Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Mostra risultati da 11 a 12 di 12

Discussione: sondaggio: Dual Boot o virtualizzazione..??!!

  1. #11
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    /dev/null
    Messaggi
    830
    Grazie dati 
    132
    Grazie ricevuti 
    426
    Ringraziato in
    341 post

    Riferimento: sondaggio: Dual Boot o virtualizzazione..??!!

    ..sicuramente il dual e' piu' -completo-..
    Metti ad esempio che possiedi un Mac e vuoi eseguire eMule (primo programma che mi è venuto in mente) che esiste solo per Windows (su Mac c'è aMule). Con la virtualizzazione puoi continuare ad usare i programmi che usi tutti i giorni e insieme anche eMule, mentre con il dualboot devi riavviare ogni volta e non puoi usare tutti i programmi assieme.

    Ovviamente la velocità dei programmi virtualizzati è molto minore: se vuoi far girare un gioco recente è d'obbligo preferire il dualboot alla virtualizzazione.

    Dipende da quello che si vuole ottenere.
    inoltre non tutti sono cosi' esperti da poter ristabilire l' mbr di partenza..
    Il sistema operativo non è che lo puoi cambiare con un altro come se niente fosse. Se tenti di installare Linux è perché hai un minimo di interesse nell'informatica e sei pronto ad affrontare i problemi che incontrerai. Se non ce l'hai e sei solo curioso, meglio virtualizzarlo. Così quando l'hai visto lo rimuovi e fine della storia.

    Poi ci sono anche persone che lo installano per seguire la moda del momento, ma lì valgono le stesse considerazioni per chi non è interessato all'informatica: lasciate perdere.

    Rispondi citando Rispondi citando

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Località
    mondo google
    Messaggi
    molti
     
  3. #12
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,628
    Grazie dati 
    1,374
    Grazie ricevuti 
    95
    Ringraziato in
    75 post

    Riferimento: sondaggio: Dual Boot o virtualizzazione..??!!

    Citazione Originariamente scritto da K.a.o.s. Vedi messaggio
    Metti ad esempio che possiedi un Mac e vuoi eseguire eMule (primo programma che mi è venuto in mente) che esiste solo per Windows (su Mac c'è aMule). Con la virtualizzazione puoi continuare ad usare i programmi che usi tutti i giorni e insieme anche eMule, mentre con il dualboot devi riavviare ogni volta e non puoi usare tutti i programmi assieme.

    Ovviamente la velocità dei programmi virtualizzati è molto minore: se vuoi far girare un gioco recente è d'obbligo preferire il dualboot alla virtualizzazione.

    Dipende da quello che si vuole ottenere.
    Il sistema operativo non è che lo puoi cambiare con un altro come se niente fosse. Se tenti di installare Linux è perché hai un minimo di interesse nell'informatica e sei pronto ad affrontare i problemi che incontrerai. Se non ce l'hai e sei solo curioso, meglio virtualizzarlo. Così quando l'hai visto lo rimuovi e fine della storia.

    Poi ci sono anche persone che lo installano per seguire la moda del momento, ma lì valgono le stesse considerazioni per chi non è interessato all'informatica: lasciate perdere.
    ..per il dual io mi riferivo ad avere ad es. xp e seven...
    cioe' un inesperto che ha sempre usato sul suo vecchio pc win xp ed ora ne compra uno nuovo con seven..
    sempre inesperto e - non smanettone- rimane...

    Rispondi citando Rispondi citando

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie