Vedi risultati sondaggio: Chi vorreste come Presidente ?

Votanti
5. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Monti

    1 20.00%
  • Casini

    0 0%
  • Bonino

    1 20.00%
  • Prodi

    0 0%
  • Schifani

    0 0%
  • D'Alema

    0 0%
  • Amato

    0 0%
  • Draghi

    0 0%
  • Berlusconi

    0 0%
  • Altro

    3 60.00%
Sondaggio a scelta multipla.
Pagina 3 di 3 PrimoPrimo 123
Mostra risultati da 21 a 28 di 28

Discussione: Chi "for president" ?

  1. #21
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Boh
    Messaggi
    3,566
    Grazie dati 
    1,737
    Grazie ricevuti 
    1,524
    Ringraziato in
    1,106 post

    Riferimento: Chi "for president" ?

    alla politica non si puo' rinunciare e le elezioni sono o dovrebbero essere un atto responsabile in cui far sentire la propria voce anche per chi odia le chiacchiere e pensa al "fare".
    assolutamente daccordo con te, mi ricordo che io stesso facevo un discorso simile piu di un mese fa sull'importanza di andare a votare, dire la propria e anche della partecipazione diretta di singoli cittadini apartitici


    edit: aggiungo una cosa, sono favorevole all'elezione diretta del presidente della repubblica, sopratutto a una riforma radicale della costituzione nelle parti che riguardano l'architettura dello stato, dal presidente al parlamento fino ad arrivare ai comuni, passando attraverso la riforma delle procedure legislative troppo lente
    Ultima modifica di Rodolfo Tatana; 29-07-12 alle 11: 44.

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #22
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,850
    Ringraziato in
    5,690 post

    Riferimento: Chi "for president" ?

    Citazione Originariamente scritto da Rodolfo Tatana Vedi messaggio
    assolutamente daccordo con te, mi ricordo che io stesso facevo un discorso simile piu di un mese fa sull'importanza di andare a votare, dire la propria e anche della partecipazione diretta di singoli cittadini apartitici
    Si, ricordo.
    Era la discussione in cui io, invece, mi ero espresso per l'astensione ma in quel caso ne sottolineavo la possibilita' a fronte di una stagnazione politica e gli effetti del solo nominarla, come si puo' osservare ultimamente, ha messo in fibrillazione tutto il mondo politico.

    Ora, se ve ne fossero le condizioni con una legge finalmente democratica, al contrario, servirebbe una enorme partecipazione nella speranza di incidere e dare un colpo al vecchiume.


  4. #23
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Riferimento: Chi "for president" ?

    una enorme partecipazione, una volta che ci si è chiariti le idee, perchè ad esempio sono questi i messaggi che hanno più successo sui social network
    postati, poi da pensionati repressi o da persone che cercano una compensazione in una popolarità fittizia su internet, postando ciò che la gente vuole.
    Ma proprio in posti, tipo il nostro forum bisogna creare contro.tendenze e ricominciare a postare news e notizie che poi si possono interpretare e discutere, dal momento che anche Anna Masera della stampa, ha scritto che la gente le notizie le legge sempre di meno e la maggior parte dei siti di notizie ha dei risultati gonfiati con tattiche da SEO.
    E' necessario che questa volta sopratutto la gente ragioni e cerchi i programmi nel partito politico che voterà.

  5. #24
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,850
    Ringraziato in
    5,690 post

    Riferimento: Chi "for president" ?

    Citazione Originariamente scritto da janet Vedi messaggio
    E' necessario che questa volta sopratutto la gente ragioni e cerchi i programmi nel partito politico che voterà.
    Concordo ma da cio' che si sente sembra che si avveri l'opposto.
    La notizia che hai mostrato sottoforma di immagine fa parte di tante altre denunce che si leggono e si ascoltano perfino nei bar.
    Ultimamente anche alcune trasmissioni inchiesta e non, hanno messo l'accento su molte sregolatezze del sistema italia facendo montare la rabbia, rabbia che spesso non risveglia le coscienze, come dovrebbe essere e come hai accennato, ma accentua la sfiducia, la rassegnazione e il qualunquismo per cui anche coloro che sanno e che leggono, dopo lo stupore, inveiscono e accumunano tutti "ad una massa di....".

    Purtroppo c'e' un dilagante disinteresse per i temi che conosciamo e cio', credo, e' dovuto ad anni di mancanza di dovere civico e assenteismo mentale tenendo presente che le nuove generazioni e gli anziani, per ragioni diverse, si sono tenuti fuori e solo una parte di lavoratori ha continuato a seguire con interesse le vicende politiche.

  6. #25
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    32,599
    Grazie dati 
    7,586
    Grazie ricevuti 
    5,372
    Ringraziato in
    3,547 post

    Riferimento: Chi "for president" ?

    Citazione Originariamente scritto da janet Vedi messaggio
    una enorme partecipazione, una volta che ci si è chiariti le idee, perchè ad esempio sono questi i messaggi che hanno più successo sui social network
    postati, poi da pensionati repressi o da persone che cercano una compensazione in una popolarità fittizia su internet, postando ciò che la gente vuole.
    Ma proprio in posti, tipo il nostro forum bisogna creare contro.tendenze e ricominciare a postare news e notizie che poi si possono interpretare e discutere, dal momento che anche Anna Masera della stampa, ha scritto che la gente le notizie le legge sempre di meno e la maggior parte dei siti di notizie ha dei risultati gonfiati con tattiche da SEO.
    E' necessario che questa volta sopratutto la gente ragioni e cerchi i programmi nel partito politico che voterà.
    quoto eccome !! ....

  7. #26
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    /home
    Messaggi
    429
    Grazie dati 
    177
    Grazie ricevuti 
    153
    Ringraziato in
    109 post

    Riferimento: Chi "for president" ?

    Credo, invece, che proprio il "maschilismo" politico sia un ostacolo non piccolo
    Per carità, tutto giusto... ma in Italia sarebbe come volere cambiare il colore delle tendine di casa quando le fondamenta non reggono più.

  8. #27
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,389
    Grazie dati 
    11,488
    Grazie ricevuti 
    8,850
    Ringraziato in
    5,690 post

    Riferimento: Chi "for president" ?

    Citazione Originariamente scritto da Ricky Vedi messaggio
    Per carità, tutto giusto... ma in Italia sarebbe come volere cambiare il colore delle tendine di casa quando le fondamenta non reggono più.
    Vero Ricky ma come spiegare che circa la meta' degli italiani da' ancora fiducia ai due partiti maggiori ?
    Da questo dato sembrerebbe che meta' Italia non ha capito oppure si dovrebbe pensare che quella parte di italiani sono quelli che non hanno problemi oppure quelli che hanno beneficiato e beneficiano ancora del consenso concesso.

    E' realistico pensare che non c'e' possibilita' di cambiare tutto e subito ed a questo immagino che dovremo rassegnarci.
    Quindi non rimane che piccoli passi visto che per strada penso sarebbero pochi a scendere !

    Visto che la casa ha fondamenta fradicie, come s'usa, bisognerebbe buttarla giu' e rifondarla....ma chi lo fa ?!

  9. #28
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Riferimento: Chi "for president" ?

    Credo che Armandillo sia nel giusto, in quanto è estremamente semplice dire è tutto sbagliato è tutto da rifare, ma poi bisogna ricostruire, andare avanti.
    Ogni cosa ha il suo rovescio su cui si è politicamente discusso, ad esempio si è arrivati al finanziamento pubblico ai partiti, proprio per evitare che finanziatori influenti li potessero portare dalla loro parte e per altri motivi.
    C'è di mezzo anche la magistratura, sicuramente perchè una volta cessata la fase di nebbia, creata dai media, l'attacco alla lega, sembra un pò ad hoc.
    Altro punto che fa furore sui media è il fatto che questo gruppo uscito dalla Bocconi sembra creare molti ma molti problemi sopratutto a chi i soldi non li ha, però anche qui, bisognerebbe vedere gli impedimenti posti dai partiti che sostengono il governo che magari non permettono che si tocchi il vaticano od altre lobbies.
    Altra cosa da considerare è che anche Grecia e Spagna non se la passano affatto bene ed essi hanno avuto altri governi ed altre situazioni. Quindi, gli sprechi ci sono stati e continuano ad esserci ma magari anche con un governo perfetto problemi li avremmo avuti, dal momento che l'America i suoi li ha risolti stampando denaro e quello che anche l'Europa dovrebbe fare.

    La scelta del presidente, quindi mi sembra che avverrà dopo le elezioni, se ci saranno e le alleanze a quali rose di candidati porteranno ? A parte ciò che noi vorremmo è sicuramente una previsione, ora difficile da fare.

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie