Pagina 2 di 3 PrimoPrimo 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 11 a 20 di 23

Discussione: Fumetto che passione !!

  1. #11
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    160
    Grazie dati 
    473
    Grazie ricevuti 
    289
    Ringraziato in
    150 post

    Riferimento: Fumetto che passione !!

    Io sono un pochino in conflitto d'interessi, quindi non posso dire molto
    Credo che, con i fumetti, si debba ragionare un po' per ere geologiche provo a riassumere per sommi capi come mi viene in mente

    diciamo che nelle abitazioni di famiglia ci dovrebbero essere (ad occhio) alcune migliaia di fumetti, molte collezioni complete ed altre piuttosto ampie...
    Avendo due fratelli maggiori (uno è un eccezionale collezionista che ancora oggi investe in maniera notevole)esperti del settore, a casa è passato davvero di tutto; naturalmente tanto tanto Topolino che sfogliavo già da bambino, ridendo sulle tavole evidentemente più divertenti; col passare degli anni mi son concentrato prevalentemente sui classici Disney; i miei preferiti sono quelli su Paperinik ed uno bellissimo, credo il primo dei classici, con L'inferno di Topolino, Paperin Meschino e anche la rilettura del Faust...

    Poi c'è il discorso Bonelli, e qui è un bel lavoro riordinare il tutto:
    Tex, Zagor, Mister No, Dylan Dog (l'ho rivenduta tutta a cifre notevoli quando era al massimo dell'interesse generale!) Martin Mystere e Nathan Never (che non ho mai amato molto), Akim, Comandante Mark...
    Alcune di esse sono parziali, ma Tex e Zagor sono piuttosto estese, Mister No però mi pare sia completa, così come Ken Parker (ma questa è abbastanza piccola); in aggiunta anche gli speciali estivi (con libretti tematici in aggiunta) e, nel caso di Zagor (che resta il mio fumetto Bonelli preferito) anche gli speciali su Cico (ogni tanto li riprendo e mi sganascio sempre come la prima volta!)

    Da poco a casa di mia madre (che funge anche da deposito di merci varie ) ho beccato anche tutta quella roba che esce oggi; Dampyr, Julia, roba così che però non ho mai neanche letto (credo che mia cognata abbia intimato a mio fratello di far sparire un po' di roba da casa loro e lui l'ha scaricata da mia madre...)

    Poi c'è un discorso un pochino autoriale, che deve tener conto anche dell'età; Il Corriere dei Ragazzi, che è stato un cult delle generazioni precedenti alla mia, con tutta una serie di disegnatori straordinari che è davvero un'impresa ricordarli tutti (più facile fare così link ...
    Recuperati credo tutti da mio fratello, sono davvero un bellissimo pezzo di storia Italiana...
    Poi c'è Eureka, che ho conosciuto da ragazzino verso la fine delle sue pubblicazioni; anche in questo caso si parla di riviste monumentali; i numeri tematici usciti a metà degli anni 80 sono bellissimi (ne ricordo uno sul giappone davvero straordinario, ha contribuito a farmi innamorare di quell'universo...)

    poi ci sono i vari Totem, Comic Art, e qui è impossibile non citare Paz, Moebius e compagnia disegnante...parecchi numeri/raccolta piuttosto grossi, se ben ricordo...

    poi ci sono i Marvel; Tantissimo Spiderman, ricordo negli anni 80 la riproposizione in formato più tascabile con anche Devil e Hulk se non sbaglio..Fantastici 4 (che non ho mai amato tanto), Iron Man...
    Fumetti singoli, ma anche le collezioni ristampate (albi piuttosto grossi), non mi ricordo il nome esatto, ma indubbiamente le cose che preferisco sono le miniserie come Elektra-Assassin di Frank Miller e, sempre di Miller, Batman Year One ed il bellissimo Born Again di Devil (io adoro Mazzucchelli)

    poi c'è Alan Ford e tutto il caravanserraglio collegato; collezione completa con, udite udite, tutti i numeri con Magnus originali (molti con anche gli adesivi fustellati!); fatevi un giretto su ebay per intenderci sul valore...pure gli Alan Ford colore, i tris, gli albi speciali, le storie del numero uno etc etc...

    poi Kriminal, Satanik, ovviamente parzialissime, la compagnia della forca (completa), Maxmagnus (completa), lo Sconosciuto (completa), Gesebel (non credo completa, ma mi pare sia durata pochissimo)...Tutto quello che riguarda Magnus c'è, anche le cose più spinte (110 pillole etc)...

    Personalmente in casa non ricordo di aver mai visto Diabolik (che non mi ha mai interessato, giusto il film per Bava e la Marisa...) mentre "Corto Maltese" è una di quelle cose che non mi ha mai attirato, anche perchè, lo scrivo sapendo già di suscitare scandalo, non ho mai amato Hugo Pratt (tiè, l'ho detto! )

    se mi viene in mente altro (la prossima volta che vado da mia mamma faccio un ripasso e scatto qualche fotina), magari aggiungo!


  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #12
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,637
    Grazie dati 
    11,556
    Grazie ricevuti 
    13,962
    Ringraziato in
    7,453 post

    Riferimento: Fumetto che passione !!

    e chi se lo ricorda Il Giornalino ?
     




    negli anni '70 veniva distribuito anche nelle scuole, io facevo le elementari e andavo matto per le avventure del mitico Commissario Spada

    li ho ritrovati quasi tutti scannerizzati on-line mentre di quelli cartacei ne ho conservati una decina


    Citazione Originariamente scritto da Kowalski Vedi messaggio
    nel caso di Zagor (che resta il mio fumetto Bonelli preferito) anche gli speciali su Cico (ogni tanto li riprendo e mi sganascio sempre come la prima volta!)
    ma guarda, un altro zagoriano!


    Kowa, non mi ricordo se ne abbiamo già parlato nel P2P ma mi piacerebbe sapere, se ti va, le tue storie di Zagor preferite, quelle che porteresti con te su un'ipotetica arca di Noè

    diciamo al massimo 5

    se ti va
    "Per quel che mi riguarda Morricone è il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che è la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  4. #13
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,018
    Grazie dati 
    4,804
    Grazie ricevuti 
    2,590
    Ringraziato in
    2,189 post

    Riferimento: Fumetto che passione !!



    Io del "giornalino" mi ricordo le riduzioni a fumetti dei grandi romanzi, che vendevano alla fine della messa... questi per intenderci:

    Di questi sei ne ricordo solo tre, però ricordo che ne avevo parecchi altri...
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  5. #14
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    160
    Grazie dati 
    473
    Grazie ricevuti 
    289
    Ringraziato in
    150 post

    Riferimento: Fumetto che passione !!

    Citazione Originariamente scritto da Strider
    ma guarda, un altro zagoriano!

    Kowa, non mi ricordo se ne abbiamo già parlato nel P2P ma mi piacerebbe sapere, se ti va, le tue storie di Zagor preferite, quelle che porteresti con te su un'ipotetica arca di Noè

    diciamo al massimo 5

    se ti va
    Eh eh! Carissimo, mi pare di ricordare qualcosa anche a me riguardo lo spirito con la scure su P2Pforum

    Adesso vado un pochino a memoria (anche un poco stanco) per elencare le cinque avventure preferite, vediamo un po'

    - La saga degli Akkroniani ("Terrore dal sesto pianeta" etc...) bella, bella tutta per costruzione/evoluzione e personaggi
    - Zagor contro Supermike (davvero straordinario il rivale antieroe e la sfida tra i due...)
    - Kandrax il Mago; forse la mia preferita in assoluto, con la bellissima introduzione dei personaggi, Cico spettacolare dall'inizio in un'avventura davvero magnifica dall'inizio alla fine...
    - Zagor contro il vampiro; questo è un must che piace a tutti, la prima avventura contro il Barone Rakosi
    - Zagor Racconta...Non può mancare ovviamente la storia della vita di Zagor e i tragici eventi che forgiarono il carattere del personaggio...

    Ma comunque son tantissime le storie...
    Quelle con Hellingen, Titan (da rivedere quella scritta da Sclavi che all'epoca mi piacque molto, ma è da parecchio che non la rileggo), le avventure col Capitano Fishleg e tutta la ciurma, Diggin Bill, i Sullivan, Bat Batterton, i viaggi..
    Tante davvero! Un mito indelebile per il sottoscritto!


  6. #15
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,400
    Grazie dati 
    11,495
    Grazie ricevuti 
    8,854
    Ringraziato in
    5,692 post

    Riferimento: Fumetto che passione !!

    @Kowalski
    ti ringrazio per il recupero di memoria e in pochi minuti voglio anch'io ricordare, per quel che e' tornato a galla dopo la lettura del post, qualcosa (un po' fumosa purtroppo ) di quegli anni.

    L'Eternauta




    ...questo il primo titolo che m'e' venuto in mente e che colpevolmente non avevo nominato e lo ricordo come affascinante con un clima surreale e misterioso e che non vedevo l'ora di leggerne il seguito

    Poi, in comune con molti, c'e' tutta la serie dei Paperolesi e rammento che per un certo periodo ero solito recarmi in quei negozi di scambio dove portavo 3 Topolini doppi e ne ricevevo 1 in cambio....davo 3 prendevo 1....che furbo .....e comunque ero felice di poter leggere quelle incredibili parodie Disney parecchie delle quali sono passate sotto i miei occhi !

    Di contro, e forse anche questo penso sia comune a tanti, non impazzivo per i personaggi di Topolinia che leggevo ma senza sentirmi complice e partecipativo.

    Beh, l'ora e' tarda....mi fermo in attesa di altri appassionati

  7. #16
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,637
    Grazie dati 
    11,556
    Grazie ricevuti 
    13,962
    Ringraziato in
    7,453 post

    Riferimento: Fumetto che passione !!

    Citazione Originariamente scritto da Kowalski Vedi messaggio
    Adesso vado un pochino a memoria (anche un poco stanco) per elencare le cinque avventure preferite, vediamo un po'

    - La saga degli Akkroniani ("Terrore dal sesto pianeta" etc...) bella, bella tutta per costruzione/evoluzione e personaggi
    - Zagor contro Supermike (davvero straordinario il rivale antieroe e la sfida tra i due...)
    - Kandrax il Mago; forse la mia preferita in assoluto, con la bellissima introduzione dei personaggi, Cico spettacolare dall'inizio in un'avventura davvero magnifica dall'inizio alla fine...
    - Zagor contro il vampiro; questo è un must che piace a tutti, la prima avventura contro il Barone Rakosi
    - Zagor Racconta...Non può mancare ovviamente la storia della vita di Zagor e i tragici eventi che forgiarono il carattere del personaggio...
    ed ecco la mia, abbastanza simile alla tua

    sicuramente una con Hellingen non può mancare e scelgo anche io quella con gli Akkroniani, indimenticabile

    mi piace molto anche quella di "Ora zero", "Minaccia dallo spazio" mentre non ho mai gradito molto quella di Sclavi, francamente troppo fantastica ed "irreale" per i miei gusti. Non l'ho mai trovata attinente alla materia zagoriana.

    poi scelgo una storia che mi sta molto a cuore, forse quella che, in assoluto, più di tutte mi ricorda quel periodo dell'infanzia in cui "divoravo" le avventure dello Spirito con la scure: è un'avventura con Fishleg e Ramath, ovvero la magnifica saga estiva "Hammad l'egiziano", "Oceano", "Bandiera nera", "Capitan Serpente" alla ricerca del tesoro dell'Esmeralda. In particolare il dialogo tra Cico e lo spirito del capitano Maldonado attraverso Ramath è puro genio, una delle cose più belle che ho letto sui fumetti


    poi non può mancare "Zagor contro il vampiro", davvero una storia mitica di un periodo d'oro per za-gor-te-nay

    altra storia per me memorabile è quella di "Odissea americana" e quindi ci metto anche questa

    e come quinta, ahimè che grandi "sacrifici" che tocca fare, tra "Zagor racconta", SuperMike, il primo bacio con Frida , Kandrax il mago, il re delle aquile ed il Destroyer, scelgo .... SuperMike

    quindi ecco i miei 5:

    - avventura con Hellingen e gli Akkroniani
    - "Hammad l'egiziano", "Oceano", "Bandiera nera", "Capitan Serpente"
    - "Zagor contro il vampiro", ...
    - "Odissea americana", ...
    - "Zagor contro SuperMike", ...

     












    che bello rievocare quei tempi

    Ultima modifica di Strider; 24-01-13 alle 12: 54.
    "Per quel che mi riguarda Morricone è il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che è la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  8. #17
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    32,599
    Grazie dati 
    7,586
    Grazie ricevuti 
    5,372
    Ringraziato in
    3,547 post

    Riferimento: Fumetto che passione !!

    Citazione Originariamente scritto da Armandillo Vedi messaggio
    quanti ricordi...non vedevo l'ora che uscisse il nuovo episodio

  9. #18
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    160
    Grazie dati 
    473
    Grazie ricevuti 
    289
    Ringraziato in
    150 post

    Riferimento: Fumetto che passione !!

    Ecco, "L'Eternauta", a proposito di riviste, l'avevo dimenticata, bravo Arma!

    Strider, lo sapevo! Quella storia scritta da Sclavi ha davvero spaccato in due le opinioni dei Zagoriani; senza mezze misure o la si ama o la si odia...Ripeto, è da molto che non la rileggo ed il tempo, l'età etc etc probabilmente potranno incidere su eventuali riconsiderazioni...
    Sulla cinquina, niente da dire, assolutamente! L'avventura con Capitan Serpente è davvero bellissima, così come l'Odissea Americana

    Magari per chi legge può sembrare che ci stiamo focalizzando troppo su Zagor, ma va detto che questo è uno dei personaggi popolari più amati dai consumatori medi di fumetti, evidentemente per la splendida commistione di generi al suo interno; Avventura, fantasy, magia, scienza & fantascienza, western, horror e commedia, storia popolare e tradizioni indiane, mitologie varie da tutto il mondo ed un sacco di altra roba che sto ovviamente dimenticando...

    A proposito dei fumetti Bonelli, stavo ripensando a Tex ed in particolare alle ovvie mutazioni (anche gergali) dei personaggi, adattate ai vari periodi; certe volte ci si ritrova a discutere e sorridere su i "coloriti" epiteti davvero politicamente scorretti presenti nelle vecchie storie, riferiti a pellerossa, neri, cinesi etc..
    Altro che "Django Unchained"!

    Bisogna tener evidentemente conto che stiam parlando di un fumetto nato oltre 60 anni fa!


  10. #19
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,637
    Grazie dati 
    11,556
    Grazie ricevuti 
    13,962
    Ringraziato in
    7,453 post

    Riferimento: Fumetto che passione !!

    Citazione Originariamente scritto da Kowalski Vedi messaggio
    Strider, lo sapevo! Quella storia scritta da Sclavi ha davvero spaccato in due le opinioni dei Zagoriani; senza mezze misure o la si ama o la si odia...
    diciamo che io non la odio, fino a che non entra in scena kiki mi piace abbastanza ma poi prende una deriva troppo fantastica (dio, mondi paralleli) che non ho mai gradito e trovo in distonia rispetto al mondo di Zagor. E' come se Sclavi si fosse fatto prendere troppo la mano andandosi a ficcare in un vicolo tale che, per venirne fuori, ha dovuto esagerare con le iperboli fantastiche

    l'ho riletta circa 3 anni fa e mi è sembrata ancora peggiore di quanto la ricordavo

    Citazione Originariamente scritto da Kowalski Vedi messaggio
    Magari per chi legge può sembrare che ci stiamo focalizzando troppo su Zagor, ma va detto che questo è uno dei personaggi popolari più amati dai consumatori medi di fumetti, evidentemente per la splendida commistione di generi al suo interno; Avventura, fantasy, magia, scienza & fantascienza, western, horror e commedia, storia popolare e tradizioni indiane, mitologie varie da tutto il mondo ed un sacco di altra roba che sto ovviamente dimenticando...
    bah, non saprei. Sono decenni che cerco qualcuno con cui discutere di Zagor, antica passione giovanile mai del tutto sopita

    quindi adesso ne approfitto, in fondo si tratta sempre di fumetti no ?

    comunque concordo assolutamente con te! penso che la forza di Zagor sia nella commistione di generi e nelle suggestioni horror, mistery, fantastiche ed avventurose che hanno sempre avuto grande presa sul pubblico. E poi non dimentichiamoci di Cico (Felipe Cayetano Lopez y Martinez y Gonzales ...) che è un personaggio fantastico!

    Insieme a Groucho di Dylan Dog è quello che più mi ha fatto ridere, relativamente ai fumetti

    trovo anche che Zagor abbia meno fans di quelli che meriterebbe, rispetto a Tex ad esempio. Io ho trovato ben pochi "zagoriani" in giro e parlo di gente più o meno coetanea, ovviamente, perchè si sa che le nuove generazioni vanno su altre strade

    Citazione Originariamente scritto da Kowalski Vedi messaggio
    A proposito dei fumetti Bonelli, stavo ripensando a Tex ed in particolare alle ovvie mutazioni (anche gergali) dei personaggi, adattate ai vari periodi; certe volte ci si ritrova a discutere e sorridere su i "coloriti" epiteti davvero politicamente scorretti presenti nelle vecchie storie, riferiti a pellerossa, neri, cinesi etc..
    Altro che "Django Unchained"!
    verissimo ma "erano altri tempi" e non esisteva attenzione verso queste cose. Basti pensare al cinema di genere italiano degli anni '60 e '70 e tutta la "robaccia" che si mostrava sul video pur di fare scandalo ed attirare il pubblico. Non c'erano limiti sulle immagini, figuriamoci con il linguaggio dei fumetti. E' chiaro che certe cose, rilette oggi, ti lasciano perplesso

    comunque sia io ho sempre ritenuto Tex, mitico e bellissimo nelle storie migliori, un po' troppo serioso e "bacchettone" (parlo dell'albo in genere più che del personaggio) rispetto al più agile, snello e "fresco" Zagor

    Ultima modifica di Strider; 25-01-13 alle 12: 03.
    "Per quel che mi riguarda Morricone è il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che è la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  11. #20
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,400
    Grazie dati 
    11,495
    Grazie ricevuti 
    8,854
    Ringraziato in
    5,692 post

    Riferimento: Fumetto che passione !!

    Ros, Wrong, vi invidio ....vorrei avere piu' freschi ricordi per inserirmi volentieri nel discorso Zagor ma anche per tutti gli altri.

    Tex vs. Zagor....mah, probabilmente lo spessore del personaggio ha contribuito nel far propendere verso il pistolero corretto e saggio.
    Zagor, per il mio gusto lo vedo piu' vicino, come figura, alla "ombra che cammina" o Phantom o Uomo mascherato che non a Tex soprattutto per la sua natura selvaggia; "ombra che cammina" e "spirito con la scure" mi paiono due definizioni strettamente legate pur nelle diversita'.

    Tex e' altro.
    Intanto la sua collocazione e' nel western puro e come dicevate con pochi collegamenti all'ambiente fantasy e poi ci sono i "compari-spalla" Kit Carson, Tiger Jack e Kit Willer che formano un insieme che non si trova in altri fumetti dove i "soci" d'azione sono animali o singoli individui il che mi fa pensare che forse un Tex "single" non avrebbe avuto il successo che ha meritato.

    Ovvio che in questo discorso e piu' in generale per tutto il mondo dei fumetti la componente personale e caratteriale del lettore influenza assai una scelta di determinati personaggi piuttosto che un'altra.

    Tex e Diabolik, per esempio, credo che si possa dire che abbiano avuto, ed hanno tutt'ora, un destino comune perche' calati nelle loro realta' senza fronzoli e che in qualche modo non disorientano i loro fans....sanno quello che troveranno leggendoli e quella certezza li rassicura.

    L'amante dell'avventura predilige l'ambiente misterioso e fantasioso e gode degli arcani avvenimenti attendendoli magari con ansia qualora si prolungassero nelle puntate successive.

    Quindi direi per concludere che gli "eroi" in questione sono tali perche' da una parte danno seguito alle proprie convinzioni e fanno stare con i piedi ben saldi a terra e dall'altra mettono le ali alla propria fantasia coniugando due aspetti fondamentali dell'animo umano (IMHO).


Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie