Pagina 2 di 4 PrimoPrimo 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 11 a 20 di 37

Discussione: [MUSICA] Che cosa stai ascoltando?

  1. #11
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,850
    Ringraziato in
    5,690 post

    Riferimento: [MUSICA] Che cosa stai ascoltando?



    Non sono un conoscitore appassionato per cui mi capita di rivolgermi ad un amico che invece lo e' e che mi fece conoscere a suo tempo Billy Cobham.
    Questa volta mi ha fatto conoscere Larry Carlton e Robben Ford e il cd "Live in Tokio" che sto ascoltando in questi giorni con vero piacere
    Se siete curiosi vi consiglio un ascolto di alcuni brani su Youtube.

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Località
    mondo google
    Messaggi
    molti
     
  3. #12
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,530
    Grazie dati 
    2,248
    Grazie ricevuti 
    2,916
    Ringraziato in
    2,053 post

    Riferimento: [MUSICA] Che cosa stai ascoltando?

    La regina della notte, dal Flauto magico di Mozart.

  4. #13
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    160
    Grazie dati 
    473
    Grazie ricevuti 
    289
    Ringraziato in
    150 post

    Riferimento: [MUSICA] Che cosa stai ascoltando?

    "Clouds Taste Metallic" dei Flaming Lips; incredibile, son passati già 20 anni dall'uscita...

    Ogni volta che acchiappo un album dalla discoteca, ricontrollo sempre la data di pubblicazione e non posso fare a meno di pensare al tempo che è trascorso; un po' come esercizio mnemonico, vado a ricordare gli avvenimenti dell'epoca, ripenso all'acquisto del medesimo (ordinato?! comprato in qualche negozio?!, Italia o estero?!, regalo?!, se sì, da parte di chi?!) e inevitabilmente la nostalgia ti assale....

    Continuo ad amare i Lips, nonostante le assurdità degli ultimi anni, legate perlopiù agli umori di Wayne Coyne; i teschi gommosi, i tributi ai Pink Floyd e Beatles, Miley Cyrus e compagnia (bella?!)...
    Però seguo la discografia ufficiale (a grandi linee) quindi son fermo a "The Terror" (sottovalutatissimo dalla critica cieca che a suo tempo incensò invece il per me quasi inascoltabile "Embryonic")...

    Clouds Taste Metallic rappresenta forse l'ultimo vero esempio di album completamente rock da parte della band di Oklahoma City, oltre ad essere uno dei miei preferiti in assoluto; la struttura dei brani è classicamente garage-rock sixties nella costruzione, con dei giri armonici immediatamente assimilabili, ma il tutto viene opportunamente mixato in un caleidoscopio sonoro dove l'armamentario psychedelico da terrorista musicale del chitarrista Ronald Jones guida le danze; distorsioni, riverberi, feedback, echoplex, pedali di tutti i tipi, stramberie varie e chissà quant'altro...

    Peccato non abbia continuato con la band e sia pressochè sparito dalla circolazione senza lasciare tracce, alimentando una sorta di culto alla Syd Barrett...

    Anyway...20 anni fa...
    Bella botta di nostalgia!

    Those were the days
    !
     

    Not Bad Days!


  5. #14
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    California
    Messaggi
    1,079
    Grazie dati 
    569
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    694 post

    Riferimento: [MUSICA] Che cosa stai ascoltando?

    Il concerto On an Island di David Gilmour mi e' piaciuto cosi' tanto che ho deciso di comprare anche il DVD Remenber That Nght.
    Due dischi, il concerto registrato dal vivo al Royal Albert Hall nel primo, nel secondo un sacco di extra succulenti.

    Grande video e audio, grande regia. Finalmente un concerto senza troppo fronzoli e maiali volanti come ci avevano abituati i Pink Floyd.
    Vedere Richard Wright fa venire una lacrimuccia (e' probabile sapessa gia' di essere malato e avere poco da vivere)
    Come pure vedere ospite speciale Robert Wyatt, suonare la tromba sulla sedie a rotelle.
    Seconda chitarra sul palco un grande Phil Manzanera. Al sassofono un altro grande ricordo dei Floyd, Dick Parry.
    David Crosby e Graham Nash come voci di sottofondo, e hanno intonato insieme a Gilmour una verione solo cantata del loro vecchio cavallo di battaglia "Find the Cost of Freedom"
    Per le ultime canzoni e' stato invitato il sempre verde David Bowie, ma ormai la sua voce e' andata, Gilmour e' dovuro intervenire a salvare la serata quando era chiaro che il Duca Bianco non sarebbe arrivato alla fine "Comfortably Numb".
    Dei vecchi Floyd non potevano mancare due delle canzoni che sono rimaste piu' care agli appassionati del gruppo come il sottoscritto, Fat Old Sun e Echoes.
    Finalmente un concerto rock come si deve, dopo tanto tempo. Potete vederene spezzoni su YouTube.
    Gilmour non sara' il migliore chitarrista in giro, nemmeno uno dei cantanti migliori, ma e' riuscito a rimanere fedele allo spirito dei migliori Pink Floyd, prima della rottura con Roger Waters. Endless River a parte.

    Un grande, grande concerto. Esiste anche la versione BlueRay.

    Remember That Night - Wikipedia, the free encyclopedia

  6. #15
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    California
    Messaggi
    1,079
    Grazie dati 
    569
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    694 post

    Riferimento: [MUSICA] Che cosa stai ascoltando?

    Quello che ho nel mio iPod del grande B.B.King, mancato oggi alla veneranda eta' di 89 anni, e ha suonato divinamente fino all'ultimo.
    Se ne e' andato il grande del blues.

  7. #16
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    710 Avalon Ave. Wonderland M31
    Messaggi
    5,966
    Grazie dati 
    6,176
    Grazie ricevuti 
    5,868
    Ringraziato in
    3,004 post

    Riferimento: [MUSICA] Che cosa stai ascoltando?


  8. #17
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,530
    Grazie dati 
    2,248
    Grazie ricevuti 
    2,916
    Ringraziato in
    2,053 post

    Riferimento: [MUSICA] Che cosa stai ascoltando?

    Changes di Tupac Shakur.

  9. #18
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    160
    Grazie dati 
    473
    Grazie ricevuti 
    289
    Ringraziato in
    150 post

    Riferimento: [MUSICA] Che cosa stai ascoltando?

    The War On Drugs - "Lost In The Dream"

    Tra i miei dischi preferiti del 2014; la band è sempre in giro per il mondo a suonare (sono appena passati al Bonnaroo festival 2015 con una grande esibizione...), non propriamente espansivo col pubblico, Adam Granduciel comunque sul palco non si risparmia, col suo cantato un po' alla Bob Dylan ed una collezione davvero impressionante di chitarre!

    In questo (al momento) ultimo album ci sono state le limature essenziali per rendere il disco decisamente eccellente ed in un ora circa tutto fila spedito come un treno (la sezione ritmica della band mi ha sempre fatto venire in mente i fantastici Feelies)

    Se vi appassionano le cavalcate alla Neil Young (stile Zuma, per intenderci), o alla Tom Verlaine (da solo o con i Television) e più in generale vi piace perdervi in oceani psychedelici pieni di nostalgia (per tempi migliori, persone e ricordi lontani) allora è il disco che fa per voi...
    Per me sicuramente lo è, lo metto spessissimo, ogni tanto monto il capotasto sulla chitarra e ci suono sopra, considerato che alcuni brani ("An Ocean In Between The Waves" e "Eyes To The Wind", in particolare) hanno delle sequenze di accordi bellissime nelle loro code strumentali...

     



  10. #19
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    160
    Grazie dati 
    473
    Grazie ricevuti 
    289
    Ringraziato in
    150 post

    Riferimento: [MUSICA] Che cosa stai ascoltando?

    Hope Sandoval & The Warm Inventions - "Through The Devil Softly"

    Splendido disco che segna il ritorno della bravissima (e bellissima!) cantante dei Mazzy Star ad 8 anni dall'esordio "Bavarian Fruit Bread":
    E' decisamente un album fuori dal tempo e dai generi, proprio nello spirito della Sandoval, lontana anni luce dai cliché tipici del rock 'n' roll...

    Nella pausa tra i suoi lavori solisti l'artista ha prestato la voce in alcuni lavori di svariati amici (Death In Vegas, Chemical Brothers, Vetiver, Massive Attack, il compianto e sottovalutatissimo Bert Jansch che io consiglio sempre a tutti di (ri)scoprire!) ma è chiaro che, per fans come il sottoscritto, l'assenza prolungata di uscite, da parte di artisti amatissimi (come per me è la Sandoval) è fonte di gran sofferenza musicale...

    E' un disco notturno, autunnale pure, pulitissimo dal punto di vista della produzione, arrangiato benissimo (gli archi non sono leziosi o invasivi), con molta chitarra (dal vivo anche tre chitarristi delle volte sul palco) e percussioni...
    Da tener presente che la Sandoval, insieme a Colm O Ciosòig (batterista degli epici My Bloody Valentine e compagno di Hope) si dividono la maggioranza delle parti strumentali (oltre alla stesura dei brani)

    In questi giorni si presta bene visto il tempo incerto non esattamente estivo; malinconico sicuramente, perchè in questo periodo al sottoscritto gira così e vabbè, pazienza!

    Ci sono almeno due canzoni che, da subito, mi hanno colpito per la loro immediata bellezza; "Trouble" (uscito anche come singolo) e "Blue Bird"...
    Sono i brani più immediatamente riconducibili al suono dei Mazzy Star, oltre a "For The Rest Of Your Life", che è completamente un pezzo della band californiana (ascoltabile in alcuni bootleg dei MS ultimo periodo prima della pausa, mi pare di ricordare...) e sono anche i momenti che mi han fatto in qualche modo immaginare (positivamente!) nel ritorno della band di David Roback dalla lunghissima pausa...

    Ma sui Mazzy Star ci ritorno in altra occasione!




     



    P.S.
    ...Piove...
    Ultima modifica di Kowalski; 17-06-15 alle 14: 51. Motivo: ...ma come si scrive clichè?!

  11. #20
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    California
    Messaggi
    1,079
    Grazie dati 
    569
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    694 post

    Riferimento: [MUSICA] Che cosa stai ascoltando?

    Robert Fripp e Brian Eno erano due visionari che incisero due album (superbi) assieme all'inizio degli anni 70, sperimentando con suoni elettrici e loop di nastri magnetici. Fecero anche diversi tour assieme, dei quali esistono alcune bootleg. Finalmente sono stati trovati (solo un anno fa) i nastri originali di uno dei concerti (Parigi, 28 Maggio 1975), restaurati e remixati e finalmente disponibili al pubblico e ora in vendita sul sito ufficiale di Robert Fripp (vedi link). Tre CD, una autentica leccornia per gli appassionati, non lasciatevelo scappare.

    Robert Fripp, Brian Eno

Tags per questo thread

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie