Pagina 8 di 292 PrimoPrimo ... 6789101858108 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 71 a 80 di 2919

Discussione: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (2 semestre)

  1. #71
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,616
    Grazie dati 
    11,539
    Grazie ricevuti 
    13,952
    Ringraziato in
    7,447 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (2 semestre)

    che finale!

    15 - Barzagli - Gothika - John Ottman
    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Località
    mondo google
    Messaggi
    molti
     
  3. #72
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    21,045
    Grazie dati 
    10,753
    Grazie ricevuti 
    6,878
    Ringraziato in
    4,470 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (2 semestre)

    ma quindi senza limiti?

    23 - Verratti -Creepshow-John Harrison

  4. #73
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,792
    Grazie dati 
    1,565
    Grazie ricevuti 
    2,190
    Ringraziato in
    976 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (2 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da keyser_soze60 Vedi messaggio
    ma quindi senza limiti?
    Esatto, senza limiti, senza freni... fino alla fine!

    Ne manca solo una perch questa

    Citazione Originariamente scritto da strider
    15 - Barzagli - Gothika - John Ottman
    giusta . E Strider balza in testa

  5. #74
    Data registrazione
    Nov 2012
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,881
    Grazie dati 
    1,683
    Grazie ricevuti 
    2,834
    Ringraziato in
    1,555 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (2 semestre)

    ciao carissimi

    e auguroni a Mnemo


    purtroppo oggi mi sono persa il meglio della manche ma non ho avuto un attimo di respiro

    giusto per esserci tento questo che mi sembra ci possa stare

    23 - Verratti - Re-Animator - Richard Band

  6. #75
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    21,045
    Grazie dati 
    10,753
    Grazie ricevuti 
    6,878
    Ringraziato in
    4,470 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (2 semestre)

    ciao Niki

    23 - Verratti -La casa - Joseph LoDuca

  7. #76
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,792
    Grazie dati 
    1,565
    Grazie ricevuti 
    2,190
    Ringraziato in
    976 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (2 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da Nikita Vedi messaggio
    giusto per esserci tento questo che mi sembra ci possa stare

    23 - Verratti - Re-Animator - Richard Band
    E' lei brava Niki se ci fossi stata di pi in gioco mi avresti dato grandi soddisfazioni

    Beh, manche finita, a tra pochissimo per il riepilogo conclusivo

  8. #77
    Data registrazione
    Nov 2012
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,881
    Grazie dati 
    1,683
    Grazie ricevuti 
    2,834
    Ringraziato in
    1,555 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (2 semestre)

    grazie Shiny, troppo buono

    vedo che la volpe gi partita in quarta ma per fortuna c' Mnemo che tiene testa

    domani spero di essere pi attiva nel quiz

    buona serata a tutti quanti voi

  9. #78
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,792
    Grazie dati 
    1,565
    Grazie ricevuti 
    2,190
    Ringraziato in
    976 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (2 semestre)

    Cari amici cinefili, abbiamo inaugurato anche il nuovo semestre con una manche da brivido, per velocit e argomento.

    Sapevo che non era una manche facile, ma siete stati bravi anche senza aiuti, talora sorprendenti

    Per questo motivo anche se il tabellone era molto grande ho deciso di assegnare il punteggio standard, anche se il monte punti cos facendo supera di gran lunga quello di una manche normale. Ma credo che sia giusto cos

    I titoli da indovinare erano

    01 - Buffon - Dracula di Francis Coppola [KEYSER]
    02 - De Sciglio - Rosemary's baby - Krzysztof Komeda [MNEMOSYNE]
    03 - Chiellini - Cannibal Holocaust - Riz Ortolani [STRIDER]
    04 - Darmian - Gli invasati (The Haunting, 1963) - Humphrey Searle [STRIDER]
    05 - Thiago Motta - Nightmare - Dal profondo della notte - Charles Bernstein [MNEMOSYNE]
    06 - Candreva - Amityville Horror - Lalo Schifrin [KEYSER]
    07 - Abate - Suspiria - Goblin [ARMANDILLO]
    08 - Marchisio - Profondo Rosso - Goblin [STRIDER]
    09 - Balotelli - Hellraiser - Christopher Young [KEYSER]
    10 - Cassano - E tu vivrai nel terrore... L'Aldil [NIKITA]
    11 - Cerci - The Fog - John Carpenter [MNEMOSYNE]
    12 - Sirigu - Il presagio - Jerry Goldsmith [MNEMOSYNE]
    13 - Perin - The Ring - Hans Zimmer [MNEMOSYNE]
    14 - Aquilani - Leviathan - Jerry Goldsmith [MNEMOSYNE]
    15 - Barzagli - Gothika - John Ottman [STRIDER]
    16 - De Rossi - Dracula il vampiro (Dracula, 1958) - James Bernard [STRIDER]
    17 - Immobile - L'armata delle tenebre - Joseph LoDuca [MNEMOSYNE]
    18 - Parolo - Poltergeist - Demoniache presenze - Jerry Goldsmith [MNEMOSYNE]
    19 - Bonucci - L'occhio che uccide - Brian Easdale [STRIDER]
    20 - Paletta - Halloween - La notte delle streghe (1978) - John Carpenter [STRIDER]
    21 - il "fenomenale" Pirlo - Phenomena - Goblin, Simon Boswell [STRIDER]
    22 - Insigne - La mosca - Howard Shore [STRIDER]
    23 - Verratti - Re-Animator - Richard Band [NIKITA]
    24 - Ranocchia - The host - Lee Byung-woo [MNEMOSYNE]
    CT Prandelli - Frankenstein Junior - John Morris [ARMANDILLO]
    BONUS - Fantasmi - Debbie Wiseman [STRIDER]


    Per una griglia finale cos composta



    e che assegna questo punteggio

    Mnemosyne = 9 caselle + 1 Tris = 18 + 5 = 23 Punti
    Strider = 9 caselle + 2 caselle bonus + 2 Tris = 18 + 4 + 3 = 25 Punti
    Keyser = 3 caselle = 6 punti
    Nikita = 2 caselle = 4 punti
    Armandillo = 2 caselle = 4 punti



    Il vincitore quindi STRIDER che riprende il suo percorso vincente e si aggiudica la conduzione della prossima manche.
    Decisivo ai fini della vittoria si rivelato quindi il brano Bonus



    Non mi resta che sbrigare le ultime formalit, innanzitutto inserendo le ultime apprezzatissime pillole di saggezza calcio-cinefila:

    15 - Barzagli / Gothika (2003, Mathieu Kassovitz; Musica di John Ottman)
    Quando si rivolge ai compagni di reparto vede gli spettri. Acciaccato, comunque l'unico difensore valido del lotto.
    Potevo giocare sulla metafora bellica e l'omonima linea difensiva ma la nostra un groviera.

    23 - Verratti / Re-Animator (1985, Stuart Gordon; Musica di Richard Band)
    Quando c' resuscita i morti, poi inspiegabilmente qualcuno lo leva e gli zombi dilagano. Incompreso.



    Erano scherzi, senza nessuna pretesa di essere indizi fondanti, spero non vi abbiano fuorviato troppo (se li avete letti )
    Ringrazio tutti i partecipanti per la comprensione e la pazienza


    E infine la parte pi bella almeno per me, la mega-compilation finale. Non c'era tutto sul tubo e alcune cose sembran differenti, questione di materiale di partenza. Buon ascolto

     

    01 - Buffon / Dracula di Bram Stoker (1992, Francis Ford Coppola; Musica di Wojciech Kilar)


    Compositore polacco recentemente scomparso a fine 2013, Kilar si fatto conoscere fuori dai confini del proprio paese proprio con la musica del Dracula coppoliano. Cupa, marziale, sinuosa e quanto mai efficace contribuisce splendidamente all'atmosfera generale del film.


    02 - De Sciglio / Rosemary's Baby - Nastro Rosso a New York (1968, Roman Polanski; Musica di Krzysztof Komeda)


    Legato a doppio filo al regista e amico Polanski, Komeda considerato uno dei precursori del jazz europeo. Celebrato pianista, Komeda infonde nei film tutte le sonorit tipiche di un genere musicale molto libero e sperimentale; la ninna nanna cantata da Mia Farrow tanto convenzionale quanto iconica e sar uno dei riferimenti cardine per tutte le successive "lullaby" stra-abusate nel genere.
    Anche la tragica fine di Komeda a soli 39 anni, battendo la testa dopo una colluttazione "amichevole" con lo scrittore Marek Hlasko (probabilmente frutto dell'alcool eccessivo), si inserisce in quella catena di sventure che costellano la vita di Roman Polanski.


    03 - Chiellini / Cannibal Holocaust (1980, Ruggero Deodato; Musica di Riz Ortolani)


    Canto del cigno del filone mondo movie, Cannibal Holocaust ne eredita lo stile documentaristico e gli effettacci gore, al solo scopo di stupire e shockare. Deodato chiama Ortolani (gi compositore per Mondo Cane) a rifare sostanzialmente se stesso ma il tema dolcissimo che apre il film rimarr nella storia come uno dei migliori di sempre.

    04 - Darmian / Gli Invasati (1963, Robert Wise; Musica di Humphrey Searle)


    Il film di Robert Wise non fu solo innovativo dal punto di vista prettamente filmico ma lo fu anche per l'uso della colonna sonora, chiamata come forse mai prima a farsi carico dell'aspetto emozionale del film. Searle, musicista britannico molto eclettico, legato anche alla serialit TV della BBC, produsse una partitura assolutamente poco musicale, quasi inscindibile dalle immagini, vero manifesto di "musica applicata".
    Ad oggi non esiste una versione commerciale della colonna sonora, solo ricostruzioni o ri-arrangiamenti.


    05 - Thiago Motta / Nightmare Nel Profondo della Notte (1984, Wes Craven; Musica di Charles Bernstein)


    Prolificissimo autore di genere, Charles Bernstein (nessuna parentela con Elmer) famoso proprio per Nightmare. Non che le musiche si distinguano per originalit o altro, ma snocciolano tutti i clich del genere. L'infantile tema principale modulato su due note e la filastrocca sono solo alcuni dei marchi distintivi di Freddy Krueger, vera icona horror anni '80.

    06 - Candreva / Amityville Horror (1979, Stuart Rosenberg; Musica di Lalo Schifrin)


    Dici Lalo Schifrin e viene in mente Mission: Impossible. In realt il compositore argentino (non tutti lo sanno) stato autore di molto altro a cominciare da questo horror che gli frutt una nomination agli Oscar. Per anni si ritenuto che questa composizione fosse in realt un riciclo del materiale scritto per "L'esorcista" nel 1973 (partitura rifiutata dal regista William Friedkin) ma lo steso Schifrin ha successivamente smentito questa diceria.

    07 - Abate / Suspiria (1977, Dario Argento, Musica dei Goblin)


    Un paio d'anni dopo "Profondo Rosso" Argento e i Goblin tornano a infarcire di progressive rock la musica di un film. Sviluppata in studio prima della realizzazione del film la partitura vive sul lungo tema pricipale, che gioca con l'accumulo di effetti e strumenti (una sorta di bolero oscuro) e mette ansia gi da sola. E' uno dei temi horror pi ceelebri, non solo da noi.

    08 - Marchisio / Profondo Rosso (1975, Dario Argento; Musica dei Goblin)


    Il capolavoro di Dario Argento probabilmente anche il capolavoro della band dei Goblin. Progressive rock all'ennesima potenza, risate sataniche, coro di bambini, voce bianca spettrale... Mito assoluto e obiettivo centrato. Imprescindibile.

    09 - Balotelli / Hellraiser (1987, Clive Barker; Musica di Christopher Young)


    Saga sulla carta terrificante e sensuale stata presto mandata in malora dai discutibili seguiti. L'originale tuttavia conserva un certo fascino soprattutto per via dei "cenobiti", personaggi infernali che rappresentano il sado-masochismo assoluto. L'esperto Christopher Young, vero e proprio must del genere, vi associa una cadenzata danza macabra che tuttora una delle musiche horror pi conosciute e celebrate.

    10 - Cassano / E tu Vivrai nel terrore. L'Aldil (1981, Lucio Fulci; Musica di Fabio Frizzi)


    Il film di Fulci ha forse pi fans all'estero che in patria, sicuramente questo vero per la musica di Fabio Frizzi (fratello del presentatore Fabrizio). Partner usuale di Fulci ne "L'aldil" Frizzi mette molto mestiere e gioca con coro e orchestra: il risultato uno score particolare, canonico ma al contempo originale, che ha nella variet il suo punto di forza.

    11 - Cerci / The Fog (1980, John Carpenter; Musica di John Carpenter)


    Passo indietro rispetto ad Halloween (anche e soprattutto al botteghino) "The Fog" uno di quei film che ho sempre apprezzato al di l dei suoi meriti reali. Carpenter ci regala un altra perla del suo campionario elettronico con un tema insistito e ossessivo, meno insinuante del predecessore ma altrettanto efficace.

    12 - Sirigu / Il Presagio (1976, Richard Donner; Musica di Jerry Goldsmith)


    Non vorrei sbagliare ma credo che ad oggi sia l'unica colonna sonora horror che si sia aggiudicata un Oscar, di certo c' che questa stata l'unica statuetta vinta dal mito Jerry Goldsmith, e questo l'autentico orrore perch trattasi di lavoro sicuramente potente ma anni luce lontano dai suoi capolavori. Il racconto sul "diabolico" bambino viene immerso in una serie di salmi e canti biblici in latino, che esplodono in solenni "danze macabre". Di primo acchito spiazza, alla lunga annoia.

    13 - Perin / The Ring (2002, Gore Verbinsky; Musica di Hans Zimmer)


    Messa in scena gotica, potenza musicale teutonica per il remake americano di "Ringu". Temino infantile, stilettate di archi, profusione di bassi... tutto gi sentito ma il violoncello di Henning Lohner non passa inosservato.


    14 - Aquilani / Leviathan (1989, George Pan Cosmatos; Musica di Jerry Goldsmith)


    Coproduzione italiana targata DeLaurentiis, diretta dall'italo-greco Cosmatos, regista di grana grossa conosciuto per titoli come "Rambo 2" e "Cobra". Il risultato scadente sia come film di fantascienza che come horror tout-court. Nel progetto ci finisce suo malgrado Jerry Goldsmith in trasferta italica (registra con l'Orchestra Santa Cecilia di Roma) ed la musica si salva dal disastro, in particolar modo il brillante tema sui titoli di coda, intitolato profeticamente "A lot better"... in effetti molto meglio.

    15 - Barzagli / Gothika (2003, Mathieu Kassovitz; Musica di John Ottman)


    Storia di fantasmi e psichiatria, scritta male e diretta peggio da Kassovitz, si salvano solo Halle Berry e la musica di John Ottman. Il tema di Miranda, cos etereo e impalpabile nella sua semplicit, crea la giusta atmosfera per la storia prima che venga rovinata da dialoghi insulsi.

    16 - De Rossi / Dracula (1958, Terence Fisher; Musica di James Bernard)


    Primo film della Hammer dedicato al conte succhia sangue, sar anche quello che imprigioner Christopher Lee e Peter Cushing nei loro ruoli per un'intera carriera.
    Famosissimo e iconico seppur ripetuto all'infinito, il tema musicale di Bernard puro stile Hammer, a basso costo e senza tempo.

    17 - Immobile / L'Armata delle Tenebre (1992, Sam Raimi; Musica di Joseph LoDuca)


    Terzo capitolo della saga di Evil Dead, ne abbandona quasi totalmente le atmosfere horror e con pi soldi e mezzi genera un pastiche horror-medievale con comicit slapstick ed effetti speciali alla Ray Harryhausen. Prevalgono i toni da commedia e una certa epicit cavalleresca perci la musica di LoDuca si adegua. Grottesco e irresistibile.

    18 - Parolo / Poltergeist (1982, Tobe Hooper; Musica di Jerry Goldsmith)


    La produzione Spielberg tarpa un po' le ali all'ottimo Hooper limitando la componente paura ma il prodotto comunque di alto livello. Alle musiche ancora Jerry Goldsmith che oltre a proporre la solita lullaby (del resto la protagonista una bambina) permea il film con un lavoro spesso dissonante, musicalmente difficile. Ennesima nomination all'Oscar per Jerry ed ennesima sconfitta, ma contro E.T. c'era poco da fare.


    19 - Bonucci / L'Occhio che Uccide (1960, Michael Powell; Musica di Brian Easdale)


    Capolavoro di Powell (senza Pressburger), un film che ricorda Hitchcock ma con un senso estetico proprio del regista teatrale. Alle musiche c' il fido Brian Easdale che con la coppia Powell-Pressburger fu il primo compositore inglese a vincere l'Oscar per "Scarpette Rosse": lo score quasi totalmente un esercizio al pianoforte, dal sapore jazz ma forse con pi di un richiamo al modo di accompagnare i film ai tempi del muto, con lo strumento in presa diretta, con una improvvisazione studiata.
    Lo score inedito e sono reperibili solo ricostruzioni o ri-arrangiamenti.

    20 - Paletta / Halloween La Notte delle Streghe (1978, John Carpenter; Musica di John Carpenter)


    Cosa si pu dire riguardo una delle icone del cinema horror di tutti i tempi? Nasce lo slasher e si affaccia la musica elettronica ossessiva. Chi ha l'et per ricordarselo (io li ho visti solo anni dopo) nelle sale giochi c'erano i flipper del film e il tema di Halloween a 8-bit che riproducevano era ancora pi inquietante.

    21 - Pirlo / Phenomena (1985, Dario Argento; Musica dei Goblin e Simon Boswell)


    Il talento di Argento era gi in declino e cos il progressive rock e Phenomena resta probabilmente l'ultimo valido esponente di ci che fu enormemente innovativo nel decennio precedente. Ai Goblin si affianca l'inglese Simon Boswell che rester per anni uno dei maggiori compositori del genere. Il tema principale famosissimo ed ha il merito di contrapporre all'elettrorock la voce soprano solista.


    22 - Insigne / La Mosca (1986, David Cronenberg; Musica di Howard Shore)


    Prima che si emancipasse con quel capolavoro epico che la trilogia de "Il Signore degli Anelli" il canadese Howard Shore era noto solo per i suoi score horror o thriller. Di certo l'amicizia con David Cronenberg non gli dava una mano a far cambiare idea al pubblico. Per "La Mosca" compone una sinfonia potentissima e drammatica che segue magistralmente il crescendo filmico fino ad esplodere nel finale.

    23 - Verratti / Re-Animator (1985, Stuart Gordon; Musica di Richard Band)


    Chi lo dice che con la musica non si pu anche scherzare? E' quello che fa Richard Band citando esplicitamente il Bernard Herrmann di "Psycho"; non siamo di fronte ad un plagio o ad un irriverente omaggio, bens alla celebrazione e al riconoscimento di un capolavoro assoluto. Ma Re-Animator non solo questo. Osannato dalla critica per intelligenza e sense of humour il lavoro di Band non contribu purtroppo a dargli molte altre chance tanto che rimasto confinato in piccole produzioni perlopi televisive


    24 - Ranocchia / The Host (2006, Bong Joon-Ho; Musica di Byeong Woo-Lee)


    Campione d'incassi in patria (record assoluto), celebrato in ogni festival a partire da Cannes dove fu presentato, amato da critici e registi di tutto il mondo, "The Host" fu un autentico fenomeno planetario. In effetti va un po' al di l del mero film di mostri e con il primo film americano "Snowpiercer" abbiamo capito che Bong Joon-ho non un regista qualunque.
    Nemmeno Byeong Woo-Lee un musicista comune solo che in occidente non lo si conosce, la sua "In the Praise of Han River" (che ha differenti versioni tra cui una cantata) divenne una hit.

    CT - Prandelli / Frankenstein Junior (1974, Mel Brooks; Music di John Morris)


    La parodia per eccellenza e il miglior film di Mel Brooks: attori in stato di grazia, battute indimenticabili (anche nel doppiaggio nostrano), bianco e nero sublime, musica affascinante. Si gode di pi se si conoscono i film parodiati ma regge anche la visione singola. John Morris scrive uno struggente pezzo per violino che commuove persino il mostro, figuriamoci gli umani!

    BONUS EXTRA - Abete / Albertini / Fantasmi (1995, Lewis Gilbert; Musica di Debbie Wiseman)


    Convenzionale storia di fantasmi diretta da un veterano dei film di James Bond, il film mescola soprannaturalit e romanticismo non disdegnando sensualit e pruderie. Aidan Quinn lo si dimentica in fretta, Kate Beckinsale un po' meno...
    Meravigliosa senza mezzi termini la musica di Debbie Wiseman, una delle poche donne compositrici ma con alle spalle una carriera di tutto rispetto. Il tema principale (anche in versione piano solo) stupendo e si fa fatica a credere che una partitura cos bella e complessa sia legata ad un film mediocre come questo.
    Volevo proporre questo lavoro a tutti i costi e alla fine ce l'ho infilato forzosamente perch anche per questo motivo che ho iniziato a fare le manche musicali, andare al di l di ci che conoscon tutti.







    Ultima modifica di shiny; 08-07-14 alle 17: 01. Motivo: sostituito link

  10. #79
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,616
    Grazie dati 
    11,539
    Grazie ricevuti 
    13,952
    Ringraziato in
    7,447 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (2 semestre)

    molto velocemente perch devo lanciare anche la Geomanche

    Shiny, grande manche, simpatica idea, mi sono divertito molto

    temevo la doppia vittoria perch da domani avr di nuovo poco tempo causa lavoro intenso quindi non so come far a condurre due manche insieme


    gi una sola sarebbe difficile in questo momento storico



    ma in qualche modo me la caver

    la temevo ma quando si gioca si gioca e, visto che mi sono divertito/scervellato non poco nelle ricerche e nei ricordi, va bene cos

    complimentissimi anche a Viviana che stata una formidabile avversaria e che merita gli onori del podio quanto e pi di me

    legger ed ascolter tutto con calma in tarda serata, e devo pure pensare ad una nuova Cinemanche!

    avrete presto mie notizie su questi schermi ma abbiate pazienza, per domani e dopodomani

    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  11. #80
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    21,045
    Grazie dati 
    10,753
    Grazie ricevuti 
    6,878
    Ringraziato in
    4,470 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (2 semestre)

    bravi Shiny,Strider,Mnemo

    stata veramente una bella manche,adesso aspettiamo la prossima

    ciao! a domani!

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti alluso dei cookie