Pagina 649 di 701 PrimoPrimo ... 149549599639647648649650651659699 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 6,481 a 6,490 di 7007

Discussione: L'Angolo del Cinefilo - 2013 (1 semestre)

  1. #6481
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    21,045
    Grazie dati 
    10,753
    Grazie ricevuti 
    6,878
    Ringraziato in
    4,470 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2013 (1 semestre)

    2)d3 - Monique

    ciao Shiny,ben tornato nel gioco

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #6482
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,792
    Grazie dati 
    1,565
    Grazie ricevuti 
    2,190
    Ringraziato in
    976 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2013 (1 semestre)

    Ciao key, grazie dovrei avere un po' pi di tempo nelle prossime settimane
    Mentre faccio un paio di ricerche dico un titolo quasi sicuramente sbagliato, ma serve a prender tempo
    D3 - Angel-A

  4. #6483
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    710 Avalon Ave. Wonderland M31
    Messaggi
    5,971
    Grazie dati 
    6,181
    Grazie ricevuti 
    5,880
    Ringraziato in
    3,009 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2013 (1 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da shiny
    E3- Le ricamatrici
    Citazione Originariamente scritto da keyser_soze60
    d3 - Monique
    giusti

    ne rimasto uno solo...

    arriva quello che presumibilmente l'ultimo indizio


    CineTris n. 10 - Vive la France!

    eccovi la SuperGriglia aggiornata:

    (e ovviamente vi azzero il counter)

     



    per vederla nelle dimensioni originali, cliccate sul seguente

    LINK

    N.B.: dovete soltanto indicare la posizione e il titolo

    (non occorre che indichiate chi raffigurato nei frames)

    es. corretto: A1 ---> L'ultimo volo

    rimandandovi al Regolamento gentilmente riportato da Stridy in questo post

    qui vi ricordo che:

    1) avete a disposizione max. 3 (tre) tentativi a testa prima di un mio nuovo intervento

    2) che l'argomento della Griglia quello di films francesi usciti dal 2000 in poi

    N.B.: sono quasi tutti films prodotti esclusivamente in Francia, tuttavia c' qualche co-produzione che eventualmente specificher negli aiuti

    a voi ora indovinare i titoli!


    ho evidenziato il nuovo indizio in rosso:

     

    D1 - L'Attrice protagonista (in carriera) stata premiata in un importantissimo festival cinematografico europeo / L'Attrice protagonista "figlia d'arte" / L'Attrice protagonista dal "fascino androgino" / Il padre dell'Attrice protagonista era stato anche un famoso cantautore / Il titolo del film ha a che fare col "matrimonio" / Film del 2006


    N.B.: Nei tentativi errati non ci sono titoli giusti nella posizione sbagliata... sono proprio del tutto errati

     

    17 fois Ccile Cassard
    17 ragazze
    l'intrieur
    A mia sorella!
    Americano
    And Now... Ladies and Gentlemen...
    Angel-A
    Babel
    Babylon A.D.
    Baise-moi
    Balzac e la piccola sarta cinese
    Carnage
    CinquePerDue - Frammenti di vita amorosa
    Cosmopolis
    Diamond 13
    Exils
    Femme Fatale
    Fratello, dove sei?
    I fiumi di porpora
    I tempi che cambiano
    Il canto delle spose
    Il fantasma della libert
    Il favoloso mondo di Amlie
    Il profeta
    Ils se marirent et eurent beaucoup d'enfants
    Irne
    L'amore che non muore
    L'enfer
    La classe
    La fidlit
    La maison
    Late Bloomers
    Le voyage du ballon rouge
    Les choristes - I ragazzi del coro
    Les hommes libres
    Lo scafandro e la farfalla
    LOL - Il tempo dell'amore
    Ma mre
    Mammuth
    Martyrs
    Mary (2005)
    Mirka
    Nathalie...
    Nell'intimit - Intimacy
    Nemico pubblico n. 1 - L'istinto di morte
    Non Ti Voltare
    Paris, je t'aime
    Passioni e desideri
    Per sesso o per amore?
    Piccole bugie tra amici
    Polisse
    Pollo alle prugne
    Quasi amici
    Sotto la sabbia
    Swimming Pool
    The Man Who Cried
    Ti amer sempre
    Tokyo!
    Un po' per caso, un po' per desiderio
    Un sapore di ruggine e ossa
    Una lunga domenica di passioni
    Unknown - Senza identit
    XXY - Uomini, donne o tutti e due?


     

    A1 - Ti va di pagare? - Strider
    A2 - Il mio migliore amico - Strider
    A3 - Louise-Michel - Strider
    A4 - Luci nella notte - keyser_soze60
    A5 - Alta tensione (Haute tension) - Strider

    B1 - Welcome - Strider
    B2 - Non dirlo a nessuno - Strider
    B3 - Il mio amico giardiniere - keyser_soze60
    B4 - Stella - Strider
    B5 - Sulle mie labbra - Strider

    C1 - I re e la regina - Strider
    C2 - Il potere dei sensi - Strider
    C3 - Lontano - Strider
    C4 - Bon voyage - Strider
    C5 - Il gusto degli altri - keyser_soze60

    D2 - Parigi - Strider
    D3 - Monique - keyser_soze60
    D4 - La schivata - Nikita
    D5 - L'amore sospetto - keyser_soze60

    E1 - Tourne: il vero Burlesque - Strider
    E2 - Point Blank - Strider
    E3 - Le ricamatrici - shiny
    E4 - Il primo bacio - Mnemosyne
    E5 - Irrversible - keyser_soze60


  5. #6484
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    6,233
    Grazie dati 
    4,320
    Grazie ricevuti 
    5,792
    Ringraziato in
    3,036 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2013 (1 semestre)

    d1 - Prestami la tua mano

  6. #6485
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    710 Avalon Ave. Wonderland M31
    Messaggi
    5,971
    Grazie dati 
    6,181
    Grazie ricevuti 
    5,880
    Ringraziato in
    3,009 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2013 (1 semestre)

    bon, s fin...

    ho dedicato questa griglia alla Francia, perch la ritengo seconda solo agli Stati Uniti in questo nuovo millennio in termini di cinema a 360 gradi

    dovendo rappresentare i diversi generi, forzatamente sono rimasti fuori una marea di titoli che ci sarebbero potuti tranquillamente stare

    Il favoloso mondo di Amlie lo aveva gi usato Stridy nella sua ultima griglia, mentre L'arte del sogno di Gondry e La vie en rose di Dahan li avevo scartati a priori perch mi sembravano troppo scontati (e The Artist ovviamente perch sarebbe stato sgamato subito... )

    la Denis, la Breillat, e la Hansen-Lve le avevo gi messe nella griglia delle registe, comunque c'era una bella presenza femminile: la Jaoui con Il gusto degli altri (ma poteva benissimo esserci Cos fan tutti) la Faucher con Le ricamatrici (della serie "basta veramente poco per fare un film bellissimo" ) la Verheyde con Stella, e la Guignabodet col divertente Monique

    c'era Audiard, probabilmente la punta di diamante del cinema contemporaneo francese: Un sapore di ruggine e ossa lo aveva gi usato Stridy come per Amlie, e degli altri tre di questo millennio, ossia Il profeta, Tutti i battiti del mio cuore, e Sulle mie labbra (con Vincent Cassel in quella che forse la pi bella interpretazione della sua carriera) per me uno valeva l'altro, quindi ho optato per quest'ultimo potendo cos giocare sul frame...

    poi c'era Kechiche, l'ultimo vincitore della Palma d'Oro a Cannes: Tutta colpa di Voltaire passato praticamente inosservato, Venere nera stato aspramente criticato ...se avessi messo la Herzi di Cous Cous l'avreste seccata all'istante... cos la scelta ricaduta su La schivata, credibilissimo affresco della suburbia (banlieue appunto come la chiamano loro) parigina

    c'era Klapisch, ovvero l'Altman dei Champs-lyses, lo Scola della Rive gauche, il Sayles di Montparnasse! (ne approfitto cos per ricordare la compianta Sarah Watt ) Ho scelto Parigi perch il punto di arrivo (o di ritorno ) de L'appartamento spagnolo e delle Bambole Russe, e perch contiene una di quelle morti scioccanti che non ti aspetti alla To Live and Die in L.A. o alla Cach per intenderci

    c'era No: all'Enter the Void che da noi arrivato in ritardo, ho preferito il Nolan sotto acido pur sapendo di sacrificare la Bellucci alla morte prematura della casella

    c'era Leconte e anche qui c'era roba tra cui scegliere: su L'amore che non muore, L'uomo del treno, e Confidenze troppo intime, l'hanno spuntata le due compagne de Il mio migliore amico

    per il cinema "scoppiettante" c'era Cavay con Point Blank (ma anche qui poteva benissimo starci Anything for Her) e Canet con Non dirlo a nessuno (per un soffio non ce l'ha fatta Nuit blanche di Jardin)

    poi c'era il Lynchiano L'amore sospetto di Carrre e il Simenoniano (a tutti gli effetti) Luci nella notte di Kahn (a scapito di Moll con i suoi Harry, un amico vero e Due volte lei)

    per i "Firm de paura" ho messo uno dei pi famosi: Alta tensione di Aja (che se l' giocata con Them della coppia Moreau & Palud e Dead End del duo Andrea/Canepa)

    per gli "epici" c'era Bon voyage di Rappeneau (che sul fil di lana ha superato Una lunga domenica di passioni di Jeunet)

    a rappresentare le commedie pure e semplici e quelle agrodolci, oltre ai film della Jaoui, della Guignabodet, e di Leconte, c'erano Ti va di pagare? di Salvadori, Il mio amico giardiniere di Becker, Prestami la tua mano di Lartigau, e il "corrosivo" Louise-Michel dell'accoppiata Kervern/Delpine (e anche qui di titoli che son rimasti alla porta ce ne stavano: 2 giorni a Parigi della Delpy, Jet Lag della Thompson, Travaux - Lavori in casa della Roan (con un favoloso cameo di Hugh Grant ), Baciate chi vi pare di Blanc, e Lezioni di felicit di Schmitt)

    tra i film drammatici, quelli di Kechiche, Faucher, e Verheyde (nonch Il primo bacio di Sattouf) affrontavano le problematiche giovanili, mentre Welcome di Lioret e Lontano di Tchin trattavano dell'immigrazione clandestina, ed infine oltre ad Audiard, Klapisch, e No, vi erano i malinconici I re e la regina di Desplechin e Tourne di Amalric, ed uno dei film pi cinici e cattivi che mi sia mai capitato di vedere quel Il potere dei sensi di Brisseau (pure qui altre vittime illustri sono rimaste al palo: I testimoni di Tchin, il citato Exils di Gatlif, La voltapagine di Dercourt, Marie-Jo e i suoi 2 amori di Gudiguian, Ti amer sempre di Claudel, Tomboy della Sciamma, e Uomini di Dio di Beauvois, anche se su quest'ultimo avrei avuto delle difficolt a trovare il tipo di frame che son solito mettere io )

    senza poi contare quei veri e propri pezzi da novanta di cui ho deciso a malincuore di fare a meno:

     

    Assayas: demonlover / Clean / Qualcosa nell'aria
    Cantet: A tempo pieno / Verso il sud / La classe
    Chabrol: Grazie per la cioccolata / La damigella d'onore / La commedia del potere / L'innocenza del peccato
    Chreau: Nell'intimit - Intimacy / Son frre / Gabrielle / Perscution - Persecuzione
    Godard: loge de l'amour
    Ozon: Sotto la sabbia / 8 donne e un mistero / Swimming Pool / CinquePerDue - Frammenti di vita amorosa / Potiche - La bella statuina / Nella casa
    Resnais: Cuori
    Rivette: (Chi lo sa?) / Storia di Marie e Julien / La duchessa di Langeais / Questione di punti di vista
    Tavernier: Laissez-passer / La piccola Lola


    sebbene (almeno qui da noi) la maggior parte dei titoli fossero da "circuito d'essai", del cosiddetto "cinema d'autore" nella griglia praticamente c'erano solo No (che poi ogni suo nuovo film un pretesto per sperimentare nuove droghe ) Klapisch, e Tchin: Audiard e Kechiche sono s bravissimi nel raccontare le storie, ma con loro ancora non si pu parlare di "firma" o di "stile singolare" (n tanto meno per i rimanenti registi presenti in griglia) ...un dipinto di Picasso riconoscibile, come lo una foto di Cartier-Bresson, o uno scritto di Cline, o un testo di De Gregori... scomparsi i vari Becker, Bresson, Carn, Chabrol, Clouzot, Demy, Eustache, Franju, Malle, Melville, Pialat, Renoir, Rohmer, Sautet, Tati, Truffaut, oggi ci son rimasti il baluardo Godard, il Resnais e il Tavernier che faticano a ribrillare, il Rivette sempre di nicchia, e gli invisibili Garrel, Doillon, Denis... con Assayas che giunge a noi ad intermittenza, l'appena nominato Carax che fa un film ogni morte di papa... l'immobile Beineix... ah, e naturalmente la Hansen-Lve... (senza dimenticare il "colorato" Jeunet )

    c' il pregiudizio di pensare che con i films francesi ci si annoia... quando invece si ride, si piange, ci si spaventa, e ci si diverte, e il campionario di titoli elencato solo la punta dell'iceberg: ci sono tantissimi altri films d'oltralpe usciti in questo lasso di tempo che varrebbero la pena di essere visti

    beh, a sto punto rimane solo da sbrigare la formalit dei riepiloghi...

    eccovi quindi la griglia finale:



    i punteggi:

    Strider 40 punti (15 titoli indovinati + bonus di 10 punti per tris/poker/cinquina)

    keyser_soze60 12 punti (6 titoli indovinati)

    Mnemosyne 4 punti (2 titoli indovinati)

    shiny 2 punti (1 titolo indovinato)

    Nikita 2 punti (1 titolo indovinato)

    il riepilogo dei titoli indovinati (tra parentesi ho indicato chi sono le protagoniste dei frames ) :

    A1 - Ti va di pagare? (2006) di Pierre Salvadori (Audrey Tautou) - Strider
    A2 - Il mio migliore amico (2006) di Patrice Leconte (Julie Durand e Audrey Marnay) - Strider
    A3 - Louise-Michel (2008) di Gustave de Kervern e Benot Delpine (Aliette Langolff) - Strider
    A4 - Luci nella notte (2004) di Cdric Kahn (Carole Bouquet) - keyser_soze60
    A5 - Alta tensione (2003) di Alexandre Aja (Ccile de France) - Strider

    B1 - Welcome (2009) di Philippe Lioret (Audrey Dana) - Strider
    B2 - Non dirlo a nessuno (2006) di Guillaume Canet (Marie-Jose Croze) - Strider
    B3 - Il mio amico giardiniere (2007) di Jean Becker (Alexia Barlier) - keyser_soze60
    B4 - Stella (2008) di Sylvie Verheyde (Karole Rocher) - Strider
    B5 - Sulle mie labbra (2001) di Jacques Audiard (Emmanuelle Devos) - Strider

    C1 - I re e la regina (2004) di Arnaud Desplechin (Magali Woch) - Strider
    C2 - Il potere dei sensi (2002) di Jean-Claude Brisseau (Coralie Revel) - Strider
    C3 - Lontano (2001) di Andr Tchin (Lubna Azabal) - Strider
    C4 - Bon voyage (2003) di Jean-Paul Rappeneau (Isabelle Adjani) - Strider
    C5 - Il gusto degli altri (2000) di Agns Jaoui (Agns Jaoui) - keyser_soze60

    D1 - Prestami la tua mano (2006) di Eric Lartigau (Charlotte Gainsbourg) - Mnemosyne
    D2 - Parigi (2008) di Cdric Klapisch (Mlanie Laurent) - Strider
    D3 - Monique (2002) di Valrie Guignabodet (Marianne Denicourt) - keyser_soze60
    D4 - La schivata (2003) di Abdellatif Kechiche (Sara Forestier) - Nikita
    D5 - L'amore sospetto (2005) di Emmanuel Carrre (Emmanuelle Devos) - keyser_soze60

    E1 - Tourne: il vero Burlesque (2010) di Mathieu Amalric (Miranda Colclasure) - Strider
    E2 - Point Blank (2010) di Fred Cavay (Mireille Perrier) - Strider
    E3 - Le ricamatrici (2004) di lonore Faucher (Marie Flix) - shiny
    E4 - Il primo bacio (2009) di Riad Sattouf (Valeria Golino) - Mnemosyne
    E5 - Irrversible (2002) di Gaspar No (Monica Bellucci) - keyser_soze60

    la palla passa quindi a Stridy

  7. #6486
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,792
    Grazie dati 
    1,565
    Grazie ricevuti 
    2,190
    Ringraziato in
    976 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2013 (1 semestre)

    Bene, visto che la grigliatona ( la bourguignon ) terminata, posso sproloquiare allegramente prima della nuova pensata della volpe.

    Non entro nel merito della partecipazione alla griglia che dipende da molti fattori diversi (tempo libero, voglia, interesse, ecc...) e per questo credo che l'enciclopedica creazione di Wrong sia caduta in un "buco nero" di elementi avversi che non ne ha aiutato il normale svolgimento.
    Per... io da spettatore ne evinco due cose:
    1) siamo generalmente (e un po' colpevolmente) ignoranti riguardo il cinema d'Oltralpe;
    2) la distribuzione italica e la promozione di queste pellicole spesso, ad essere generosi, criticabile.

    Per sua stessa ammissione Wrong ha detto di avere inserito in griglia titoli direttamente usciti in DVD o passati in Tv senza l'onore del grande schermo... Per un pubblico "distratto" o refrattario a certo cinema europeo questo un handicap notevole, in quanto la pubblicit (leggasi trailer) o il solo sentito dire si perde totalmente con l'home video (tout court).
    Tempo fa abbiamo fatto le pulci a Jack per averci propinato dei titoli usciti solo su DVD... certo il peso dei titoli era differente ma una cosa che va riconsiderata.
    Una piccola critica (l'unica, perch la stesura della griglia e la sua conoscenza del genere sono ammirevoli e invidiabili) mi sento di muoverla a Wrong quando si stupisce del diverso successo che hanno avuto 2 griglie del passato paragonabili a questa: quella delle "vaccate" italiche e l'elegia del trash. C' un fattore di fondo che Wrong ha trascurato ed il TEMPO.
    Un film anche misconosciuto sedimenta nella mente delle persone grazie agli anni che passano, magari le immagini passano, ma il titolo in qualche modo resta. Proporre una griglia su un genere poco coltivato e perdipi con titoli molto (troppo) recenti che non hanno avuto il tempo di farsi strada nel bagaglio culturale di ognuno un doppio azzardo.

    Porto il mio esempio personale, una persona che magari non guarda tanto cinema ma per gli interessi che ha e le attivit che svolge, viene a conoscenza di qualsiasi titolo in commercio anche solo per sentito dire. Al 99% non avr mai la possibilit di vederli, ma quantomeno ne ho sentito parlare. Ammetto che della griglia ho sentito parlare solo di circa 8-10 pellicole, invero pochine. Dovrei documentarmi con i titoli originali visto che io normalmente lavoro con quelli, ma non penso di aggiungerne molti altri. Sar distratto e sicuramente ignorante in materia ma mi reputo un target medio.

    Detto questo la griglia era difficile cos come lo sono state molte altre, ma lo squarcio di nulla che Wrong ha aperto sulla nostra conoscenza del cinema francese impressionante. Non sono un estimatore del cinema transalpino, nemmeno di quello classico, ma ne ho sempre ammirato un certo coraggio e l'indiscutibile variet nello spaziare tra i generi. Sempre pi spesso mi chiedo perch in Italia non si arrivi a proporre idee e storie che hanno fatto la fortuna recente del cinma bleu. E' mai possibile che un film come "Gi al nord" (seminale nella realt italiana) l'abbiano dovuto fare prima in Francia? E perch mai in Francia si pu fare fantascienza, si pu fare action, si pu fare l'erotico, si pu fare thriller, addirittura horror e da noi (che questi generi li facevamo con due lire negli anni '70) non si va oltre il film di mafia o la muccinata?
    Triste, ragazzi...

    Questi con una cazzata intelligente si son portati a casa l'Oscar e noi, solo per pescare nel mucchio, con quella genialata dai contenuti decisamente superiori che "Ladri di Saponette" (da poco uscito restaurato in DVD) si andava a ricevere applausi al festival di Mosca 25 anni fa... e Nichetti ormai non fa pi un film da anni. Come per tutto il resto ammazziamo le idee in luogo dell'omologazione.

    In Francia hanno risolto in parte la crisi della vendita dei biglietti con uno dei metodi pi vecchi del mondo, l'abbonamento, da noi ci si stupisce che durante la Festa del Cinema si sian venduti il 66% dei biglietti in pi... ed era una settimana con un parco titoli a dir poco penoso!! Non ci arriviamo, punto e basta.
    Non lo direi mai in un altro contesto ma caspita, Viva la Francia!!, ci bagnano il naso ormai da anni e noi siamo qui a celebrare un film solo perch ricorda Fellini... bravi, ricordate il passato, intanto gli altri vanno avanti...

    Grazie Wrongway per la griglia (passami le poche osservazioni nella normale logica del confronto), complimenti vivissimi a Strider per il dominio napoleonico e agli altri per averci provato

    Ultima modifica di shiny; 11-06-13 alle 14: 57.

  8. #6487
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,641
    Grazie dati 
    11,557
    Grazie ricevuti 
    13,965
    Ringraziato in
    7,456 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2013 (1 semestre)

    buon pomeriggio

    wrong per la bella griglia, come al solito impegnativa, stimolante e divertente, almeno per me

    un saluto speciale a Shiny che tornato "nei ranghi" ed anche rientrato in classifica

    mi fa piacere che tu possa tornare a giocare un po' con noi per un po' di tempo

    Citazione Originariamente scritto da wrongway Vedi messaggio
    ho dedicato questa griglia alla Francia, perch la ritengo seconda solo agli Stati Uniti in questo nuovo millennio in termini di cinema a 360 gradi
    concordo totalmente anzi io, che sono da sempre un filo-europeo dal punto di vista cinematografico, la ritengo, per certi versi, addirittura superiore

    il cinema francese , quasi sempre, una garanzia di qualit ed impegno, ma anche di assoluta genialit come mi ha confermato la fresca visione di Holy Motors per il quale sono ancora in sollucchero

    wrong condivido ed apprezzo molto le cose che hai scritto, al punto che avrei voluto mettere "mi piace" ... due volte

    capisco che una griglia cos possa non essere nelle corde di tutti gli utenti ma, con gli indizi, avendo il tempo, la calma e la voglia si pu indovinare qualunque film

    penso sia anche giusto (cercare di) alternare cose pi "leggere" a cose pi "impegnative", nei quiz come nella scelta dei film da guardare, imho

    per la nuova manche cerco di lanciarla prima delle 17 ma non garantisco

    ieri sera ho buttato gi qualcosa ma adesso non ne sono pi molto convinto

    se riesco altrimenti in serata
    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  9. #6488
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,792
    Grazie dati 
    1,565
    Grazie ricevuti 
    2,190
    Ringraziato in
    976 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2013 (1 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da Strider Vedi messaggio
    capisco che una griglia cos possa non essere nelle corde di tutti gli utenti ma, con gli indizi, avendo il tempo, la calma e la voglia si pu indovinare qualunque film

    penso sia anche giusto (cercare di) alternare cose pi "leggere" a cose pi "impegnative", nei quiz come nella scelta dei film da guardare, imho
    Verissimo, abbiamo semrpe usato il Cinequiz come metodo pubblicitario alternativo, cogliendo l'occasione di sfruttare la maggiore conoscenza dei diversi generi di alcuni per allargare gli orizzonti cinefili di tutti gli utenti.
    In questo senso la griglia di Wrongway un bigino eccezionale per gli spunti che fornisce. Ho cercato per di darmi una spiegazione sul perch sia stata pi ostica di altre.

    Questa volta osservazioni musi-cinematografiche non ne ho, e per una griglia non mai corretto farne, ma nel filo conduttore del "stanno meglio loro", anche i musicisti francesi hanno delle belle frecce al loro arco.
    Bruno Coulais e Philippe Rombi si staccano su tutti per qualit e costanza delle loro produzioni ma la musica prodotta in generale ad oggi variegata e variopinta quanto il loro cinema. Si sa, le idee originali offrono spunti anche ai compositori...
    Giusto per tirare le orecchie al Bel Paese i nostri talenti (e ce ne sono tanti) sono relegati alle mediocri fiction TV.
    Ah, dato che non c' limite al peggio, in Spagna han messo la freccia e sono pi avanti di italiani e francesi dal punto di vista musicale, ma ne riparleremo, ve lo prometto.

    Buona giornata
    Ultima modifica di shiny; 11-06-13 alle 15: 58.

  10. #6489
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    710 Avalon Ave. Wonderland M31
    Messaggi
    5,971
    Grazie dati 
    6,181
    Grazie ricevuti 
    5,880
    Ringraziato in
    3,009 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2013 (1 semestre)

    mah... guarda shiny, quando mi sono imbarcato nella creazione delle griglie, come ebbi gi modo di dire, l'ho fatto perch tutti quelli che vi partecipavano avrebbero avuto la possibilit d'indovinare qualche titolo... mano a mano che si andava avanti era palese che ove era Stridy a partecipare, questi avrebbe comunque vinto e la questione era soltanto di quanto avrebbe lasciato agli altri... ...se lo spirito fosse stato quello di vincere la griglia, allora avrei smesso di farle... ho invece soltanto rallentato la proposizione delle stesse perch l'overdose aveva generato "fatica" nel reggere quel ritmo... qui come nella griglia della fantascienza d'epoca e in quella delle "registe" (quest'ultima per pi piccola) sicuramente per quel che concerne anche solo la conoscenza dell'esistenza di un titolo, Stridy era un passo avanti agli altri, tant' che qui si arrivati a soli 68 titoli detti (praticamente come in quella della fantascienza) prima che fosse dichiarata la matematica vittoria (laddove nelle altre da me condotte ce ne voleva almeno il doppio di titoli detti, probabilmente perch erano meno specifiche ) ...il fatto che per quella della fantascienza ci vollero 2 giorni perch ci accadesse... qua ce ne voluto il doppio (escludendo festivo e prefestivo) ma solo perch ad un certo punto son rimasti in due soli a giocare... stata sicuramente una "congiuntura" difficolt nelle ricerche/impegni ...quindi andata cos, amen... per il prossimo semestre avevo in mente tra le altre cose una griglia dedicata al cinema dell'estremo oriente (Cina, Coree, Hong Kong, Giappone, Taiwan) ma mi sa che un'idea che accantoner... peace & love

  11. #6490
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,792
    Grazie dati 
    1,565
    Grazie ricevuti 
    2,190
    Ringraziato in
    976 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2013 (1 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da wrongway Vedi messaggio
    mano a mano che si andava avanti era palese che ove era Stridy a partecipare, questi avrebbe comunque vinto
    Di per s questa non mai una discriminante, in nessuna manche. Strider il pi preparato e qui lo sanno tutti, nessuno si mai stupito dei suoi successi.

    Citazione Originariamente scritto da wrongway Vedi messaggio
    e la questione era soltanto di quanto avrebbe lasciato agli altri...
    Questo un punto su cui non sono d'accordo e su cui penso anche Strider stesso abbia delle remore, in quanto conduttore del maggior numero di manches tenutesi nel CineQuiz. Il limite (la panchina forzata) stato posto proprio per questo, per evitare gesti cavallereschi e per dare a tutti la possibilit di racimolare punticini nelle griglie.
    La griglia nasce come divertissement (troppo francese oggi...) come intermezzo dai pi faticosi "indovina ecc...", un momento di distensione e di gioco (pi che di investigazione). Non a caso sono sempre veloci, brevi ed ecumeniche. O almeno lo erano...

    La mora di utenti nella sezione ha forse accentuato quel dominio assoluto del pi bravo, ma a quel che vedo anche la griglia salita di un gradino nella scala delle difficolt e da pausa che era diventata una vera e propria sfida. Non che sia un male per carit, ma le chance per chi un pochino meno bravo sono diminuite ancora.
    Vincere vero, non importante, ma un punticino da soddisfazione a tutti e le "grigliate" servivano appunto a quello.

    A me piacciono tanto le griglie e non sono per niente facili da proporre; il bilanciamento delle stesse la cosa IMHO pi complicata.
    Non possiamo pretendere di moltiplicare l'indovina il fotogramma per 25, sperando di indovinare titoli con una sola immagine mentre di norma ce ne vogliono 15-20. Ecco, in questo senso (discorso aiuti a parte) forse un poco difficilino indovinare un film da una caviglia, anche se una bella caviglia...
    Altrimenti avremmo avuto "indovina il fotogramma" puri e invece fateci caso sono sempre "sporcati" da aiuti di ogni sorta. A memoria mia solo Il Prescelto sapeva vincerli senza aiuti...
    Riassumendo non un male se nelle griglie ci finisce qualche frame "chiave" (nel senso di molto riconoscibile)

    Comunque alla fin della fiera mi sembra sia andato tutto nella norma. Siam sopravvissuti

    per il prossimo semestre avevo in mente tra le altre cose una griglia dedicata al cinema dell'estremo oriente (Cina, Coree, Hong Kong, Giappone, Taiwan) ma mi sa che un'idea che accantoner... peace & love
    Ti invito a ripensarci... sono molto interessato
    Love & Peace (che per gli oriental-fans divora manga non un buon augurio... scherzo of course)
    Ultima modifica di shiny; 11-06-13 alle 17: 19.

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti alluso dei cookie