Mostra risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Sardegna colpita da ciclone, 18 morti e 2700 dispersi

  1. #1
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Sardegna colpita da ciclone, 18 morti e 2700 dispersi

    Una vera e propria bomba d'acqua ha colpito la Sardegna ed in 12 ore sono caduti ben 450 millilitri di pioggia, praticamente la quantità d'acqua che di solito cade in sei mesi.
    Si tratta di un vero e proprio bollettino di guerra con 18 morti e 2700 sfollati e un gran numero di feriti.
    La provincia più colpita è Olbia con 13 vittime ed il governo ha decretato lo stato di emergenza per l'isola, stanziando 20 milioni per risolvere le prime necessità e ripristinare la viabilità.

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #2
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,396
    Grazie dati 
    11,493
    Grazie ricevuti 
    8,854
    Ringraziato in
    5,692 post

    Riferimento: Sardegna colpita da ciclone, 18 morti e 2700 dispersi

    Solo ieri sera al tg mi sono reso conto di cio' che e' avvenuto ed e' scattato il solito pensiero per nulla ipocrita: poveracci !
    Purtroppo troppo spesso sono stato costretto ad esclamarlo e subito dopo pero' e' subentrata una rabbia profonda perche' ancor prima che mandassero in onda i servizi da loco ho pensato che ancora una volta ci si trovava di fronte alla classica stalla chiusa dopo che erano scappati i buoi.
    Difatti in Italia si deve sempre piangere qualche vittima prima che si prendano provvedimenti e la rabbia di quella gente dignitosa e' stata tutto sommato minore a quanto ci si potesse attendere.
    Forse anche loro si sono rassegnati all'inefficienza vergognosa di questo e dei passati governi e della politica in toto, una politica assassina ladra di speranza e non degna di questo paese !!

    Sicuramente, come gia' accaduto altrove, il dissesto idrogeologico in parte dovuto alle speculazioni ed in parte alla mancanza di interventi e' stata causa parziale di questi lutti e dove la natura non colpisce ci pensa l'uomo con tutta la sua grettezza.
    E gia' come in passato il baraccone s'e' messo in moto con le visite di stato, le trasmissioni ad hoc, le polemiche infinite e le accuse reciproche.
    Un film gia' visto e che purtroppo continueremo a vedere finche' questa gente restera' al potere.

    Oltre ad esprimere solidarieta' per quella regione posso solo augurarmi che si ricordino bene cio' che a loro e' stato fatto o per meglio dire, non fatto.
    Abbiamo la memoria corta in questa Italia bistrattata e disossata dalle iene che siedono lassu' ma l'ottimismo e l'idea che qualcosa possa cambiare fa a pugni con le immagini dei container di Messina e a seguire di tutte quelle irrisolte situazioni dopo-tragedia che sono lì a futura memoria.

    Ora mi aspetto una accisa sui carburanti per la Sardegna, tanto una piu' una meno non fa differenza, che pagheremo volentieri, per carita', ma a quando un piano di risanamento del territorio ?
    Non se ne parla.
    No...quei soldi non ci sono e, dico, non ci sarebbero stati comunque perche' sono stanziamenti che non rendono politicamente come invece quelli della speculazione !
    Cosa attendersi dalla politica quando si sente parlare di vendita delle spiagge !!
    Cosa aspettarsi da questo stato latitante quando scopriamo una Napoli soffocata dalla merda che mangiano e bevono !!
    Cosa pensare quando a rappresentarci c'e' gente come un Razzi e quelli che lì lo hanno messo !

    Ribelliamoci...ognuno a suo modo ma non restiamo fermi perche' questi ci seppelliranno !!!

    Un saluto affettuoso a Rodolfo.

  4. #3
    Data registrazione
    Oct 2011
    Sesso
    Uomo
    Località
    ferrara
    Messaggi
    13
    Grazie dati 
    37
    Grazie ricevuti 
    6
    Ringraziato in
    4 post

    Riferimento: Sardegna colpita da ciclone, 18 morti e 2700 dispersi

    Un occhio di riguardo alla natura e contro l'inquinamento non guasterebbe, leggi ha favore dell'ambiente che non all'edilizia!

  5. #4
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Boh
    Messaggi
    3,566
    Grazie dati 
    1,737
    Grazie ricevuti 
    1,524
    Ringraziato in
    1,106 post

    Riferimento: Sardegna colpita da ciclone, 18 morti e 2700 dispersi

    Ciao ragazzi, io tutto bene!! la mia zona non è stata particolarmente interessata a parte un vento orribile e qualche cantina allagata ( da me il disastro l'ha fatto un mese fa, solo materiale) il vero disastro é da uras in su, olbia, arzachena.. mai avrei immaginato che in sardegna si potessero vedere simili immagini.

    Di chi è la colpa? non si puo' dire la deforestazione, siamo una delle regioni piu verdi, pulizia dei fiumi? non abbiamo fiumi solo il flumendosa e qualche rigagnolo, pulizia dei canali di irrigazione magari, ma lo si fa spesso..il problema è che è arrivata una roba che per il mediterraneo non è normale, 450 mm in due ore, di solito ci piove in un anno..io credo sia una quantita d'acqua ingovernabile per chiunque. Forse a olbia ci sono delle responsabilita' vista l'edilizia selvaggia degli ultimi 10 anni.... ora si divertono a scaricare la responsabilita' tra prefetto protezione civile regione e sindaci, la realta' è che l'allarme è partito ma ci dovevano dire di stare a casa e chiudere scuole tutto il resto, non basta dire "state attenti", io guarrdo sempre tg e tutto il resto sapevo bene del ciclone ma dico che è stato sottovalutato da tutti e ovviamente i sindaci sono gli ultimi ad aver diramato comuncazioni allarmanti. negli stati uniti evacuano milioni di persone in un giorno quando scatta l'alarme qui al limite lo senti a studio aperto poco dopo le notizie di belen o dell'ultima velina che ha fatto vedere le tette, insomma siamo in italia

    non posso sopportare l'idea di quel padre portato via dall'acqua con il bambino in braccio, il poliziotto che scortava l'ambulanza (è probabilmente è morto lui al posto di quelli dell'ambulanza) la nonnina affogata a casa sua..i 4 brasilisnai affogati nella cantina in cui vivevano etc..è stata una gornata tristissima
    Ultima modifica di Rodolfo Tatana; 20-11-13 alle 17: 28.

  6. #5
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Riferimento: Sardegna colpita da ciclone, 18 morti e 2700 dispersi

    Ho tanti amici in Sardegna e mi è dispiaciuto tanto, sopratutto vedendo l'orgoglio di gente in televisione che diceva, toglieteci le tasse che alla ricostruzione ci pensiamo da soli, gente fiera e da anni abbandonata
    Non funziona invece assolutamente questo continuo dipendere dall'Europa anche per chiedere il permesso di destinare cifre maggiori per la ricostruzione della Sardegna.
    Anche per il problema esodo africano, chi ne sente parlare più sui media, finita la giravolta dei politici e fatti i funerali, tutto finito.
    E l'Aquila ? Mah. Non vedo proprio alcuna motivazione che possa farci sperare in un futuro migliore e in Italia abbiamo tantissime aree a rischio idro-geologico o sismico, dove ci vorrebbero tanti soldi e tanti interventi

  7. #6
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Boh
    Messaggi
    3,566
    Grazie dati 
    1,737
    Grazie ricevuti 
    1,524
    Ringraziato in
    1,106 post

    Riferimento: Sardegna colpita da ciclone, 18 morti e 2700 dispersi

    condivido ogni sillaba ti quello che hai scritto janet

    ora a distanza di qualche giorno iniziano a uscira fuori gli altarini, a terralba negli anni 40 hanno spostato un fiume, e sopra costruita una via che si chiama rio mogoro, inutile dire che il fiume si è ripreso il suo letto; il ponte crollato dove è morto il poliziotto era gia andato semi distrutto 11 anni fa, e riconsegnato appena due mesi fa..costruito in maniera pazzesca, che vadano subito ad arrestare il progettista e la ditta, a olbia un intero quartiere nuovo di zecca costuito sopra l'acqua!! e ad olbia si vantavano pure di esere uno dei pochi centri inforte espansione economica! sono cose assolutamente allucinanti!!

    la gente di sardegna è dura e orgogliosa c'è una solidarieta da commozione, davvero una mobilitazione incredibile, e devo dire che mi commuove pure la grande solidarieta dell'italia tutta, che non mi aspettavo, volotari arrivano da tuta italia, pensavo di vivere in un isola dimenticata e invece ci volgiono tanto bene, viva gli italiani! se ci uniamo emarginiamo gli scacalli e gli specultori e forse riusciamo a cambiare qualcosa in concreto

  8. #7
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    4,202
    Grazie dati 
    209
    Grazie ricevuti 
    874
    Ringraziato in
    725 post

    Riferimento: Sardegna colpita da ciclone, 18 morti e 2700 dispersi

    Citazione Originariamente scritto da janet Vedi messaggio
    dove ci vorrebbero tanti soldi e tanti interventi
    E soprattutto persone oneste. Ma in Italia pare una razza estinta o quasi.

    ---------- Post Unito alle 09: 18 ----------

    Citazione Originariamente scritto da Rodolfo Tatana Vedi messaggio
    a terralba negli anni 40 hanno spostato un fiume, e sopra costruita una via che si chiama rio mogoro, inutile dire che il fiume si è ripreso il suo letto; il ponte crollato dove è morto il poliziotto era gia andato semi distrutto 11 anni fa, e riconsegnato appena due mesi fa..costruito in maniera pazzesca
    In Italia è la norma purtroppo. Credo non ci sia nulla da fare è nel nostro (loro) dna, basta farsi un giro per l'Italia, sono più le opere sbagliate di quelle giuste, si fa tutto a c... di cane senza alcun rispetto per l'ambiente e il territorio e poi naturalmente l'ambiente si riprende ciò che gli è stato tolto maldestramente.
    Per esempio in paesi come Germania o Austria, quasi tutte le catastrofi e tragedie italiane non sarebbero mai accadute.

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie