”immagineOrmai, ogni giorno escono nuovi tablet e i produttori cercano sopratutto di convincere gli utenti a comprare i loro dispositivi, offrendo modelli performanti a prezzi contenuti.

Il 22 aprile vedrà il lancio del Samsung Galaxy tab 2, da 7 pollici, ad un prezzo intorno ai 250 dollari e dell'Asus trasformer Pad 300, il cui modello da 32 GB e 1 GB di memoria, dovrebbe essere offerto a 399 dollari.

Samsung farà uscire il 13 maggio il tablet da 10,1 pollici ed entrambi i modelli avranno Android 4 Ice Cream Sandwich.

Non ci sono grosse variazioni hardware nei modelli Samsung a parte l'aggiunta di uno slot per schede micro-SD e di un IR blaster che può trasformare il dispositivo in un telecomando per gestire i sistemi multimediali in casa.

Inoltre ci sarà un altro sistema, chiamato AllShare Play che consentirà di condividere contenuti multimediali con tablet, smartphone, televisori e con tutti i dispositivi compatibili con lo standard DLNA.
Per quello che riguarda il tablet dell'Asus che ha perso, rispetto al primo modello il prefisso "EE", sarà al solito offerto con un dock tastiera, opzionabile, che lo trasformerà in un vero laptop e gli darà 5 ore di autonomia in più rispetto alle 10 assicurate per il tablet.

Altre caratteristiche sono: la possibilità di connessione wifi, 3G e 4G LTE, un display da 10,1 pollici,con risoluzione 1280 X 800, fotocamere posteriori da 8 MP ed anteriori da 1,2 MP, 1 GB di RAM, processore Tegra 3 Nvidia, 32 GB di storage e sistema operativo Android 4.
Inoltre ci sarà anche una una porta micro HDMI ed uno slot per schede microSD.

Insomma tablet sicuramente interessanti ed a prezzo contenuto, sopratutto il modello Asus.