Pagina 160 di 401 PrimoPrimo ... 60110150158159160161162170210260 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1,591 a 1,600 di 4004

Discussione: L'Angolo del Cinefilo - 2013 (2 semestre)

  1. #1591
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,636
    Grazie dati 
    11,553
    Grazie ricevuti 
    13,959
    Ringraziato in
    7,452 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2013 (2 semestre)


    ALT !!!


     


     


     


    LES JEUX SONT FAITS !!!



    a dopo




    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Località
    mondo google
    Messaggi
    molti
     
  3. #1592
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    21,045
    Grazie dati 
    10,753
    Grazie ricevuti 
    6,878
    Ringraziato in
    4,470 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2013 (2 semestre)

    che ansia! :-)

    io o wrong ? adesso devo staccare per un po' per cause tecniche di internet :-)

  4. #1593
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    710 Avalon Ave. Wonderland M31
    Messaggi
    5,969
    Grazie dati 
    6,179
    Grazie ricevuti 
    5,875
    Ringraziato in
    3,007 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2013 (2 semestre)

    a me l'ansia passata

    c'era da aspettarselo, d'altronde una volta la Volpe si defin un "??????????? convinto"

  5. #1594
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,636
    Grazie dati 
    11,553
    Grazie ricevuti 
    13,959
    Ringraziato in
    7,452 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2013 (2 semestre)

    eccomi qua

    dunque la "moria" prematura delle manche prosegue

    ma passiamo subito alla ...

     


    well ...

     

    tra wrong-the-cat
     

    e Keyser
     

    ha vinto ...



     



    KEYSER





    Key ha indovinato al 56 tentativo e quindi guadagna 27 punti in classifica pi il timone della prossima cine-manche

    come hai fatto ? hai "studiato" anche tu le mie passioni cinematografiche ?

    in ogni caso ... bravo!!!








    ed il film misterioso era ...

     




    Persona (1966) di Ingmar Bergman

    Tra i tanti capolavori del Maestro svedese , probabilmente, quello pi ostico a causa della sua natura altamente sperimentale nella confezione estetica che, unita all'astrazione simbolica ed alla matrice psico-analitica, ne fanno uno dei massimi vertici del cinema d'avanguardia. Opera molto sentita da Bergman, che per concepirla si ritrasse in un lungo isolamento meditativo, Persona un intenso dramma psicologico centrato su due soli personaggi, ancora due donne, una delle quali non parla mai. E' una famosa attrice (Liv Ulmann), bloccata in un silenzio inspiegabile ed assistita da un'infermiera (Bibi Andersson), che finir soggiogata dalla personalit dell'altra. E' un film di alta maestria registica, una riflessione su temi complessi (gi affrontati in forma meno ermetica ne Il volto) come quello dell'identit dell'attore, dell'antinomia tra persona e personaggio, del "mistero" del transfert artistico e della sua influenza sul pubblico. E' anche uno dei film pi difficili di Bergman, che non offre spiegazioni ma si esibisce in una sorta di virtuosistica esercitazione, di grande rigore formale e ricca di stimoli (ci sono perfino richiami, assolutamente insoliti per il regista, alla cronaca e alla politica, oltre che soluzioni stilistiche di tipo sperimentale, come la pellicola che si blocca e sembra prendere fuoco). L'esplorazione bergmaniana della psiche femminile raggiunge qui il suo punto pi alto, enigmatico, oscuro e, a suo modo, definitivo. Il film chiaramente collegabile, per tematiche ed estetica, ad altri due capolavori degli anni '60: 8 di Fellini e L'avventura di Antonioni, per quanto la pellicola di Bergman risulti ben pi glaciale ed "asettica" nella sua rigorosa messa in scena. Da menzionare (come in tutti i film dell'autore) l'elevata densit tematica, le interpretazioni di altissimo livello e la qualit straordinaria della fotografia del fido Sven Nykvist.



    ed ecco il frame originale con l'attrice Bibi Andersson




    E' tra i miei film preferiti del Maestro svedese e volevo portarlo all'attenzione, per coloro che non lo conoscono ed avessero voglia di "cimentarsi"




    ed infine la spiegazione del gruppo

     

    GRUPPO 1 (ATTRICE PROTAGONISTA)
    ovvero Bibi Andersson

    il nesso era l'aver lavorato in un film western

    nel caso della Andersson Duello a El Diablo (1966), il suo film d'esordio negli USA

    e per le altre invece:

    Jodie Foster (Maverick)
    Sharon Stone (Pronti a morire)
    Anjelica Huston (Caccia spietata)
    Faye Dunaway (Piccolo grande uomo)
    Shirley MacLaine (Gli avvoltoi hanno fame)


    gruppo indubbiamente non facile ma, se la manche fosse durata come speravo (intorno ai 150), ne sarebbero seguti altri pi semplici

    stavolta ho copiato da un mio vecchio gruppo (forse qualcuno se lo ricorder)

    della serie: le idee iniziano a scarseggiare




    that's all folks!





    un saluto circolare
    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  6. #1595
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    710 Avalon Ave. Wonderland M31
    Messaggi
    5,969
    Grazie dati 
    6,179
    Grazie ricevuti 
    5,875
    Ringraziato in
    3,007 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2013 (2 semestre)

    Complimentissimi a Key per la felice intuizione "bergmaniana" e ovviamente alla Volpe per la scelta

    come Key ha postato la Andersson del posto delle fragole, una vocina mi ha detto "Ahia!"

    ieri sera nel rientrare in gioco ero straconvinto che dovesse per forza essere un capolavoro del cinema, e difatti qui si vola nella stratosfera

    Key da specialista delle manche lunghe si sta perfezionando nell'opposto seccando titoli per nulla semplici

    Mo' si attende con trepidazione cosa ci propiner

  7. #1596
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,636
    Grazie dati 
    11,553
    Grazie ricevuti 
    13,959
    Ringraziato in
    7,452 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2013 (2 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da wrongway Vedi messaggio
    Complimentissimi a Key per la felice intuizione "bergmaniana"
    come Key ha postato la Andersson del posto delle fragole, una vocina mi ha detto "Ahia!"

    ieri sera nel rientrare in gioco ero straconvinto che dovesse per forza essere un capolavoro del cinema
    ovviamente ho pensato a lungo a tutto questo prima di decidere il film

    so che ormai mi conoscete bene ed ero sicuro che il frame in B/N vi avrebbe portato ben presto sulla strada di un vecchio capolavoro. Per questo motivo, avendo optato per un film di Bergman, ho evitato Il posto delle fragole, giusto per dirne uno

    ho invece scelto, nell'ambito dei suoi capolavori, un'opera di nicchia che non tra le pi famose, anzi credo sia quasi sconosciuta ai non cinefili

    ma il discorso non vale per il buon Key che, oltre ad essere cinefilo, anche "specialista" dei film "datati" infatti, dopo wrong, era lui il pi "temuto" mentre pensavo al film da proporre

    Citazione Originariamente scritto da wrongway Vedi messaggio
    e difatti qui si vola nella stratosfera
    eh gi

    il secondo film di Bergman che propongo in un cinequiz, prima mi son riletto la proclamazione della mia prima manche a lui dedicata (link) e vedo che usai termini molto vicini al tuo

    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  8. #1597
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    21,045
    Grazie dati 
    10,753
    Grazie ricevuti 
    6,878
    Ringraziato in
    4,470 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2013 (2 semestre)

    che bello! grazie Stridy!

    a Bergman prima o poi ci sarei arrivato perch conosco i tuoi gusti ed ero convinto fin dall'inizio che era un film vecchio :-)

    ho avuto anche fortuna,questo sicuramente :-)

    penser stasera alla manche e cerco di metterla gi per domani mattina,diciamo mezza mattinata :-)

  9. #1598
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    710 Avalon Ave. Wonderland M31
    Messaggi
    5,969
    Grazie dati 
    6,179
    Grazie ricevuti 
    5,875
    Ringraziato in
    3,007 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2013 (2 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da Stridy
    il secondo film di Bergman che propongo in un cinequiz, prima mi son riletto la proclamazione della mia prima manche a lui dedicata (link) e vedo che usai termini molto vicini al tuo
    "Sussurri e grida" lo infilasti anche nella griglia dei '70 (l guarda caso lo secc Key )

    dell'Ingmar ho visto una trentina di titoli (di Fanny ho avuto la fortuna "d'incappare" qualche anno fa nell'integrale sottotitolata in inglisc, mentre la versione lunga di "Scene da..." la seguii all'epoca in cui pass in tv ) e per l'appunto come ho visto il primo titolo di Key, il subconscio mi ha detto che era sulla strada giusta

    da ricordare anche che Persona da annoverare tra quei diversi titoli del Maestro che sono finiti sotto le maglie della censura e il fatto che lui ne avesse le "scatolotte" piene lo mise pure su pellicola:

     








  10. #1599
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,636
    Grazie dati 
    11,553
    Grazie ricevuti 
    13,959
    Ringraziato in
    7,452 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2013 (2 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da wrongway Vedi messaggio
    "Sussurri e grida" lo infilasti anche nella griglia dei '70
    che memoria! complimenti! io l'avevo dimenticato

    Citazione Originariamente scritto da wrongway Vedi messaggio
    dell'Ingmar ho visto una trentina di titoli (di Fanny ho avuto la fortuna "d'incappare" qualche anno fa nell'integrale sottotitolata in inglisc, mentre la versione lunga di "Scene da..." la seguii all'epoca in cui pass in tv )
    Bergman stato, per un certo periodo della mia vita, il mio regista preferito in assoluto

    mi pare che questo (o questi ?) periodo coincidesse con momenti di dubbio e posizioni fortemente critiche rispetto alla fede

    ma anche nei (per fortuna passati) momenti di crisi sentimentale Bergman tornava fortemente in auge

    al di l di questo lo ritengo uno dei pi grandi registi in assoluto della Storia del Cinema e lo metto nella mia top 5

    ho visto anch'io le versioni lunghe di Fanny e Scene da... per della prima preferisco la versione "corta" (quella adattata per il cinema) che pure colloco tra i massimi capolavori del regista

    di Fanny e Alexander ho preso il Blu Ray della Criterion Collection un paio d'anni fa che contiene entrambe le versioni (ma quella televisiva integrale non doppiata in italiano) ed un vero spettacolo!


    Citazione Originariamente scritto da wrongway Vedi messaggio
    da ricordare anche che Persona da annoverare tra quei diversi titoli del Maestro che sono finiti sotto le maglie della censura e il fatto che lui ne avesse le "scatolotte" piene lo mise pure su pellicola:
    che bello Il rito

    non lo rivedo da una vita ma me lo ricordo perfettamente e poi Bergman che fa il prete fenomenale
    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  11. #1600
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    710 Avalon Ave. Wonderland M31
    Messaggi
    5,969
    Grazie dati 
    6,179
    Grazie ricevuti 
    5,875
    Ringraziato in
    3,007 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2013 (2 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da Strider
    Bergman stato, per un certo periodo della mia vita, il mio regista preferito in assoluto

    mi pare che questo (o questi ?) periodo coincidesse con momenti di dubbio e posizioni fortemente critiche rispetto alla fede

    ma anche nei (per fortuna passati) momenti di crisi sentimentale Bergman tornava fortemente in auge

    al di l di questo lo ritengo uno dei pi grandi registi in assoluto della Storia del Cinema e lo metto nella mia top 5
    memorabilia...

    ero in prima elementare e gi allora leggevo sta roba qui: (click x ingrandire)



    mi son fatto una cultura su quell'enciclopedia

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti alluso dei cookie