Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Per il medico morta, un poliziotto si accorge che ancora viva

  1. #1
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Per il medico morta, un poliziotto si accorge che ancora viva

    Strano caso quello di una donna originaria di Fiume, che per viveva a Bergamo. La donna di 69 anni che viveva sola, dopo la morte della madre, si era sentita male ed aveva fatto in tempo a chiamare il suo medico curante ed il 118. Dopo mezz'ora di rianimazione, il medico ne aveva decretato la morte ed il magistrato aveva rilasciato il nulla-osta alla sepoltura, ma un poliziotto si accorto che si muoveva ancora. Ora la donna agli Ospedali Riuniti di Bergamo, al reparto rianimazione.
    Fonte


    Chiss forse se avesse avuto un parente, qualcuno con lei, magari questo se ne sarebbe accorto, in ogni caso deve ringraziare il poliziotto.

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #2
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,013
    Grazie dati 
    4,802
    Grazie ricevuti 
    2,588
    Ringraziato in
    2,187 post

    Riferimento: Per il medico morta, un poliziotto si accorge che ancora viva



    Medico incompetente che non ha usato tutti i mezzi necessari a rilevare i segni vitali, altrimenti se ne sarebbe accorto.

    Fin'ora era successo solo nei film.
    Nessuna quantit di esperimenti potr dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potr dimostrare che ho sbagliato.
    (A. Einstein)

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti alluso dei cookie