Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Mostra risultati da 11 a 15 di 15

Discussione: 2017 abolizione dei quotidiani in edicola

  1. #11
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    4,202
    Grazie dati 
    209
    Grazie ricevuti 
    874
    Ringraziato in
    725 post

    Riferimento: 2017 abolizione dei quotidiani in edicola

    Citazione Originariamente scritto da Rodolfo Tatana Vedi messaggio
    che fine hanno fatto i giornalisti?
    Permettimi una battutaccia, non sarebbe una gran perdita
    Mi spiace di più per i giornali in se, che comunque sia, anche nell'era digitale, in fondo ci mancheranno un po'. Un po' come se un giorno abolissero i libri cartacei per gli ebook

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #12
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Riferimento: 2017 abolizione dei quotidiani in edicola

    mi sembra che "Il fatto quotidiano " si autofinanzi, i giornalisti continueranno a scrivere il pezzo per l'edizione on line, solo che si risparmia la carta, il progresso è qualcosa di inevitabile non possiamo tornare ai dischi in vinile, oppure stampare i giornali che poi rimangono invenduti.
    Un mio amico mi ha portato alcuni telecomandi universali di una ditta che è fallita, speriamo che da questa montagna di telecomandi e da altre schede riescano a recuperare i metalli e la plastica, altrimenti oltre il fallimenti ci sarà altra immondizia e basta.

  4. #13
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Roma
    Messaggi
    7,186
    Grazie dati 
    251
    Grazie ricevuti 
    429
    Ringraziato in
    355 post

    Riferimento: 2017 abolizione dei quotidiani in edicola

    Relata refero.
    La notizia oggetto di questo 3D è apparsa sul periodico di nicchia 'Azienda edicola' del dicembre u.s. che peraltro non ho avuto modo di poter consultare.
    Pregherei anzi chi ci legge, ed è in buoni rapporti con un edicolante che l'abbia conservata, di fornircene un'immagine.
    Diversamente dalla previsione tecnologica linkataci da Janet, trattasi d'una reazione alle restrizioni di sovvenzioni previste con le leggi anticrisi.
    Credo con ciò d'aver rispettato l'impegno preso di confermare la veridicità della notizia.
    Grazie.

  5. #14
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Riferimento: 2017 abolizione dei quotidiani in edicola

    Bhè in questo caso non ho linkato nulla perchè odio lo sperpero della carta ed ho fatto sempre di tutto per poter riciclare i saggi omaggio datici dalle case editrici ma alla fine è tutto molto complicato ed è preferibile buttarli nel cassone della differenziata della carta. Ora anche in tal senso il governo ha deciso che metà del libro sarà cartacea e metà digitale, non ho capito perchè non tutto, mah. Debbo ancora risolvere il problema dei volantini pubblicitari a fiumi nella posta.

  6. #15
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    4,202
    Grazie dati 
    209
    Grazie ricevuti 
    874
    Ringraziato in
    725 post

    Riferimento: 2017 abolizione dei quotidiani in edicola

    Citazione Originariamente scritto da janet Vedi messaggio
    Debbo ancora risolvere il problema dei volantini pubblicitari a fiumi nella posta.
    Questa è una cosa davvero inaccettabile, peggio dello spam nella email

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie