Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Mostra risultati da 11 a 15 di 15

Discussione: Attacchi ai router non aggiornati o cambio IP casuale?

  1. #11
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    NCC1701
    Messaggi
    3,822
    Grazie dati 
    1,307
    Grazie ricevuti 
    1,323
    Ringraziato in
    996 post

    Riferimento: Attacchi ai router non aggiornati o cambio IP casuale?

    Citazione Originariamente scritto da Armandillo Vedi messaggio
    Una curiosita'....non puoi fare un reset ed azzerare tutto ?
    Carissimo, un reset cancellerebbe probabilmente l'IP "strano" (ma non credo rigeneri un aggiornamento andato male) ma ci sono un sacco di settaggi che devo scrivermi prima di un eventuale reset per poi rimetterli. E poi la mia ADSL la usa tutta la famiglia e quindi devo trovare anche, oltre al tempo tiranno, anche un momento in cui non serve a nessuno.


    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Località
    mondo google
    Messaggi
    molti
     
  3. #12
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,850
    Ringraziato in
    5,690 post

    Riferimento: Attacchi ai router non aggiornati o cambio IP casuale?



    Citazione Originariamente scritto da Kirk78 Vedi messaggio
    Carissimo, un reset cancellerebbe probabilmente l'IP "strano" (ma non credo rigeneri un aggiornamento andato male) ma ci sono un sacco di settaggi che devo scrivermi prima di un eventuale reset per poi rimetterli. E poi la mia ADSL la usa tutta la famiglia e quindi devo trovare anche, oltre al tempo tiranno, anche un momento in cui non serve a nessuno.
    Ho dato un'occhiata in rete per vedere di rispondere alla tua domanda precedente: cosa accade se un aggiornamento firmware fallisce ?

    In effetti sembra che il router non funzioni piu' ma leggendo meglio ho trovato che ci sono procedure, forse diverse da router a router, molto macchinose che prevedono oltre al reset (indispensabile) anche modalita' strane con collegamenti/scollegamenti di cavi e disconnessioni varie.

    Riporto qui una procedura parziale per rendere l'idea:

    Ecco quindi i passi necessari per sbloccare il router:

    1. disconnettere il router da tutti i cavi eccetto il cavo di alimentazione
    2. premere il pulsante di reset (generalmente situato sul retro) per 30 secondi
    3. senza rilasciare il pulsante di reset, scollegare l’alimentazione
    4. mantenere premuto il pulsante per altri 30 secondi
    5. ricollegare l’alimentazione del router
    6. mantenere ancora premuto il pulsante di reset per altri 30 secondi
    7. rilasciare ora il pulsante di reset e lasciare circa 10 secondi al router in modo che si reimposti
    8. scollegare ancora il cavo di alimentazione per altri 10 secondi
    9. ricollegare infine l’alimentazione


    Ho scritto parziale perche' i suddetti passaggi servono solo al ripristino del router ma ancora non alla sostituzione del firmware corrotto.
    In piu' sembra che alcuni router posseggano delle utility di ripristino ma non so quanto efficaci...e' un argomento da studiare meglio

    Edit:

    detto questo ma soprattutto letto quello credo sarebbe opportuno togliere il segno di spunta alla voce "upgrade automatico firmware" all'interno della pagina di settaggio del proprio router...lo faro'
    Ultima modifica di Armandillo; 27-11-14 alle 15: 10. Motivo: considerazione

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  4. #13
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    NCC1701
    Messaggi
    3,822
    Grazie dati 
    1,307
    Grazie ricevuti 
    1,323
    Ringraziato in
    996 post

    Riferimento: Attacchi ai router non aggiornati o cambio IP casuale?

    Grazie delle info condivise! Sinceramente preferisco esperienze CT in primis. Poi vedremo se sarò obbligato a farlo e quindi posterò risultati, opinioni ed eventuali info dal produttore. Quest'ultima sarà difficile visto che dopo un po' NON danno più info ne aggiornamenti
    E chi ha deciso di comprare il loro prodotto rimane in braghe di tela e sottoposto ad attacchi!


    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  5. #14
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,850
    Ringraziato in
    5,690 post

    Riferimento: Attacchi ai router non aggiornati o cambio IP casuale?



    Continuando a cercare sembra che esistano delle utility apposite per ripristinare il firmware originale e qui ne ho trovata una.
    Purtroppo il ripristino all'origine pare sia difficoltosa e comunque macchinosa come potete leggere, come esempio, in questi passaggi che riguardano un NetGear:

    "Domanda: L’operazione di aggiornamento del mio router non è andata a buon fine: che posso fare ?
    Risposta: Si può provare un recupero con l’apposita Recovery Utility della Netgear, scaricabile da qui.
    Togliere l'alimentazione al router.
    Una volta scompattato l’archivio dg834_recovery_utility.zip, mettete nella stessa cartella il firmware che volete ripristinare.
    Ora connettete un solo PC al router mediante cavo di rete.
    Mantenere premuto il pulsantino di reset sul retro del router senza lasciarlo mentre ridate l'alimentazione: i led dovrebbero lampeggiare alternativamente dopo qualche secondo: questo significa che il router ora si trova in stato di IDLE.
    Eseguite prima il il file RmDrv.exe che eseguirà delle operazioni preliminari sul driver dell'interfaccia di rete.
    Eseguite quindi il file UpgradeWizard.exe.
    Cliccando su Next nella prima finestra comparirà una lista dei vostri devices di rete: selezionate quello a cui è connesso il router e cliccate su Next.
    Ora, nella device list, comparirà una stringa soltanto contenente il mac address del router: selezionatela e andate ancora avanti. Comparirà una schermata che riporta delle informazioni riguardo al vostro router: verificate che siano corrette e passate avanti.
    Ora siete in presenza dell’ultima finestra: cliccate su Upgrade per procedere con il recupero (la fase di recupero passa attraverso tre stadi: Erasing EEPROM, Upgrade, Verification).Terminato il processo potete chiudere la finestra di conferma e utilizzare normalmente il vostro router.
    ATTENZIONE:
    - Una volta terminato l'aggiornamento eseguire nuovamente il file RmDrv.exe per rimuovere il driver precedentemente installato: inoltre, la vostra scheda di rete andrà riattivata: per farlo basta andare su risorse di rete premere col tasto destro sull'interfaccia e selezionare ripristina: ora potrete navigare normalmente.
    - L'aggiornamento tramite l'utility di ripristino NON riporta le impostazioni del router ai valori di default: pertanto questa operazione, se necessaria, andrà fatta a parte tramite il pulsante di reset o dal pannello web"

    Dopo aver letto anche in altri siti "specializzati" il consiglio e' di procedere con molta cautela ed e' mio parere di aggiornare solo se i vantaggi sono notevoli, un po' come avviene normalmente col Bios dei computer

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  6. #15
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    NCC1701
    Messaggi
    3,822
    Grazie dati 
    1,307
    Grazie ricevuti 
    1,323
    Ringraziato in
    996 post

    Riferimento: Attacchi ai router non aggiornati o cambio IP casuale?

    Grazie ancora caro Armandillo, anche se io ho un TP-Link e leggo
    Un firmware di aggiornamento errato potrebbe danneggiare il dispositivo ed invalidare la garanzia.
    La garanzia è finita da eoni, ma vedo che in molti dicono che potrebbe danneggiare il router, come immaginavamo
    Non credo che si possa neanche richiedere una nuova eprom da sostituire e forse sarebbe costoso forse più di un nuovo router....

    Noto che nessuno mi ha detto se le operazioni che ho fatto inibiscono o no l'attacco rom0 et simila. Probabilmente nessuno lo ha mai fatto oppure non si sono accorti del cambiamento di DNS da router, visto che la maggior parte delle persone utilizza il famoso o famigerato che dir si voglia DHCP. Anche perché le compagnie telefoniche e le ditte per non sbattersi tanto lo mettono per default e lo consigliano. E poi non tutti hanno più PC collegati e prediligono il wireless che è comunque più lento del cavo e soggetto a disturbi.


    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

Tags per questo thread

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie