Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Mostra risultati da 11 a 15 di 15

Discussione: ntfs-config o disk-manager e come gestire al meglio dischi ntfs esterni?

  1. #11
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Nel mondo degli svarioni
    Messaggi
    1,403
    Grazie dati 
    149
    Grazie ricevuti 
    471
    Ringraziato in
    421 post

    Riferimento: ntfs-config o disk-manager e come gestire al meglio dischi ntfs esterni?

    Citazione Originariamente scritto da Kirk78 Vedi messaggio
    spero che sia un prodotto buono se devo poi andare su NAS per fare un backup da GNU/Linux su un disco ntfs...
    Se lo attacchi a un nas, sicuramente dovrai riformattarlo in ext4. Lo share non ha file system, è uno share e basta.

    No... è che il disco su GNU/Linux ogni tanto perde il mount... cosa che non succede su win sulla stessa macchina (e devo dire anche su Slax ma quella è una liveCD quindi non su un'installato). Quindi non c'entra tanto il check di NTFS quanto che, almeno a me, sembra schifargli il mio disco.
    Scusa, cosa vuol dire "perde il mount"? Se sparisce da solo, deve essere difettoso il cavo o il controller.

    Ovvero?
    Quando un disco viene smontato male, viene imposto il "dirty flag" per segnare che il file system non è a posto. Una partizione in questo stato non può essere montata fino a che non viene fatto il controllo.

    Ma per la vostra esperienza è meglio comunque ntfs-config o disk-manager?

    Non uso nessuno dei due, e nessuno dei due ha a che fare col tuo problema. Tanto per montare il disco verrà comunque utilizzato l'helper di default del tuo DE, che a sua volta chiamerà il comando "mount" con le opzioni appropriate.

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Località
    mondo google
    Messaggi
    molti
     
  3. #12
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,024
    Grazie dati 
    4,805
    Grazie ricevuti 
    2,595
    Ringraziato in
    2,193 post

    Riferimento: ntfs-config o disk-manager e come gestire al meglio dischi ntfs esterni?

    ogni tanto la devo formattare, ma buttarla mai.
    L'ho formatta tre volte, anche dopo passata con /dev/zero, registra una volta, al secondo montaggio non c'è più la mpt e neanche testdisk riesce a recuperarla.

    Se mi dici dove l'hai buttata
    In pattumiera, e dove altro?
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  4. #13
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    NCC1701
    Messaggi
    3,822
    Grazie dati 
    1,307
    Grazie ricevuti 
    1,323
    Ringraziato in
    996 post

    Riferimento: ntfs-config o disk-manager e come gestire al meglio dischi ntfs esterni?

    Citazione Originariamente scritto da pierino_89
    Scusa, cosa vuol dire "perde il mount"? Se sparisce da solo, deve essere difettoso il cavo o il controller.
    Se fosse così non avrebbe problemi anche win con stesso cavo e stesso controller?
    Se lo attacchi a un nas, sicuramente dovrai riformattarlo in ext4. Lo share non ha file system, è uno share e basta.
    In realtà accetta FAT32, ext3 e NTFS. Non vedo l'ora di provarlo e vi dico! Come protocollo sharing usa SAMBA o FTP. Ha come feature anche itunes, FTP server, HTTP download schedule e altre cosette interessanti da provare.
    nessuno dei due ha a che fare col tuo problema
    In verità volevo fare, per esempio, ciò che ho messo nel mio primo post "Per esempio vorrei disattivare in scrittura un disco ntfs di cui vorrei fare una copia di alcuni file, o visualizzarne il contenuto senza rischiare di cancellare o rovinare qualcosa."
    Citazione Originariamente scritto da Andy86
    In pattumiera, e dove altro?
    Aiaiai signora longari lei mi casca sul...la differenziata I prodotti tecnologici andrebbero buttati in un'isola ecologica che accetti questo tipo di prodotti, pendrive comprese. A parte gli scherzi ho fatto "resuscitare" parecchie pendrive e una, che aveva la garanzia "a vita", il produttore me l'ha cambiata dopo 3 anni. Una invece che da problemi tipo quelli da te descritti, e senza garanzia a vita, la uso per le prove. Formattata ext4 e ntfs si "perde" dopo molte scritture / letture... tranne quando GNU/Linux si arrabbia

    Ultima modifica di Kirk78; 26-07-15 alle 17: 55.

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  5. #14
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,024
    Grazie dati 
    4,805
    Grazie ricevuti 
    2,595
    Ringraziato in
    2,193 post

    Riferimento: ntfs-config o disk-manager e come gestire al meglio dischi ntfs esterni?

    Se fosse così non avrebbe problemi anche win con stesso cavo e stesso controller?
    Dovresti verificare se sparisce anche il file di device in /dev, o se fa solo un auto-smontaggio (anche se sarebbe la prima volta che lo sento, mentre è il contrario ad essere spesso un problema).

    In verità volevo fare, per esempio, ciò che ho messo nel mio primo post "Per esempio vorrei disattivare in scrittura un disco ntfs di cui vorrei fare una copia di alcuni file, o visualizzarne il contenuto senza rischiare di cancellare o rovinare qualcosa."
    Si chiama "montare in sola lettura" e si può fare o lanciando il comando mount a mano con "-o ro", oppure istruendo a dovere fstab, in modo che tutte le volte che lo monti segue quelle impostazioni per quel dispositivo.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  6. #15
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    NCC1701
    Messaggi
    3,822
    Grazie dati 
    1,307
    Grazie ricevuti 
    1,323
    Ringraziato in
    996 post

    Riferimento: ntfs-config o disk-manager e come gestire al meglio dischi ntfs esterni?

    Citazione Originariamente scritto da Andy86 Vedi messaggio
    Dovresti verificare se sparisce anche il file di device in /dev, o se fa solo un auto-smontaggio (anche se sarebbe la prima volta che lo sento, mentre è il contrario ad essere spesso un problema).
    Mi sembra che sparisca il device. Quando invece faccio il boot su quel coso di win funziona per ore.

    Citazione Originariamente scritto da Andy86 Vedi messaggio
    Si chiama "montare in sola lettura" e si può fare o lanciando il comando mount a mano con "-o ro", oppure istruendo a dovere fstab, in modo che tutte le volte che lo monti segue quelle impostazioni per quel dispositivo.
    Lo so, ma preferirei una GUI e quindi ho fatto questo thread per sapere quale è il migliore dei 2 pacchetti, visto anche la stana frase in italiano.


    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

Tags per questo thread

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie