Pagina 216 di 413 PrimoPrimo ... 116166206214215216217218226266316 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 2,151 a 2,160 di 4126

Discussione: L'Angolo del Cinefilo - 2012 (1 semestre)

  1. #2151
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    32,599
    Grazie dati 
    7,586
    Grazie ricevuti 
    5,372
    Ringraziato in
    3,547 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2012 (1 semestre)

    5)Il club delle prime mogli

  2. # ADS
    Google Adsense Circuito Adsense
    Data registrazione
    da sempre
    Messaggi
    molti
     
  3. #2152
    Data registrazione
    Jul 2011
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    1,206
    Grazie dati 
    437
    Grazie ricevuti 
    648
    Ringraziato in
    384 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2012 (1 semestre)

    FERMIIIIIII!!!!!!

     


     

    In realt avete terminato praticamente tutti i tentativi.. il mio potrebbe essere uno scherzetto..
     


     

    Ma dalle mie espressioni capite bene che non lo

    Qualcuno ha avuto la zampata vincente
    Visto che tra un p devo andare a lezione, difficilmente riuscir a fare la proclamazione prima di stasera.
    Quindi vi lascio qualche altro frame per giocare a "chi l'ha preso" (mi sento tanto Strider in questo momento )

    A pi tardi

     

    Immagine ridotta

    Immagine ridotta

    Immagine ridotta

    Immagine ridotta

    Immagine ridotta



  4. #2153
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,645
    Grazie dati 
    11,559
    Grazie ricevuti 
    13,969
    Ringraziato in
    7,459 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2012 (1 semestre)

    solo adesso ho capito il 2 gruppo (click)

    comunque davvero una gran bella manche, e non voglio far commenti adesso per non rovinare la suspense a nessuno
    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

  5. #2154
    Data registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    16
    Grazie dati 
    12
    Grazie ricevuti 
    4
    Ringraziato in
    3 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2012 (1 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da Strider Vedi messaggio
    solo adesso ho capito il 2 gruppo (click)
    anch'io c'avevo pensato ma non sapevo come abbinarlo

  6. #2155
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    21,045
    Grazie dati 
    10,753
    Grazie ricevuti 
    6,878
    Ringraziato in
    4,470 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2012 (1 semestre)

    secondo me ha vinto Shiny :-)

  7. #2156
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    32,599
    Grazie dati 
    7,586
    Grazie ricevuti 
    5,372
    Ringraziato in
    3,547 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2012 (1 semestre)

    quando si impegnano i geologi

  8. #2157
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,792
    Grazie dati 
    1,565
    Grazie ricevuti 
    2,190
    Ringraziato in
    976 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2012 (1 semestre)

    Citazione Originariamente scritto da keyser_soze60 Vedi messaggio
    secondo me ha vinto Shiny :-)
    Mi piacerebbe key... ma non credo proprio di aver vinto. Per mi sono tolto la soddisfazione di aver capito i gruppi (uno certo, l'altro forse)

    Citazione Originariamente scritto da Jack
    quando si impegnano i geologi

  9. #2158
    Data registrazione
    Jul 2011
    Sesso
    Uomo
    Messaggi
    1,206
    Grazie dati 
    437
    Grazie ricevuti 
    648
    Ringraziato in
    384 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2012 (1 semestre)

    Ebbene signori, siamo arrivati alla fine dei giochi. Non pensavo che questa manche sarebbe durata cos tanto, ma ormai c’avevo preso gusto e speravo di arrivare ancora pi in l Avevo ancora tanti altri frame iper-ermetici, ma ho deciso di scoprirmi di pi, mi sembrava giusto cos.
    So.. il bottino pieno di punti e il timone della prossima manche in gioco tra..
     

    l’immancabile Strider
     

    Mnemosyne
     

    il suo cavaliere e dispensatore di aiuti shiny
     

    Key
     

    e Jack
     

    Praticamente quasi tutta l’allegra ciurma
     

    E il vincitore …
     

    Nessuno!
     


     

    si, perch una vincitrice

    Mnemosyne!


     

    Complimenti Viviana Anche se hai capito il gruppo 1 con l’aiuto di shiny, sei arrivata presto al film in questione, e il che non era facile, visto che era un po’ un ago nel pagliaio.
    Sono davvero curioso di sapere se avevi (o avevate ) gi capito il secondo gruppo o no.
    Ad ogni modo, Mnemo ha indovinato al 130 tentativo.


     

    E il film in questione era quindi..
     

    Il giardino delle vergini suicide, di Sofia Coppola (1999)


    Periferia di Detroit, anno 1974. Cinque sorelle tra i 13 e i 17 anni, tutte bionde e molto belle, vivono schiave di due genitori troppo severi e protettivi. Ma non il padre, un professore di matematica, che decider del destino delle ragazzine; la madre, una donna bigotta e autoritaria, che porter le figlie a vivere una breve vita fatta di privazioni e di rinunce.

    Esordio alla regia della allora 28enne Sofia Coppola, “The Virgin Suicides” la storia di una tragedia annunciata fin dall’inizio, quando la pi piccola delle sorelle Lisbon si toglie la vita.
    La figlia del regista de “Il padrino”, dirige il film (di cui anche unica sceneggiatrice) con grande bravura e con una sensibilit che probabilmente poteva essere solamente di una donna.
    Il film un’intelligente satira nera di un’america borghese che sta uscendo lentamente da una cultura religiosa troppo rigida, impersonificata appunto dalla madre delle ragazzine.
    Anche se allo spettatore sembra evidente la sofferenza delle protagoniste, nessuno ascolter il grido silenzioso d’aiuto delle 4 ragazzine.
    Il padre delle bambine succube della cattolica ed irremovibile moglie; i vicini (adulti) di casa credono vagamente che la colpa sia dei genitori, ma allo stesso tempo sono convinti che il primo suicidio sia stato solo un caso; i medici danno dei consigli inutili e generici alla famiglia; la preside fa stampare una guida per ragazzi con delle banalissime indicazioni; il prete assicura alla signora Lisbon che il suicidio della bambina sar considerato come un semplice incidente.
    Non arriva alcun aiuto alle 4 povere sorelle. Sono tutti sordi e ciechi; tutti eccetto i 4 coetanei vicini di casa, che sono anche la voce narrante del film.

    Nota di merito per la fotografia di Edward Lachman e per la colonna sonora degli Air, entrambi funzionali all’atmosfera caratteristica del film.
    Per la colonna sonora aspetto ovviamente i giudizi di shiny.


     



     

    Gruppo 1 – FILM (Trama, Situazioni)
    “Eccomi l, cio Alex e i miei tre drughi. Cio Pete, Georgie e Dim. Ed eravamo seduti nel Korova Milk Bar, arrovellandoci il gulliver per sapere cosa fare della serata”

    Non ditemi che quando pensate ad Arancia Meccanica questa non la prima frase/immagine che vi viene in mente

    In ogni caso, l’elemento in comune era la presenza di un narratore omodiegetico, o se preferite, di un narratore interno alla storia. In parole povere, in tutti questi film vi un personaggio della storia, protagonista o meno, che anche il narratore. Tutti questi film sono quindi caratterizzati da eventi raccontati da una “voice over”, pi o meno presente nel film, e in un lungo flashback. All’inizio vi ho voluto (come avete ben capito) portarvi semplicemente e totalmente fuori strada; ma l’ho fatto anche per fare un tributo a dei capolavori della Disney che hanno segnato la mia infanzia. Primo fra tutti appunto "Robin Hood" di Wolfgang Reitherman, regista tra l’altro anche de “La carica dei 101” e de “La spada nella roccia”, secondo nella lista dei miei cartoni animati preferiti
    Quindi in Robin Hood e ne Il grande Lebowski, il narratore un personaggio assolutamente secondario; nel primo film impersonificato dal “Cantagallo” e nel film dei Coen dall’eccentrico “Straniero” interpretato da Sam Elliott.
    In tutti gli altri film il narratore invece uno dei protagonisti.
    Dopo tutto questo papello, arrivo al film della Coppola.
    In questo film, l’identit del narratore molto caratteristica. E' uno dei 4 ragazzi che cercano di aiutare le sorelle Lisbon, ma non si sa chi sia dei 4
    Insomma, con i primi film era ovviamente scontato andare fuori strada, ma da Amore e guerra in poi, e in particolare con Forrest Gump e Arancia Meccanica era secondo me difficile non arrivarci.


     

    Gruppo 2 (Attrice Protagonista)

    Kirsten Dunst

    L'elemento in comune di questo gruppo era abbastanza banale, ma non cos banale come pensato inizialmente da Strider (e da tutti immagino, visto che era voluto ).
    Tutte le attrici citate hanno vinto un premio in comune, che non era l'Oscar, ma il Prix d'interprtation fminine, ovvero il premio alla miglior attrice che viene assegnato ogni anno al Festival di Cannes.

    -Meryl Streep se l' aggiudicato nel 1989 per "Un grido nella notte"
    -Sophia Loren nel 1961 per "La Ciociara"
    -Holly Hunter nel 1993 per "Lezioni di Piano"
    -Isa Miranda nel 1949 per "Le mura di Malapaga"
    -Anouk Aime nel 1980 per "Salto nel vuoto"

    E la bellissima Kirsten Dunst l'ha vinto invece proprio nell'ultima edizione, quella del 2011, grazie all'interpretazione della turbata e stralunata protagonista di "Melancholia" di Lars Von Trier.


    Beh, direi che tutto.
    Non mi resta che augurare una buona manche a Viviana, a presto

    Ultima modifica di Lizard; 20-03-12 alle 18: 13.

  10. #2159
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Donna
    Messaggi
    6,233
    Grazie dati 
    4,320
    Grazie ricevuti 
    5,792
    Ringraziato in
    3,036 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2012 (1 semestre)

    No Lizard, il secondo gruppo non l'avevamo capito. Come ho gi detto, stato Shiny a decifrare il primo gruppo d'aiuti, prorpio quando hai messo Arancia meccanica
    Ricerca con IMDB: 1.808 titoli Per l'ambientazione aiutava a circoscrivere sia il periodo che il luogo (USA: quelle "benedette" case in legno...). Poi, ti dir, io vado anche un po' a psicologia (e Strider ne sa qualcosa ): questo film mi sembrava nelle tue corde, quindi ho detto perch no?
    A dire il vero, la manche poteva vincerla sabato Shiny, perch quando ci siamo messi l un attimo a discuterne, il titolo venuto fuori, ma poi abbiamo lasciato perdere, cos, ti , ho vinto io!

    Per cui, tocca a me? B, devo andare a studiare! Vi proporr un Mister X, perch a parte Momenti di gloria non ne abbiamo pi fatti. Comincio subito con il crying mode ON e incrocio le dita sperando di arrivare almeno a 10 tentativi

    Comincer la manche domani mattina, perch tanto lo so che siete tutti davanti alla tv a guardare la partita

    A domani!
    Ultima modifica di Mnemosyne; 20-03-12 alle 20: 46.

  11. #2160
    Data registrazione
    Jan 2010
    Sesso
    Uomo
    Località
    Salerno
    Messaggi
    18,645
    Grazie dati 
    11,559
    Grazie ricevuti 
    13,969
    Ringraziato in
    7,459 post

    Riferimento: L'Angolo del Cinefilo - 2012 (1 semestre)

    'sera

    visto che, finalmente, c' un po' di calma e la giuve ha pure "vinto" (ti! ) penso sia dovuto qualche commento:

    innanzi tutto devo fare i complimenti a Lizard che si dimostrato un conduttore abile, diabolico al punto giusto, praticamente perfetto nella gestione della manche. A questo punto credo si possa dire che ormai sei dei nostri al 100% , bravo!

    devo dire, con estrema gioia, che in questa edizione ci sono parecchie gradite sorprese , ovvero conduttori non abituali che ci hanno regalato delle manche molto difficili ed interessanti, vedi Arma o Jack

    e poi altrettanti complimenti a Viviana che si riconferma bravissima nel districarsi tra gruppi, ricerche e ragionamenti vari

    e complimenti pure a Shiny per aver risolto i due gruppi , io il 2 l'ho capito in ritardo , peccato perch avrebbe ristretto il cerchio di parecchio, non sono molte le attrici che hanno vinto a Cannes in tempi moderni

    quanto al famigerato 1 gruppo devo dire che non lo avevo letto nel modo giusto, il voice over non mi proprio venuto in mente ahim

    avevo invece pensato ad una canzone interpretata da un personaggio del film , cosa praticamente di norma nei film della Dsiney e che capita pure in Forrest Gump, The big Lebowski ed Arancia meccanica (I'm singing in the rain, .... )

    per non mi ritrovavo col film di Allen dove non ricordavo ci fossero canzoni ed IMDB non mi dava alcun conforto in merito

    per questo avevo dubbi sul nesso che credevo fosse lo stesso intuito da Mnemo-Shiny a giudicare dai titoli postati (ad esempio anche in Magnolia o Full Metal Jacket ci sono canzoni cantate da personaggi del film)

    tuttavia, tra le tante ricerche fatte su IMDB con sing/song/singing mi venuto fuori, diverse volte, anche The virgin suicides ma l'ho scartato perch mi pareva poco attinente ai frame, almeno per quelli che sono i miei sfocati ricordi

    un clamoroso errore di valutazione

    e, infine, passando al film in questione, devo dire che lo ricordo poco, non ho una grande considerazione per la Coppola regista, che mi sembra alquanto scialba ed inamidata. Ad esempio non ho mai capito, n condiviso, l'entusiasmo sorto intorno a Lost in translation , che al di l del goliardico Bill Murray un film di una noia mortale

    cos come sono rimasto assai deluso dallo sciatto Marie Antoniette, tipico adattamento "all'americana" di una vicenda storica europea, ed ho trovato addirittura irritante e tronfio l'ultimo Somewhere

    sar forse un po' troppo duro ma credo che Sofia Coppola, se non fosse stata figlia del grande Maestro italo-americano, difficilmente avrebbe potuto dirigere tanti film

    detto questo ritengo il film scelto dal buon Lizard, The virgin suicides, il migliore ed il pi sincero della sua filmografia , per quanto la sua ambizione da dramma da camera al femminile non possa competere neanche lontanamente con le opere analoghe di registi europei, quali Almodovar. E non voglio nemmeno scomodare, in tal senso, il sommo Bergman perch sarebbe inutile ancorch spropositato.

    e adesso aspettiamo la manche di Viviana, che sicuramente, tra un pianto e l'altro, sapr metterci in difficolt

    "Per quel che mi riguarda Morricone il mio compositore preferito e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che la musica per il cinema ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert." (Quentin Tarantino)

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Cookies:direttiva 2009/136/CE (E-Privacy)

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per maggiori informazioni faq - Termini di servizio - Cookies
Il forum non puo' funzionare senza l'uso dei cookies pertanto l'uso della community vincolato dall'accettazione degli stessi, nel caso contrario siete pregati di lasciare la community, proseguendo la navigazione acconsenti alluso dei cookie