Pagina 227 di 292 PrimoPrimo ... 127177217225226227228229237277 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 2,261 a 2,270 di 2919

Discussione: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (2 semestre)

  1. #2261
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,792
    Grazie dati 
    1,565
    Grazie ricevuti 
    2,190
    Ringraziato in
    976 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (2 semestre)

    01100011 01101001 01100001 01101111 00100000 01100001 00100000 01110100 01110101 01110100 01110100 01101001 00100001

    Citazione Originariamente scritto da Strider Vedi messaggio
    e passando a cose pi leggere ... nessuno ha ancora visto Interstellar ? vorrei sentire qualche parere, poi magari vi dico il mio
    Mmm, s, forse l'ho visto Cosa ne penso?

    11101000 00100000 01110101 01101110 01100001 00100000 01100011 01100001 01100111 01100001 01110100 01100001 00100000 01110000 01100001 01111010 01111010 01100101 01110011 01100011 01100001 00100001



    Scherzi a parte, ciao gente come va? A me maluccio ma mi sto lentamente reimpossessando della tempistica "normale" della mia esistenza. Il wormhole che mi ha risucchiato spero mi risputi al pi presto sul mio pianeta (e possibilmente nella mia epoca).

    Questo per dire che mi mancate voi e il Cinequiz ma che spero di tornare il mese prossimo, magari per Natale, con un bel fiocco in testa

    Non ho avuto tempo per seguire le varie manche, ogni tanto Mnemo mi gira qualcosa e in genere mi chiede "Ti dice niente?". La risposta spesso negativa, sar definitivamente arrugginito, o solo impolverato

    Film ne ho visti pochi, ma Strider chiede di Interstellar perci parliamone
    E' brutto? No. E' un capolavoro? Assolutamente no. E' discreto? Ni.

    Senza farla troppo lunga io l'ho trovato un film molto ambizioso, tecnicamente realizzato molto bene ( Nolan) ma discontinuo e con dialoghi un po' troppo affettati, da "sentenza ogni 2 secondi" ( sempre Nolan ).
    Prima parte molto lenta, succede poco e gli eventi hanno un che di inevitabile che li rende insopportabili. Semplicemente accadono senza spiegazione e nessuno si preoccupa di fornirla. C' un intermezzo di spiegoni che precedono il viaggio e poi una serie di quadri pi o meno riusciti.
    Cose buone: quando la narrazione si sdoppia e il montaggio accelera il film migliora; la ragazzina che interpreta Murphy molto brava; fotografia e sonoro.
    Cose da rivedere: sceneggiatura e attendibilit scientifica ( paradossale lo so); evidenti miscasting (ho sperato che la Hathaway tirasse le cuoia pi che con Sandra Bullock in "Gravity" e ho detto tutto, sorvoliamo poi su Matt Damon...); colonna sonora.
    Cose da buttare: il finale!!! il piano A...

    Nolan ha fatto di molto meglio eppure "Interstellar" alla fine non mi sento di bocciarlo: non 2001, non nemmeno una rinascita della fantascienza (prendete film irrisolti come Contact o Sfera, attaccateci la perizia tecnica di Gravity, un po' di malickiano Tree of Life, frullate con un po' di ironia su Kubrick al 65% e ottenete Interstellar) ma un solido film sui rapporti famigliari. A tratti commovente, a tratti tedioso, ma sincero.
    Forse va rivisto con meno aspettative.

    E adesso parliamo della messa di Zimmer
    Non si pu non notare, specie se vedete il film in una sala che pompa il sonoro, ma la musica la fa da padrone col suo dominante organo. Se intendete il film come una cattedrale ci sta a pennello.
    Pomposo certo ma nelle intenzioni dovrebbe essere solenne. E a tratti funziona, peccato che l'organo venga sparato anche su scene su cui non ha senso (in particolare nella prima parte).
    E meno male che anche la musica nelle intenzioni di Nolan doveva sottolineare il rapporto padre-figli... In realt c' un bel tema molto simile a Inception che ha proprio questo scopo ma si perde un po' sovrastato dal maestoso organo.
    Musicalmente lo score molto semplice e non un difetto; segue il percorso del compositore tedesco, iniziato proprio con Nolan in Batman Begins, di eliminazione progressiva del main theme a favore di una musica meno musicale ma pi effettistica, pi empatica col girato. Pu piacere o meno ma se in Inception funzionava bene, qui funziona solo a tratti. Io me lo spiego in parte con un minor ritmo della narrazione, Inception era molto pi action e in 3 ore di lunghezza la pesantezza si sente. La musica va di conseguenza, alla lunga annoia.
    Seppur con tanti difetti secondo me uno score che far parlare di s, come il film del resto.

    Al solito il mio giudizio guardate e ascoltate tutto, sicuramente un'emozione arriva

    Ci si vede presto (spero )


  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #2262
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    21,045
    Grazie dati 
    10,753
    Grazie ricevuti 
    6,878
    Ringraziato in
    4,470 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (2 semestre)

    vedo che abbiamo finito, allora complimenti a Fox e un salutone a Shiny,spero di ritrovarti presto a giocare con noi

    Interstellar per me cos cos,prevedibile e mi ha molto deluso per come finisce,una volta si diceva un "americanata" :-)

    scusate se non mi dilungo troppo ma sto per andare via :-)

    ciao! buon weekend!

  4. #2263
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,635
    Grazie dati 
    11,553
    Grazie ricevuti 
    13,958
    Ringraziato in
    7,451 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (2 semestre)

    ben risentito Shiny

    vedo che il tuo giudizio sull'ultimo di Nolan simile al mio

    Citazione Originariamente scritto da shiny Vedi messaggio
    Questo per dire che mi mancate voi e il Cinequiz ma che spero di tornare il mese prossimo, magari per Natale, con un bel fiocco in testa
    ti aspettiamo, vedi le tue cose e torna a giocare con noi che sempre un piacere

    ma visto che sei nel wormhole chi torner ? tu o il tuo ... fantasma ?

    Citazione Originariamente scritto da shiny Vedi messaggio
    Cose da buttare: il finale!!! il piano A...
    io sono per il piano ... C ovvero quello che non c'

    Citazione Originariamente scritto da shiny Vedi messaggio
    E adesso parliamo della messa di Zimmer
    qui mi hai fatto proprio morire

    durante la visione ho usato le stesse parole, ho detto un paio di volte a mia moglie: ma sembra una messa

    comunque se Nolan Nolan, Zimmer Zimmer, ormai li conosciamo bene con pregi e difetti

    vedo che sul miscasting di Damon siamo tutti d'accordo e anche la Hathaway era fuori luogo

    comunque ecco un mio commento, scritto a caldo il giorno dopo la visione del film e senza spoiler particolari

     

    Interstellar (2014) di Christopher Nolan

    In un futuro prossimo imprecisato la terra sconvolta da mutamenti climatici che stanno esaurendo le risorse alimentari, provocando un ritorno in massa all'agricoltura. Analogo destino toccato a Cooper (McConaughey), ex astronauta passato dallo spazio al granturco per crescere due figli, Tom e "Murph", dopo la scomparsa della moglie. Ma, un giorno, scoprir l'esistenza di una base segreta della NASA, ancora attiva nell'ombra, e verr coinvolto in un'avventura tanto straordinaria quanto pericolosa: un viaggio interstellare, probabilmente di sola andata, per esplorare nuove galassie alla ricerca di un pianeta abitabile alternativo alla terra, per garantire la sopravvivenza futura del genere umano. La promessa del ritorno fatta alla piccola e brillante figlia, "Murph", sar il faro di speranza di Cooper durante il viaggio oltre i limiti del cosmo e dell'uomo. Christopher Nolan conferma il suo talento nel dirigere blockbuster di qualit sopra la media e ritorna, dopo Inception, sul tema della relativit del tempo, attraverso l'affascinante teoria del "wormhole" in presenza di buchi neri, facendone il cuore pulsante ed il cardine fantasy della vicenda. Il risultato un film ambizioso, lungo, tecnicamente eccellente per immagini e sonoro, che pesca a piene mani da tanta fantascienza passata, ispirandosi anche a nobili predecessori come 2001: Odissea nello spazio di Kubrick o Solaris di Tarkovskij, ma, soprattutto, e questo non esattamente un bene, a L'uomo dei sogni di Robinson, sia per le ambientazioni che per le commistioni tra l'universo fantastico e quello sentimentale. Senza svelare nulla sull'evoluzione della trama possiamo limitarci a dire che il regista britannico conferma in pieno tutti i pregi ma anche tutti i limiti del suo cinema, in particolare nel finale "doppio" in cui la prima parte di grande fascino nel suo sconfinare nel misticismo fantascientifico antropologico, ma la seconda un clamoroso tonfo di intollerabile buonismo, inverosimile e melenso, per obbedire al dogma principale (e peccato originale) del cinema hollywoodiano. Nel ricco cast McConaughey a suo agio, Caine spaesato, Hathaway incerta, Chastain sprecata e Damon fuori luogo. Limitando le aspettative e sorvolando sulle molte licenze pseudo "scientifiche" si pu dire, senza scomodare ingombranti paragoni totalmente fuori luogo, che quest'ultimo lavoro di Nolan garantisce un buon intrattenimento, soprattutto grazie al consueto efficace utilizzo del montaggio nelle scene madri che scorrono, sovrapponendosi, nei diversi piani temporali. Ma l'accesso a una dimensione che sia realmente artistica, concettuale e libera dalle dozzinali logiche del botteghino resta, per ora, aliena al regista inglese: evidentemente non basta un "wormhole" per arrivarci.

    Voto: 3,5/5


    buon weekend
    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  5. #2264
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,792
    Grazie dati 
    1,565
    Grazie ricevuti 
    2,190
    Ringraziato in
    976 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (2 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da Strider Vedi messaggio
    durante la visione ho usato le stesse parole, ho detto un paio di volte a mia moglie: ma sembra una messa




    ci sono innumerevoli aneddoti sulla creazione della colonna sonora di "Interstellar", alcuni riportati anche da articoli in italiano.
    Se siete interessati ne posso anche raccontare qualcuno
    Sicuramente trattasi di lavoro non banale che divide la critica ma per cui auspico un percorso positivo anche nella stagione dei premi; vedremo se il film sapr far da giusto traino in un'annata peraltro mediocre come non mai.

    La definizione "americanata" usata da Keyser alquanto ingenerosa come dice Strider ci sono delle cadute hollywoodiane (se intendiamo il termine come dispregiativo) in primis il finale da soap opera trans-temporale, per in generale il film ha pochi aspetti da popcorn movie, anzi non mi sembra proprio realizzato per un pubblico americano medio che nell'immaginario europeo generalmente sempliciotto e leggero. Ritmo, tematiche, l'atmosfera eterea, il senso del soprannaturale (mistico?) poco si sposano con i normali gusti USA.

    Concordo con Strider praticamente in tutto, non avevo pensato a L'uomo dei sogni ma in effetti la pannocchia in comune

    HANS ZIMMER - INTERSTELLAR (Deluxe Edition)

    Ite, missa est

  6. #2265
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,635
    Grazie dati 
    11,553
    Grazie ricevuti 
    13,958
    Ringraziato in
    7,451 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (2 semestre)

    buond cinefili

    sempre con un po' di fretta perch la settimana lavorativa gi cominciata a spron battuto

    metto in linea la nuova manche che, come vi avevo detto, sar un ritorno


     

    il ritorno di un quiz che ho fatto per due volte e sempre con risultati scadenti

    soprattutto "grazie" (leggi "per colpa") al mio amico Shiny che ha dimostrato di essere un super esperto non solo di "musica da film" ma anche di altri "tecnicismi" ... in questo caso grafici

    ma il vostro affezionatissimo non demorde e ci riprova, sfidando anche il celebre detto "non c' due ..."

    per cui torno a rilanciare la sfida a tutti voi, a Shiny (o al suo fantasma ? beh, dipende dal "wormhole" evidentemente ) ed al fato con una nuova edizione di ...

     


    CinePuzzle - Indovina la Locandina
    Immagine ridotta



    visti gli infausti precedenti mi tengo sulla difensiva, almeno nella fase iniziale


    Vi ricordo che in questa edizione del CineQUIZ potete dare un massimo di 5 risposte (invece che 4) prima di un mio nuovo intervento


    GRUPPO 1 (ATTORE PROTAGONISTA)

    Al Pacino


    Riepilogo Tentativi (0)
     




    Riepilogo Indizi
     

    GRUPPO 1 (ATTORE PROTAGONISTA)
     

    Al Pacino




    Ultima modifica di Strider; 24-11-14 alle 09: 20.
    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  7. #2266
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    6,233
    Grazie dati 
    4,320
    Grazie ricevuti 
    5,792
    Ringraziato in
    3,036 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (2 semestre)


    Certo che anche tu te le cerchi
    Giusto per il coraggio:
    1 - Bravehearth

  8. #2267
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    21,045
    Grazie dati 
    10,753
    Grazie ricevuti 
    6,878
    Ringraziato in
    4,470 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (2 semestre)

    ciao a tutti!
    bah, si vede pochissimo

    1)Casablanca

  9. #2268
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    6,233
    Grazie dati 
    4,320
    Grazie ricevuti 
    5,792
    Ringraziato in
    3,036 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (2 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da keyser_soze60 Vedi messaggio
    bah, si vede pochissimo
    Giusto per non mettere ansia QUALCUNO, un fantasma via chat mi disse:
    mi dice gi qualcosa...quel righino l....
    Come si dice da noi: ocio!

    2 - Mulholland Drive

  10. #2269
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    21,045
    Grazie dati 
    10,753
    Grazie ricevuti 
    6,878
    Ringraziato in
    4,470 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (2 semestre)

    AHAHAHAH! ciao Mnemo
    ma come fa Shiny? lavora per la scientifica? :-)

    2)La finestra sul cortile

  11. #2270
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    6,233
    Grazie dati 
    4,320
    Grazie ricevuti 
    5,792
    Ringraziato in
    3,036 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (2 semestre)

    Ciao Key, scusa non ti avevo ancora salutato

    A questo gioco Shiny una mina vagante perch fondamentalmente ha un ottima memoria: le locandine dei film sono pi o meno identiche alle copertine dei CD delle colonne sonore, quindi anche solo per un occhiata gli passano sotto mano. Da qui il passo breve, purtroppo per noi

    3 - Io sono leggenda

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti alluso dei cookie