”immagineLa nota società Net Applications ha rilasciato le sue statistiche, riguardanti l'uso dei browser nel mese di febbraio.

Come si può vedere dall'immagine abbiamo ancora Chrome in calo, molto probabilmente per la stessa penalizzazione inflitta da Google che ha abbassato il pagerank del browser, per 60 giorni, per violazioni riguardanti le sue stesse regole nella campagna di marketing.

Inoltre Net Applications fa sapere che ha variato il modo di calcolare la percentuale di utilizzo di Chrome eliminando il pre-rendering, ossia le pagine pre-caricate fra quelle offerte dal motore di ricerca e non visualizzate realmente dall'utente. Chrome con il 18,9 % è al terzo posto dopo IE e Firefox.

Scendono IE 6 ed IE 7 tutto a vantaggio di IE 8 ed IE 9, che ora ha una percentuale di uso nel mondo pari al 12,6 %. Naturalmente ancora non ci sono dati riguardanti IE 10, rilasciato da poco insieme alla Consumer Preview di Windows 8.