La cosa era prevedibile ma nonostante questo alcuni utenti sono incappati nel solito tranello teso dagli Hacker.

Si informa che in rete stanno girando delle e-mail spam inerenti al vaccino dell’influenza suina.
Gli utenti vengono invitati a collegarsi ad un sito e compilare il relativo modulo al fine di procedere con la prenotazione del vaccino per l’H1N1.

Attenzione trattasi dell’ennesima truffa, una volta collegati al sito nel pc viene scaricato un malware.

Come sempre in questi casi fate molta attenzione e diffidate.