Dopo una lunga partner-ship la Microsoft si è accordata con la Nokia per 5,44 miliardi di dollari-

Questo sarà indubbiamente, uno degli ultimi colpi portati a segno dal CEO della Microsoft Steve Ballmer, il quale ha già comunicato che fra un anno andrà in pensione.

In rete fra i suoi possibili successori si parla di Steve Eliop, che una volta a capo della Nokia, ora assumerà la carica di vice-presidente esecutivo della divisione Devices & Services, all’interno della Microsoft

In base a ciò che si scrive in rete riguardo agli accordi sull'acquisizione, la cifra dovrebbe essere tutta in contanti e verranno pagati dalla Microsoft 3,79 miliardi di euro per tutta la divisione dei telefoni Nokia e 1,65 miliardi per i brevetti ed i servizi mappe.

Il mondo della borsa ha reagito molto bene alla notizia ed il titolo Nokia è salito del 40%.

Ora molto probabilmente Samsung ed Apple che si dividono il mercato del mobile dovranno fare i conti con un altro rivale, potenzialmente molto pericoloso.