Vedi risultati sondaggio: La crescita di un forum, da dove passa?

Votanti
7. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Dai gestori: se non interessa a loro...

    0 0%
  • Dagli utenti: a che serve un cassettiera con decine di cassetti vuoti?

    4 57.14%
  • Da tutti: Il punto uno non viene senza il due.

    0 0%
  • Da tutti: Il punto due non viene senza l'uno.

    3 42.86%
  • Da caso e fortuna o altro.

    0 0%
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 10 di 29

Discussione: La crescita di un forum... da dove passa?

  1. #1
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,027
    Grazie dati 
    4,806
    Grazie ricevuti 
    2,597
    Ringraziato in
    2,195 post

    La crescita di un forum... da dove passa?



    Spesso e volentieri viene proposta l'apertura di una sezione per un argomento nuovo, non ancora presente nel forum, e poi magari non c'è ancora neanche una discussione su quell'argomento.

    Così come, sicuramente, a volte si rinuncia a chiedere per un certo problema perché sembra non ci sia una sezione abbastanza adatta, e magari si ha paura di non poterlo fare.

    Io penso che la crescita di un forum non dipende da quante sezioni aprono gli admin, ma da quante discussioni aprono gli utenti, e vi invito a pensare lo stesso.

    A volte potrebbe sembrare che non c'è nessuno in grado di aiutarci su un particolare argomento, invece magari c'è, ma lo ho mai dimostrato perché nessuno ha mai chiesto aiuto su quel particolare problema.

    Così come potrebbe essere che qualcuno non faccia guide su un certo argomento perché pensa che nessuno sia interessato, ma non si rende che conto che magari gli interessati ci sono, ma rientrano nei casi detti prima, e poi altri interessati possono arrivare leggendo le guide.

    Io voglio invitarvi a comprendere che gli esperti e gli interessati arrivano con l'aumentare dei problemi e delle soluzioni, e queste cose aumentano solo grazie agli utenti che condivido il loro sapere... e anche la loro ignoranza, che è importantissima, perché da l'occasione ad altri per colmarla con il proprio sapere. sisi

    Ricordate: lo scambio del sapere è potere e difficile non è sapere, ma condividere ciò che si sa. Scambiando e condividendo si viene sempre ricambiati.

    Non scambiando e non condividendo, non si fa sapere che si sa, e nessuno ci chiederà "quella cosa lì" se non sa che la sappiamo.

    Così come non chiedendo, non facciamo sapere che non sappiamo, e nessuno ci farà una guida su "quella cosa lì", se non sa che ne abbiamo bisogno.

    E per questo non c'è bisogno di avere la sezione adatta, il cui unico scopo è mettere ordine quando le discussioni sono così tante che sfogliarle diventa difficile.

    Se ho cinque viti le tengo tutte insieme, che tanto le trovo subito. Se ne ho cinquecento allora penso a dividerle per tipo.

    Ha senso non possedere una vite perché ho non uno scompartimento per quel tipo di vite? Per me ha più senso metterla insieme alle 5.

    Buon forum a tutti.
    Ultima modifica di Andy86; 25-04-12 alle 16: 09. Motivo: Rimessi ritorni a capo spariti.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #2
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Riferimento: La crescita di un forum... da dove passa?

    io credo che quello che blocca i forum ma nello stesso tempo ne mantiene una lenta sopravvivenza è avere gente che viene solo per giocare e che non ha interesse a confrontarsi in discussioni, a chiedere, a parlare di altro.
    Il forum sopravvive ma non cresce, perchè chi ha l'interesse a confrontarsi, allora è interessato anche a chiedere o a discutere. Questo però, dipende anche da situazioni più universali, in quanto in momenti di crisi, ci si chiude di più e si ha meno l'interesse a confrontarsi e condividere.

  4. #3
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,027
    Grazie dati 
    4,806
    Grazie ricevuti 
    2,597
    Ringraziato in
    2,195 post

    Riferimento: La crescita di un forum... da dove passa?



    Io parlavo soprattutto di sapere e scambio tecnico, che di pettegolezzi, ai quali, sinceramente, sono il primo a non essere interessato.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  5. #4
    Data registrazione
    Jan 2009
    Sesso
    Boh
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    2,689
    Grazie dati 
    445
    Grazie ricevuti 
    2,880
    Ringraziato in
    1,250 post

    Riferimento: La crescita di un forum... da dove passa?

    I forum crescono vivono e decadono per questi tre fattori

    1. l'interesse degli admin per il progetto: se gli admin sono poco interessati alla board la board muore
    2. l'interesse dell'utenza, molti pensano che basta il lavoro di pochi per sviluppare la board in realtà non è possibile pensare che materiale di aiuto deve essere pubblicato solo dallo staff di un sito, pertanto necessita spirito di condivisione
    3. gli argomenti trattati, necessita trovare argomenti unici e di qualità, nel nostro caso gli argomenti non sono unici ma almeno spero nella qualità.

    Per il resto che dire condividete e di conseguenza il forum cresce.

    ama la vita.... è l'unico regalo che non riceverai due volte.....

  6. #5
    Data registrazione
    Aug 2009
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    1,323
    Grazie dati 
    341
    Grazie ricevuti 
    1,798
    Ringraziato in
    719 post

    Riferimento: La crescita di un forum... da dove passa?

    Argomentazioni che hanno tutte un fondo di verità e che quindi condivido, ma che secondo me non abbracciano pienamente la "sofferenza" che stanno vivendo i forum, almeno quelli "normali", o se preferite "perfettamente e rigorosamente ligi alle regole".

    Pane al pane e vino al vino, non possiamo fare gli struzzi e non ammettere che è già qualche anno che i forum non sono più le realtà di riferimento dell'utenza Internet, soppiantati in gran parte dai social network, più dinamici e leggeri, che altro però non sono che l'indice di una società che cambia.
    Gli unici che si salvano probabilmente sono i forum di scambi o di procedure "particolari" e quelli specializzati (S.O. Modding, Web Design) o a tema (libri, fotografia, grafica), perché veicolano esattamente l'utenza veramente interessata, (pur essendo totalmente ignorati dal resto del mondo), e in quelle condizioni è più facile ritrovarsi un'utenza attiva e agguerrita, per cui le possibilità di crescita di un forum sono sicuramente maggiori, anche se rimane di nicchia.

    Andy ha quindi puntato il dito su un aspetto del problema molto importante e sentito ed è stato molto chiaro e onesto nello sviscerarlo e nel lanciare un'appello: d'altra parte nulla si può pretendere e talvolta la proposta di una nuova sezione magari è un modo indiretto per sentire "che vento tira" e in qualche modo auspicare una nuova rotta... però, come chiaramente ha spiegato, e come già più volte è stato ribadito, da parte degli Admin non c'è nulla di più avvilente che vedere delle sezioni vuote, per cui, prima i contenuti, poi le sezioni
    Indirettamente ho toccato anche due delle argomentazioni di Asterix tralasciando la prima della quale abbiamo già ampia esperienza, ma ricordando che anche gli Admin sono esseri umani e ad esempio potrebbero non voler sbattere la testa contro un muro per sempre, ma ovviamente c'è modo e modo...

    Questo è globalmente il mio umile punto di vista che avevo quando ero ancora su P2P, che avevo quando abbiamo creato CT e che ho ancora oggi, in parte credo convalidato anche dall'andamento delle sezioni che possiamo vedere qui su CT.


  7. #6
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Riferimento: La crescita di un forum... da dove passa?

    Io parlavo soprattutto di sapere e scambio tecnico, che di pettegolezzi, ai quali, sinceramente, sono il primo a non essere interessato.
    Bhè Andy non mi sembra di essere stata mai molto interessata ai pettegolezzi, ma sui social network, c'è sempre il più uno, il like, il commento, lo spirito di condivisione, nasce anche dalla partecipazione, altrimenti diviene qualcosa di sterile e una specie di masturbazione intellettuale. Forse, come ha detto Lady, c'è una società cambiata e in ogni caso, abbiamo amministratori estremamente in gamba ed entusiasti, che alla fine trascinano ad emularli.

  8. #7
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Una bolla di sapone in punta di spillo
    Messaggi
    33,400
    Grazie dati 
    11,495
    Grazie ricevuti 
    8,854
    Ringraziato in
    5,692 post

    Riferimento: La crescita di un forum... da dove passa?

    L'argomento e' interessante e mi e' capitato di pensarci spesso.

    Ho votato la seconda opzione poiche' credo che sia l'interesse del singolo che pesa piu' d'ogni altra cosa e cio' combacia con il pensiero di Lady quando si riferisce al mutare d'una societa' e in parte con quello di Janet circa la fame o la curiosita' o la voglia di conoscenza di un qualsiasi utente.

    I social network hanno piu' successo perche', credo, non prevedono che si abbia delle "passioni" da soddisfare.
    Chi ne ha cerca e trova il suo angolo virtuale e ne diviene protagonista.

    Il riferimento di Andy soprattutto all'interesse tecnico, forse, deve fare i conti con l'evoluzione tecnologica che nel tempo ha semplificato la vita di tanti "ignoranti" del settore.

    Personalmente, essendo interessato quasi a tutto, trovo qui in CT (così come era in P2P) un luogo perfetto ma mi rendo conto che le tipologie d'utente sono varie e quindi la crescita d'un forum passa per la somma degli interessi di tutti.


  9. #8
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    NCC1701
    Messaggi
    3,822
    Grazie dati 
    1,307
    Grazie ricevuti 
    1,323
    Ringraziato in
    996 post

    Riferimento: La crescita di un forum... da dove passa?

    Che mi devono fischiare le orecchie?
    Io penso, visto che l'ho fatto io anche se Andy86 non ha il coraggio di dirlo , che proporre di fare una sottosezione tecnica non è un male. Il mio, oltre che interesse personale, era anche per spingere più gente nella sezione Webmania che praticamente è solo il povero Asterix che prova a rispondere, mentre sono certo che ci sono altre persone che potrebbero dare una mano e condividere l'esperienza. Io infatti mi sono "buttato" anche ad ipotizzare alcune risposte.

    Inizio io a dire che anche io non l'avevo ben notata, anche perché si parla sostanzialmente di vb e io non sono proprio una cima e non volevo dire sciocchezzuole.

    Appena ho tempo, e problemi permettendo, mi butto a cercare di dare una mano. Perché? P2P Forum Italia mi aiutò parecchio in precedenza ed essendo questa la nostra nuova avventura, cerco nel mio piccolo di aiutare condividendo ciò che so.
    Poi nel caso avessi un problema trovo quì sempre delle amiche e amici con cui possiamo ragionare, e magari hanno già la soluzione per il mio problema.

    Un forum tecnico come ct , vive di queste cose e quando mi imbatto in un problema di un utente cerco in tutte le maniere di condividere la mia esperienza tecnica. Inoltre anche cercare di capire un problema tecnico di quella "cosa" chiamata informatica è sempre un'esperienza.

    Insomma, se penso che una sezione sia proponibile, lo faccio e continuerò a farlo. Poi decide il mister se convocarmi alla partita... ho sbagliato sezione

    Buone nuove sezioni a tutti


  10. #9
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    17,027
    Grazie dati 
    4,806
    Grazie ricevuti 
    2,597
    Ringraziato in
    2,195 post

    Riferimento: La crescita di un forum... da dove passa?

    Tu sei solo una goccia nell'oceano. E poi tu anche senza la sezione ti sei buttato lo stesso, quello che dovevi dire l'hai detto, dove hai trovato spazio, e così va bene.

    Invece spesso è capitato di vedere richieste di sezioni particolari, e fino ad ora quasi nessuna discussione su quell'argomento.

    Lo "spingere più gente" lo fai aprendo nuove discussioni non sottosezioni vuote, IMHO. Questo è in sostanza quello che sto cercando di dire.
    «Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione;
    un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato.
    » (A. Einstein)

  11. #10
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    NCC1701
    Messaggi
    3,822
    Grazie dati 
    1,307
    Grazie ricevuti 
    1,323
    Ringraziato in
    996 post

    Riferimento: La crescita di un forum... da dove passa?

    Io difatti mi butto lo stesso: al massimo affogo e quindi spingo la gente (dove si tocca non vi preoccupate) ad esprimersi anche su una sezione che potrebbe avere un buono sviluppo. Prima di proporre ho fatto una ricerca e il motore di ricerca CT con la parola WordPress ha trovato
    Citazione Originariamente scritto da Motore ricerca CT
    Circa 178 risultati (0,04 secondi)
    non sono molti ma neanche pochi. Ovviamente avrei anche io contribuito visto che ci sto ri-sbattendo la testa dopo tanto tempo e quindi sono un po' arrugginito. E quello è uno dei CMS oltre a joomla (Circa 38 risultati) e altri.

    Poi carissimo Andy86 ognuno ha le sue idee: e quì su CT stai sicuro che le possiamo dire visto che siamo tutti delle brave persone su un forum, come dice LadyHawke "perfettamente e rigorosamente ligi alle regole".

    C'è bella gente, mi piace e quindi ci resto. Siamo 665 gatti: miaooo ci sono anche io!

    W CT , i suoi admin e gli utenti che condividono le proprie idee ed esperienze


Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie