Mostra risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Accessi Internet - sito personale

  1. #1
    Data registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    47
    Grazie dati 
    0
    Grazie ricevuti 
    0
    Ringraziato in
    0 post

    Accessi Internet - sito personale

    Avendo un sito personale monitorizzo gli accessi tramite google analytics.
    Generalmente ho pochissime visite (1-2 al giorno, a volte nessuna)
    recentemente però ho avuto dei picchi: 20 e più visite, per un paio di giorni, e anche ieri, 29.

    Accessi da tutto il mondo: cina, stati uniti, europa, arabia...
    tuttavia la maggior parte sembrano provenire non da persone fisiche.

    leggendo la lista delle reti di provenienza, molte sono segnalate come "not set"
    altre invece sono:

    dod network information center
    ip range assigned to vf-it customers
    telus communications inc.
    754th electronic systems group
    ipv4 address block not managed by the ripe ncc

    mi sembra davvero strano, perchè non credo si tratti di persone... ma allora cosa significa?

    Rispondi citando Rispondi citando

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #2
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    NCC1701
    Messaggi
    3,822
    Grazie dati 
    1,307
    Grazie ricevuti 
    1,323
    Ringraziato in
    996 post

    Riferimento: Accessi Internet - sito personale

    Ciao provaprova,

    l'area più corretta mi sembra Webmania. In caso prego agli admin spostarla.

    Dovresti dirci se il sito è su un hosting condiviso con dominio (tuodominio.est) oppure uno spazio web su un dominio non tuo (dominio.tuospazio.est).
    Se il tuo dubbio è sull'accesso ai tuoi dati non desiderato:
    Nel primo caso dovrebbe esserci un sistema di protezione per accessi non desiderati, e nel caso puoi chiedere al tuo provider hosting.
    Nel secondo caso dipende tutto dal dominio principale.

    Dovresti avere anche gli IP, per sapere anche chi sono.
    Comunque, per esempio, DoD è il Dipartimento della difesa USA United States Department of Defense (defense.gov) ...

    Se invece è il perché ti visitano, dipende molto da cosa è scritto sul sito. Alcuni termini su qualsiasi sito internet vengono monitorati da alcuni BOT (non umani).

    Se temi che qualcuno utilizzi il tuo sito a tua insaputa devi fare assolutamente vedere dal tuo pannello di controllo hosting i log e nel caso fare riferimento al tuo provider hosting.


    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  4. #3
    Data registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    47
    Grazie dati 
    0
    Grazie ricevuti 
    0
    Ringraziato in
    0 post

    Riferimento: Accessi Internet - sito personale

    Grazie.
    Il sito è un sito personale, con informazioni artistiche e fotografie.
    Il dominio è personale (miosito.it)
    Faccio vedere i log al mio provider.

    Rispondi citando Rispondi citando

  5. #4
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    NCC1701
    Messaggi
    3,822
    Grazie dati 
    1,307
    Grazie ricevuti 
    1,323
    Ringraziato in
    996 post

    Riferimento: Accessi Internet - sito personale

    Ok ma i log li puoi tranquillamente vedere tramite il tuo pannello di controllo esempio Plesk o cPanel che il provider dovrebbe averti dato accesso con username e password. Non parlo di quella ftp.
    Da lì puoi vedere se ci sono accessi strani o non desiderati.

    Ti chiedo la cortesia, se il provider ti da una risposta, di condividerla con CT quì!


    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie