16 alle 14: 23.
    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  4. #13
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,792
    Grazie dati 
    1,565
    Grazie ricevuti 
    2,190
    Ringraziato in
    976 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2016 (1 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da Strider Vedi messaggio
    ma come ? solo un po' ?
    Eh, non ho esagerato, poi vi montate la testa

    Harrison Ford incartapecorito l'avevamo gi visto in Indy 4 perci l'impatto stato meno forte e diluito nel tempo.
    Certo che con tua figlia sei tirannico, e lasciale vedere la prima trilogia! dovr pur farsi un metro di paragone su cosa non "s'ha da fare". Comunque hai fatto bene, risparmiare i midiclorians, Jar-Jar e i pipponi messianici compito del bravo genitore cinefilo.


    Il Ponte delle Spie l'ho appena visto e non male. E' vero il solito Spielberg buono e anche patriottico ma il film (che parte lento) poi scorre bene. Ho letto in giro che ad alcuni la coppia Spielberg/Hanks ricorda un po' quella Capra/Stewart e in effetti vero. Al solito il comparto tecnico dei collaboratori di Spielberg fenomenale, non c' John Williams, c' Thomas Newman ma una pellicola che non ne risente affatto.


    Quoto in pieno l'opinione su Mad Max: Fury Road, gran film, ma lo sapevo e lo aspettavo, George Miller non mi delude mai. Buono anche The Martian, mi ha divertito parecchio come non capitava da tempo con Ridley Scott.
    Sono abbastanza deluso da Heart of the Sea di Ron Howard, film spettacolare ma freddissimo nel suo stile cronachistico e praticamente non aggiunge nulla al genere.
    Altri film che ho visto... Spectre, buono ma non buono quanto Casino Royale e meno "decisivo" di Skyfall e poi c' una svolta di trama che non si pu sentire (chi l'ha visto lo sa )
    Sicario, film glaciale e crudo che mi abbastanza piaciuto; Everest, polpettone ad alta quota che manda in vacca tutto il migliore film di montagna, attori spaesati e sottoutilizzati e regia latitante; Black Mass, da cui non mi aspettavo granch visti i recenti flop di Johnny Depp non affatto male, rif un po' Scorsese con le dovute proporzioni e si fa aprrezzare.
    Ma la perla quel gioiellino di Tutto pu accadere a Broadway che segna il ritorno di Bogdanovich alla regia. E' una deliziosa e sofisticata commedia ambientata del mondo del teatro che tra battute azzeccate, un po' di slapstick e bravi attori strappa pi di una risata; un film fuori moda ma che puro ossigeno.

    E mo' aspettiamo l'infornata dei film da Oscar (o presunti tali). Carol lo attendo anch'io perch se ne parla un gran bene (anche se il mel di sirkiana memoria non mi piace granch); il nuovo Tarantino mi solletica la fantasia perch voglio vedere come se la cava con una storia alla "10 Piccoli Indiani" e poi l'ultima grande occasione per Ennio Morricone di vincere un Oscar "vero" anche se onestamente ha fatto di meglio; e poi c' l'orso di Di Caprio... baster? .

    Tra qualche giorno ci sono i Golden Globes e ci faremo un'idea di che aria tira
    Ultima modifica di shiny; 07-01-16 alle 15: 09.

  5. #14
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,621
    Grazie dati 
    11,542
    Grazie ricevuti 
    13,952
    Ringraziato in
    7,447 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2016 (1 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da shiny Vedi messaggio
    Ho letto in giro che ad alcuni la coppia Spielberg/Hanks ricorda un po' quella Capra/Stewart e in effetti vero.
    quoto al 100% chi sostiene questa cosa

    siccome Lincoln mi piaciuto e mi ha riappacificato con lo Steven-che-fa-film-storici adesso non voglio litigarci di nuovo

    comunque lo vedr sicuramente appena esce in home video


    Citazione Originariamente scritto da shiny Vedi messaggio
    Sono abbastanza deluso da Heart of the Sea di Ron Howard, film spettacolare ma freddissimo nel suo stile cronachistico e praticamente non aggiunge nulla al genere.
    per fortuna l'ho evitato, immaginavo ...


    Citazione Originariamente scritto da shiny Vedi messaggio
    Altri film che ho visto... Spectre, buono ma non buono quanto Casino Royale e meno "decisivo" di Skyfall e poi c' una svolta di trama che non si pu sentire (chi l'ha visto lo sa )
    molto deluso anche da questo, un ritorno al passato (ironia, Bond supereroe), una sceneggiatura debole ed un cattivo poco incisivo me lo hanno reso sciapo

    peccato perch a me Casino Royale piace davvero molto, lo metto nella top 3 di 007

    credo che sia gi il momento di una svolta anche in questo nuovo corso di Bond

    Citazione Originariamente scritto da shiny Vedi messaggio
    Sicario, film glaciale e crudo che mi abbastanza piaciuto;

    Ma la perla quel gioiellino di Tutto pu accadere a Broadway che segna il ritorno di Bogdanovich alla regia. E' una deliziosa e sofisticata commedia ambientata del mondo del teatro che tra battute azzeccate, un po' di slapstick e bravi attori strappa pi di una risata; un film fuori moda ma che puro ossigeno.
    li vedr entrambi a breve

    Citazione Originariamente scritto da shiny Vedi messaggio
    Everest, polpettone ad alta quota che manda in vacca tutto il migliore film di montagna, attori spaesati e sottoutilizzati e regia latitante; Black Mass, da cui non mi aspettavo granch visti i recenti flop di Johnny Depp non affatto male, rif un po' Scorsese con le dovute proporzioni e si fa aprrezzare.
    ti quoto


    Citazione Originariamente scritto da shiny Vedi messaggio
    il nuovo Tarantino mi solletica la fantasia perch voglio vedere come se la cava con una storia alla "10 Piccoli Indiani" e poi l'ultima grande occasione per Ennio Morricone di vincere un Oscar "vero" anche se onestamente ha fatto di meglio;
    com' questo score di Ennio Morricone ? voto da 1 a 10 ?

    io non ci credo che gli danno l'Oscar, anche se con le riparazioni dell'Academy ti puoi aspettare di tutto ...

    il trailer di Hateful Eight mi ha lasciato un po' freddino e magari influisce anche il fatto che Django mi s piaciuto ma non mi ha esaltato come di solito capita con il "Taranta"

    per Ennio che torna al western per me vale da solo il prezzo del biglietto
    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  6. #15
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,792
    Grazie dati 
    1,565
    Grazie ricevuti 
    2,190
    Ringraziato in
    976 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2016 (1 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da Strider Vedi messaggio
    com' questo score di Ennio Morricone ? voto da 1 a 10 ?

    io non ci credo che gli danno l'Oscar, anche se con le riparazioni dell'Academy ti puoi aspettare di tutto ...
    Allora, premesso che ho ascoltato solo l'edizione in commercio e nemmeno tutta perch non ho avuto tempo , la musica non male. Non siamo dalle parti dei western di Sergio Leone e non credo che fosse l'obiettivo (Morricone li detesta nemmeno troppo velatamente), se ti dicessi che stato riutilizzato molto materiale pensato per "La Cosa" di Carpenter e poi non inserito nel film dovresti farti un'idea del risultato finale. C' molta tensione filmica, poco respiro epico. Non proprio armoniosa da ascoltare.
    Ma il Morricone dell'ultimo decennio cos, prendere o lasciare.
    Considera che alla sua et in questi mesi ha lavorato ad almeno 4 film

    Al solito per Tarantino il CD farcito da dialoghi (che io odio) il che per ora mi fa dare un 6,5. Aspetto di vedere che effetto fa sul film

    Solo per curiosit, dalla lista dell'Academy ci potrebbe essere un'annata di "vecchietti", un Morricone vs. Williams, entrambi nominabili. Chance sfumata per Ryuichi Sakamoto, il suo "The Revenant" non candidabile secondo le regole di Hollywood

  7. #16
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,621
    Grazie dati 
    11,542
    Grazie ricevuti 
    13,952
    Ringraziato in
    7,447 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2016 (1 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da shiny Vedi messaggio
    C' molta tensione filmica, poco respiro epico. Non proprio armoniosa da ascoltare.
    Ma il Morricone dell'ultimo decennio cos, prendere o lasciare.
    finora ho ascoltato solo "L'ultima diligenza di Red Rock" e mi ha lasciato freddino

    ma se c' poca "epica" immagino che non mi piacer pi di tanto

    sono un profano, musicalmente parlando, per cui non vado a giudicare un brano in maniera tecnica, mi limito all'impatto emozionale "semplice", se non mi arriva di solito non mi piace

    so bene che il nostro grande Ennio uno stakanovista, ma capisco che alla sua et, finch la salute fisica e mentale lo consentono, possa anche essere una buona cosa tuffarsi a capofitto nel lavoro (o nella propria passione) per restare impegnati e allontanare l'idea della morte


    se l'Academy lo candida sarebbe gi un bel traguardo ma non credo proprio che possa vincere, tu chi vedi favorito nell'ambito musicale ?
    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  8. #17
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,792
    Grazie dati 
    1,565
    Grazie ricevuti 
    2,190
    Ringraziato in
    976 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2016 (1 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da Strider Vedi messaggio
    finora ho ascoltato solo "L'ultima diligenza di Red Rock" e mi ha lasciato freddino
    Beh, questo pezzo nella sua versione lunga esattamente quello che ti dicevo, un tema per Carpenter riciclato. Ci sono brani molto pi interessanti e orecchiabili, in particolare uno di chitarra del quale al momento non ricordo il titolo.

    tu chi vedi favorito nell'ambito musicale ?
    non posso ancora dirlo, mi mancano tutte le colonne sonore uscite prima di Natale e molte che non sono ancora arrivate in commercio.
    Direi che come ogni anno conter il traino del film pi che la qualit in se stessa quindi potrei dare tra i favoriti Carter Burwell proprio per Carol. Burwell, collaboratore storico dei Coen, non ha mai vinto e ha una lunghissima carriera alle spalle quindi potrebbe essere il suo anno. Non ho ancora avuto la possibilit di ascoltare Carol ma nel 2015 Burwell ha gi composto una bellissima opera per "Mr.Holmes"
    Poi stiamo a vedere quale sar la cinquina finale.

    Se ti pu interessare nell'ambiente molta gente vorrebbe la statuetta assegnata a Tom Holkenborg, compositore di Mad Max: Fury Road
    al 100% un'utopia

  9. #18
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,621
    Grazie dati 
    11,542
    Grazie ricevuti 
    13,952
    Ringraziato in
    7,447 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2016 (1 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da shiny Vedi messaggio
    Ci sono brani molto pi interessanti e orecchiabili, in particolare uno di chitarra del quale al momento non ricordo il titolo.
    azz ... e allora perch tutti i siti che ho visitato proponevano 'sta benedetta diligenza ?

    pensavo fosse il "brano guida" (leggi: di maggiore appeal)

    di solito non ascolto mai le colonne sonore prima di vedere il film (al limite dopo, se mi sono piaciute), non so se fare un'eccezione in questo caso visto che si tratta di un evento (Morricone che torna al western e che collabora con Tarantino)

    vabbu poi al limite ti faccio sapere che ne penso, mal che vada se ne riparla dopo la visione del film


    lo score musicale di Mad Max: Fury Road mi ha colpito, come tutto il film nella sua interezza del resto

    sono andato a vederlo con aspettative "normali" e ne sono rimasto piacevolmente sorpreso (che bello quando capita questo )

    l'ho trovato assai superiore alla trilogia originale (della quale non sono mai stato un fan sfegatato, lo confesso):

    dal punto di vista visuale un tripudio spettacolare, magmatico, abbacinante, frenetico, violento, il mix tra suoni e immagini cos "furioso" che lascia annichiliti. In pratica una sorta di liturgia fantasy dedicata al Dio del cinema action, una celebrazione rock del movimento nella sua forma pi selvaggia, dell'essenza "on the road", visionario nell’accezione pi intima del termine.

    L'esuberanza dei colori saturati, il fascino degli scenari desolati, la sovrapposizione di effetti CGI con quelli "tradizionali", il look dei personaggi (che rende "cool" anche le deformit), il respiro epico, il ritmo a rotta di collo. Tutti questi elementi combinati insieme con assoluta padronanza ne fanno uno spettacolo indimenticabile, un film potente e vertiginoso, fieramente agli antipodi. Il grande lavoro che c' stato dietro e l'amore di Miller per la sua "creatura" evidente e lascia ammirati, altro che Lucas

    Se ai prossimi Oscar vincesse il premio pi ambito ne sarei davvero lieto


    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  10. #19
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,792
    Grazie dati 
    1,565
    Grazie ricevuti 
    2,190
    Ringraziato in
    976 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2016 (1 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da Strider Vedi messaggio
    azz ... e allora perch tutti i siti che ho visitato proponevano 'sta benedetta diligenza ?

    pensavo fosse il "brano guida" (leggi: di maggiore appeal)
    In realt stato usato come il pi classico dei teaser, lo trovi dappertutto perch il primo brano rilasciato ufficialmente e che si sia potuto ascoltare liberamente in rete. Nell'album c' in versione breve, circa 3 minuti, e in versione lunga di 7 minuti.
    Per come la vedo io e per quanto ti conosco , consiglio di aspettare di vedere prima il film.

    Tanto per capirci se il film dura 190 minuti e il CD conta poco pi di 70 minuti tra musica, canzoni e dialoghi ne manca un bel po'


    Io adoro Mad Max, tutta la saga, con particolare predilezione per il capitolo 2 (e qui Mnemo dir che a me piacciono solo i film di mezzo).
    E Fury Road fenomenale, ma non credo basti per convincere i parrucconi dell'Academy. Il cinema di Miller li ha colpiti solo due volte: con le storie di un maialino e di un pinguino che balla, altro che Furiosa

  11. #20
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    6,233
    Grazie dati 
    4,320
    Grazie ricevuti 
    5,792
    Ringraziato in
    3,036 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2016 (1 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da shiny Vedi messaggio
    e qui Mnemo dir che a me piacciono solo i film di mezzo
    Le tue preferenze (quelle che so e/o mi ricordo):
    Starwars: l'Impero colpisce ancora
    LOTR: Le due torri
    Ritorno al futuro: il secondo
    Batman di Nolan: Il cavaliere oscuro
    Alien: Aliens - Scontro finale
    Terminator: il secondo
    Asterix: Asterix e Cleopatra

    e ce ne sono sicuramente altre, ma in questo momento mi sfuggono.
    Quindi, s, a te piacciono solo i film di mezzo

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti alluso dei cookie