Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Mostra risultati da 11 a 18 di 18

Discussione: Hard disk seagate st2000dm001 vs linux

  1. #11
    Data registrazione
    Apr 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Torino
    Messaggi
    241
    Grazie dati 
    71
    Grazie ricevuti 
    37
    Ringraziato in
    35 post

    Riferimento: Hard disk seagate st2000dm001 vs linux

    Lo so, è su questo che si basano sia i produttori che i rivenditori disonesti. Ce ne sono tantissimi onesti che tra l'altro la legge europea non tutela, ma questo è un discorso che riprenderò nel mio thread apposito. Il mio è un discorso di giustizia e dirò sempre e in ogni luogo che non possono prenderci in giro e aggirare come gli pare la legge.
    ci sarebbe da chiamare il gabibbo, le iene, il codacons e tutti gli altri ogni volta.
    comunque si proverò a farlo girare di notte

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Località
    mondo google
    Messaggi
    molti
     
  3. #12
    Data registrazione
    Apr 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Torino
    Messaggi
    241
    Grazie dati 
    71
    Grazie ricevuti 
    37
    Ringraziato in
    35 post

    Riferimento: Hard disk seagate st2000dm001 vs linux

    L'altro giorno ho fatto girare il seatools che non ha rilevato nulla; non so se a questo punto arrischiarmi di usare seriamente l'hard disk o meno, nel case del mediacenter ho poco spazio, sul desktop me ne faccio nulla, a questo punto lo tengo come esterno

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  4. #13
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    NCC1701
    Messaggi
    3,822
    Grazie dati 
    1,307
    Grazie ricevuti 
    1,323
    Ringraziato in
    996 post

    Riferimento: Hard disk seagate st2000dm001 vs linux

    Buon anno. TestDisk non lo hai provato? Almeno per verificare se c'è qualche cosa che non va perché fornisce parecchie informazioni. Inoltre potresti verificare anche con HDDScan se ci sono delle voci non verdi nella sezione SMART, come per esempio Reallocation Sector Count.
    Non vorrei che tu lo usassi come esterno e poi ti perdi dei dati. Intanto dacci un occhio.


    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  5. #14
    Data registrazione
    Apr 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Torino
    Messaggi
    241
    Grazie dati 
    71
    Grazie ricevuti 
    37
    Ringraziato in
    35 post

    Riferimento: Hard disk seagate st2000dm001 vs linux

    Devo trovare un altro giorno con abbastanza tempo da poter far girare testdisk; in realtà ci possiamo mettere l'animo in pace, se gli strumenti di seagate non rilevano nulla non passerà mai in garanzia; l'altra carognata di seagate che mi ero dimenticato di dire è che questo disco non ha il controllo smart abilitato, almeno per seatools;

    ripeto, il fesso sono io che ho visto seagate e un prezzo interessante e sono corso a prendere l'hard disk senza informarmi, ora mi sa che resto con tutti i dati sparpagliati su 3 pc e 3 hard disk esterni fino a che posso permettermi di riaffrontare la spesa...

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  6. #15
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    NCC1701
    Messaggi
    3,822
    Grazie dati 
    1,307
    Grazie ricevuti 
    1,323
    Ringraziato in
    996 post

    Riferimento: Hard disk seagate st2000dm001 vs linux

    Se tu sei un fesso io sono il re dei fessi Visti i tempi di pochi soldi, io guardo solamente al prezzo. Lo so mal comune mezzo gaudio mi sembra una assoluta sciocchezza, ma quest'è. Il fatto che non possa essere utilizzato per linux mi sembra anche a me alquanto strano, anche visto che lo strumento seatools non dice nulla. Per lo S.M.A.R.T. è strano, magari è per quello che non monta linux o che fa alcuni errori? HDDscan che dice alla tab SMART?

    Io i controlli li faccio la notte prima di andare a dormire, quando ci riesco, così non ho perdite di tempo e la mattina ho il mio risultato.

    Ogni ditta ha le sue pecche. Ho avuto probelmi e prefezioni su tutte le marche, quindi per me.... è jella!

    Assolutamente diversa è se la "partita è fallata". Se lo hai comprato da amazon e amazon stessa ha detto che è fallata puoi sicuramente fartelo cambiare da amazon stessa o i venditori ad essa collegata.


    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  7. #16
    Data registrazione
    Apr 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Torino
    Messaggi
    241
    Grazie dati 
    71
    Grazie ricevuti 
    37
    Ringraziato in
    35 post

    Riferimento: Hard disk seagate st2000dm001 vs linux

    ma quest'è. Il fatto che non possa essere utilizzato per linux mi sembra anche a me alquanto strano, anche visto che lo strumento seatools non dice nulla.
    è la cosa che mi da sui nervi maggiormente; usandolo in ntfs sotto linux nel mediacenter se devo copiarci qualcosa va solo a 12 MB/s, in ext4 andava ad oltre 100; (in ntfs sotto windows va a circa 90-100).
    Per lo S.M.A.R.T. è strano, magari è per quello che non monta linux o che fa alcuni errori? HDDscan che dice alla tab SMART?
    è stato un mio errore, infilato nel box usb seatools non mi ha letto i dati smart, quando lo ho collegato alla porta sata li ha letti e ha dato il disco in ottima forma, e anche hdtune..
    non ho ancora avuto modo di provare hddscan però.
    Ogni ditta ha le sue pecche. Ho avuto probelmi e prefezioni su tutte le marche, quindi per me.... è jella!
    assolutamente


    Assolutamente diversa è se la "partita è fallata". Se lo hai comprato da amazon e amazon stessa ha detto che è fallata puoi sicuramente fartelo cambiare da amazon stessa o i venditori ad essa collegata
    no preso in negozio fisico, amazon non avrebbe tentato di imputare al mio pc o alla distribuzione linux il fatto che l'hd si smonti e vada in sola lettura.

    Comunque per me succede per politiche di risparmio energetico: il disco quando non usato per un tot tempo fa un rumore (raccappricciante tra l'altro) che ho letto che indica che le testine entrano in uno stato di riposo, mi sono fatto l'idea che risponda più lentamente dopo questo e venga identificato come errore, mi sembra un'ipotesi probabile visto che da un po' lo ho come disco interno e funziona senza segnalarmi errori pur non avendoci copiato grosse cose.

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  8. #17
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    NCC1701
    Messaggi
    3,822
    Grazie dati 
    1,307
    Grazie ricevuti 
    1,323
    Ringraziato in
    996 post

    Riferimento: Hard disk seagate st2000dm001 vs linux

    Citazione Originariamente scritto da mich Vedi messaggio
    Comunque per me succede per politiche di risparmio energetico: il disco quando non usato per un tot tempo fa un rumore (raccappricciante tra l'altro) che ho letto che indica che le testine entrano in uno stato di riposo, mi sono fatto l'idea che risponda più lentamente dopo questo e venga identificato come errore, mi sembra un'ipotesi probabile visto che da un po' lo ho come disco interno e funziona senza segnalarmi errori pur non avendoci copiato grosse cose.
    Magari sbaglio, ho avuto la fortuna di non avere questo particolare problema, ma mi sembra esista la possibilità di disabilitare il risparmio energetico, un po' come per le "penne" wireless
    Attendi delle conferme dai nostri cari utenti più esperti ma se non erro va modificato il file /etc/hdparm.conf per il comando/utility, appunto, hdparm. Però aspetta altri più esperti perché leggevo che potresti compromettere il funzionamento del disco

    Comunque almeno hai visto che i dati SMART vanno ok almeno quello! Per il resto per me è un mistero


    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

  9. #18
    Data registrazione
    Apr 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Torino
    Messaggi
    241
    Grazie dati 
    71
    Grazie ricevuti 
    37
    Ringraziato in
    35 post

    Riferimento: Hard disk seagate st2000dm001 vs linux

    Guarda, ho tamponato la situazione in questo modo:
    - demolito un hard disk esterno autoalimentato che tanto cominciava a non andare più, inserivo il cavo e restava in perenne riconoscimento, formattato e installatoci sopra il sistema operativo; essendo da 2,5'' non ho avuto difficoltà a collocarlo nel nel mio piccolo case;
    - fatto spazio su tutti gli hard disk in modo da poter avere un backup dei dati importanti che piazzo su questo seagate
    - lo metto come disco dati ntfs e spero che regga, fermo restando che poi avrò bisogno di un altro hd di questa capienza; segno come risolto anche se non è esattamente come avrei voluto

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie