Pagina 1 di 9 123 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 10 di 81

Discussione: Sigaretta elettronica: rivoluzione sociale o solo business ?

  1. #1
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,850
    Ringraziato in
    5,690 post

    Sigaretta elettronica: rivoluzione sociale o solo business ?

    La domanda di cui sopra si pone poiche' ultimamente amici e conoscenti sono passati a questo nuovo prodotto declamandone le qualita' e contemporaneamente si sta aprendo piu' di una discussione tra la gente e tra gli scienziati sui possibili aspetti dannosi della stessa.

    Siccome in Italia c'e' di mezzo il monopolio che probabilmente sta perdendo quote importanti di vendite e siccome da sempre la chiarezza su questioni inerenti alla salute ha latitato e latita, mi chiedevo se qualcuno aveva notizie piu' precise non tanto sulla sigaretta quanto sugli oli necessari al suo funzionamento.

    Poi, dato che il prodotto sembra provenire dagli USA, mi chiedevo se per caso il nostro caro Marco conoscesse le proprieta' della e-cig e soprattutto quanto lì se ne sia propagato l'uso !

    Le notizie in mio possesso ricevute da ex fumatori entusiasti parlano solo di vantaggi, alcuni immediati, come scomparsa della tosse, migliore sensibilita' del palato, migliore profondita' della respirazione, e tutto cio' ottenuto in tempi relativamente rapidi.

    Qui da noi lo studio degli effetti di queste sigarette e' solo all'inizio ma gia' si parla di maliziosi tentativi di ostacolarne la vendita per cui necessita quella chiarezza a tutela del consumatore

    Qualcuno di voi ne sa qualcosa ?

    Grazie

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Località
    mondo google
    Messaggi
    molti
     
  3. #2
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Boh
    Messaggi
    3,566
    Grazie dati 
    1,737
    Grazie ricevuti 
    1,524
    Ringraziato in
    1,106 post

    Riferimento: Sigaretta elettronica: rivoluzione sociale o solo business ?

    premetto che sono fumatore e ignorante in materia, mi sono fatta la mia sul sentito dire, c'era anche un problema di materiali nel senso che hanno sequestrato sigarette elettroniche cinesi che dicono rischiavano di esploderti in faccia
    io non credo che le sigarette elettroniche siano una cura piu efficace di altre, perchè eviti il catrame ma la nicotina la assumi ugualmente, quindi per come tanti altri metodi è ralativamente efficace, credo molto soggettiva (poi fumi ma il gusto del tabacco?) l'unica cura possibile e non fumare proprio niente, è un altro modo di fare soldi sui fumatori

  4. #3
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    4,202
    Grazie dati 
    209
    Grazie ricevuti 
    874
    Ringraziato in
    725 post

    Riferimento: Sigaretta elettronica: rivoluzione sociale o solo business ?

    Sicuramente la miglior cura è smettere del tutto, però bisogna dire che intorno a queste e-sigarette ci sta parecchia confusione, probabilmente c'è sotto una guerra di interessi economici, come al solito. Fin quando non si farà chiarezza definitivamente, non credo potremo capirci molto.
    Ci sono anche quelle senza nicotina, per i gusti ho letto che ce ne sono diversi, magari potresti provare quello al cognac

  5. #4
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,850
    Ringraziato in
    5,690 post

    Riferimento: Sigaretta elettronica: rivoluzione sociale o solo business ?



    In attesa di altri interventi dico la mia.

    Sono stato fino a 15 gioni fa un forte fumatore e quando dico forte intendo oltre le 20 sigarette giungendo sino alle 30

    Tutto e' accaduto in 3 giorni...quasi d'improvviso mi sono ritrovato circondato da diversi colleghi con la e-cig ed alcuni di loro erano passati dal pacchetto a zero sigarette in una giornata e senza troppo soffrire !!
    La cosa mi ha intrigato alquanto e quindi sono andato in un centro apposito per provare...ne sono uscito con una e-cig caricata di nicotina in proporzione alle sigarette che fumavo e...quasi non ci credo....da quel giorno ho fumato 2 sole sigarette il giorno ma avrei potuto anche farne a meno

    Incredibile a dirsi ma la mancanza l'ho sentita in piccolissima parte mentre ho iniziato gia' dalla prima serata a sentire i benefici dell'assenza di fumo.
    I giorni successivi poi ho avuto la possibilita' di parlare con altre persone passate alla e-cig che mi hanno confermato le mie iniziali impressioni positive.

    Esagero se dico che e' stato un miracolo ?
    Forse si per chiunque non sappia cosa voglia dire fumare da una vita ma vi assicuro che dopo tanti tentativi di smettere o solo di calare, con questo sistema e' stato, direi, immediato e non saprei spiegarlo

    Ovvio che il mio interesse per questo nuovo prodotto mi ha indotto ad indagare e in rete ho trovato di tutto, come al solito, dagli scettici ai probizionisti, dagli interessati agli entusiasti come me.

    Ieri poi ho letto questo articolo che ha fatto un po' di chiarezza ma ha lasciato degli onesti dubbi poiche' lo studio della e-cig ancora non sembra completato e quindi risposte certe ce ne sono poche.

    Per questo motivo ho postato la discussione e dato che, come si legge, negli Usa sin dal 2009 la e-cig e' entrata in commercio speravo e spero ancora di ricevere delle opinioni suffragate da fatti come pure eventuali esperienze di utenti gia' passati alla "rivoluzionaria" sigaretta.

    Dico subito che sono consapevole di usare un mezzo nocivo ma finche' qualcuno non mi dice che e' peggio delle sigarette che fumavo, io non lo mollo visti i risultati !

  6. #5
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,013
    Grazie dati 
    4,802
    Grazie ricevuti 
    2,588
    Ringraziato in
    2,187 post

    Riferimento: Sigaretta elettronica: rivoluzione sociale o solo business ?



    Per come mi pare di aver capito, tralasciando dicorsi economici e politici, dal punto di vista della salute rimane uguale la nicotina, che è quella che causa la dipendenza (più non so che altri effetti possa avere), mentre elimina tutti i problemi dovuti alla combustione (che è quella cancerogena).

    Quindi sicuramente mantenendo gli stessi livelli apporta qualche beneficio, solo che non sentendo gli effetti negativi del respirare fumo forse rischi di fumare di più (nel senso di aumentare la dose di nicotina) senza accorgertene, e penso che questa sostanza comunque qualche effetto negativo oltre alla dipendenza dovrà pur avercelo.

    ps: parere di un non fumatore per principio.
    Ultima modifica di Andy86; 01-02-13 alle 22: 31.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  7. #6
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Boh
    Messaggi
    3,566
    Grazie dati 
    1,737
    Grazie ricevuti 
    1,524
    Ringraziato in
    1,106 post

    Riferimento: Sigaretta elettronica: rivoluzione sociale o solo business ?

    penso che questa sostanza comunque qualche effetto negativo oltre alla dipendenza dovrà pur avercelo.
    a centinaia primo tra tutto la vasocostrizione con conseguente aumento della pressione arteriosa, dicono che una sola sigaretta mantiene la pressione alta anche in una persona sana per almeno un'ora. per il resto non credo che ci sia rischio di esagerare con la nicotina, a meno che queste sigarette non siano aromatizzate con un qualcosa che le renda appetitose, anche piu di una normale sigaretta di tabacco

  8. #7
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,013
    Grazie dati 
    4,802
    Grazie ricevuti 
    2,588
    Ringraziato in
    2,187 post

    Riferimento: Sigaretta elettronica: rivoluzione sociale o solo business ?

    a meno che queste sigarette non siano aromatizzate con un qualcosa che le renda appetitose
    Indovina un po'? È esattamente così... Ovale Italia - Sigarette Elettroniche
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  9. #8
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Riferimento: Sigaretta elettronica: rivoluzione sociale o solo business ?

    non mi sono informata ma credo che i liquidi debbano essere venduti in posto sicuro e con chiara indicazione dei componenti. Ho parenti che la stanno usando e a parte la prova che fanno in negozio su questi liquidi non c'è alcuna indicazione. Molto liquido viene sprecato e quindi sui sei euro della ricarica non vedo risparmio. Inoltre ci sono molte altre accortezze altrimenti devi ricomprare subito il tutto. Forse ho parenti tremendi perchè fumano di meno, nel senso che se gli mancano i liquidi o non hanno messo in carica il dispositivo, rifumano.
    Cosa penso ? Un bel giochetto, per far pensare che tramite quello si può smettere di fumare e agire sui meccanismi di abitudine, tipo il portarsi sempre la sigaretta alla bocca.
    Chi vuole veramente smettere di fumare deve avere la forza di volontà per farlo, senza surrogati.

  10. #9
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,850
    Ringraziato in
    5,690 post

    Riferimento: Sigaretta elettronica: rivoluzione sociale o solo business ?

    Si, c'e' un aroma aggiunto alla nicotina.
    La composizione e' semplice anche se non conosco il rapporto che esiste tra i milligrammi di nicotina della sigaretta e quelli "vaporizzati" in quella elettronica.

    La e-cig non si fuma....si svapa (nuovo termine).
    In pratica nemmeno "si tira" ma si lascia che il vapore arrivi alla bocca e poi si aspira e cio' che fuoriesce e' solo vapore.
    Questa e-cig infatti si puo' usare dovunque poiche' non determina fumo passivo e cio', dalla mia minima esperienza, consente al fumatore di svapare piu' spesso, a piccole boccate lente e costanti, in modo da non far sentire la mancanza della classica sigaretta.

    L'aroma credo sia essenziale perche' da' un po' di gusto, anche piacevole, a tal punto che se si ritorna dopo un po' alla sigaretta questa presenta un sapore amaro.

    E' da tenere in considerazione che oltre agli aspetti indubbiamente positivi (risparmio notevole, niente fumo passivo, niente ingiallimento dei denti, ecc...) c'e' anche la possibilita' di graduare in basso il contenuto di nicotina fino a giungere allo zero !

    Credo che comunque l'aspetto decisivo di questo prodotto, a differenza dei cerotti per esempio, consista nell'avere un sostituto della sigaretta (aspetto psicologico di portare alla bocca l'oggetto) con pochissime sostanze nocive.


  11. #10
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Riferimento: Sigaretta elettronica: rivoluzione sociale o solo business ?

    con pochissime sostanze nocive.
    Su questo ho i miei dubbi e mi sembraci sia stata anche un'interpellanza parlamentare perchè i componenti che vengono aspirati non sono chiaramente indicati e potrebbero anche essere pericolosi

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie