Pagina 77 di 102 PrimoPrimo ... 2767757677787987 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 761 a 770 di 1013

Discussione: A cosa sto pensando.....quiz ?!

  1. #761
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,018
    Grazie dati 
    4,805
    Grazie ricevuti 
    2,590
    Ringraziato in
    2,189 post

    Riferimento: A cosa sto pensando.....quiz ?!

    Un incudine?
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #762
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,532
    Grazie dati 
    2,248
    Grazie ricevuti 
    2,916
    Ringraziato in
    2,053 post

    Riferimento: A cosa sto pensando.....quiz ?!

    Oggetto con nome femminile di 8 lettere.

    Non è un'incudine

     

    • Si USA a volte negli edifici, si USA in certe attività, si TROVA e si VEDE nei musei o in natura.
    • Può anche essere costituito da minerali. In un caso è vegetale o di materiale non naturale. Lo stesso nome indica diverse cose, come avrai capito dalla risposta precedente.
    • L'omonimo oggetto costruito a partire da sostanze vegetali (o anche di sostanze non naturali) si trova negli edifici
    • Uno di questi oggetti è costruito con sostanze naturali. Un altro (con lo stesso nome) è un intervento dell'uomo sulla natura e si trova passeggiando. Alcuni esempi di questi interventi umani si trovano raccolti nei musei.
    • La versione a base vegetale o sintetica è usata nella costruzione o nel successivo miglioramento degli edifici ma non si trova "in casa"
    • Il tipo che troviamo come manufatto in un museo o in natura si può considerare una sorta di scultura anche se molto primitiva.
    • Non sono muratore nè architetto, non so tutto di edilizia, ma no, il nome della materia prima non c'entra nulla con il nome del prodotto finito.
    • Il miglioramento degli edifici, parlo di case molto vecchie, non è estetico ma funzionale.
    • I diversi oggetti o manufatti che prendono questo nome hanno durezza e plasticità differenti ma sono comunque solidi e concreti.
    • L'intervento dell'uomo si riferisce ad una forma di scultura primitiva e rozza, non esclusivamente preistorica ma nemmeno attuale! Dove passeggio in estate, dove ti volti ne vedi.
    • Non è una panchina
    • Passeggio in montagna
    • Il "manufatto" che si trova in montagna (e credo non in pianura nè al mare, almeno non ne ho mai sentito dire) non serve per dare indicazioni. Ai tempi avevano una funzione precisa ma non davano indicazioni stradali. Aggiornamento: se ne trovano nel Nord Italia e in Sardegna.
    • Nessuno degli oggetti identificati con questo nome ha a che fare con gli animali.
    • Non è megalite
    • La parola che indica queste cose ha origine molto antica. Tieni presente che gli "interventi dell'uomo sulla natura" pur essendo continuati durante molti secoli sono iniziati in epoca preistorica, allora erano sicuramente indicati con altri termini o forse addirittura con grugniti!
      L'oggetto vero e proprio è di invenzione antica ma non preistorica e il materiale usato in edilizia è il più recente.
    • In una casa vecchia ci sono parti che debbono subire manutenzioni o essere installate ex novo per poterle abitare. Per esempio gli impianti elettrici ed idraulici.
    • Non si tratta di generici graffiti, ma di interventi più particolari.
    • Non è una canalina
    • Sì, quelli primitivi (e non solo, la cosa è andata avanti per molti molti secoli) sono scavati su massi di roccia posizionati in modo particolare.
    • Non è un lavatoio.
    • Il "manufatto antico" non è ben chiaro a cosa servisse e probabilmente non veniva "USATO"
      Il materiale edile si dispone con entrambe le mani, con un maggiore coinvolgimento della mano dominante di chi lo utilizza. Poi resta lì, svolge la sua funzione senza più essere toccato.
      L'oggetto utilizzato in certe attività... nelle fasi di vero e proprio utilizzo... non lo so per certo ma sono pronta a scommettere che veniva maneggiato con pinze o comunque non veniva toccato direttamente.
    • Il "manufatto antico" non è ben chiaro a cosa servisse. Tra le varie ipotesi e congetture c'è anche quella che potesse servire come contenitore. Non sono una studiosa ma l'ipotesi mi lascia scettica.
      Il materiale edile in qualche modo contiene ma non è un contenitore.
      L'oggetto utilizzato in certe attività contiene veramente, ma non è quello il suo scopo principale
    • Il nome è femminile.
    • Non è un cancello
    • Non è una grondaia
    • Lo scopo principale del contenitore vero e proprio è di "purificare"
    • Non è una fioriera.
    • Non è un santuario
    • Purifica i metalli
    • Non è un'incudine



  4. #763
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Roma
    Messaggi
    7,186
    Grazie dati 
    251
    Grazie ricevuti 
    429
    Ringraziato in
    355 post

    Riferimento: A cosa sto pensando.....quiz ?!

    Quanto pesa?

  5. #764
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,532
    Grazie dati 
    2,248
    Grazie ricevuti 
    2,916
    Ringraziato in
    2,053 post

    Riferimento: A cosa sto pensando.....quiz ?!

    Oggetto con nome femminile di 8 lettere

    L'oggetto che serve per raffinare i metalli non l'ho mai pesato ma è leggero.
    Il materiale usato in edilizia è leggero. Dipende da quanto ne usi, ma è leggero.
    Riguardo l'incisione su pietra... Vuoi sapere quanto pesa la pietra o la parte che ne è stata tolta per ottenere l'incisione? Non si tratta di massi enormi, ma hanno un peso non indifferente.

     

    • Si USA a volte negli edifici, si USA in certe attività, si TROVA e si VEDE nei musei o in natura.
    • Può anche essere costituito da minerali. In un caso è vegetale o di materiale non naturale. Lo stesso nome indica diverse cose, come avrai capito dalla risposta precedente.
    • L'omonimo oggetto costruito a partire da sostanze vegetali (o anche di sostanze non naturali) si trova negli edifici
    • Uno di questi oggetti è costruito con sostanze naturali. Un altro (con lo stesso nome) è un intervento dell'uomo sulla natura e si trova passeggiando. Alcuni esempi di questi interventi umani si trovano raccolti nei musei.
    • La versione a base vegetale o sintetica è usata nella costruzione o nel successivo miglioramento degli edifici ma non si trova "in casa"
    • Il tipo che troviamo come manufatto in un museo o in natura si può considerare una sorta di scultura anche se molto primitiva.
    • Non sono muratore nè architetto, non so tutto di edilizia, ma no, il nome della materia prima non c'entra nulla con il nome del prodotto finito.
    • Il miglioramento degli edifici, parlo di case molto vecchie, non è estetico ma funzionale.
    • I diversi oggetti o manufatti che prendono questo nome hanno durezza e plasticità differenti ma sono comunque solidi e concreti.
    • L'intervento dell'uomo si riferisce ad una forma di scultura primitiva e rozza, non esclusivamente preistorica ma nemmeno attuale! Dove passeggio in estate, dove ti volti ne vedi.
    • Non è una panchina
    • Passeggio in montagna
    • Il "manufatto" che si trova in montagna (e credo non in pianura nè al mare, almeno non ne ho mai sentito dire) non serve per dare indicazioni. Ai tempi avevano una funzione precisa ma non davano indicazioni stradali. Aggiornamento: se ne trovano nel Nord Italia e in Sardegna.
    • Nessuno degli oggetti identificati con questo nome ha a che fare con gli animali.
    • Non è megalite
    • La parola che indica queste cose ha origine molto antica. Tieni presente che gli "interventi dell'uomo sulla natura" pur essendo continuati durante molti secoli sono iniziati in epoca preistorica, allora erano sicuramente indicati con altri termini o forse addirittura con grugniti!
      L'oggetto vero e proprio è di invenzione antica ma non preistorica e il materiale usato in edilizia è il più recente.
    • In una casa vecchia ci sono parti che debbono subire manutenzioni o essere installate ex novo per poterle abitare. Per esempio gli impianti elettrici ed idraulici.
    • Non si tratta di generici graffiti, ma di interventi più particolari.
    • Non è una canalina
    • Sì, quelli primitivi (e non solo, la cosa è andata avanti per molti molti secoli) sono scavati su massi di roccia posizionati in modo particolare.
    • Non è un lavatoio.
    • Il "manufatto antico" non è ben chiaro a cosa servisse e probabilmente non veniva "USATO"
      Il materiale edile si dispone con entrambe le mani, con un maggiore coinvolgimento della mano dominante di chi lo utilizza. Poi resta lì, svolge la sua funzione senza più essere toccato.
      L'oggetto utilizzato in certe attività... nelle fasi di vero e proprio utilizzo... non lo so per certo ma sono pronta a scommettere che veniva maneggiato con pinze o comunque non veniva toccato direttamente.
    • Il "manufatto antico" non è ben chiaro a cosa servisse. Tra le varie ipotesi e congetture c'è anche quella che potesse servire come contenitore. Non sono una studiosa ma l'ipotesi mi lascia scettica.
      Il materiale edile in qualche modo contiene ma non è un contenitore.
      L'oggetto utilizzato in certe attività contiene veramente, ma non è quello il suo scopo principale
    • Il nome è femminile.
    • Non è un cancello
    • Non è una grondaia
    • Lo scopo principale del contenitore vero e proprio è di "purificare"
    • Non è una fioriera.
    • Non è un santuario
    • Purifica i metalli
    • Non è un'incudine
    • L'oggetto che serve per raffinare i metalli non l'ho mai pesato ma è leggero.
      Il materiale usato in edilizia è leggero. Dipende da quanto ne usi, ma è leggero.
      Riguardo l'incisione su pietra... Vuoi sapere quanto pesa la pietra o la parte che ne è stata tolta per ottenere l'incisione? Non si tratta di massi enormi, ma hanno un peso non indifferente.


    Ultima modifica di iaia; 05-03-13 alle 17: 07.

  6. #765
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Roma
    Messaggi
    7,186
    Grazie dati 
    251
    Grazie ricevuti 
    429
    Ringraziato in
    355 post

    Riferimento: A cosa sto pensando.....quiz ?!

    La butto là: che dimensioni ha?

  7. #766
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,532
    Grazie dati 
    2,248
    Grazie ricevuti 
    2,916
    Ringraziato in
    2,053 post

    Riferimento: A cosa sto pensando.....quiz ?!

    Oggetto con nome femminile di 8 lettere

    L'oggetto che serve per raffinare i metalli è piccolo
    Il materiale usato in edilizia dipende da quanto ne hai bisogno
    L'incisione su pietra è piccola su massi piccoli, direi inferiori al metro cubo.

     

    • Si USA a volte negli edifici, si USA in certe attività, si TROVA e si VEDE nei musei o in natura.
    • Può anche essere costituito da minerali. In un caso è vegetale o di materiale non naturale. Lo stesso nome indica diverse cose, come avrai capito dalla risposta precedente.
    • L'omonimo oggetto costruito a partire da sostanze vegetali (o anche di sostanze non naturali) si trova negli edifici
    • Uno di questi oggetti è costruito con sostanze naturali. Un altro (con lo stesso nome) è un intervento dell'uomo sulla natura e si trova passeggiando. Alcuni esempi di questi interventi umani si trovano raccolti nei musei.
    • La versione a base vegetale o sintetica è usata nella costruzione o nel successivo miglioramento degli edifici ma non si trova "in casa"
    • Il tipo che troviamo come manufatto in un museo o in natura si può considerare una sorta di scultura anche se molto primitiva.
    • Non sono muratore nè architetto, non so tutto di edilizia, ma no, il nome della materia prima non c'entra nulla con il nome del prodotto finito.
    • Il miglioramento degli edifici, parlo di case molto vecchie, non è estetico ma funzionale.
    • I diversi oggetti o manufatti che prendono questo nome hanno durezza e plasticità differenti ma sono comunque solidi e concreti.
    • L'intervento dell'uomo si riferisce ad una forma di scultura primitiva e rozza, non esclusivamente preistorica ma nemmeno attuale! Dove passeggio in estate, dove ti volti ne vedi.
    • Non è una panchina
    • Passeggio in montagna
    • Il "manufatto" che si trova in montagna (e credo non in pianura nè al mare, almeno non ne ho mai sentito dire) non serve per dare indicazioni. Ai tempi avevano una funzione precisa ma non davano indicazioni stradali. Aggiornamento: se ne trovano nel Nord Italia e in Sardegna.
    • Nessuno degli oggetti identificati con questo nome ha a che fare con gli animali.
    • Non è megalite
    • La parola che indica queste cose ha origine molto antica. Tieni presente che gli "interventi dell'uomo sulla natura" pur essendo continuati durante molti secoli sono iniziati in epoca preistorica, allora erano sicuramente indicati con altri termini o forse addirittura con grugniti!
      L'oggetto vero e proprio è di invenzione antica ma non preistorica e il materiale usato in edilizia è il più recente.
    • In una casa vecchia ci sono parti che debbono subire manutenzioni o essere installate ex novo per poterle abitare. Per esempio gli impianti elettrici ed idraulici.
    • Non si tratta di generici graffiti, ma di interventi più particolari.
    • Non è una canalina
    • Sì, quelli primitivi (e non solo, la cosa è andata avanti per molti molti secoli) sono scavati su massi di roccia posizionati in modo particolare.
    • Non è un lavatoio.
    • Il "manufatto antico" non è ben chiaro a cosa servisse e probabilmente non veniva "USATO"
      Il materiale edile si dispone con entrambe le mani, con un maggiore coinvolgimento della mano dominante di chi lo utilizza. Poi resta lì, svolge la sua funzione senza più essere toccato.
      L'oggetto utilizzato in certe attività... nelle fasi di vero e proprio utilizzo... non lo so per certo ma sono pronta a scommettere che veniva maneggiato con pinze o comunque non veniva toccato direttamente.
    • Il "manufatto antico" non è ben chiaro a cosa servisse. Tra le varie ipotesi e congetture c'è anche quella che potesse servire come contenitore. Non sono una studiosa ma l'ipotesi mi lascia scettica.
      Il materiale edile in qualche modo contiene ma non è un contenitore.
      L'oggetto utilizzato in certe attività contiene veramente, ma non è quello il suo scopo principale
    • Il nome è femminile.
    • Non è un cancello
    • Non è una grondaia
    • Lo scopo principale del contenitore vero e proprio è di "purificare"
    • Non è una fioriera.
    • Non è un santuario
    • Purifica i metalli
    • Non è un'incudine
    • L'oggetto che serve per raffinare i metalli non l'ho mai pesato ma è leggero.
      Il materiale usato in edilizia è leggero. Dipende da quanto ne usi, ma è leggero.
      Riguardo l'incisione su pietra... Vuoi sapere quanto pesa la pietra o la parte che ne è stata tolta per ottenere l'incisione? Non si tratta di massi enormi, ma hanno un peso non indifferente.
    • L'oggetto che serve per raffinare i metalli è piccolo
      Il materiale usato in edilizia dipende da quanto ne hai bisogno
      L'incisione su pietra è piccola su massi piccoli, direi inferiori al metro cubo.





  8. #767
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Roma
    Messaggi
    7,186
    Grazie dati 
    251
    Grazie ricevuti 
    429
    Ringraziato in
    355 post

    Riferimento: A cosa sto pensando.....quiz ?!

    E' una membrana?

  9. #768
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,400
    Grazie dati 
    11,495
    Grazie ricevuti 
    8,854
    Ringraziato in
    5,692 post

    Riferimento: A cosa sto pensando.....quiz ?!

    L'oggetto ha proprieta' isolanti ?

  10. #769
    Data registrazione
    Nov 2011
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    21,532
    Grazie dati 
    2,248
    Grazie ricevuti 
    2,916
    Ringraziato in
    2,053 post

    Riferimento: A cosa sto pensando.....quiz ?!

    Oggetto con nome femminile di 8 lettere

    Non è una membrana.
    Il materiale usato in edilizia ha proprietà isolanti

     

    • Si USA a volte negli edifici, si USA in certe attività, si TROVA e si VEDE nei musei o in natura.
    • Può anche essere costituito da minerali. In un caso è vegetale o di materiale non naturale. Lo stesso nome indica diverse cose, come avrai capito dalla risposta precedente.
    • L'omonimo oggetto costruito a partire da sostanze vegetali (o anche di sostanze non naturali) si trova negli edifici
    • Uno di questi oggetti è costruito con sostanze naturali. Un altro (con lo stesso nome) è un intervento dell'uomo sulla natura e si trova passeggiando. Alcuni esempi di questi interventi umani si trovano raccolti nei musei.
    • La versione a base vegetale o sintetica è usata nella costruzione o nel successivo miglioramento degli edifici ma non si trova "in casa"
    • Il tipo che troviamo come manufatto in un museo o in natura si può considerare una sorta di scultura anche se molto primitiva.
    • Non sono muratore nè architetto, non so tutto di edilizia, ma no, il nome della materia prima non c'entra nulla con il nome del prodotto finito.
    • Il miglioramento degli edifici, parlo di case molto vecchie, non è estetico ma funzionale.
    • I diversi oggetti o manufatti che prendono questo nome hanno durezza e plasticità differenti ma sono comunque solidi e concreti.
    • L'intervento dell'uomo si riferisce ad una forma di scultura primitiva e rozza, non esclusivamente preistorica ma nemmeno attuale! Dove passeggio in estate, dove ti volti ne vedi.
    • Non è una panchina
    • Passeggio in montagna
    • Il "manufatto" che si trova in montagna (e credo non in pianura nè al mare, almeno non ne ho mai sentito dire) non serve per dare indicazioni. Ai tempi avevano una funzione precisa ma non davano indicazioni stradali. Aggiornamento: se ne trovano nel Nord Italia e in Sardegna.
    • Nessuno degli oggetti identificati con questo nome ha a che fare con gli animali.
    • Non è megalite
    • La parola che indica queste cose ha origine molto antica. Tieni presente che gli "interventi dell'uomo sulla natura" pur essendo continuati durante molti secoli sono iniziati in epoca preistorica, allora erano sicuramente indicati con altri termini o forse addirittura con grugniti!
      L'oggetto vero e proprio è di invenzione antica ma non preistorica e il materiale usato in edilizia è il più recente.
    • In una casa vecchia ci sono parti che debbono subire manutenzioni o essere installate ex novo per poterle abitare. Per esempio gli impianti elettrici ed idraulici.
    • Non si tratta di generici graffiti, ma di interventi più particolari.
    • Non è una canalina
    • Sì, quelli primitivi (e non solo, la cosa è andata avanti per molti molti secoli) sono scavati su massi di roccia posizionati in modo particolare.
    • Non è un lavatoio.
    • Il "manufatto antico" non è ben chiaro a cosa servisse e probabilmente non veniva "USATO"
      Il materiale edile si dispone con entrambe le mani, con un maggiore coinvolgimento della mano dominante di chi lo utilizza. Poi resta lì, svolge la sua funzione senza più essere toccato.
      L'oggetto utilizzato in certe attività... nelle fasi di vero e proprio utilizzo... non lo so per certo ma sono pronta a scommettere che veniva maneggiato con pinze o comunque non veniva toccato direttamente.
    • Il "manufatto antico" non è ben chiaro a cosa servisse. Tra le varie ipotesi e congetture c'è anche quella che potesse servire come contenitore. Non sono una studiosa ma l'ipotesi mi lascia scettica.
      Il materiale edile in qualche modo contiene ma non è un contenitore.
      L'oggetto utilizzato in certe attività contiene veramente, ma non è quello il suo scopo principale
    • Il nome è femminile.
    • Non è un cancello
    • Non è una grondaia
    • Lo scopo principale del contenitore vero e proprio è di "purificare"
    • Non è una fioriera.
    • Non è un santuario
    • Purifica i metalli
    • Non è un'incudine
    • L'oggetto che serve per raffinare i metalli non l'ho mai pesato ma è leggero.
      Il materiale usato in edilizia è leggero. Dipende da quanto ne usi, ma è leggero.
      Riguardo l'incisione su pietra... Vuoi sapere quanto pesa la pietra o la parte che ne è stata tolta per ottenere l'incisione? Non si tratta di massi enormi, ma hanno un peso non indifferente.
    • L'oggetto che serve per raffinare i metalli è piccolo
      Il materiale usato in edilizia dipende da quanto ne hai bisogno
      L'incisione su pietra è piccola su massi piccoli, direi inferiori al metro cubo.
    • Non è una membrana.
    • Il materiale usato in edilizia ha proprietà isolanti





  11. #770
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,018
    Grazie dati 
    4,805
    Grazie ricevuti 
    2,590
    Ringraziato in
    2,189 post

    Riferimento: A cosa sto pensando.....quiz ?!



    È quella gomma di argilla che si mette con la fiamma ossidrica per riparare dalle infiltrazioni di pioggia?
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie