Pagina 103 di 268 PrimoPrimo ... 35393101102103104105113153203 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1,021 a 1,030 di 2680

Discussione: GeoQuiz - 2014 (1 semestre)

  1. #1021
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,850
    Ringraziato in
    5,690 post

    Riferimento: GeoQuiz - 2014 (1 semestre)

    L'ho girato tutto il Madagascar utilizzando il sito Unesco....niente ed ora non ce la faccio con gli occhi...pazienza
    Potrei sparare quei nomi a caso, ma non mi piace.


  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Località
    mondo google
    Messaggi
    molti
     
  3. #1022
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    6,233
    Grazie dati 
    4,320
    Grazie ricevuti 
    5,792
    Ringraziato in
    3,036 post

    Riferimento: GeoQuiz - 2014 (1 semestre)

    Ma ho aperto la pagina del UNESCO World Eritage e il pallino l, bello verde
    Mi spiace Arma, non volevo farti ammattire

  4. #1023
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,850
    Ringraziato in
    5,690 post

    Riferimento: GeoQuiz - 2014 (1 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da Mnemosyne Vedi messaggio
    Ma ho aperto la pagina del UNESCO World Eritage e il pallino l, bello verde
    Mi spiace Arma, non volevo farti ammattire
    Probabilmente allora ero talmente cotto che non l'ho riconosciuto perche' i siti africani li ho cercati tutti e poi c'e' anche il fatto che dovro' correggere gli occhiali per il pc perche' un occhio ahime' s'e' indebolito.
    Lascio volentieri ai baldi giovani
    Ti ringrazio fin d'ora Mnemo, la griglia era di quelle belle toste che mi piacciono !


  5. #1024
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    32,599
    Grazie dati 
    7,586
    Grazie ricevuti 
    5,372
    Ringraziato in
    3,547 post

    Riferimento: GeoQuiz - 2014 (1 semestre)

    boh...gli assomiglia

    Tsingy de Bemaraha Strict Nature Reserve - Melaky,Madagascar

  6. #1025
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    6,233
    Grazie dati 
    4,320
    Grazie ricevuti 
    5,792
    Ringraziato in
    3,036 post

    Riferimento: GeoQuiz - 2014 (1 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da jacklostorto Vedi messaggio
    boh...gli assomiglia

    Tsingy de Bemaraha Strict Nature Reserve - Melaky,Madagascar
    Certo che gli somiglia, giusto!

    Bene, abbiamo finito Jack, giassai, comincia a prepararti che tocca a te. Datemi un po' di tempo per il riepilogo perch sar lungo

  7. #1026
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    32,599
    Grazie dati 
    7,586
    Grazie ricevuti 
    5,372
    Ringraziato in
    3,547 post

    Riferimento: GeoQuiz - 2014 (1 semestre)

    tranquilla Mnemo,sto uscendo...per la nuova spero il pomeriggio o ....vedremo, intanto per la geogriglia che stata molto bella e varia e ci ha fatto scoprire angoli di mondo favolosi

  8. #1027
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    6,233
    Grazie dati 
    4,320
    Grazie ricevuti 
    5,792
    Ringraziato in
    3,036 post

    Riferimento: GeoQuiz - 2014 (1 semestre)

    Senti faccio cos: adesso faccio il riepilogo veloce con la griglia finale e i punti, poi via via aggiorno il post con un breve commento sui posti che ho usato. Per almeno tu sei libero di cominciare quando sei pronto



    ---------- Post Unito alle 09: 21 ----------

    Bene, eccomi qua. come anticipato vi lascio il riepilogo della manche, con griglia finale e punti

    La griglia finale questa:
    Immagine ridotta

    A1 MAR MORTO - ISRAELE-GIORDANIA (strider)
    A2 CAPPADOCIA - CAMINI DELLE FATE - TURCHIA (shiny)
    A3 STRUTTURA DI RICHAT - MAURITANIA (jack)
    A4 RACETRACK PLAYA - VALLE DELLA MORTE - USA (key)
    A5 DESERTO DEL NAMIB - NAMIBIA (jack)
    B1 SALAR DE UYUNI - BOLIVIA (key)
    B2 CASCATE DELL'IGUAZU' - ARGENTINA-BRASILE (strider)
    B3 GRAND CANYON - USA (strider)
    B4 PORTA DELL'INFERNO - TURKMENISTAN (arma)
    B5 LAGO DI RETBA O LAGO ROSA - SENEGAL (jack)
    C1 WULINGYUAN - CINA (key)
    C2 SELCIATO DEL GIGANTE - IRLANDA DEL NORD (jack)
    C3 CATINACCIO-ROSENGARTEN - TRENTINO ALTO ADIGE (arma)
    C4 12 APOSTOLI - AUSTRALIA (key)
    C5 GRAND PRISMATIC SPRING - YELLOWSTONE - USA (jack)
    D1 FARAGLIONI - CAPRI (shiny)
    D2 GREAT BLUE HOLE - BELIZE (strider)
    D3 TSINGY DI BEMARAHA - MADAGASCAR (jack)
    D4 GHIACCIAIO DEL ALETSCH - SVIZZERA (arma)
    D5 BAIA DI HA LONG - VIETNAM (jack)

    PUNTI:

    jack = 7X2=14 +10 bonus poker = 24 punti
    strider = 4x2= 8 punti
    key = 4x2= 8 punti
    arma = 3x2 = 6 punti
    shiny = 2x2 = 4 punti

    Ecco il mio commento
     

    Immagine ridotta

    A1 MAR MORTO - ISRAELE-GIORDANIA
    Questo dovreste conoscerlo un "mare chiuso" situato nella depressione pi profonda della terra. Caratterista l'elevata salinit, non consente alcuna forma di vita fatta eccezione per alcuni tipi di batteri (si chiama Morto mica per niente ) e porta le persone a cercare di camminare sulle acque
    Come tutti bacini simili, rischia la scomparsa per l'eccessiva evaporazione.

    Immagine ridotta

    A2 CAPPADOCIA - CAMINI DELLE FATE - TURCHIA
    La Cappadocia una regione della Turchia centrale e si caratterizza per una formazione geologica unica al mondo e per il suo patrimonio storico e culturale. Il tufo presente in questa zona stato eroso dall'aria e dall'acqua per milioni di anni dando vita a quelle forme tipiche chiamte "Camini delle fate". In molti di questi "coni" sono state ricavate abitazioni, alcune abitate ancora

    Immagine ridotta

    A3 STRUTTURA DI RICHAT - MAURITANIA
    Conosciuta anche come "Occhio del Sahara" una struttura circolare nel deserto, in Mauritania. E che ? Boh All'inizio si pensava a un cratere da impatto, ma in realt pi probabile che sia un diapiro

    Immagine ridotta

    A4 RACETRACK PLAYA - VALLE DELLA MORTE - USA
    Un altro fenomeno interessante quello che si osserva qui, a Racetrack Playa, un lago asciutto che si estende nella Valle della Morte, in California. Le pietre in questa distesa sembrano muoversi da sole, lungo dei percorsi Il meccanismo attraverso il quale ha luogo lo spostamento di tali pietre non stato ancora compreso appieno: il vento da solo non sembrerebbe in grado di spostare le pietre, alcuni pensano che ci sia l'azione combinata del vento con il ghiaccio che pu formarsi di notte.

    Immagine ridotta

    A5 DESERTO DEL NAMIB - NAMIBIA
    E' forse il deserto pi antico del mondo, rappresenta una regione ecologica unica, con una fauna e una flora costituita in gran parte di specie endemiche altamente adattate a questo ambiente particolarmente ostile. E le dune sono meravigliose che arrivano fino al mare. Io non sono molto amante dei deserti, ma questo lo vorrei proprio vedere
    Leggenda vuole che la costa della Namibia, la Skeleton coast, o almeno parte di essa, sia interdetta in quanto sia un placer deposit di diamanti, cio un giacimento

    Immagine ridotta

    B1 SALAR DE UYUNI - BOLIVIA
    E' un enorme deserto salato, il pi grande del mondo e si trova in Bolivia a 3.650 metri di quota. Si stima che il Salar de Uyuni contenga 10 miliardi di tonnellate di sale di cui meno di 25.000 tonnellate vengono estratte annualmente. formato approssimativamente da 11 strati con spessori che variano tra i 2 e 10 metri, lo strato superficiale ha un spessore di 10 metri. Rappresenta un terzo delle riserve di Litio del pianeta e importanti quantit di Potassio, Boro e Magnesio.

    Immagine ridotta

    B2 CASCATE DELL'IGUAZU' - ARGENTINA-BRASILE
    Le cascate dell'Iguaz si trovano al confine tra la provincia argentina di Misiones e lo stato brasiliano del Paran. E' un sistema immenso, consiste di 275 cascate, con altezze fino a 70 metri, lungo 2,7 kilometri. La foto si riferisce alla Garganta del Diablo ("Gola del diavolo"), una gola a forma di U profonda 150 metri e lunga 700 metri, la pi imponente, e segna il confine tra Argentina e Brasile. Inflazionate al cinema so' belle

    Immagine ridotta

    B3 GRAND CANYON - USA
    E' un'immensa gola creata dal fiume Colorado nell'Arizona settentrionale. lungo 446km, profondo fino a 1.600m e con una larghezza variabile dai 500m ai 27km. La cosa meravigliosa (per me ) di questo posto che un enorme libro di geologia: le sue paereti raccontano quasi due miliardi di anni della storia della Terra.

    Immagine ridotta

    B4 PORTA DELL'INFERNO - TURKMENISTAN
    Questo invece assurdo Il cratere non naturale: nel 1971 una squadra di geologi sovietici hanno messo in piedi una piattaforma di perforazione per la ricerca petrolifera. il petrolio non l'hanno trovato, in compenso han trovato un bel deposito di gas naturale Peccato che quando han cominciato a stoccarlo, la struttura che conteneva il gas crollata, formando quel bel buco Per paura che la diffusione nell'aria di grandi quantit di metano potesse creare problemi di tipo ecologico, quei "geni del male" hanno pensato bene di dargli fuoco, con la vana speranza che il combustibile si esaurisse in poche settimane. Ecco...sono 40 anni che brucia

    Immagine ridotta

    B5 LAGO DI RETBA O LAGO ROSA - SENEGAL
    Il lago Retba o lac Rose un lago costiero del Senegal a nord est di Dakar. La sua natuare del tutto simile a quella della laguna di Orbetello o dei laghi del Gargano, per intenderci. Nomen omen si chiama cos per le sue acque rosa, colore dovuto alla presenza di particolari alghe che producono un pigmento rosso. Come il Mar Morto, particolarmente salino, ma qui non tradizione camminare sulle acque

    Immagine ridotta

    C1 WULINGYUAN - CINA
    Questa un'area
    Wulingyuan un'area di interesse storico e paesaggistico che si trova nella provincia di Hunan, nella Cina centro-meridionale. Tutta questa regione famosa per i pilastri di quarzareniti (una roccia fatta di sabbia quarzosa cementata, per capirci) e per il tipo di formazione carsica. Avete presente quei quadri orientali, con quei picchi stretti e lugnhi che sembran finti? No, sono proprio veri Di pilastri ce ne sono oltre 3.000 alcuni dei quali alti pi di 800 metri.

    Immagine ridotta

    C2 SELCIATO DEL GIGANTE - IRLANDA DEL NORD
    Questa una delle mie strutture preferite il cosiddetto selciato del gigante, situato sulla costa nord est irlandese a circa 3 km a nord della cittadina di Bushmills, una scogliera fata tutta di basalto colonnare: quando una colata lavica si raffredda in modo uniforme, la roccia si frattura cos, formando delle colonne esagonali (anche da 5 a 8 lati). Avete in mente quando si secca il fango come si rompe? Il concetto simile
    60 milioni di anni fa la zona che adesso l'irlanda stata interessata da un'eruzione vulcanica, che ha formato un grosso plateau, una distesa, di basalto, che raffreddandosi ha formato tutte le colonne. L'erosione poi le ha portate all luce. Ce ne sono 40.000 e le pi alte arrivano a 12m. Le formazioni visibili a occhio nudo sulla costa sono solo una parte del complesso, che prosegue anche nel fondale marino adiacente.
    Per quanto affascinante una struttura abbastanza comune nel mondo, ovunque ci sia un vulcano

    Immagine ridotta

    C3 CATINACCIO-ROSENGARTEN - TRENTINO ALTO ADIGE
    Il gruppo del Catinaccio (in tedesco Rosengarten-Gruppe o solo Rosengarten, in ladino Ciadenac o Vaiolon) un massiccio delle Dolomiti situato tra la valle di Tires, la val d'Ega e la val di Fassa nel Parco naturale dello Sciliar, l a met tra la provincia di Trento e quella di Bolzano.
    Grazie alla sua orientazione, il Catinaccio il gruppo montuoso pi conosciuto per il fenomeno visivo chiamato enrosadira, cio la tipica colorazione rosa che assumono le montagne verso il tramonto. Questo fenomeno dovuto alla composizione delle pareti rocciose delle Dolomiti (formate dalla dolomia contenente dolomite, un composto di carbonato di calcio e magnesio).
    E' un fenomeno tipico di tutte le Dolomiti, del Gran Sasso, ma anche del Monte Rosa, che giusto l'altro ieri all'alba svettava in tutto il suo splendore

    Immagine ridotta

    C4 12 APOSTOLI - AUSTRALIA
    Insieme a quelli di Capri, penso che questi siano i faraglioni pi famosi al mondo . In realt non sono 12 ma 8 e fino al 2005 erano 9, ma come tutte le strutture simili in calcare, prima o poi vengono gi L'erosione li crea, l'erosione li distrugge: quest'ultima continua a scolpire le basi dei faraglioni con una velocit di due centimetri l'anno.
    Il nome The Twelve Apostles stato dato a soli fini turistici nel '22, prima erano chiamati the Sow and Piglets, cio "la scrofa e i maialini". direi che come nome aveva molto meno fascino

    Immagine ridotta

    C5 GRAND PRISMATIC SPRING - YELLOWSTONE - USA
    E' la pi grosso sorgente calda degli USA, la terza nel mondo. Il suo nome deriva dai colori che la caratterizzano, cio i colori dell'arcobaleno (pensate alla copertina di "The dark side of the moon" dei Pink Floyd). come in altri casi, i colori sono il riusltato della presenza di batteri, alghe e altre microbestiacce che prosperano in un ambiente che teoricamente invivibile, per il calore e il contenuto minerale. Infatti il centro della sorgente praticamente sterile.
    Ricordo al mondo che quel parco meraviglioso che Yellowstone non altro che un supervulcano ATTIVO (vedi il film 2012, l'unica cosa verosimile della trama).

    Immagine ridotta

    D1 FARAGLIONI - CAPRI
    Per Capri chiedete a Strider Capri, come la vicina penisola sorrentina un isola calcarea. I faraglioni non sono altro che il risultato dell'azione della tettoica con l'erosione (aria e acqua). La stessa azione ha portato alla formazione delle grotte dell'isola. Quindi, s, prima o poi verranno gi Ros, se pu interessare

    Immagine ridotta

    D2 GREAT BLUE HOLE - BELIZE
    Il Great Blue Hole una grande dolina carsica subacquea situata ad est delle coste del Belize, nel Mar dei Caraibi. La cavit quasi perfettamente circolare, larga oltre 300 metri e profonda 123 m. Si form come grotta calcarea durante l'ultima Era glaciale quando il livello del mare era molto pi basso. Quando l'oceano inizi a rialzarsi la grotta si allag e il tetto collass verso il basso, dando forma ad una valle di crollo sommersa

    Immagine ridotta

    D3 TSINGY DI BEMARAHA - MADAGASCAR
    Gli tsingy (che in malgascio significa ago) sono caratteristiche formazioni rocciose calcaree di aspetto a guglia, presenti in alcune zone del Madagascar. Sono la versione estrema di una tipica forma di erosione carsica superficiale delle rocce calcaree, che sono i karren: l'acqua a furia di scorrere scioglie letteralmente il calcare e lo modella in queste forme particolari. L'area degli tsingy particolarmente impervia, perch come potrete immaginare, non prorpiamente pratico spostarsi in mezzo a quelle guglie

    Immagine ridotta

    D4 GHIACCIAIO DEL ALETSCH - SVIZZERA
    Questo il pi esteso ghiacciaio delle Alpi, si trova in Svizzera , tra il cantone di Berna e il Vallese, e deriva il nome da una delle pi elevate vette che dominano la zona, l'Aletschhorn. E' un ghiacciaio di tipo vallivo che copre 120 kmq, ha origine dal bacino glaciale alla base delle maggiori cime dell'Oberland bernese, a meridione della famosa "triade" Jungfrau, Mnch, Eiger.
    Come tutti i ghiacciai sta registrando un calo

    Immagine ridotta

    D5 BAIA DI HA LONG - VIETNAM
    La baia di Ha Long un'insenatura situata nel golfo del Tonchino, in territorio vietnamita. La baia contiene una densa concentrazione di migliaia di isole calcaree monolitiche, ognuna delle quali ricoperta da fitta vegetazione, che si ergono dall'oceano. Molte delle isole sono vuote, e contengono enormi grotte. Questo un altro esempio del carsismo orientale


    Io spero vi sia piaciuta, sia per livello di difficolt che per argomento. Come al solito le critiche costruttive sono bene accette
    Ultima modifica di Mnemosyne; 21-02-14 alle 17: 38. Motivo: completato commento

  9. #1028
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    21,045
    Grazie dati 
    10,753
    Grazie ricevuti 
    6,878
    Ringraziato in
    4,470 post

    Riferimento: GeoQuiz - 2014 (1 semestre)

    ciao a tutti e grazie Mnemo,tutto bellissimo e mi sono divertito molto :-)

    e complimenti a Jack che diventato imbattibile come la volpe nel Cinequiz :-)

  10. #1029
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,622
    Grazie dati 
    11,542
    Grazie ricevuti 
    13,952
    Ringraziato in
    7,447 post

    Riferimento: GeoQuiz - 2014 (1 semestre)

    Viviana, manche bella e interessante


    notevole anche l'approfondimento culturale

    davvero un bel viaggio virtuale, sarebbe bello poterci andare anche di persona

    di tutti questi bei posti ne ho visti 2 dal vivo

    ovviamente i Faraglioni di Capri li conosco alla perfezione

    quanti bagni meravigliosi ho fatto lagg

    un tempo ci arrivavo a nuoto dal lido omonimo (sono circa 600 metri), il mare molto profondo ma di un blu incantevole, impossibile resistere per chi ama nuotare

    i VIP ci vanno in barca, tutto molto pi confortevole e suggestivo, i comuni mortali devono affrontare la lunga e ripida scalinata (per la discesa offre dei panorami da brivido) prima di arrivare gi e poi la risalita te la raccomando

    inoltre, una volta gi, sei costretto a pagare l'ingresso al Lido ed carissimo, Capri uno dei posti pi cari ed esclusivi del mondo, considerate che una bottiglia d'acqua minerale piccola te la vendono a 5 euro ad agosto , e parlo dei chioschi per strada non del bar della celebre piazzetta

    ci manco da diversi anni, anche perch non un luogo adatto per portarci bambini e poi con la crisi attuale ...

    la cosa ideale per i Faraglioni sarebbe andarci in gruppo (5-6 persone), noleggiare una barca per 2-3 ore e arrivarci da Marina Grande, cos almeno hai modo di dividere l'esborso che adesso dovrebbe ammontare sui 250 euro o gi di l

    in ogni caso roba costosa, per Capri uno dei posti pi belli al mondo, su questo non ci piove


    ho visto pure il Great Blue Hole nel Belize, durante il mio viaggio di nozze, ed meraviglioso, andarci sopra in barca un'esperienza unica

    ho parenti in Australia ed in Brasile quindi gli apostoli e Iguaz sarebbero "alla portata" ... mai dire mai ...
    Ultima modifica di Strider; 21-02-14 alle 11: 32.
    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  11. #1030
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    6,233
    Grazie dati 
    4,320
    Grazie ricevuti 
    5,792
    Ringraziato in
    3,036 post

    Riferimento: GeoQuiz - 2014 (1 semestre)

    Immaginavo che Capri non fosse come dire alla portata di tutti Non mi lamento pi del parcheggio a pagamento di Sa Calobra, a Mallorca, dove per 2 ore e mezza pi o meno abbiamo pagato 7,50€ o gi di l

    Ho fatto un altro aggiornamento

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti alluso dei cookie