Pagina 14 di 41 PrimoPrimo ... 4121314151624 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 131 a 140 di 405

Discussione: A cosa sto pensando...quiz

  1. #131
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,016
    Grazie dati 
    4,803
    Grazie ricevuti 
    2,589
    Ringraziato in
    2,188 post

    Riferimento: A cosa sto pensando...quiz



    Il nome dell'oggetto o un suo sinonimo finisce per -trice o -tore?
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #132
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,396
    Grazie dati 
    11,493
    Grazie ricevuti 
    8,854
    Ringraziato in
    5,692 post

    Riferimento: A cosa sto pensando...quiz



    @Iaia....e' uno strumento



    Oggetto: 8

    - non e' un Corbello
    - diciamo che non e' leggero; pesa circa 1,8 kg etto piu' etto meno
    - si puo' considerare uno strumento
    - io lo posseggo ma voi come la quasi totalita' delle persone non l'avete !
    - e' legato ad un mestiere particolare
    - normalmente ha una parte in legno e poi tutto il resto e' di metallo ed acciaio
    - le parti si "devono" muovere...e' fatto apposta
    - serve per fare riparazioni
    - non e' un mazzuolo
    - per ora non ho avuto occasione di usarlo ma se capitera'.....
    - non lo usa il calzolaio
    - non lo usa il meccanico
    - l'oggetto da riparare e' diffusissimo
    - non si usa per riparare oggetti elettrici/elettronici
    - si usa sempre con due mani
    - l'oggetto da riparare non fa parte dell'arredamento
    - e' un oggetto totalmente meccanico
    - si aziona tramite leva
    - normalmente si usa in laboratorio/negozio
    - una mano tiene l'oggetto da riparare o una parte dello stesso
    - non agisce come un crick
    - l'oggetto da riparare si usa poggiato
    - il mio oggetto ripara parti di un oggetto molto diffuso
    - con l'oggetto non si applicano chiodi/graffe/staffe ma altre cose
    - ripara oggetti di piccole dimensioni
    - il mio oggetto non ha una dimensione ben definibile...diciamo che come volume occupa mezza scatola di scarpe
    - spesso la riparazione non e' possibile quindi siccome l'oggetto "rotto" serve si sostituisce per intero oppure, se si e' fortunati, si sostituisce solo la parte rotta
    - non applica colla o altro...utilizza solo pezzi metallici
    - il nome o parte di esso non e' un verbo
    - I pezzi metallici servono ad unire parti dell'oggetto; l'oggetto si rompe se queste parti metalliche si rompono...ma fa anche altro
    - non e' una reggetta
    - non ripara catene/braccialetti/gioielli/orologi....anche se, ma senza sviarvi, chi lo utilizza puo' in qualche caso adoperarlo per altri lavoretti (a questa affermazione date comunque poco peso)
    - l'oggetto e' utile e nel suo campo semplifica di molto il lavoro
    - Diciamo che maggiormente si usano perni di vario genere da adoperare con vari supporti.
    Questi perni si possono togliere o si possono mettere e poi ci sono varie componenti che si adattano all'oggetto da riparare.
    - il nome non e' italiano

  4. #133
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,016
    Grazie dati 
    4,803
    Grazie ricevuti 
    2,589
    Ringraziato in
    2,188 post

    Riferimento: A cosa sto pensando...quiz

    I perni di cui parli sono rivetti?
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  5. #134
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,530
    Grazie dati 
    2,248
    Grazie ricevuti 
    2,916
    Ringraziato in
    2,053 post

    Riferimento: A cosa sto pensando...quiz

    Le parti di metallo che si sostituiscono con l'oggetto che solo tu possiedi e che noi dobbiamo indovinare Sono gli anelli o bottoni a pressione per borse, cinture o abbigliamento in generale?
    Bottoni a pressione

  6. #135
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,396
    Grazie dati 
    11,493
    Grazie ricevuti 
    8,854
    Ringraziato in
    5,692 post

    Riferimento: A cosa sto pensando...quiz

    Oggetto: 8

    - non e' un Corbello
    - diciamo che non e' leggero; pesa circa 1,8 kg etto piu' etto meno
    - si puo' considerare uno strumento
    - io lo posseggo ma voi come la quasi totalita' delle persone non l'avete !
    - e' legato ad un mestiere particolare
    - normalmente ha una parte in legno e poi tutto il resto e' di metallo ed acciaio
    - le parti si "devono" muovere...e' fatto apposta
    - serve per fare riparazioni
    - non e' un mazzuolo
    - per ora non ho avuto occasione di usarlo ma se capitera'.....
    - non lo usa il calzolaio
    - non lo usa il meccanico
    - l'oggetto da riparare e' diffusissimo
    - non si usa per riparare oggetti elettrici/elettronici
    - si usa sempre con due mani
    - l'oggetto da riparare non fa parte dell'arredamento
    - e' un oggetto totalmente meccanico
    - si aziona tramite leva
    - normalmente si usa in laboratorio/negozio
    - una mano tiene l'oggetto da riparare o una parte dello stesso
    - non agisce come un crick
    - l'oggetto da riparare si usa poggiato
    - il mio oggetto ripara parti di un oggetto molto diffuso
    - con l'oggetto non si applicano chiodi/graffe/staffe ma altre cose
    - ripara oggetti di piccole dimensioni
    - il mio oggetto non ha una dimensione ben definibile...diciamo che come volume occupa mezza scatola di scarpe
    - spesso la riparazione non e' possibile quindi siccome l'oggetto "rotto" serve si sostituisce per intero oppure, se si e' fortunati, si sostituisce solo la parte rotta
    - non applica colla o altro...utilizza solo pezzi metallici
    - il nome o parte di esso non e' un verbo
    - I pezzi metallici servono ad unire parti dell'oggetto; l'oggetto si rompe se queste parti metalliche si rompono...ma fa anche altro
    - non e' una reggetta
    - non ripara catene/braccialetti/gioielli/orologi....anche se, ma senza sviarvi, chi lo utilizza puo' in qualche caso adoperarlo per altri lavoretti (a questa affermazione date comunque poco peso)
    - l'oggetto e' utile e nel suo campo semplifica di molto il lavoro
    - Diciamo che maggiormente si usano perni di vario genere da adoperare con vari supporti.
    Questi perni si possono togliere o si possono mettere e poi ci sono varie componenti che si adattano all'oggetto da riparare.
    - il nome non e' italiano
    - l'oggetto non usa rivetti ne' bottoni di alcun tipo
    Ultima modifica di Armandillo; 03-11-14 alle 18: 56.

  7. #136
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,016
    Grazie dati 
    4,803
    Grazie ricevuti 
    2,589
    Ringraziato in
    2,188 post

    Riferimento: A cosa sto pensando...quiz



    Le parti metalliche sono cerniere?
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  8. #137
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,396
    Grazie dati 
    11,493
    Grazie ricevuti 
    8,854
    Ringraziato in
    5,692 post

    Riferimento: A cosa sto pensando...quiz

    Oggetto: 8

    - non e' un Corbello
    - diciamo che non e' leggero; pesa circa 1,8 kg etto piu' etto meno
    - si puo' considerare uno strumento
    - io lo posseggo ma voi come la quasi totalita' delle persone non l'avete !
    - e' legato ad un mestiere particolare
    - normalmente ha una parte in legno e poi tutto il resto e' di metallo ed acciaio
    - le parti si "devono" muovere...e' fatto apposta
    - serve per fare riparazioni
    - non e' un mazzuolo
    - per ora non ho avuto occasione di usarlo ma se capitera'.....
    - non lo usa il calzolaio
    - non lo usa il meccanico
    - l'oggetto da riparare e' diffusissimo
    - non si usa per riparare oggetti elettrici/elettronici
    - si usa sempre con due mani
    - l'oggetto da riparare non fa parte dell'arredamento
    - e' un oggetto totalmente meccanico
    - si aziona tramite leva
    - normalmente si usa in laboratorio/negozio
    - una mano tiene l'oggetto da riparare o una parte dello stesso
    - non agisce come un crick
    - l'oggetto da riparare si usa poggiato
    - il mio oggetto ripara parti di un oggetto molto diffuso
    - con l'oggetto non si applicano chiodi/graffe/staffe ma altre cose
    - ripara oggetti di piccole dimensioni
    - il mio oggetto non ha una dimensione ben definibile...diciamo che come volume occupa mezza scatola di scarpe
    - spesso la riparazione non e' possibile quindi siccome l'oggetto "rotto" serve si sostituisce per intero oppure, se si e' fortunati, si sostituisce solo la parte rotta
    - non applica colla o altro...utilizza solo pezzi metallici
    - il nome o parte di esso non e' un verbo
    - I pezzi metallici servono ad unire parti dell'oggetto; l'oggetto si rompe se queste parti metalliche si rompono...ma fa anche altro
    - non e' una reggetta
    - non ripara catene/braccialetti/gioielli/orologi....anche se, ma senza sviarvi, chi lo utilizza puo' in qualche caso adoperarlo per altri lavoretti (a questa affermazione date comunque poco peso)
    - l'oggetto e' utile e nel suo campo semplifica di molto il lavoro
    - Diciamo che maggiormente si usano perni di vario genere da adoperare con vari supporti.
    Questi perni si possono togliere o si possono mettere e poi ci sono varie componenti che si adattano all'oggetto da riparare.
    - il nome non e' italiano
    - l'oggetto non usa rivetti ne' bottoni di alcun tipo
    - le parti metalliche sono cerniere ma non solo

  9. #138
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,016
    Grazie dati 
    4,803
    Grazie ricevuti 
    2,589
    Ringraziato in
    2,188 post

    Riferimento: A cosa sto pensando...quiz

    È questo?:

    Immagine ridotta
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  10. #139
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,530
    Grazie dati 
    2,248
    Grazie ricevuti 
    2,916
    Ringraziato in
    2,053 post

    Riferimento: A cosa sto pensando...quiz

    E' un oggetto molto massiccio? Perché per pesare 1,8 kg e occupare mezza scatola da scarpe deve avere un certo spessore

  11. #140
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,396
    Grazie dati 
    11,493
    Grazie ricevuti 
    8,854
    Ringraziato in
    5,692 post

    Riferimento: A cosa sto pensando...quiz

    Citazione Originariamente scritto da Andy86 Vedi messaggio
    È questo?:

    Immagine ridotta
    No Andy, si tratta di un oggetto che ho chiamato strumento, non di misurazione, perche' permette di adoperare i vari pezzi che lo compongono

    Oggetto: 8

    - non e' un Corbello
    - diciamo che non e' leggero; pesa circa 1,8 kg etto piu' etto meno
    - si puo' considerare uno strumento
    - io lo posseggo ma voi come la quasi totalita' delle persone non l'avete !
    - e' legato ad un mestiere particolare
    - normalmente ha una parte in legno e poi tutto il resto e' di metallo ed acciaio
    - le parti si "devono" muovere...e' fatto apposta
    - serve per fare riparazioni
    - non e' un mazzuolo
    - per ora non ho avuto occasione di usarlo ma se capitera'.....
    - non lo usa il calzolaio
    - non lo usa il meccanico
    - l'oggetto da riparare e' diffusissimo
    - non si usa per riparare oggetti elettrici/elettronici
    - si usa sempre con due mani
    - l'oggetto da riparare non fa parte dell'arredamento
    - e' un oggetto totalmente meccanico
    - si aziona tramite leva
    - normalmente si usa in laboratorio/negozio
    - una mano tiene l'oggetto da riparare o una parte dello stesso
    - non agisce come un crick
    - l'oggetto da riparare si usa poggiato
    - il mio oggetto ripara parti di un oggetto molto diffuso
    - con l'oggetto non si applicano chiodi/graffe/staffe ma altre cose
    - ripara oggetti di piccole dimensioni
    - il mio oggetto non ha una dimensione ben definibile...diciamo che come volume occupa mezza scatola di scarpe
    - spesso la riparazione non e' possibile quindi siccome l'oggetto "rotto" serve si sostituisce per intero oppure, se si e' fortunati, si sostituisce solo la parte rotta
    - non applica colla o altro...utilizza solo pezzi metallici
    - il nome o parte di esso non e' un verbo
    - I pezzi metallici servono ad unire parti dell'oggetto; l'oggetto si rompe se queste parti metalliche si rompono...ma fa anche altro
    - non e' una reggetta
    - non ripara catene/braccialetti/gioielli/orologi....anche se, ma senza sviarvi, chi lo utilizza puo' in qualche caso adoperarlo per altri lavoretti (a questa affermazione date comunque poco peso)
    - l'oggetto e' utile e nel suo campo semplifica di molto il lavoro
    - Diciamo che maggiormente si usano perni di vario genere da adoperare con vari supporti.
    Questi perni si possono togliere o si possono mettere e poi ci sono varie componenti che si adattano all'oggetto da riparare.
    - il nome non e' italiano
    - l'oggetto non usa rivetti ne' bottoni di alcun tipo
    - le parti metalliche sono cerniere ma non solo
    - non e' un oggetto massiccio ma e' pesante perche' composto quasi esclusivamente di metallo

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie