Pagina 2 di 3 PrimoPrimo 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 11 a 20 di 21

Discussione: Non ci sono piu' i ratti di una volta !!

  1. #11
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    4,202
    Grazie dati 
    209
    Grazie ricevuti 
    874
    Ringraziato in
    725 post

    Riferimento: Non ci sono piu' i ratti di una volta !!

    Sull'apprendimento e i suoi apparenti misteri, non solo quello degli animali e anche a distanza di spazio e tempo, mi rifaccio alla teoria dei campi morfici. Poi la si può adattare o modificare alla propria visione con variazioni sul tema, ma il fondo è quello.

    ---------- Post Unito alle 13: 38 ----------

    Citazione Originariamente scritto da Armandillo Vedi messaggio
    Carina Eres

    A proposito di intelligenza mi hai ricordato il cane di un collega che inspiegabilmente riusciva, in una enorme ciotola con pappone (riso+carne+altro) , ad "isolare" una minuscola pasticca di medicina grande quanto un chicco di riso
    Sarà mica lo sviluppatissimo olfatto dei cani?
    Ultima modifica di Eres; 16-03-13 alle 13: 39.

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #12
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,847
    Ringraziato in
    5,687 post

    Riferimento: Non ci sono piu' i ratti di una volta !!

    Citazione Originariamente scritto da Eres Vedi messaggio
    Sarà mica lo sviluppatissimo olfatto dei cani?
    La ritengo l'unica probabilita' anche se non so quanto una piccolissima pastiglia confusa nel pappone possa emanare un qualche aroma

  4. #13
    Data registrazione
    Apr 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Dietro l'ultima stella che vedi guardando l'immensità.
    Messaggi
    988
    Grazie dati 
    706
    Grazie ricevuti 
    317
    Ringraziato in
    224 post

    Riferimento: Non ci sono piu' i ratti di una volta !!

    Citazione Originariamente scritto da Eres Vedi messaggio
    Ormai l'unico sistema è la colla, per quello non hanno ancora trovato una soluzione.
    Evedrai che prossimamente nella colla trovi delle scarpette e niente topo. ahahahah

    Comunque è vero è da sempre che gli animali si evolvono adattandosi all'ambiente... alla fine non si dice che l'uomo abbia fatto la stessa cosa?
    Meglio vivere un giorno da leoni che cento da pecora, ma dal secondo giorno il leone è morto e la pecora ha ancora novantanove giorni da vivere... quindi?

  5. #14
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    4,202
    Grazie dati 
    209
    Grazie ricevuti 
    874
    Ringraziato in
    725 post

    Riferimento: Non ci sono piu' i ratti di una volta !!

    Citazione Originariamente scritto da Pegaso Vedi messaggio
    Evedrai che prossimamente nella colla trovi delle scarpette e niente topo. ahahahah
    Questa è davvero divertente!
    Ma sai a volte la casualità è decisiva per l'apprendimento. Fai conto che un giorno un topo trovi qualcosa caduto sul cartone col collante e lo usi come passaggio per giungere all'esca. Da quel punto sarebbe possibile che portino qualcosa da mettere sul cartone ogni volta? et voilà il gioco è fatto! Troppo intelligenti? Fantasie? Chissà.
    Del resto chi avrebbe mai immaginato che un giorno riuscissero ad entrare, mangiarsi tranquillamente l'esca e uscire da una trappola, senza farla scattare?

  6. #15
    Data registrazione
    Apr 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Dietro l'ultima stella che vedi guardando l'immensità.
    Messaggi
    988
    Grazie dati 
    706
    Grazie ricevuti 
    317
    Ringraziato in
    224 post

    Riferimento: Non ci sono piu' i ratti di una volta !!

    Concordo che la casualità giochi un ruolo nell'apprendimento e la necessità è l'altra parte per aguzzare l'ingenio.
    Meglio vivere un giorno da leoni che cento da pecora, ma dal secondo giorno il leone è morto e la pecora ha ancora novantanove giorni da vivere... quindi?

  7. #16
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,847
    Ringraziato in
    5,687 post

    Riferimento: Non ci sono piu' i ratti di una volta !!

    E a proposito di intelligenza dei ratti potete leggere qualcosa qui

  8. #17
    Data registrazione
    Apr 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Dietro l'ultima stella che vedi guardando l'immensità.
    Messaggi
    988
    Grazie dati 
    706
    Grazie ricevuti 
    317
    Ringraziato in
    224 post

    Riferimento: Non ci sono piu' i ratti di una volta !!

    E' proprio vero che sui gusti non si discute, ma... :-(
    Meglio vivere un giorno da leoni che cento da pecora, ma dal secondo giorno il leone è morto e la pecora ha ancora novantanove giorni da vivere... quindi?

  9. #18
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    4,202
    Grazie dati 
    209
    Grazie ricevuti 
    874
    Ringraziato in
    725 post

    Riferimento: Non ci sono piu' i ratti di una volta !!


  10. #19
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,847
    Ringraziato in
    5,687 post

    Riferimento: Non ci sono piu' i ratti di una volta !!

    Boh, sara' per combinazione, sara' perche' uno ci fa piu' caso, fatto e' che stamani presto sono uscito a prendere il latte e mentre tornavo ho visto un bel gabbiano posarsi su un palo della luce e mi sono fermato per osservarlo.
    Lo vedevo agitarsi ma non capivo....ed ecco che dopo pochi secondi proveniva lateralmente un altro gabbiano con un piccione nel becco !!
    Subito il primo ha raggiunto il secondo e atterrati su un tetto di balcone hanno iniziato a spennare la vittima.

    Certo, ho pensato, a come l'uomo possa aver cambiato le abitudini di alcuni animali.
    Volpi, orsi, lupi e gabbiani attirati da discariche cittadine che riescono quasi a convivere in un ambiente innaturale.
    Il gabbiano marino che si dovrebbe cibare di pesce che diviene carnivoro !

    Ormai, almeno qui a Roma, c'e' di tutto: gabbiani, piccioni, storni, passeri, merli, cornacchie, pappagalli, tortore, qualche falchetto e nottetempo civette !
    Ogni tanto vado ad Anzio, in spazi aperti, e non vedo quello che trovo qui !


  11. #20
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Boh
    Messaggi
    3,566
    Grazie dati 
    1,737
    Grazie ricevuti 
    1,524
    Ringraziato in
    1,106 post

    Riferimento: Non ci sono piu' i ratti di una volta !!

    V'e' capitato qualcosa del genere ?
    qualche anno fa feci un praticantato in industria e mi è capitato qualche turno di notte, piu o meno all'aperto, non avevo niente da fare e potevo permettermi una penichella, beh ho dovuto distribuire dei grissini in un raggio di 10 metri intorno a me perchè mi sono trovato circondato di topi che "mi sfidavano", per quanto tentassi di cacciarli e fargli paura al limite retrocedevano di qualche passo ma solo se mi avvicinano a meno di un metro, confermo che i ratti non hanno alcuna paura di noi, ci conoscono e sanno quanto possono osare avvicinarsi, cedo anzi che siano consapevoli della paura che provocano in noi e la usano come arma, inutile dire che la penichella non l'ho mai fatta visto che dovevo sorvegliare che non gli venisse in mente di mangiarmi mentre dormivo, e vi assicuro che non ero in una fogna

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie