Mostra risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Bologna: polemiche per moduli di censimento distribuiti alle lucciole

  1. #1
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Bologna: polemiche per moduli di censimento distribuiti alle lucciole

    I carabinieri del nucleo operativo di Bologna avrebbero distribuito dei moduli lungo i viali di Bologna, alle prostitute. Subito il censimento ha scatenato una violenta reazione da parte, fra l'altro del Comitato per i diritti civili delle prostitute, secondo il quale il cosiddetto "censimento " è un abuso dei diritti civili.
    Fonte
    Le domande riguardavano, da dove vengono, dove abitano, quanto guadagnano, non mi sembra, quindi, qualcosa di così errato.
    Anche perchè anche qui ci sono forti interessi in gioco, da parte della malavita organizzata

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #2
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    1,155
    Grazie dati 
    206
    Grazie ricevuti 
    673
    Ringraziato in
    401 post

    Riferimento: Bologna: polemiche per moduli di censimento distribuiti alle lucciole

    Di errato c'è che queste donne hanno sicuramente una residenza dove hanno già ricevuto il loro bel modulo per il censimento dove hanno già risposto alle domande quindi mi sembra una soluzione che discrimina tra chi svolge un lavoro canonico e chi lavora al nero. Oppure si cerca velatamente di scovare l'evasione fiscale tra le prostitute?
    Mi viene da ridere, vi immaginate una di loro dichiarare che guadagna tot euro al giorno mentre per lo stato risulta casalinga o studentessa o altro?

    Se invece si cerca di limitare l'incidenza della malavita nelle città in tutte le sue forme, vi suggerirei di fare un giretto tra l'uscita 4 della tangenziale di Bologna e il quartiere Ducati e poi spiegatemi come mai nessuno tra le forze dell'ordine interviene quando ci sono ragazze che sostano lungo il marciapiede vestite in modo da allupare i maschi ma evidentemente al limite dell'osceno.
    Capisco che l'adescamento è reato ed il passeggiare lungo una strada no, ma quando una cosa è evidente è evidente...


  4. #3
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,783
    Grazie dati 
    981
    Grazie ricevuti 
    1,351
    Ringraziato in
    856 post

    Riferimento: Bologna: polemiche per moduli di censimento distribuiti alle lucciole

    c'è che queste donne hanno sicuramente una residenza dove hanno già ricevuto il loro bel modulo per il censimento
    Non conosco la situazione di Bologna ma quella di tutte le vie che portano a Roma e data l'età ed il fatto che molte sono straniere non credo che ad esse risulti una residenza, come vengono, dove vivono ? Bhè mi piacerebbe, a loro vantaggio, proprio perchè alcune sono così giovani, che ci fosse qualcuno intenzionato a scoprirlo.

  5. #4
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    1,155
    Grazie dati 
    206
    Grazie ricevuti 
    673
    Ringraziato in
    401 post

    Riferimento: Bologna: polemiche per moduli di censimento distribuiti alle lucciole

    Si, capisco lo scopo ma ci sono delle leggi e basta farle rispettare, se uno è clandestino se ne torna a casa sua, se non si ha la forza di far rispettare le leggi anche i questionari sono inutili. Il problema è che nessuno fa veramente gli sforzi necessari, vengono arrestati i boss della criminalità organizzata ma non si riesce a debellare un problema che è sotto gli occhi di tutti.

  6. #5
    Data registrazione
    Apr 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Dietro l'ultima stella che vedi guardando l'immensità.
    Messaggi
    988
    Grazie dati 
    706
    Grazie ricevuti 
    317
    Ringraziato in
    224 post

    Riferimento: Bologna: polemiche per moduli di censimento distribuiti alle lucciole

    Si certo vado a chiedere a una prostituta che lavoro fa e quanto guadagna, ma se fa la prostituta per la legge non lavora... ma poi come già detto, hanno una residenza da qualche parte e di conseguenza avranno ricevuto il loro bel censimento e se non hanno residenza te lo vengono a dire che sono qui illegalmente... e io pago!!! ma che mi facciano il piacere, milioni buttati via, non se ne può più!!!
    Meglio vivere un giorno da leoni che cento da pecora, ma dal secondo giorno il leone è morto e la pecora ha ancora novantanove giorni da vivere... quindi?

  7. #6
    Data registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    255
    Grazie dati 
    173
    Grazie ricevuti 
    259
    Ringraziato in
    141 post

    Riferimento: Bologna: polemiche per moduli di censimento distribuiti alle lucciole

    Tralasciando discussioni sulla famigerata legge Merlin e sulle questioni etico/morali etc. etc., scusate ma qui c'è qualcosa che non mi quadra.

    Voglio dire, i CC invece di fare accertamenti e seguire le procedure da prassi, vanno lì personalmente a consegnare dei moduli per un censimento invece di eseguire quello che prescriverebbe la legge in questi casi?
    E' pur vero che non servirebbe a nulla, in quanto dopo poche ore tornerebbero al lavoro e chi andrebbe arrestato è più difficile da prendere, ma la situazione mi pare alquanto esilarante.

    Notare il grassetto (che ho messo io)

    "Riteniamo di fare un'attività soprattutto a tutela delle donne che sono sulla strada". Ragazze, in maggioranza romene (lo è il 95% delle 72 'abituali' rilevate sui marciapiedi dei viali di circonvallazione che abbracciano il centro), "che vengono sfruttate - ha ricordato Manzo - da professionisti e purtroppo vivono in condizioni di degrado, spesso in alloggi non idonei e in nero.Con un fattore speculativo anche da parte di qualcuno dei residenti".
    Ma come farebbero a non esercitare in nero, visto che non essendo un'attività legalmente riconosciuta non possono rilasciare alcuna ricevuta?

    A me sembra uno studio di settore bello e buono per vedere come spillare i quattrini pure a quelle povere ragazze, visto che ormai stiamo raschiando il barile, solo che se non cambiano la legge voglio vedere come faranno.


Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community è vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie