Pagina 83 di 446 PrimoPrimo ... 3373818283848593133183 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 821 a 830 di 4457

Discussione: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (1 semestre)

  1. #821
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    21,045
    Grazie dati 
    10,753
    Grazie ricevuti 
    6,878
    Ringraziato in
    4,470 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (1 semestre)

    4)Mona Lisa Smile - Kirsten Dunst

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #822
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,636
    Grazie dati 
    11,553
    Grazie ricevuti 
    13,959
    Ringraziato in
    7,452 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (1 semestre)

    4) Buongiorno, notte - Maya Sansa
    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  4. #823
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    21,045
    Grazie dati 
    10,753
    Grazie ricevuti 
    6,878
    Ringraziato in
    4,470 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (1 semestre)

    5)L'amore non va in vacanza - Cameron Diaz

  5. #824
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,636
    Grazie dati 
    11,553
    Grazie ricevuti 
    13,959
    Ringraziato in
    7,452 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (1 semestre)

    5) La doppia ora - Ksenia Rappoport

    a stasera
    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  6. #825
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    710 Avalon Ave. Wonderland M31
    Messaggi
    5,969
    Grazie dati 
    6,179
    Grazie ricevuti 
    5,875
    Ringraziato in
    3,007 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (1 semestre)

    Gli invisibili



    N.B.: dopo 31 tentativi non sono stati ancora indovinati n il titolo n l'interprete

    eccovi i nuovi indizi:

     


    (Gruppo 1) Film



    Nicole Kidman

    (Gruppo 2) Attrice protagonista



    Kirsten Dunst


    Riepiloghi: (click sulle immagini per ingrandirle)

     

    (Gruppo 1) Film



    (Gruppo 2) Attrice protagonista




     

    About a Boy - Un ragazzo - Toni Collette
    Alta fedelt - John Cusack
    An Education - Carey Mulligan
    Angel Eyes - Occhi d'angelo - Jennifer Lopez
    Billy Elliot - Jamie Bell
    Boys Don't Cry - Hilary Swank
    Broken Flowers - Chlo Sevigny
    Buffalo '66 - Christina Ricci
    Buongiorno, notte - Maya Sansa
    Creature del cielo - Kate Winslet
    Eagle Eye - Shia LaBeouf
    Il colore del crimine - Julianne Moore
    Il diario di Bridget Jones - Rene Zellweger
    Il diavolo veste Prada - Anne Hathaway
    Il grande capo - Jens Albinus
    In America - Il sogno che non c'era - Samantha Morton
    L'amore non va in vacanza - Cameron Diaz
    L'arte del sogno - Charlotte Gainsbourg
    L'erba di Grace - Brenda Blethyn
    L'urlo di Chen terrorizza anche l'occidente - Bruce Lee
    La doppia ora - Ksenia Rappoport
    La mia vita a Garden State - Natalie Portman
    La pelle che abito - Elena Anaya
    Le ceneri di Angela - Emily Watson
    Le onde del destino - Emily Watson
    Man on the Moon - Courtney Love
    Mona Lisa Smile - Kirsten Dunst
    Monster - Christina Ricci
    My Son, My Son, What Have Ye Done - Chlo Sevigny
    Santa Maradona - Libero De Rienzo
    Zodiac - Chlo Sevigny


    a voi i soliti 5 tentativi a testa, e crepi il lupo!

    (p.s.: per favore, per comodit indicate prima il titolo, poi l'interprete, thanx )

  7. #826
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    21,045
    Grazie dati 
    10,753
    Grazie ricevuti 
    6,878
    Ringraziato in
    4,470 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (1 semestre)

    1)Diario di uno scandalo - Cate Blanchett

  8. #827
    Data registrazione
    Nov 2012
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,881
    Grazie dati 
    1,683
    Grazie ricevuti 
    2,834
    Ringraziato in
    1,555 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (1 semestre)

    1) Pane e tulipani - Licia Maglietta

    vi saluto

  9. #828
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    21,045
    Grazie dati 
    10,753
    Grazie ricevuti 
    6,878
    Ringraziato in
    4,470 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (1 semestre)

    2)Alta tensione - Ccile De France

  10. #829
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,636
    Grazie dati 
    11,553
    Grazie ricevuti 
    13,959
    Ringraziato in
    7,452 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (1 semestre)

    'sera

    innanzi tutto d'obbligo un mio parere dettagliato sulla visione di ieri sera:

     

    The Wolf of Wall Street (2013) di Martin Scorsese

    Martin Scorsese ritorna trionfalmente a quella ispirazione cinica e ardita dei suoi film migliori con questa commedia nera rutilante, acida, sboccata e senza freni. Pi che un film sul mondo finanziario, come alcuni hanno voluto vedere, un grottesco ritratto antropologico al vetriolo che rappresenta in modo volutamente superficiale l'elemento cardine del sogno americano, l'uomo che si fa da s, spingendolo verso vette di follia e sregolatezza nichilista iperbolica allo scopo di sezionarlo, per mostrarne la debolezza, il lato oscuro, con un lucido intento iconoclasta. Da sempre il grande regista italo americano, pi che alle problematiche sociali, interessato all'uomo, baricentro e motore del suo cinema. Ed maestro nel raccontare, sempre in forma di parabola ascesa/caduta, un percorso di vita "straordinario", costantemente al limite e profondamente amorale. Come in Goodfellas, di cui questo film ricalca fedelmente la struttura, veniamo catapultati in un mondo parallelo di personaggi avidi e spietati, che vivono "al massimo" calpestando tutto e tutti per soddisfare il proprio ego smodato, dispersendosi nel vizio e finendone travolti. Questo mirabolante pamphlet del nuovo millennio non intende disegnare in profondit i personaggi, mira invece a spingere forte sull'acceleratore dell'eccesso, della satira, della rappresentazione istericamente sovreccitata di questi "squali" della finanza che sbranano la vita a grandi morsi, tra fiumi di denaro, lusso sfrenato, sesso e droga. E come ogni satira che si rispetti anche questa tende all'astrazione, alla schematizzazione mimetica dei rapporti, con una lucidit ed un controllo assoluto della materia narrativa che lascia ammirati. Il tono semiserio e la palese eccessivit di alcune scene sono funzionali al raggiungimento di questa irridente sospensione simbolica, che trova pieno compimento nel finale ambiguo e profondamente amaro.

    Dal punto di vista registico siamo di fronte ad un capolavoro: per l'elegante confezione estetica, per il rigoroso controllo di una storia "esplosiva", per il senso del ritmo che si attua in un montaggio frenetico, ma straordinario, che fa letteralmente "volare" le tre ore di durata, per i continui cambi di registro nel passare da scene "baraonda" a momenti riflessivi con dialoghi sferzanti. E come non citare i tanti virtuosismi tecnici: primi piani espressivi, campi lunghi, carrellate forsennate, fino ad una scena del finale (in cui gli agenti FBI mostrano al protagonista un importante biglietto) che ci regala una splendida profondit di campo, di wellesiana memoria. A parer mio l'Oscar alla regia 2014 dovrebbe essere assegnato a Scorsese di diritto.

    Ed infine il cast, da applausi: Di Caprio offre un'interpretazione "bigger than life", di notevole impatto e sempre sul filo dell'overacting, ma il sorprendente Jonah Hill, che gli fa da spalla e contraltare, gli tiene testa egregiamente. Fanno sorridere le critiche mosse da alcuni nei confronti della rappresentazione affascinante di questi ambigui personaggi visto che il film una satira ispirata a fatti e figure reali che intende narrare, con caustico cinismo, gli stravizi del capitalismo. Non capisco perch questi moralisti si scandalizzino tanto per un film e non per quello che, tutti i giorni, vediamo attraverso i mezzi d'informazione, che poi l'oggetto di critica della pellicola. Ben tornato Martin, finalmente!

    Voto: 4,5 stelline su 5


    e per la manche


    1) Bella addormentata - Alba Rohrwacher
    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  11. #830
    Data registrazione
    Nov 2012
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,881
    Grazie dati 
    1,683
    Grazie ricevuti 
    2,834
    Ringraziato in
    1,555 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (1 semestre)

    ciao

    i miei amici vanno domani a vedere "The wolf of wall street", visto l'entusiasmo di the-fox magari ci ripenso

    anche se tra volpi e lupi ........


    2) Ghost World - Thora Birch

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti alluso dei cookie