Pagina 2 di 7 PrimoPrimo 1234 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 11 a 20 di 68

Discussione: Tsunami di Grillo comincia il contagio

  1. #11
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Riferimento: Tsunami di Grillo comincia il contagio

    devo poi ricordare che il m5s ha 108 deputati su 650, e 50 senatori su 350 piu quelli a vita?
    Bhè spero proprio che l'accozzaglia che è divenuta il PD che ama poi tanto Monti si spacchi e faccia un gran botto, perchè non sempre la vecchia guardia potrà truccare le primarie
    Il fatto che poi, abbia dato grande respiro a Berlusconi, basta guardare il video su Youtube su Violante dovrebbe far creare una profonda crisi e spero un rinnovamento all'interno del PD.
    Nonostante Napolitano, si segue l'idea della prorogatio dei Grillini e spero che la loro presenza in parlamento possa spingere tutti ad operare presto e bene sopratutto riguardo ai provvedimenti per la crescita, di sollievo per famiglie ed imprese

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #12
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Boh
    Messaggi
    3,566
    Grazie dati 
    1,737
    Grazie ricevuti 
    1,524
    Ringraziato in
    1,106 post

    Riferimento: Tsunami di Grillo comincia il contagio

    quindi siamo daccordo che il m5s non è il primo partito?
    e temo che saranno la delusione piu grande degli ultimi anni, per chi come ci sperava in un apporto nuovo

  4. #13
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,400
    Grazie dati 
    11,495
    Grazie ricevuti 
    8,854
    Ringraziato in
    5,692 post

    Riferimento: Tsunami di Grillo comincia il contagio

    Dubito che la gente abbia votato il M5S per il suo programma.
    Io l'ho fatto nella speranza di mandare a casa piu' vecchi parlamentari possibile e lo scopo s'e' realizzato.
    Il PD ha aggiunto una sua quota di novita' e la somma di menti fresche (e femminili) sono certo portera' ad un rinnovamento, lento magari, ma inevitabile.
    Il secondo apporto del movimento e' costringere i vecchi partiti a fare i conti col loro passato e l'attualita' ne e' esempio.

    Un governo c'e', le Camere dovranno votare dei provvedimenti e se il M5S riuscira' a far pesare la sua presenza in segno positivo la gente, alle prossime elezioni, continuera' nel riporre loro la sua fiducia dando una seconda mazzata alla vecchia politica.
    Certamente, poi, l'elezione del nuovo Presidente della Repubblica sara' un esame importante e lì verra' fuori la verita' sulle intenzioni di porre sul piatto degli accordi per un nuovo governo una figura che invece dovrebbe essere sopra le parti e non "merce di scambio".

    Rodolfo, il M5S non sara' il primo partito ma sicuramente e' l'unico vincitore vero delle passate elezioni e se non si e' ipocriti bisogna riconoscere che hanno alle spalle la spinta della gente, anche quella che non li ha votati, che comunemente hanno da tempo fatto sentire le loro lagnanze e la loro disperazione.
    I vecchi partiti non lo vogliono ammettere ma e' così e il Capo dello Stato non ha dato loro la possibilita' di provare a comporre un governo perche' non voleva mettere in discussione l'operato del suo "pupillo" Monti.

    Ora i partiti si lamentano dei suddetti "saggi" dimostrando ancora ipocrisia ma non possono lagnarsi visto che hanno fatto prevalere i loro miserabili interessi a quelli del Paese !
    Napolitano non ha fatto altro che metterli di fronte alle loro responsabilita' e di certo non si poteva attendere da lui un atto così coraggioso e dirompente di affidare l'incarico ad un "grillino".


  5. #14
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Riferimento: Tsunami di Grillo comincia il contagio

    Sono perfettamente d'accordo con Armandillo, del resto questa sufficienza di una parte del popolo della sinistra, solo loro che capiscono, solo loro intellettuali, solo loro salvatori della patria ha in effetti stufato e dovrebbero capire che finora hanno sbagliato tutto, in primis la sudditanza a Napolitano.
    E' brutto per chi era più o meno di quelle idee aver dovuto scegliere per anni l'astensione al voto, proprio perchè c'erano sempre gli stessi nomi che uscivano dalla porta e rientravano dalla finestra.
    Come dice Grillo non si ha bisogno di "badanti della politica" i rappresentanti che gli elettori hanno scelto di mandare al Parlamento ed al senato debbono cominciare ad operare e sarei anche d'accordo che non prendessero lo stipendio del mese in cui non hanno fatto praticamente nulla.

  6. #15
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,400
    Grazie dati 
    11,495
    Grazie ricevuti 
    8,854
    Ringraziato in
    5,692 post

    Riferimento: Tsunami di Grillo comincia il contagio

    Di piu' Janet.
    La sinistra e' stata collusa con la destra da anni e per anni.
    Loro hanno salvato S.B., loro hanno lasciato che il conflitto per interessi non si risolvesse e loro non hanno spinto per cambiare la legge elettorale.
    Poi....loro compravano aragoste con i nostri soldi, loro si dividevano le poltrone in ogni ambito e loro occupavano le banche.
    Loro, come gli altri, si riunivano a mezzanotte per aumentarsi gli stipendi e via discorrendo.
    Per anni tali e quali a tutti gli altri !

    Pero' li capisco.....si, comprendo che un nuovo linguaggio, un nuovo modo di percepire le cose, riabituarsi all'onesta' e ai valori morali sia uno sforzo enorme ed ugualmente vedere oltre, pensando a lungo termine e non alle eventuali rendite a breve.

    Del M5S si puo' dire di tutto ma, per favore, non ditemi che sono peggio degli altri !!

  7. #16
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Boh
    Messaggi
    3,566
    Grazie dati 
    1,737
    Grazie ricevuti 
    1,524
    Ringraziato in
    1,106 post

    Riferimento: Tsunami di Grillo comincia il contagio

    Si sara' capito che grillo casaleggio etc..non mi stanno simpatici , provo ad esporre una mia opinione che vi assicuro saraì piu lusinghiera di quella che potrei scrivere da altre parti ma qui non è concesso altrimenti asterix ciu sega la discussione. Mi sto trattenendo

    fino a due mesi fa avrei votato anche io come armadillo, un voto di protesta, piu sulla protesta che sul programma, anche perchè è oggettivo quanto sia fumoso e impraticabile gran parte del programma 5stelle con presenti gravi lacune sull'economia oltre che una certa ignoranza sul funzionamento dello stato, dell'europa, e scarsa conoscenza e rispetto della costituzione che viene interpretata soggettivamente, programma scritto e votato da chi va sul blog e se non sbaglio approvato con qualche centinaio di voti on line, cosi' come hanno scelto i candidati, piu una democrazia diretta di facciata che alle primarie del pd gli fanno un baffo, per quanto sia stata una buffanbata anche quest'ultima. Quindi avrei votato la protesta, ma ho capito che non era ma mia protesta.

    certamente questi ragazzi portano aria nuova, cosi' come il rinnovamento c'è anche negli altri partiti, anche quelli fuori concorso come il pdl, questo bisogna riconoscerlo, il parlamento è quasi del tutto rinnovato , proprio sulla base di questo mi sarei aspettato una maggiore apertura di tutti nei confronti di tutti, ma non sta andando cosi', ogniuno sventola ancora la propria bandiera come fosse in campagna elettorale barricato sulle sue posizioni, o meglio dire Trincee, sinceramente mi srei aspettato questa apertura sopratutto da parte dei grillini, ma il sommo guru continua con gli argomenti di sempre "mortizombi prendiamoli a calci in culo mandiamoli a casa tutti gargamella napolitano morfeo pd meno elle pd piu elle e baggianate varie.." oltre che sfoderare una faccia tosta e una arroganza degna dei peggiori politici nostrani, vedi crimi e lombardi e tanti deputati per come si relazionano ai diversi, e per questo sono profondamente deluso, che l'aria nuova si stia incanalando in una protesta sterile, mi spiace ma stanno grillizzando il dibattito c0n notizie a meta' e vignette ironico offensive e le anime intelligenti dei vari gruppi sono soffocate dall'integralismo ingiustificato dei leader di fronte alla pesante crisi economica e di valori che invece imporrebbe la massima collaborazione tra le parti, ecco perchè vi dico che questi ci deluderanno piu di quanto siano riusciti a fare quelli he abbiamo votato per 20 anni!! credo sia da irreponsabili non aver accettato l'idea di un governo condiviso con il pd sulle battaglie comuni, che si sono fatti eleggere a fare se poi ci dobbiamo tenere ancora mariomorti (come lo definiscono i grillini)?? verdo tantissime contraddizioni, tantissima voglia di non mettersi in prima fila, forse avete votato m5s per avere ancora il governo tecnico??

    Rodolfo, il M5S non sara' il primo partito ma sicuramente e' l'unico vincitore vero delle passate elezioni e se non si e' ipocriti bisogna riconoscere che hanno alle spalle la spinta della gente, anche quella che non li ha votati, che comunemente hanno da tempo fatto sentire le loro lagnanze e la loro disperazione.
    I vecchi partiti non lo vogliono ammettere ma e' così e il Capo dello Stato non ha dato loro la possibilita' di provare a comporre un governo perche' non voleva mettere in discussione l'operato del suo "pupillo" Monti.
    vincitore di che, vi ricordo che pd piu pdl piu monti hanno il 75% dei voti e il 25% si è astenuto, chiede il governo è una mossa infantile ma come si puo dare l'incarico di governo a chi ha 108 deputati su 650 e non ha mai fatto neanche un nome per il governo!! se siamo persone intelligenti caro armadillo non mi puoi insistere sul questa cosa qui, napolitano ha dato mezzo mandato a chi ne ha 350 e piu degli altri al senato, la politica è anche matematica! La gente incavolata quanto i grillini ha votato anche pd pdl lega e tanti altri! non potete farvi paladini della spinta al rinnovamento, non è la realta' delle cose

    concludo dicendo che da questa mancanza di collaborazione non nascera' niente di buono, oltre a questo...la propaganda unilaterale su blog, il rifiuto di dialogare con gli altri, del parlare alla stampa, questa concezione strana dell'europa direi sazia la pancia e non il cervello, è anche molto pericolosa. Chiudo dicendo l'italia è un popolo di moderati e il tempo punira' questa visioone estremistica della politica

  8. #17
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,400
    Grazie dati 
    11,495
    Grazie ricevuti 
    8,854
    Ringraziato in
    5,692 post

    Riferimento: Tsunami di Grillo comincia il contagio

    Citazione Originariamente scritto da Rodolfo Tatana Vedi messaggio
    Chiudo dicendo l'italia è un popolo di moderati e il tempo punira' questa visioone estremistica della politica
    Indi per cui....speranza non farti illusioni !!!
    Il popolo dei moderati ha visto qualcosa o se vuoi ha voluto vedere qualcosa o ancora ha sperato di vedere qualcosa nel M5S.
    Probabilmente la disperazione ha portato a quel voto supponendo che peggio non si potesse fare.

    PD + M5S ?
    Si non nego di averlo sperato, ma a quale prezzo ?
    Non ho visto ne' sentito nella campagna elettorale di Bersani un'apertura ai grillini. E' avvenuta solo dopo contraddicendo quel che aveva detto prima...mi pare poco e fumoso.

    Vedi Rodolfo io posso affermare d'essere cresciuto con sani principi e con i miei 58 anni mi sono comportato onestamente pensando che questo modo di vivere alla fine mi avrebbe ripagato.
    Di delusioni ne ho avute tante e mi sono reso conto di aver piu' dato che ricevuto sotto ogni punto di vista.
    Nonostante abbia pero' ricevuto calci invece di pacche sulla spalla non ho mai cambiato idea e, tornando al tema, se fossi un politico con poteri applicherei i miei principi al comportamento.
    Ecco...fossi un grillino non transigerei e continuerei a non accettare compromessi ben consapevole che in politica il compromesso talvolta e' l'unica via....ma e' anche il modo piu' semplice per annientare i principi in cui si crede !

    Che dire...il M5S si sfascera' ?
    Alcuni cambieranno casacca ?
    Puo' essere, ma fino all'ultimo voglio sperare e voglio credere che possano farcela.
    Mi illudo ? Forse si, ma la speranza e il sogno nessuno puo' portarmeli via !!!


  9. #18
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    4,202
    Grazie dati 
    209
    Grazie ricevuti 
    874
    Ringraziato in
    725 post

    Riferimento: Tsunami di Grillo comincia il contagio

    Citazione Originariamente scritto da Rodolfo Tatana Vedi messaggio
    5stelle con presenti gravi lacune sull'economia oltre che una certa ignoranza sul funzionamento dello stato, dell'europa
    Il funzionamento dell'europa è sostanzialmente un funzionamento finanziario/bancario/speculativo. Presto avremo un unico governatore di tutta l'europa o di quel che ne resterà, naturalmente un banchiere.
    L'italia viene svenduta in pezzi, tutti a privati, banchieri naturalmente.

    Patrimonio pubblico in vendita, ecco i beni nel mirino - Il Messaggero

  10. #19
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Boh
    Messaggi
    3,566
    Grazie dati 
    1,737
    Grazie ricevuti 
    1,524
    Ringraziato in
    1,106 post

    Riferimento: Tsunami di Grillo comincia il contagio

    Si non nego di averlo sperato, ma a quale prezzo ?
    il prezzo da pagare sara' questa chiusura, sia di grillo nei confronti del pd (da notare che faccio il nome di grillo e prima di lui casaleggio, non del movimento, perchè è chiaro chi ha l'ultima parola) sia di bersani verso il pdl, la cosa peggiore adesso era non fare un nuovo governo, anche a breve durata, un anno, che poteva fare cose importantissime come la nuova legge lettorale, una bicamerale per vedere se è possibile riscrivere la seconda parte della costituzione, qualche taglio agli sprechi per una questione di giustizia sociale, un aiutino a chi sta peggio, per es, bloccare l'aumento dell'iva tra due mesi!! STOP mica speravo si sposassero, e invece siamo impantanati come non mai in un immobilismo irresponsabile; ma purtroppo sia per grillo che per bersani il prezzo piu alto sarebbe stato fare un accordo, con il rischio di perdere qualche voto ciascuno, insomma si pensa sempre e solo al proprio interese di partito, a salvare la faccia secondo loro, per me la stesso perdendo definitivamente, e sapete chi vincera' le prossime elezioni?? non c'è folle piu folle di quello che vuolenadare a votare a giugno tirate a indovinare chi è si salvi chi puo' ragazzuoli

    Il funzionamento dell'europa è sostanzialmente
    eres quello è un altro discorso comunque fai bene a sottlinearlo cosi' come io sottolineo il fatto che nessuno dei partiti italiani sa trovare una soluzione, una riforma della bce è necessaria e velocemente, ma non mi pare che qualcuno sappia cosa proporre, una incognita ancora maggiore sarebbe l'uscita dell'euro, per come siamo messi è piu alto rischio di trovarci a fare la fila dal panettiere per il pane a 20000 lire il chilo, questo neanche gli economisti sanno prevederlo, sopratutto ci mancano i politici coraggiosi per fare un passo del genere bisogna sapere dove si va a finire, per ora forse è bene stare al calduccio nell'unione europea, magari se facessimo come i tedeschi non saremo messi cosi' male, perchè questo va capito, sempbra colpa dell'europa questa crisi, no, la colpa è degli italiani in primis, poi magari noi non eravamo pronti a firmare certi accordi 15 anni fa, ma la colpa è nostra se li abbiamo accettati, non degli altri

  11. #20
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    4,202
    Grazie dati 
    209
    Grazie ricevuti 
    874
    Ringraziato in
    725 post

    Riferimento: Tsunami di Grillo comincia il contagio

    Citazione Originariamente scritto da Rodolfo Tatana Vedi messaggio
    poi magari noi non eravamo pronti a firmare certi accordi 15 anni fa, ma la colpa è nostra se li abbiamo accettati, non degli altri
    Non eravamo pronti o meglio andavano rivisti prima tutti gli accordi e i famosi parametri, così come siamo entrati è stato un suicidio. E quindi a questo punto prima se ne esce meglio è. Secondo me la paura dell'ignoto non può essere maggiore di quello che ci aspetta restando nell'euro. In quanto alla povertà ed ai prezzi mi pare che il problema si sia creato proprio dopo l'entrata nell'euro. Fino a 15 anni fa la sotuazione economica del nostro paese, come di altri entrati nell'euro, era decisamente molto migliore e sopratutto molto più sana.
    Non ci sono vie di mezzo, o si esce di corsa o è la fine.

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie