Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Importazione/Esportazione messaggi, regole, account da ms outlook 2010

  1. #1
    Data registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    208
    Grazie dati 
    12
    Grazie ricevuti 
    0
    Ringraziato in
    0 post

    Importazione/Esportazione messaggi, regole, account da ms outlook 2010

    Salve a tutti,

    voglio migrare definitivamente nell'account da amministratore perchè sono stufo di vedere richieste di autorizzazioni dappertutto..

    per i messaggi ho risolto dal programma e lo stesso per le regole.

    Per quanto riguarda gli account ho esportato da regedit:

    HKEY_CURRENT_USER\Software\ Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\ Windows
    Messaging Subsystem\Profiles

    ovviamente c'è il problema..

    Immagine (2).jpg

    ed in questo modo non si riesce più ad accedere al programma..
    Ultima modifica di dRyW; 16-02-12 alle 14: 30.

    Rispondi citando Rispondi citando

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #2
    Data registrazione
    Jan 2009
    Sesso
    Boh
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    2,689
    Grazie dati 
    445
    Grazie ricevuti 
    2,880
    Ringraziato in
    1,250 post

    Riferimento: Importazione/Esportazione messaggi, regole, account da ms outlook 2010

    Scusa ma promuovere il tuo account ad admin no? forse fai prima.

    ama la vita.... è l'unico regalo che non riceverai due volte.....

    Rispondi citando Rispondi citando Il mio PC

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie