Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Google Chromebook 11, Chromebook 14 e Acer Chromebook C720

  1. #1
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Google Chromebook 11, Chromebook 14 e Acer Chromebook C720

    ”immagineMentre nascono sempre nuovi sistemi operativi come il Firefox OS od il Fire OS di Amazon, Google cerca di soddisfare gli utenti con alcuni netbook di fascia bassa, che montano il suo sistema operativo il Chrome OS.
    Parecchio tempo è passato da quando Google mostrò la prima versione del sistema operativo nel notebook chiamato C-48, ora secondo i più, il Chrome OS, basato sul cloud è lucido e maturo.

    Ora insieme ad HP con il quale aveva già presentato un notebook di fascia alta, il Chromebook Pixel, Google ha mostrato il nuovo Chromebook 11, che sarà offerto al prezzo di 279 dollari.
    Grandi novità riguardano il design, il dispositivo è estremamente sottile e leggero ed è rivestito da plastica bianca lucida con finiture di colore rossi, gialli, verdi o blu, che appaiono intorno alla tastiera e sul fondo del dispositivo, anche è disponibile anche una variante tutta nera.
    Inoltre due lati del dispositivo sono lisci ed il suono esce dalla tastiera, eliminando le anti-estetiche griglie degli altoparlanti.
    Lo schermo, dato il prezzo ha una risoluzione di 1366 X768 ma è costruito secondo la tecnologia IPS LCD che garantisce una buona qualità dell'immagine.
    Su un lato del netbook troviamo poi un jack per le cuffie, da 3,5 mm due porte USB 2.0 e una porta per la ricarica micro-USB. Praticamente si può utilizzare anche lo stesso alimentatore usato per il Nexus 4 o il Nexus 7per ricaricare la batteria del Chrome book 11, che ha un’autonomia di sei ore con un uso intensivo.
    Anche la tastiera è funzionale mentre il trackpad sembra non molto solido ed appiccicoso.
    Altra caratteristica importante è il processore ARM Exynos dual-core 5250,che in genere si trova negli smartphone e nei tablet ed invece è perfettamente in grado di far girare Chrome OS, un sistema operativo basato sul cloud e sulle web –app e che quindi non ha bisogno di eccessiva potenza del processore.

    Sempre per questo motivo, sono, in qualche modo, penalizzati, invece lo storage solo di 16 GB e la RAM di 2 GB ma per ovviare, in parte Google mette a disposizione 100 GB su Google Drive gratis per 24 mesi , 60 giorni di accesso illimitato a Google Play Music ed anche 12 sessioni gratuite di accesso al WIFI in mobilità tramite GoGo Inflight.

    Per quanto riguarda le connessioni il Chromebook 11 supporta il Wi-Fi dual band 802.11 a/b/g/n e il Bluetooth 4.0. Forse verrà predisposto anche un modello con connessione LTE, anche se per ora non si conoscono i tempi di uscita od il prezzo.
    I denigratori si lamentano proprio della scarsa durata della batteria ma ci sono altri due modelli estremamente interessanti, che possono assicurare una durata della batteria, intorno alle nove ore e che montano processori Haswell invece che Arm.

    Infatti il modello dell' Acer monterà un processore Intel Celeron 2955U basato sull'architettura Haswell, avrà 4 GB di RAM e 8,5 ore di autonomia della batteria e sarà offerto al prezzo di 249 dollari, mentre il Chromebook HP 14 , pare abbia addirittura 9,5 ore di autonomia della batteria.

    Forse con questi dispositivi si potrà cominciare a pensare sul serio che per un computer portatile che esegue Chrome OS sarà facile sostituire un notebook di fascia bassa di Windows .
    Ultima modifica di janet; 13-10-13 alle 19: 41.

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie