Nel web ognuno può trovare il suo sito ideale e se ci sono siti che vivono, con una decina di persone che vi partecipano giornalmente, ve ne sono anche altri, come Facebook, in cui accedono ogni giorno 800 milioni di utenti.

Facebook conta oltre 1,28 miliardi di utenti iscritti con un trend positivo del più 15% e le sue entrate crescono del 72% ogni anno e sono pari a 2,5 miliardi.

I rendiconti trimestrali del social network, presentati dal Ceo Mark Zuckerberg e relativi al primo trimestre 2014, sono quanto mai positivi.
Ad esempio le entrate dovute ai messaggi pubblicitari sono pari a 2,27 miliardi, con un più 82% rispetto all’anno precedente.
Precedentemente, nei media, si erano diffuse voci riguardo ad un possibile declino del social network soprattutto per quello che riguarda l’uso attraverso i dispositivi mobili.

Ora però, i numeri parlano chiaro, oltre un miliardo di utenti provengono dal mobile con un trend del +34% e 609 milioni sono gli utenti attivi giornalmente da mobile, un aumento percentuale del 43%.

Facebook è ormai un ‘azienda che vale oltre 12 miliardi di dollari e il suo staff è sempre pronto a rinnovarsi, eseguendo le tendenze e le mode del momento, come dimostrano le acquisizioni di Instagram, Whatsapp, Oculus ed ora è stata acquisita anche l’app Moves, utile per gli allenamenti e l’attività di fitness.

Intanto sempre nella stessa conferenza è stata annunciato che il CFO della società, Ebersman a settembre, si dimetterà e verrà sostituito da Wehner, attualmente vice-presidente del reparto finanziario.
Ovviamente gli investitori continuano a sostenere questa specie di “gallina dalle uova d’oro”rappresentata dal social network e subito dopo la comunicazione dei rendiconti finanziari relativi al primo trimestre 2014, le azioni in borsa sono aumentate del 3,57%.

Cosa farà ora Facebook della nuova app? E quali saranno gli ulteriori piani del social network per il futuro ?

Si parla di importanti novità che dovrebbero essere rese note nel corso della conferenza per gli sviluppatori f8, che si terrà, a breve, a San Francisco.
Facebook secondo TechCrunch, sarebbe intenzionato a lanciare una propria rete di adwork mobile che dovrebbe chiamarsi “Facebook Audience Network” (FAN) e che dovrebbe permettere agli inserzionisti di raggiungere gli utenti, anche fuori da Facebook con banner altamente personalizzati.
Sicuramente ben presto scopriremo cosa sta progettando Facebook e vedremo che Facebook renderà possibile un facile utilizzo del social network anche dagli occhiali Glass di Google ed anche dagli altri prodotti tecnologici, come gli orologi di cui tanto si parla in questi ultimi mesi sui media.
A proposito dei famosi occhiali Glass di Google, è di questi giorni la notizia che sarebbero stati messi in vendita sul web, per tutti gli americani con età superiore a 18 anni, però al prezzo di oltre 1500 dollari. https://www.google.com/glass/start/how-to-get-one/
Insomma, un gadget tecnologico un po’ costoso e quindi per ora è molto probabile che le varie app sul fitness siano tenute in cantiere in attesa di prodotti tecnologici a prezzi più adatti a tutti.