Pagina 10 di 11 PrimoPrimo ... 891011 UltimoUltimo
Mostra risultati da 91 a 100 di 103

Discussione: Confederation Cup 2013

  1. #91
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Sardus Pater's Island
    Messaggi
    102
    Grazie dati 
    91
    Grazie ricevuti 
    83
    Ringraziato in
    48 post

    Riferimento: Confederation Cup 2013

    Citazione Originariamente scritto da Rodolfo Tatana Vedi messaggio
    cioè prima parli male di gila e dici che era meglio giovenco dall'inizio ma poi dici che invece non serve a niente?
    giovenca sarebbe stato più utile di ligiardino... ma solo perchè il gila non si reggeva in piedi... quindi è una valutazione limitata alla singola partita... ribadisco che per me la formica atomica ha perso da tempo l'aggettivo...



    Citazione Originariamente scritto da Rodolfo Tatana Vedi messaggio
    che non ce n'è uno che possa aggiungere qualcosa alla nazionale maggiore, immobile e insigne per me sono piuttosto mediocri e non certo superiori ai sau e giovinco e balotelli, verratti avra' un buon futuro in nazionale, pero' mi sembra si stia un po esagerando con l'elogio di questi discreti ragazzetti appena ventenni che devono ancora dimostrare tutto
    opinione rispettabile... ma la penso esattamente all'opposto... come alternativa al balordello (diciamo nelle giornate in cui non ha voglia di giocare ) oltre ad osvaldo non vedo perchè non immobile, che soprattutto in coppia con lorenzinho si intendono a meraviglia... verratti è l'erede di pirlo, che ormai in campo passeggia e cmq dopo il mondiale andrà in pensione... florenzi è uno che ha polmoni e corsa... e sono tutti ventenni che sono arrivati in finale con l'imbattibile spagna...

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Località
    mondo google
    Messaggi
    molti
     
  3. #92
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    32,599
    Grazie dati 
    7,586
    Grazie ricevuti 
    5,372
    Ringraziato in
    3,547 post

    Riferimento: Confederation Cup 2013

    bravi i nostri ragazzi, conquistato il terzo posto con una magistrale prestazione,bravi e complimenti

  4. #93
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Boh
    Messaggi
    3,566
    Grazie dati 
    1,737
    Grazie ricevuti 
    1,524
    Ringraziato in
    1,106 post

    Riferimento: Confederation Cup 2013

    è stata una strage, ma è evidente che l'uruguay è piu allocca dell'italia, hanno tirato i rigori piu brutti della storia, grande bufon sul goal di cavani, ok mi avete convinto è ora di pensionarlo

    partita bruttina ma che altro si poteva fare dopo i 120 minuti con la spagna

  5. #94
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    1,155
    Grazie dati 
    206
    Grazie ricevuti 
    673
    Ringraziato in
    401 post

    Riferimento: Confederation Cup 2013

    Fortunati come col Giappone, Chiellini ha rischiato la doppia ammonizione e almeno un rigore per loro c'era.
    Comunque abbiamo fatto meglio della volta scorsa in Sudafrica e secondo me miglioreremo ancora.

    Vorrei far notare che nell'Uruguay oltre a Cavani giocano Pereira e Gargano, nomi a noi interisti purtroppo noti.

  6. #95
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Veridian III
    Messaggi
    1,740
    Grazie dati 
    419
    Grazie ricevuti 
    856
    Ringraziato in
    620 post

    Riferimento: Confederation Cup 2013

    Non ho potuto vedere l'Italia, ad ogni modo pensavo che perdesse dall'Uruguay, condizione fisica, la peggior di tutte nel torneo, e le motivazioni per un terzo posto, che per noi valgono più che per altri, mi facevano pensare ad una vittoria dei sudamericani.
    Ho visto la finale invece, ci mancava il quarto e la Spagna si prendeva a rovescio ciò che aveva seminato agli europei, una sola occasione nel primo tempo, sarebbe stato un altro colpo di c.. se avessero pareggiato. Tiki taki the end, a sto punto vedo meglio l'Italia di Prandelli al mondiale rispetto alla Spagna, se solo arrivasse con condizione migliore; è finita l'epoca della spagna-barcellona, che quest'anno ha preso 0-7 dal Bayern nonostante Messi, che ovviamente la Spagna non ha. E' la stessa del 2010 ma tutti son più vecchi, nuovi Xavi e Iniesta non ce ne sono in giro, la crisi si sente anche là, poche pippe.

    Brasile ovviamente favorito per il mondiale, non l'avevo visto tanto ultimamente, ma non sono solo individualità (tipo Neymar), Scolari un gioco l'ha dato.

  7. #96
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    4,202
    Grazie dati 
    209
    Grazie ricevuti 
    874
    Ringraziato in
    725 post

    Riferimento: Confederation Cup 2013

    Non ho visto né una né l'altra a parte qualche video stamattina. Qualche considerazione generale allora; la Spagna si era visto che non è più quella degli ultimi anni, basta vedere le due semifinali di Champions. In più direi che questa manifestazione interessava al Brasile più di tutti gli altri. La volevano vincere a tutti i costi e ci sono riusciti. Secondo me dietro il Brasile attuale, favorito per il mondiale casalingo, c'è La Germania e non la Spagna, che adesso anche noi possiamo battere, se solo Prandello sistema meglio la squadra in campo, come ha fatto nella semifinale con gli spagnoli. Non sottovaluterei l'Argentina, ma solo perché il prossimo mondiale si gioca in sudamerica. Comunque Brasile strafavorito, se non altro perché giocherà in casa.
    Ultima modifica di Eres; 01-07-13 alle 08: 23.

  8. #97
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Boh
    Messaggi
    3,566
    Grazie dati 
    1,737
    Grazie ricevuti 
    1,524
    Ringraziato in
    1,106 post

    Riferimento: Confederation Cup 2013

    ma non sono solo individualità (tipo Neymar), Scolari un gioco l'ha dato.
    sono migliorati anche rispetto alla partita con l'italia, ma ieri ci hanno messo motivazioni in piu perchè credo che il divario tra noi e loro sia superiore al 4-2 che ci hanno rifilato, che squadra mostruosa, hanno giocato un primo tempo quasi perfetto, come sarebbe andata a finire si è capito dall'inno nazionale, avevano una carica spaventosa, il goal dopo due minuti è stata la conseguenza, spagna mai in partita, grande merito alla fase difensiva perchè i due terzini sono sopratutto ali e thiago silva tappa ogni buco, semplicemente sontuoso.

    Aspetterei prima di dare per finita la spagna, se avete visto la loro under 21 capirete che la nazionale maggiore avra' il giusto rinnovamento, se non per il mondiale per gli auropei avranno dimostrato che sono capaci di evolversi, hanno una scuola calcio superiore, giovani leve che altri si sognano e crescono molto in fretta, ovvio non si puo' vincere sempre ma é importante anche arrivare secondi, cioè scordiamoci il decadimento che abbiamo subito noi dopo il 2006 e la francia..a loro non succedera'

    L'Italia cresce ma onestamente siamo sotto di tre gradini rispetto a quando abbiamo vinto il mondiale e in under 21 non vedo grandi talenti ma solo buoni giocatori che bisogna avere il coraggio di far giocare titolari in grandi squadre altrimenti rimarranno sempre degli incompiuti.

    Per il mondiale non scordiamoci poi la germania

  9. #98
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    160
    Grazie dati 
    473
    Grazie ricevuti 
    289
    Ringraziato in
    150 post

    Riferimento: Confederation Cup 2013

    Attenzione a vendere la pelle dell'orso prima del tempo; è decisamente rischioso dare per finita la Spagna, ancor più leggere cose come

    Citazione Originariamente scritto da Kirk
    E' la stessa del 2010 ma tutti son più vecchi, nuovi Xavi e Iniesta non ce ne sono in giro, la crisi si sente anche là, poche pippe.
    in relazione anche a gente come Pirlo che avrà, credo 35 anni al prossimo mondiale (oltre a Buffon e qualche altro giocatore oggi esaltato...) e sul quale l'Italia fa TOTALE affidamento...

    La Spagna continua a vincere con le nazionali giovanili, sfornando elementi di enorme prospettiva in tutti i settori; solo in mediana potrebbe tranquillamente fare Javi Martinez/Thiago Alcantara/Fabregas (non dimentichiamoci poi del "vecchietto" Xabi Alonso) e sovrastare la maggior parte dei centrocampo che si vedono in giro; ha gente come De Gea (punto fermo con lo UTD), Isco che già sono lanciatissimi verso carriere luminosissime, e altri che da qui a 12 mesi possono aggiungersi ai papabili per il mondiale (non escluderei neanche Fernando Llorente se saprà ritornare con la giuve sui livelli delle scorse stagioni a Bilbao)...

    La finalissima non ha avuto storia: Brasile in pressing furibondo da subito (un po' come contro l'Italia nei primissimi minuti da incubo), Spagna troppo stanca che mi ha ricordato l'Italia dell'anno scorso nel 4-0 contro le furie rosse...
    Il solo Iniesta (e, in minima parte Pedro) hanno tentato di arginare i verdeoro, ma niente da fare; francamente incerto Casillas in tutti i goals, ma la linea difensiva -esageratamente alta- delle furie rosse ha esaltato gli esterni brasiliani (Neymar e Hulk hanno maramaldeggiato) ...
    Male, malissimo Juan Mata -inesistente- e pensare che tra i tifosi dello UTD c'è chi farebbe immediatamente lo scambio con Rooney , un'occasione con Pedro (salvataggio sulla linea di David Luiz) avrebbe forse potuto riaccendere l'interesse nel secondo tempo, ma il rigore maldestramente sbagliato da Sergio Ramos e l'espulsione di Piquè (sotto lo sguardo dell'immancabile Shakira) hanno messo la parola fine, anche per il sottoscritto che, a quel punto s'è messo a nanna!

    Italia coraggiosa pur con tutti i limiti e le assenze, il gruppo è decisamente compatto, ci sono un po' di pericolose amnesie difensive e al mondiale farà sicuramente bene; anch'io vedo Argentina e Germania come pretendenti forti , e la Spagna non la scarto di sicuro, ma per il Brasile, il mondiale casalingo è un'occasione troppo grossa da lasciarsi sfuggire

    tornando sull'Italia; secondo il mio modesto parere, se Prandelli adottasse il 4-2-3-1 (che a me, in generale, piace moltissimo) dovrebbe schierare Babbotello sulla linea dei tre, largo, un po' come faceva il più delle volte col City (alternandosi con Silva-Nasri-Tevez e Dzeko o Aguero davanti); parte da dietro può puntare alla porta, non gioca spalle alla medesima (come succede da prima punta) e si evita di vederlo gonfiato come una zampogna dai difensori avversari...

    Ultima modifica di Kowalski; 01-07-13 alle 09: 56.

  10. #99
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Veridian III
    Messaggi
    1,740
    Grazie dati 
    419
    Grazie ricevuti 
    856
    Ringraziato in
    620 post

    Riferimento: Confederation Cup 2013

    La Spagna continua a vincere con le nazionali giovanili
    Le nazionali giovanili contano fino a un certo punto, che le scuole spagnole siano migliori delle nostre ok, ma vorrei ricordare l'Argentina di una decina d'anni fa, che con le giovanili spaccava il mondo ma poi tra i senior restava solo una favorita incompiuta nelle grandi occasioni, solo per citarne alcuni, c'erano Mascherano, Saviola, Tevez, Kily Gonzalez, e poi Messi, Lavezzi, Aguero ecc. (olimpiadi). Per i mondiali comunque no, avrebbe bisogno di un ricambio e nel 2014 è troppo presto. Eres ha detto una cosa giusta, in sudamerica, occhio all'Argentina, per le europee vincere in Brasile non è come vincere in Sudafrica, altra cosa..

    A proposito della finale, non ho capito perchè ha tirato il rigore Sergio Ramos, anche Xavi sapeva già cosa c'era di nuovo..

  11. #100
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    4,202
    Grazie dati 
    209
    Grazie ricevuti 
    874
    Ringraziato in
    725 post

    Riferimento: Confederation Cup 2013

    Mi sembra che finora dal 1930 in poi nessuna squadra europea abbia mai vinto un mondiale americano, non solo un sud america.
    Di contro una sola vittoria del Brasile in territorio europeo, nell'ormai lontano 1958, ma quello era un super Brasile.
    Le europee in america hanno sempre sofferto, come del resto le sudamericane in Europa e credo che sarà molto difficile invertire l'andazzo il prossimo anno. Anche se vedo molto bene la Germania, non credo vincerà.

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie