Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Mostra risultati da 11 a 13 di 13

Discussione: Abbiamo bisogno delle "Scimmie" il nuovo reality di Italia 1 ?

  1. #11
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Riferimento: Abbiamo bisogno delle "Scimmie" il nuovo reality di Italia 1 ?

    io non vorrei tagliare nessuno ma riciclarli, si, perchŔ ho molti amici e sono molto frustrati, anche perchŔ il loro voto o giudizio non ha nessuna importanza e non fa media, e non possono esistere professori di serie A e B, appunto perchŔ hanno studiato anch'essi ed in grado di insegnare filosofia oltre teologia o storia, sopratutto nelle medie inferiori. Quindi un cambiamento del nome, un cambiamento del programma che a lungo andare si risolverebbe nell'unire due piccioni con una fava, togliere il potere di nomina ai vescovi e risparmiare posti.

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #12
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    160
    Grazie dati 
    473
    Grazie ricevuti 
    289
    Ringraziato in
    150 post

    Riferimento: Abbiamo bisogno delle "Scimmie" il nuovo reality di Italia 1 ?

    Comunque 'sto coso di programma l'han chiuso (della serie: "manco sapevo l'avessero iniziato...")

    qualcosa qui se vi interessa; pare lo portino avanti su internet

    salut!

  4. #13
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    3,307
    Grazie dati 
    1,368
    Grazie ricevuti 
    1,610
    Ringraziato in
    1,003 post

    Riferimento: Abbiamo bisogno delle "Scimmie" il nuovo reality di Italia 1 ?

    Qualche anno fa ho provato a vedere "La Fattoria", non perchŔ mi interessasse, ma per rendermi conto in cosa poteva spingervi, spingerci, dopo 1-2-3-10 anni a riguardare le stesse scene.

    Inutile dire che non ho trovato risposte, anzi. La mia perplessitÓ Ŕ aumentata e contemporaneamente si Ŕ iniziato a segnalare un certo disinteresse giovanile verso questioni riguardanti la nostra societÓ, come i referendum, ad esempio.

    Coincidenze? Io credo di no.

    Posso comprendere il film, il telefilm, la musica, insomma tutti quei passatempi costruttivi. Posso comprendere la volontÓ di seguire determinati programmi per passione e voglia di ampliare il proprio bagaglio culturare a campi diversi dai quali si Ŕ abituati.

    Ma il Grande Fratello e soci, non trasmettono niente. Sar˛ limitato io che non ci arrivo, vedo solo lo specchio di cosa siamo, di come ci siamo ridotti (perchŔ se certa gente ci ha mandato in rovina Ŕ anche perchŔ noi abbiamo permesso questo) del menefreghismo sociale che punta a stereotipi frutto di una visione limitata del mondo che ci circonda.

    Probabilmente sono io che non riesco a risolvere questo stereogramma televisivo, non ci arrivo.

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community Ŕ vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti allĺuso dei cookie