Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Mostra risultati da 11 a 12 di 12

Discussione: OMS: il diesel cancerogeno per l'uomo

  1. #11
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Boh
    Messaggi
    3,566
    Grazie dati 
    1,737
    Grazie ricevuti 
    1,524
    Ringraziato in
    1,106 post

    Riferimento: OMS: il diesel cancerogeno per l'uomo

    Bravo sabo assolutamente daccordo con te, posso capire poi chi abita in una grande citta ma assurdo che in un paesino come il mio si prenda la macchina per andare a comprare il pane a 300 metri da casa; comunque questa la mentalita' ce la sta facendo cambiare la crisi economica, il consumo di carburante sceso del 20%, si stanno rednendo conto che aumentare le accise non determina maggiori entrate per lo stato perch la gente ne compra di meno e piano piano stiamo imparando ad andare a piedi (oltre al discorso delle imprese che falliscono e delle industrie che chiudono), di conseguenza l'eni scopre puo' permettersi di farci il diesel a 1.50, io questi li chiamo furbacchioni

    Io ho ridotto i consumi al minimo indispensabile , l'unica cosa su cui non posso calare e la benzina per lavorare, io lavoro molto con decespugliatori e motozappe e purtoppo senza benzina non vanno

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #12
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    /home
    Messaggi
    429
    Grazie dati 
    177
    Grazie ricevuti 
    153
    Ringraziato in
    109 post

    Riferimento: OMS: il diesel cancerogeno per l'uomo


    IL CODACONS PRENSENTA ESPOSTO ALLA PROCURA DI MILANO



    La decisione del Codacons di presentare un nuovo esposto deriva dalle conclusioni a cui giunta il 12 giugno u.s. l'Oms. In precedenza, infatti, i gas di scarico dei diesel erano definiti solo "probabilmente" cancerogeni. La mancanza di una prova certa della correlazione tra smog e patologie aveva reso difficile in questi anni poter procedere penalmente nei confronti dei sindaci e dei presidenti di regione eventualmente inadempienti. Ma ora questo studio apre nuovi scenari e rende possibile procedere con maggior successo sia per il reato di getto pericolose di cose che per quello di omissione d'atti d'ufficio.
    Oggi, infatti, come ha dichiarato il presidente del Circ Christopher Portier, "le prove scientifiche sono inconfutabili e le conclusioni del gruppo di lavoro sono state unanimi: le emanazioni dei motori diesel causano il tumore del polmone". Per questo i gas di scarico sono stati classificati nel gruppo 1, quello appunto delle sostanze cancerogene certe, mentre in precedenza erano annoverati nel gruppo 2 delle sostanze probabilmente cancerogene per luomo.
    "La prova inconfutabile del legame tra i gas di scarico dei motori diesel e la diffusione del cancro rende necessario un intervento straordinario da parte della Procura, a tutela della salute dei cittadini. Da qui la richiesta di sequestro dei veicoli diesel, dato che sono una fonte di morte certa" ha dichiarato il presidente del Codacons, avv. Marco Maria Donzelli. (Continua)

    Fonte: Codacons

Tags per questo thread

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti alluso dei cookie