Pagina 349 di 446 PrimoPrimo ... 249299339347348349350351359399 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 3,481 a 3,490 di 4457

Discussione: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (1 semestre)

  1. #3481
    Data registrazione
    Nov 2012
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,881
    Grazie dati 
    1,683
    Grazie ricevuti 
    2,834
    Ringraziato in
    1,555 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (1 semestre)

    sto per andare ma faccio in tempo a darvi un nuovo aggiornamento

    si procede a rilento, non ero abituata a questi ritmi blandi, diciamo pure che ero abituata "male" perch da quando gioco con voi siamo andati sempre come un jet


    Fotogramma
    Immagine ridotta


    GRUPPO 1 - ATTORE NON PROTAGONISTA

    Christian Bale

    GRUPPO 2 - ATTORE PROTAGONISTA

    John Turturro


    Riepilogo Tentativi (67)
     

    1408
    15 minuti - Follia omicida a New York
    21 grammi - Il peso dell'anima
    A Serious Man
    A single man
    A.I. - Intelligenza artificiale
    About a Boy - Un ragazzo
    After.Life
    Anything Else
    Blue Valentine
    Broken City
    C' post@ per te
    Cambia la tua vita con un click
    Codice: Swordfish
    Come farsi lasciare in 10 giorni
    Contact
    Derailed - Attrazione letale
    Die Hard - Vivere o morire
    Disastro a Hollywood
    Disturbia
    Elizabethtown
    Gorky Park
    Hulk (2003)
    Il diavolo veste Prada
    Il mio grosso grasso matrimonio greco
    Il quinto potere
    Impiegati... male!
    In Good Company
    Inception
    Independence Day
    Innocenti bugie
    Insider - Dietro la verit
    Juno
    K-PAX - Da un altro mondo
    L'alba del pianeta delle scimmie
    L'uomo nell'ombra
    Last Night
    Little Miss Sunshine
    Lord of war
    Mare dentro
    Miami Vice
    Michael Clayton
    Moonlight Mile - Voglia di ricominciare
    Mr. & Mrs. Smith (2005)
    Mystic River
    Obsessed - Passione fatale
    One Hour Photo
    Onora il padre e la madre
    Paycheck
    Perfect Stranger
    Prima del tramonto
    Prime
    Se mi lasci ti cancello
    Secretary
    Shame
    Ted
    Terapia d'urto
    Thank You for Smoking
    The Constant Gardener - La cospirazione
    The Day After Tomorrow - L'alba del giorno dopo
    The Interpreter
    The Ring (2002)
    The Social Network
    Tra le nuvole
    Uomini che odiano le donne (2009)
    Vero come la finzione
    Young Adult



    Riepilogo Fotogrammi
     

    Immagine ridotta


    Immagine ridotta


    Immagine ridotta


    Immagine ridotta


    Immagine ridotta


    Immagine ridotta


    Immagine ridotta


    Immagine ridotta




    Riepilogo Indizi
     

    GRUPPO 1 - ATTORE NON PROTAGONISTA
    Immagine ridotta

    Terence Hill

    Immagine ridotta

    Harrison Ford

    Immagine ridotta

    Elias Koteas

    Immagine ridotta

    Mickey Rourke

    Immagine ridotta

    Bill Pullman

    Immagine ridotta

    Billy Bob Thornton

    Immagine ridotta

    Christian Bale

    GRUPPO 2 - ATTORE PROTAGONISTA
    Immagine ridotta

    Mel Gibson

    Immagine ridotta

    John Turturro




    buona serata

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #3482
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,400
    Grazie dati 
    11,495
    Grazie ricevuti 
    8,854
    Ringraziato in
    5,692 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (1 semestre)

    Boh....

    1) Armageddon


  4. #3483
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,644
    Grazie dati 
    11,558
    Grazie ricevuti 
    13,968
    Ringraziato in
    7,458 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (1 semestre)

    'sera

    come vi avevo anticipato nei giorni scorsi vi riporto il mio giudizio sulle ultime visioni:

    Immagine ridotta

    Venere in pelliccia (Venus in Fur, 2013) di Roman Polanski
    Da una piece teatrale di David Ives, a sua volta ispirata dall'omonimo romanzo erotico di Leopold von Sacher-Masoch, Polanski ha tratto un sottile dramma da camera, interamente ambientato su un palcoscenico teatrale, che mette in scena l'eterno gioco della seduzione in cui tutto lecito. Un regista teatrale (Amalric) sta provinando attrici in cerca della protagonista femminile per il suo adattamento della Venere in pelliccia di Sacher-Masoch e qui si presenta, in evidente ritardo, una donna volgare e nervosa (Seigner). Le iniziali remore del regista cadono di fronte all'incredibile trasformazione della donna che, quando va in scena, diventa un'altra e appare subito come la protagonista perfetta per il ruolo. Ma ben presto il gioco a due va oltre e la finzione scenica comincia a confondersi con la realt al punto che diventa difficile distinguere persone e personaggi. Il cinema di Polanski sempre stato basato sull'ambiguit, sul lato oscuro dell'animo umano e sulle situazioni stranianti che da ci possono derivare. Qui il palcoscenico, unico ambiente del film a parte le due brevi carrellate esterne all'inizio e alla fine, diviene metafora della vita in cui la recitazione spesso una regola, specie nel rapporto di coppia quasi sempre fondato su fragili compromessi che possono celare abissi imperscrutabili di solitudine esistenziale e di verit nascoste. La seducente Seigner ha ancora il physique du rle e il carisma necessario per sostenere il peso di una sceneggiatura scritta su di lei e per lei e giganteggia su Amalric, il cui personaggio , volutamente, messo in ombra. Il malizioso gioco a due, da lei abilmente condotto con conturbante perfidia, assume i contorni di un perverso meccanismo di scavo interiore che, mentre svela, confonde, finendo per scompaginare ogni cosa, persino le identit dei protagonisti. Affascinante ed arguto, ma forse troppo cerebrale in alcuni passaggi, quest'ultimo film di Polanski un raffinato esercizio di stile costruito sul fascino dell'ambiguo e sull'erotismo psicologico. I fans del regista apprezzeranno.

    Voto: 4/5

    Immagine ridotta

    Nymphomaniac - Volume 2 (Nymphomaniac: Vol. II, 2013) di Lars von Trier
    Secondo capitolo della lunga seduta di autonalisi con cui il regista danese si mette "a nudo", evidenziando la sua natura "bipolare", di cui Joe e Seligman rappresentano, appunto, gli estremi opposti. Questo processo, che alla base dell'opera, appare ancora pi evidente, rispetto al film precedente, in questa parte finale che anche pi cupa, pi provocatoria, pi cattiva ma, tutto sommato, meno geniale del capitolo I. Il viaggio della ninfomane Joe prosegue da dove si era interrotto, ovvero dalla perdita improvvisa del piacere sessuale (per "colpa" dell'amore), per cui la nostra inizia un tenebroso percorso di esplorazione di tutte le tendenze, perversioni e deviazioni della materia erotica. Con lucido rigore, ed evidenti influenze sadiane, von Trier ci immerge in un caleidoscopio di situazioni estreme, tutte profondamente amorali, alternando sadismo, blasfemia, stereotipi, ironia nera, depravazione e citando espressamente il suo precedente Antichrist (anche allora con la Gainsbourg musa protagonista). Il percorso, doloroso, di Joe appare quasi scientifico nella sua disperata ricerca di un'identit attraverso il piacere, per mezzo del quale affermare il proprio io, abbattere la solitudine indotta dalla "diversit" e separare risolutivamente il sesso dall'amore. Rispetto al volume I questo un film pi tetro, pi filosofico, meno geniale, ma forse ancora pi efficace per spessore tematico, profondit simbolica e vertigine morale inevitabilmente indotta. Il finale nichilista e, probabilmente, inevitabile sancisce definitivamente la radicale misantropia dell'autore ma esprime anche, chiaramente e coraggiosamente, la sua posizione in merito alla questione "ragione vs. istinto", pilastro del film. L'insieme delle due parti , senza alcun dubbio, l'opera della piena maturit ed il manifesto pi intimo del regista nordico.

    Voto: 4/5

    Immagine ridotta

    Alabama Monroe - Una storia d'amore (The Broken Circle Breakdown, 2012) di Felix Van Groeningen
    Storia d'amore travolgente e sensuale tra due giovani vitali e alternativi: lui, Didier, un cowboy della mitteleuropa, cresciuto col mito dell'America rurale, suonatore di banjo in un gruppo folk di musica bluegrass, ovvero il country americano nella sua forma pi pura. Lei, Elise, una tatuatrice che sprizza erotismo da ogni poro di quella pelle diafana su cui ha deciso di "scrivere" le tappe principali della sua vita, ricoprendo con nuovi tatuaggi quelli degli amori passati. Ma la vita ha in serbo per loro la pi tragica delle prove, quando la piccola Maybelle, frutto imprevisto della loro passione, si ammaler di una terribile malattia. Felix Van Groeningen mette in scena un melodramma straziante che evita saggiamente il "ricatto" morale, tipico dei film strappalacrime, grazie ad una struttura a mosaico che ci mostra la storia in modo non lineare ma con continui salti tra presente e passato, alternando i momenti pi drammatici a quelli pi felici e creando un alienante ossimoro tra il dolore della situazione e l'energia trascinante della musica country. Paradossalmente, ma inevitabilmente, lo spettatore finisce per "piangere" mentre, col piede, batte il tempo seguendo i ritmi avvolgenti del bluegrass. Ma proprio questa la forza innovativa del film, insieme all'interpretazione intensa di due interpreti straordinari, cos coinvolgente che sar difficile cancellarla dalla memoria. Va anche dato atto al regista di aver evitato i patetismi abituali dei film di questo tipo, con la scelta di limitare gli indugi lacrimevoli nelle scene drammatiche, favorendo, invece, una maggiore compostezza e mettendo a fuoco gli effetti disgregativi del dolore sul rapporto di coppia. La parte finale si concede qualche eccesso, con il sottotesto politico, vera anima dell'opera, declamato forse con troppo livore, ma straordinariamente efficace per le domande etiche sollevate, chiara espressione di quello spirito liberal e anticonformista dell'Europa centrale, che si oppone ai dogmatismi intransigenti imposti da religione e politica sulle questioni morali inerenti a malattia, ricerca scientifica e sperimentazione medica. L'epilogo tanto inevitabile quanto toccante, per la sua atmosfera straniante, che riassume perfettamente lo spirito dell'opera: coraggiosa e potente.

    Voto: 4/5


    poi ho anche visto Il quinto potere e jOBS ma li ho trovati dei filmetti scialbi ed innocui quindi non mi ci dilungo in chiacchiere


    pour la manche


    1) Alfie (2004)
    Ultima modifica di Strider; 07-05-14 alle 21: 27.
    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  5. #3484
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,400
    Grazie dati 
    11,495
    Grazie ricevuti 
    8,854
    Ringraziato in
    5,692 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (1 semestre)



    2) Smoke

  6. #3485
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,644
    Grazie dati 
    11,558
    Grazie ricevuti 
    13,968
    Ringraziato in
    7,458 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (1 semestre)

    hell

    2) New York, I Love You
    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  7. #3486
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    21,045
    Grazie dati 
    10,753
    Grazie ricevuti 
    6,878
    Ringraziato in
    4,470 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (1 semestre)

    ciao a tutti!
    non sono sparito,sto bene ma come avrete sentito dalle mie parti successo un macello purtroppo.L'alluvione ha colpito in modo particolare Senigallia la citt dove sono nato e cresciuto ed stato un disastro,una cosa mai vista,un mare di fango e acqua,danni enormi ed anche vittime, una delle quali la conoscevo pure.La mia casa non ha avuto danni perch adesso non vivo pi a Senigallia ma abito ad una trentina di km ma la casa di mia padre ne ha avuti,non gravi ma stata colpita dall'acqua alta. La situazione ancora nel caos,la corrente stata via per giorni e le strade sono ancora poco agibili,c' tanto da fare e da aiutare non solo per la casa di mia madre e sto aiutando insieme a mio fratello maggiore ed il mio secondo figlio.La gente disperata ma non scoraggiata,per triste vedere la mia bella citt ridotta cos.Sono passato per l'ufficio a prendere delle cose e quindi vi scrivo e vi saluto per dirvi che sto bene. Dovrei tornare attivo al lavoro gioved prossimo,se non ci saranno cambiamenti.
    Vi ringrazio tutti dell'affetto e di esservi preoccupati e vi saluto con lo stesso affetto,grazie.

    ciao!
    Paolo

  8. #3487
    Data registrazione
    Nov 2012
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,881
    Grazie dati 
    1,683
    Grazie ricevuti 
    2,834
    Ringraziato in
    1,555 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (1 semestre)

    mi dispiace tanto, Key, mando un abbraccio affettuoso a te e i tuoi cari. Non mollate!

  9. #3488
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    6,233
    Grazie dati 
    4,320
    Grazie ricevuti 
    5,792
    Ringraziato in
    3,036 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (1 semestre)

    Paolo sono contenta di sentirti! Mi spiace per quanto successo, ma lo sai, io per lavoro non mi stupisco pi di niente...
    La cosa che questa volta fa incavolare ancora di pi che per "una carogna" qualsiasi la vostra situazione velocemente passata in secondo piano.

    Poi, se e quando volete possiamo cominciare a discutere tra noi su cosa sarebbe necessario cominciare a fare/imparare/pretendere dal basso, a partire dalla singola persona, perch se aspettiamo che chi preposto alla guida faccia qualcosa rischieremmo di aspettare le calende greche



    Per il momento passo, oggi ho da fare

  10. #3489
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,644
    Grazie dati 
    11,558
    Grazie ricevuti 
    13,968
    Ringraziato in
    7,458 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (1 semestre)

    Key per aver condiviso con noi questa brutta esperienza e sono lieto di sapere che stai bene

    purtroppo, come ha gi detto Viviana, questo paese ormai imperdonabile, sono anni che si dicono sempre le stesse cose e non si fa niente e la cosa pi triste l'assuefazione generale rispetto alle tragedie. Ormai non esiste pi nemmeno la sana indignazione di una volta che si traduceva in azione, solidariet, impegno civile. Adesso c' solo uno squallido sensazionalismo mediatico che poi viene dimenticato il giorno dopo per poi mettersi a caccia di uno scoop fresco.

    Il nostro territorio un disastro, il clima cambiato (per colpa nostra) e queste cose ormai succedono almeno una volta all'anno nei periodi di cambio stagione caldo-freddo o freddo-caldo. Nella mia provincia, a sud, nell'incantevole Parco Nazionale del Cilento (una vera meraviglia naturalistica che unisce mare e monti) stanno franando quasi tutte le strade provinciali, anche le arterie primarie, a causa di piogge ed erosioni e non si vedono interventi migliorativi ma solo "soluzioni tampone" che durano qualche mese. Prima o poi ci scapper il morto e solo allora inizier il solito teatrino mediatico e politico, fine a se stesso

    davvero molto triste la situazione del belpaese

    in bocca al lupo Key, a te ed alla gente della tua terra, speriamo che la bufera passi presto e nel migliore dei modi
    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  11. #3490
    Data registrazione
    Nov 2012
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    4,881
    Grazie dati 
    1,683
    Grazie ricevuti 
    2,834
    Ringraziato in
    1,555 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2014 (1 semestre)

    cerco di dare una spinta alla manche con un altro aggiornamento cos nel fine settimana chi vuole giocare ci potr pensare su



    Fotogramma
    Immagine ridotta


    GRUPPO 1 - ATTORE NON PROTAGONISTA

    Kenneth Branagh

    GRUPPO 2 - ATTORE PROTAGONISTA

    Kevin Costner

    Film del nuovo millennio


    Riepilogo Tentativi (71)
     

    1408
    15 minuti - Follia omicida a New York
    21 grammi - Il peso dell'anima
    A Serious Man
    A single man
    A.I. - Intelligenza artificiale
    About a Boy - Un ragazzo
    After.Life
    Alfie (2004)
    Anything Else
    Armageddon
    Blue Valentine
    Broken City
    C' post@ per te
    Cambia la tua vita con un click
    Codice: Swordfish
    Come farsi lasciare in 10 giorni
    Contact
    Derailed - Attrazione letale
    Die Hard - Vivere o morire
    Disastro a Hollywood
    Disturbia
    Elizabethtown
    Gorky Park
    Hulk (2003)
    Il diavolo veste Prada
    Il mio grosso grasso matrimonio greco
    Il quinto potere
    Impiegati... male!
    In Good Company
    Inception
    Independence Day
    Innocenti bugie
    Insider - Dietro la verit
    Juno
    K-PAX - Da un altro mondo
    L'alba del pianeta delle scimmie
    L'uomo nell'ombra
    Last Night
    Little Miss Sunshine
    Lord of war
    Mare dentro
    Miami Vice
    Michael Clayton
    Moonlight Mile - Voglia di ricominciare
    Mr. & Mrs. Smith (2005)
    Mystic River
    New York, I Love You
    Obsessed - Passione fatale
    One Hour Photo
    Onora il padre e la madre
    Paycheck
    Perfect Stranger
    Prima del tramonto
    Prime
    Se mi lasci ti cancello
    Secretary
    Shame
    Smoke
    Ted
    Terapia d'urto
    Thank You for Smoking
    The Constant Gardener - La cospirazione
    The Day After Tomorrow - L'alba del giorno dopo
    The Interpreter
    The Ring (2002)
    The Social Network
    Tra le nuvole
    Uomini che odiano le donne (2009)
    Vero come la finzione
    Young Adult



    Riepilogo Fotogrammi
     

    Immagine ridotta


    Immagine ridotta


    Immagine ridotta


    Immagine ridotta


    Immagine ridotta


    Immagine ridotta


    Immagine ridotta


    Immagine ridotta


    Immagine ridotta




    Riepilogo Indizi
     

    GRUPPO 1 - ATTORE NON PROTAGONISTA
    Immagine ridotta

    Terence Hill

    Immagine ridotta

    Harrison Ford

    Immagine ridotta

    Elias Koteas

    Immagine ridotta

    Mickey Rourke

    Immagine ridotta

    Bill Pullman

    Immagine ridotta

    Billy Bob Thornton

    Immagine ridotta

    Christian Bale

    Immagine ridotta

    Kenneth Branagh

    GRUPPO 2 - ATTORE PROTAGONISTA
    Immagine ridotta

    Mel Gibson

    Immagine ridotta

    John Turturro

    Immagine ridotta

    Kevin Costner

    Film del nuovo millennio


    buon weekend

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti alluso dei cookie