Mostra risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Che cos'è Google Wave?

  1. #1
    Data registrazione
    Sep 2009
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    884
    Grazie dati 
    211
    Grazie ricevuti 
    525
    Ringraziato in
    271 post

    Che cos'è Google Wave?

    ”immagineChe cos'è Google Wave?

    Google Wave è il nuovo strumento di collaborazione e comunicazione targato Google. E' un'applicazione web creata per unire insieme l'email, la messaggistica istantanea (msn, google talk, AIM), le varie Wiki e, anche se in minima parte, i social network.

    Attraverso Google Wave, nella singola "wave" (onda, cioè la discussione) si possono condividere testi, immagini, video, musica e ovviamente chattare, sempre in tempo reale. Da questo punto di vista è molto simile a msn, ma su Google Wave si può realmente postare e vedere un video, si può facilmente postare anche un'immagine facendo semplicemente drag&drop dal proprio desktop (quindi senza dover inviarla come "file" all'utente o doverla caricare su un image hosting). La wave rimane attiva e quindi aperta finché non siamo noi a volerla disattivare o spostare nel cestino, quindi anche a distanza di giorni si può sempre andare a rileggere le conversazioni.

    Come postare foto:


    Come postare video youtube:


    Un altro interessante aspetto di Google Wave è quello di poter vedere in tempo reale cosa scrive la persona con cui stiamo chattando e poter anche rispondere prima che abbia finito di scrivere.

    Possiamo inoltre modificare i messaggi (blip) altrui, semplicemente selezionando l'apposita opzione. E' uno strumento utile ai più per scherzare con gli amici , ma può essere di grande aiuto nel caso due o più persone utilizzino Google Wave per lavorare alla stesura di un documento o qualsiasi progetto comune.

    L'elenco delle features presenti in Google Wave è lungo,
    alcune di queste sono illustrate nei due seguenti video:



    Questo video è in inglese, ma potete attivare i sottotitoli in italiano:




    Come richiedere l'invito? Leggete qui.

    Io lo uso da un po' e allo stato attuale Google Wave, essendo in fase di sviluppo, è interessato da non pochi bug e crash, niente di particolarmente grave , però a questo aggiungo che l'interfaccia è attualmente disponibile solo in lingua inglese, probabilmente avremo quella in italiano solo tra qualche mese. Pensateci bene prima di richiedere un invito.

    Google Wave al momento non è compatibile con tutti i browser. Potete tranquillamente accedervi con Firefox, Chrome e Safari. Gli utenti che navigano con IE invece per utilizzarlo devono installare il Google Chrome Frame, sulla cui utilità e sicurezza però ci sono pareri discordanti (esempio qui).
    Ultima modifica di vane; 21-11-09 alle 13: 44.

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #2
    Data registrazione
    Sep 2009
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    884
    Grazie dati 
    211
    Grazie ricevuti 
    525
    Ringraziato in
    271 post

    Riferimento: Che cos'è Google Wave?

    L'interfaccia

    E' molto simile, per non dire identica, a quella di GMail. I colori e lo stile sono i medesimi, così come la struttura.

    Immagine ridotta

    In alto a sinistra c'è il menù Navigation, attraverso cui potete gestire le cartelle che contengono le wave.

    ”immagineInbox
    La cartella principale in cui sono inserite tutte wave che avete visitato, a cui avete partecipato, in cui avete commentato o editato un messaggio. Dalla lista sono escluse le wave a cui avete tolto l'iscrizione e quelle spostate nel cestino.

    All
    Anche questa cartella contiene tutte le wave che avete letto, visitato e/o partecipato. Ma a differenza della cartella Inbox sono incluse anche le wave a cui avete tolto l'iscrizione.

    By Me
    Come da titolo, la cartella contiene tutte le wave in cui avete postato messaggi.

    Requests
    Alcune wave sono (saranno) "marked as" private o accessibili solo attraverso un invito. Quando mandate una richiesta per l'accesso ad una wave privata la wave sarà temporaneamente inserita in questa cartella, fino a che la richiesta d'accesso non verrà accettata o rifiutata.

    Spam
    Non c'è bisogno di descrizione, come per l'email ci possono essere wave "spammose", questa è la cartella adatta in cui spostarle.

    Settings

    In questa cartella ci sono tutte le wave utili per impostazioni e configurazioni varie, compresa l'installazione di alcune estensioni (come i gadget mappa, sudoku...). Queste wave sono "aperte" da Google Wave stesso.

    Trash

    E' il cestino, in cui "buttare" le wave che non vi interessano più. Le wave spostate nel cestino saranno visibili solo ed esclusivamente da qui, non appariranno mai nelle altre anche se dovessero avere nuovi messaggi.


    Searches
    In questa cartella potrete salvare ricerche tra le wave (pubbliche o private). E' molto comodo in caso di ricerche frequenti, come quelle per le altre wave italiane, o quelle per l'elenco di vari gadget, robots e le altre estensioni varie.

    Folders
    Qui saranno elencate tutte le cartelle da voi create per suddividere, contenere una determinata categoria di wave. E' molto utile catalogare le wave in cartelle, perché quando raggiungerete le decine (se non le centinaia) di wave sarà difficile controllarle tutte dalla Inbox. Catalogandole in cartelle invece potrete facilmente dividerle e vi basterà cliccare su una cartella per leggere immediatamente solo le wave inseritevi e non le centinaia a cui avete partecipato.

    Come spostare le wave nelle cartelle? Chi ha installato Google Gears può semplicemente fare drag&drop e trascinare l'onda nella cartella. Chi non l'ha installato o non lo vuole installare può spostarla cliccando sulla wave selezionando l'opzione Move To.

    NB: Le wave spostate nelle cartelle da voi create (non quelle già presenti e sopraelencate) saranno sempre e comunque visibili anche dalla cartella Inbox ogni qual volta ci saranno nuovi messaggi, fino a che non toglierete l'iscrizione all'onda. Ovviamente però è più comodo consultarle dalla cartella, fate prima. ;)


    ”immagineIn basso a sinistra c'è il menù Contacts, con l'elenco dei contatti e dei robot aggiunti.

    I contatti online sono contraddistinti dal pallino verde e sono sempre posizionati all'apice della lista. Il campo di ricerca ovviamente vi permette di ricercare facilmente un contatto o un robot.

    Potete gestire i contatti cliccando su Manage Contacts (verrete reindirizzati in una pagina del tutto simile a quella attraverso cui gestite i contatti di Gmail) e aggiungere un nuovo contatto cliccando sul .

    Cliccando sull'avatar di un contatto o di un robot potremo leggere il loro indirizzo, ma soprattutto aprire nuove wave (New wave/Ping) e leggere tutte le wave in cui abbiamo interagito con quel contatto (Recent waves).


    Ultima modifica di vane; 20-11-09 alle 19: 28.

  4. #3
    Data registrazione
    Sep 2009
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    884
    Grazie dati 
    211
    Grazie ricevuti 
    525
    Ringraziato in
    271 post

    Riferimento: Che cos'è Google Wave?

    Nella parte centrale dello schermo c'è la finestra con l'elenco delle wave attive. Le wave sono sempre ordinate secondo l'orario dell'ultimo messaggio.



    In alto c'è il tasto "New Wave" che ovviamente serve per aprire nuove "onde". Accanto c'è il campo di ricerca, utile per fare ricerche con o senza parole chiave sia tra le proprie wave private che tra quelle pubbliche.


    Più sotto ci sono una serie di strumenti utili per il controllo della singola wave. Per attivarli basterà cliccare su una delle wave, che diventerà gialla.



    Follow
    Con questo pulsante possiamo sottoscrivere l'onda, seguirne l'andamento nella vostra inbox. Ovviamente non serve la funzione Follow per le onde che avete creato voi o quelle in cui siete stati invitati dai vostri contatti, ma è utile quando si fa una ricerca tra wave pubbliche a cui ovviamente non siete iscritti ma che volete seguire.

    Unfollow
    Logicamente attraverso questo pulsante si rimuove la sottoscrizione all'onda. Cosa vuol dire in termini pratici? Questa viene cancellata dall'elenco delle wave? Non potrete più leggere quell'onda? No, niente di tutto questo. Per fare un paragone in termini forummistici, è come quando togliete l'iscrizione ad un thread. Il thread rimane visibile, potete sempre leggerlo, ma non ricevete più notifiche email per le nuove risposte a quel thread né potete vederlo dall'elenco sottoscrizioni nel pannello di controllo.

    Togliere l'iscrizione ad una wave vuol dire semplicemente che non vedrete più quell'onda nella cartella principale, l'Inbox, ma sarà spostata in un'altra cartella. La cartella All.

    Se avete postato messaggi nella wave a cui avete rimosso la sottoscrizione allora questa sarà visibile anche dalla cartella By me (che ricordo, contiene tutte le wave in cui avete postato messaggi). Ovviamente le wave a cui avrete tolto l'iscrizione saranno contraddistinte dalla scritta "Unfollowed".



    Potete sempre ripristinare l'iscrizione ad una wave, basterà selezionarla e cliccare sul tasto "Follow". Sarà di nuovo visibile nell'Inbox.

    Archive
    E' una funzione simile ma non uguale ad Unfollow. Le wave archiviate infatti saranno sempre visibili nella cartella All, ma appariranno nella cartella Inbox (solo) quando avranno nuovi messaggi.

    Inbox

    Questa funzione serve a spostare le wave da qualunque cartella le abbiate inserite nella cartella Inbox. Quelle che avete buttato nel cestino, quelle a cui avete tolto l'iscrizione, quelle che avete spostato in una cartella da voi creata. Se cliccate sulla wave e premete Inbox automaticamente la sposterete nella Inbox, quindi ripristinerete anche la sottoscrizione.

    E' molto simile alla funzione Follow, la differenza è che solo attraverso il pulsante Inbox potete ripristinare la sottoscrizione alle wave buttate nel cestino.

    Infatti anche se spostaste una wave dal cestino alla cartella (per esempio) "Amici" comunque quella wave non apparirebbe nella Inbox, quindi potreste seguirla solo aprendo quella cartella.

    Spam
    E' attraverso questo tasto che sposterete la wave nella cartella omonima. Nella fase iniziale questa funzione rimarrà pressoché inutilizzata, ma se e quando gli utenti di Google Wave saranno diversi milioni state certi che, purtroppo, non tarderanno ad arrivare anche gli spammer.

    Read
    Con il rollover del mouse potrete leggere "Mark as read", ovvero "segna come letta". In pratica, come l'analoga funzione nelle comuni caselle mail, serve per segnare come letti tutti i messaggi di una determinata wave. Infatti nell'elenco delle wave, accanto al titolo di ogni singola onda c'è sempre il conteggio dei messaggi totali e, all'evenienza, il numero dei messaggi non letti.



    Unread
    Come potete immaginare fa esattamente l'opposto della funzione precedente, ovvero segna come "non letti" tutti i messaggi di una singola wave.

    Trash
    E' lo strumento per spostare le wave nel cestino, o meglio, nella cartella omonima. Come già ribadito più volte le wave spostate nel cestino non solo cancellate, semplicemente non ne seguite più l'evoluzione dalla Inbox e potete sempre ripristinare una wave che avete spostato nel cestino.

    Move To
    E' l'ultimo tasto, non visibile su tutti gli schermi, soprattutto quelli a bassa risoluzione come il mio, ma è comunque raggiungibile cliccando sui tre puntini di sospensione. Serve a spostare una wave da una cartella ad un'altra.



    Ci sono poi altre informazioni sulla singola wave che possiamo leggere direttamente dall'elenco delle onde, sintetizzate in quest'immagine:




    E' importante leggere soprattutto le informazioni sul numero di messaggi (indicativo del numero di partecipanti) e i gadget usati. Maggiore è il numero di messaggi e di gadget, immagini, allegati postati e maggiore è il tempo di caricamento della wave.

    In questa fase di beta spesso, molto spesso, le wave pubbliche con molti messaggi e gadget, video...si bloccano, diventano illegibili, sono molto lente, proprio perché c'è troppo materiale da caricare.

    Infatti le Netiquette di Google Wave vietano l'uso di gadget nelle wave pubbliche onde evitare di comprometterne la leggibilità e la partecipazione da parte di tutti.

    L'ultimo pulsante presente (per ora ) nella finestra centrale è Save search, in basso a destra.



    Come da titolo, serve a salvare le ricerche tra le wave. Se ci sono ricerche frequenti oppure avete la necessità di essere aggiornati su tutte le wave (pubbliche e private) su un certo argomento potete salvare la ricerca, così non dovrete ogni volta riscrivere nel campo ricerca il codice. Le ricerche salvate le troverete nella cartella Searches di cui ho parlato nel primo post.

    Lo approfondirò prossimamente , fare ricerche tra le wave non è come andare su google, non basta scrivere i termini di ricerca e premere invio. A seconda del tipo di ricerca ci sono diversi "codici".


    Piccolo assaggio: per fare una ricerca su una wave pubblica non bisogna scrivere "wave pubblica" bensì:
    with:public + termine di ricerca

    Per cercare le wave pubbliche in cui è nominato l'Iphone quindi scriverete:
    with:public iphone
    Ultima modifica di vane; 20-11-09 alle 19: 49.

  5. #4
    Data registrazione
    Sep 2009
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    884
    Grazie dati 
    211
    Grazie ricevuti 
    525
    Ringraziato in
    271 post

    Riferimento: Che cos'è Google Wave?

    Infine, l'ultima parte dell'interfaccia è la finestra della wave.

    In alto c'è il titolo della wave, poi gli avatar dei partecipanti (con accanto il tasto per aggiungere altri contatti) e la stessa serie di funzioni (Unfollow, Inbox, Spam, Read, Unread...) vista precedentemente.

    Ci sono due pulsanti in più: Reply e Playback.



    Reply
    Ovvero "Rispondi", cliccatelo per postare un messaggio nella wave. Oltre all'uso del tasto Reply c'è un modo analogo per rispondere.

    Cliccate sulla freccetta nera in alto a destra di ogni messaggio e dal menù a tendina selezionate "Reply to this message":



    Su Google Wave in realtà c'è anche un terzo modo di rispondere alla wave, ma è totalmente diverso dai precedenti illustrati.
    Immaginate di chattare con un vostro amico. Questi posta un messaggio particolarmente lungo o fitto di domande. In una comune chat non avreste la possibilità di "quotare" la singola domanda e/o solo la parte del messaggio che v'interessa (un po' come si fa sul forum grazie alla funzione ), dovete semplicemente rispondere.

    Su Google Wave invece potete rispondere anche appena sotto la parte del messaggio che v'interessa. Come? Basta guardare il video:



    In pratica potete rispondere a qualsiasi frase del messaggio, basta fare il doppio click sull'ultima parola della frase e poi selezionare Reply (ovviamente selezionando Edit modificherete quella parte del messaggio), il messaggio verrà diviso in due o più parti distinte.

    Chiusa la parentesi sulla risposta torniamo alle altre funzioni presenti nella finestra.

    Playback
    Cliccando sul pulsante Playback invece potrete leggere l'intera "cronistoria" della wave, dal primo all'ultimo messaggio. Immaginate di essere invitati in una conversazione dove i vostri amici stanno discutendo di un progetto comune. Su msn non potete leggere, sapere quello di cui hanno parlato, ma dovete chiedere loro un "riassunto". Su Google Wave non ce n'è bisogno, perché vi basta cliccare sul pulsante Playback per leggere, in una diversa schermata, tutti i messaggi precedentemente postati, i contatti e i robot aggiunti. Insomma tutti gli "eventi" che hanno caratterizzato la wave.

    Vedrete un menù che ricorda quello dei vari player multimediali:



    Il cui utilizzo è spiegato più chiaramente nelle seguenti immagini.
    In questa wave il primo "evento" presente nel playback è ovviamente l'apertura della wave, la scrittura del primo messaggio.



    Il secondo "evento" è l'aggiunta di un partecipante alla wave:



    Il terzo "evento" è la mia risposta alla wave:



    E così via, anche se la wave è stata aperta giorni prima e voi siete stati invitati in un secondo momento potete leggere tutto. E' di grande utilità in certi casi, ma ovviamente è un'arma a doppio taglio. Se nei messaggi precedenti fate qualche battutina o postate critiche, questioni private o giudizi personali chi verrà invitato nella wave lo verrà sicuramente a sapere.

    Non è come su msn, i partecipanti alla wave hanno accesso anche ai messaggi precedenti il loro invito, quindi dovete fare attenzione.

    Va detto comunque che c'è il modo per inviare una risposta "privata" all'interno della wave ad uno o più contatti che nessuno potrà leggere ad eccezione delle persone che voi sceglierete. Ne parlerò prossimamente.

    Passiamo ora alla scrittura della risposta. Quel che in un thread di un forum è un post in Google Wave è un blip, il singolo messaggio.

    Cliccando sul tasto replay, oppure sul tasto New Wave, vi apparirà l'editor messaggi:



    L'editor ha ovviamente molte funzioni che già conoscete, il grassetto, il corsivo, la scelta del font, la scelta del colore, la graffetta per gli allegati ecc.

    Il primo strumento "nuovo" è il Link. E' il mezzo attraverso cui postare nella wave collegamenti ad altre pagine web e anche video youtube.



    E' facoltativo l'inserimento del titolo del link, come d'altronde qui sul forum. Come inserire un video youtube? Copiate il link del video ed inseritelo nel campo, cliccate "Insert Link" e nel blip vi apparirà il link youtube con a fianco una lampadina. Cliccate sulla lampadina e selezionate "Embed video".



    Il gioco è fatto, entro pochi secondi verrà caricato il video.



    C'è poi il tasto per la ricerca su Google , basta cliccarlo e si aprirà la finestra per cercare siti, immagini, video libri...e tanto altro.



    E' uno strumento utilissimo, perché i risultati delle ricerca possono essere postati nel blip. Siano essi link, immagini o video, basta cliccare su "Add to wave".



    Per l'embedding di foto e video vi rimando ai primi due video di questo thread. ;) Il procedimento è comunque il medesimo, cliccate sulla , cercate l'immagine/il video su google e poi li aggiungete alla wave.

    Un altro metodo per postare immagini prese da internet, oltre alla ricerca su Google, è quello di usare un robot, Picsinwave. Con questo robot potete postare le immagini a grandezza naturale (non come miniatura), è quindi perfetto per postare emoticon o altre foto di piccola-media grandezza.
    Aggiungete ai vostri contatti picsinwave@appspot.com, vedrete comparire nell'elenco contatti quest'avatar:
    Aprite la wave ed inserite Picsinwave come partecipante. Infine postate il link dell'immagine e cliccate Done. L'immagine apparirà solo dopo che avete inviato il messaggio:



    Lo strumento seguente, a forma di tessera di un puzzle , serve per inserire gadget nella wave. Basta inserire l'url del gadget e premere Add.



    Cos'è un Gadget? E' un'applicazione che arricchisce la conversazione. Può essere un gadget una mappa Google Maps per esempio, oppure un form per un mini-sondaggio. Ad oggi sono stati creati diversi gadget e sono presenti online molte risorse con l'elenco di gadget. Google in un’area protetta da login (solo i possessori di un account google wave possono accedervi) mette a disposizione una raccolta di gadget, robot, giochi e altre utilities ufficiali, in questa pagina ogni applet è completo di descrizione e url.

    Il resto delle icone presenti nell'editor sono appunto gadget installati e quindi presenti di default. Per esempio intravedete tra le icone quella del sudoku . Potete facilmente installarli una volta loggati al vostro account Google Wave. Appena vi loggherete troverete infatti un paio di wave già aperte e in una di esse potrete consultare un elenco con alcuni gadget, basterà cliccare "Install" per vederli nell'editor.



    Infine in fondo alla finestra troverete due pulsanti, Tags, Images e Files:



    Tags
    Taggando le wave con termini chiave poi potrete fare una ricerca per wave aventi quelle tag. Un po' come su youtube.

    Images

    Questo mini-menù appare solo se nella wave sono presenti immagini. Aprendo il menù potete vedere le immagini come slide-show e copiarle in una nuova wave. Sono previste (ma ancora non attive) anche le funzioni di caricamento e download delle immagini.



    Files
    Allo stesso modo il menù Files è utile per la gestione dei file. Per caricarli, scaricarli, copiarli in una nuova wave. Al momento questo menù è disabilitato.


    Ultima modifica di vane; 20-11-09 alle 20: 42.

  6. #5
    Data registrazione
    Oct 2009
    Sesso
    Uomo
    Località
    Como, IT
    Messaggi
    118
    Grazie dati 
    156
    Grazie ricevuti 
    71
    Ringraziato in
    51 post

    Riferimento: Che cos'è Google Wave?

    Grande Vane :app:app

  7. #6
    Data registrazione
    Sep 2009
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    307
    Grazie dati 
    636
    Grazie ricevuti 
    804
    Ringraziato in
    334 post

    Riferimento: Che cos'è Google Wave?

    Che lavorone vane, sei un mito

  8. #7
    Data registrazione
    Sep 2009
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    884
    Grazie dati 
    211
    Grazie ricevuti 
    525
    Ringraziato in
    271 post

    Riferimento: Che cos'è Google Wave?

    Eeeesagerati

    Grazie ragazzi

Tags per questo thread

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie